28 OTT 2010
intervista

Cristiani evangelici: il settimanale Riforma cambia veste editoriale. Intervista al direttore Luca Maria Negro

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Chianciano Terme - 15:40 Durata: 10 min 44 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
L'importanza dell'azione nonviolenta di Marco Pannella.

"Cristiani evangelici: il settimanale Riforma cambia veste editoriale. Intervista al direttore Luca Maria Negro" realizzata da Emiliano Silvestri con Luca Maria Negro (pastore battista e direttore di "Riforma").

L'intervista è stata registrata giovedì 28 ottobre 2010 alle ore 15:40.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Aziz, Battisti, Carcere, Chiesa, Costituzione, Cristianesimo, Cultura, Digiuno, Giustizia, Guerra, Integralismo, Iran, Iraq, Islam, Italia, Medio Oriente, Nonviolenza, Pannella, Pena Di Morte,
Periodici, Protestanti, Religione, Sakineh Ashtiani, Sete, Stampa, Storia, Valdesi.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Luca Maria Negro

    pastore battista e direttore di "Riforma"

    I motivi e le caratteristiche della riforma del settimanale delle chiese battiste, metodiste e valdesi. L'Eco delle valli torna ad essere inserto centrale di Riforma. Il 27 ottobre ricorre la giornata del dialogo cristiano-islamico, istituita nel 2001. Notevole l'iniziativa nonviolenta di sciopero della fame di Marco Pannella che cerca di attirare l'attenzione dei media sulla realtà drammatica come la spaventosa realtà del mondo carcerario e della pena di morte, cui si deve dire di no, in ogni caso e in qualunque Paese. Interessante la richiesta di verità da parte di Pannella sulla voglia di guerra in Iraq una guerra che era evitabile. Preoccupante la corsa alla soluzione dei problemi internazionali attraverso strumenti militari, l'Italia di fronte al ripudio della guerra come strumento di soluzione delle controversie internazionali contenuto nella Costituzione della Repubblica italiana.
    15:40 Durata: 10 min 44 sec