30 NOV 2010
dibattiti

Il Digitale è Politico: una nuova generazione di diritti di cittadinanza

CONVEGNO | - Roma - 09:51 Durata: 5 ore 15 min
A cura di Enrica Izzo e Pantheon
Organizzatori: 
Player
All'interno dell'Internet Governance Forum, si organizza il movimento per i diritti civili di nuova generazione.

Convegno "Il Digitale è Politico: una nuova generazione di diritti di cittadinanza", registrato a Roma martedì 30 novembre 2010 alle ore 09:51.

L'evento è stato organizzato da Agorà Digitale.

Sono intervenuti: Luca Nicotra (segretario dell'Associazione Agorà Digitale), Smari Mc Carthy (Icelandic Modern Media Initiative e Icelandic Digital Freedoms Society), Marco Cappato (presidente di Agorà Digitale), Paolo Ponzano (direttore della Task Force sul futuro dell'Unione Europea),
Rita Bernardini (deputato, Candidati radicali nel Partito Democratico), Ettore Di Cesare (membro dell'Associazione Openpolis.it e del Comitato 3e32 l'Aquila), Matteo Brunati (animatore del progetto SpaghettiOpenData, specialista in marketing), Donato Speroni (professore), Nicola D'Angelo (commissario dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), Nicola D'Angelo (Commissario Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), Rocco Berardo (consigliere della Regione Lazio, Lista Bonino - Pannella), Mario Staderini (segretario, Radicali Italiani), Luciano Surace (presidente della Federazione Italiana Associazioni Scientifiche Informazioni Territoriali), Massimo Penco (presidente dell'Associazione Cittadini Internet), Marzia Pauluzzi (avvocato, membro dell'Associazione radicale "Trasparenza è partecipazione").

Tra gli argomenti discussi: Agora' Digitale, Ambiente, Amministrazione, Burocrazia, Camera, Class Action, Commissione Ue, Comunicazione, Democrazia, Digitale, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Diritto D'autore, Elettronica, Europa, Informatica, Informazione, Internet, Istituzioni, Italia, Lazio, Parlamento, Parlamento Europeo, Politica, Privacy, Radicali Italiani, Regioni, Sicurezza, Tecnologia, Telematica, Unione Europea.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 5 ore e 15 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci