16 GEN 2011
rubriche

Conversazione settimanale con Marco Pannella

RUBRICA | di Massimo Bordin - Radio - 17:02 Durata: 1 ora 41 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Puntata di "Conversazione settimanale con Marco Pannella" di domenica 16 gennaio 2011 , condotta da Massimo Bordin che in questa puntata ha ospitato Massimo Bordin (giornalista), Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Politica, Radicali Italiani.

La registrazione video di questa puntata ha una durata di 1 ora e 41 minuti.

Questa rubrica e' disponibile anche nella sola versione audio.
  • Introduzione

    Massimo Bordin

    giornalista

    Le vicende che coinvolgono il Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi e l'iniziativa giudiziaria della Procura di Milano; l'attualità internazionale ed il crollo del regime di Ben Ali in Tunisia. L'attualità radicale: La veglia per la verità organizzata dai Radicali a Londra alla vigilia della seconda audizione di Tony Blair presso la Commissione d'Inchiesta britannica sulla guerra in Iraq; la convocazione a Chianciano del Congresso del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito
    17:02 Durata: 3 min 1 sec
  • La veglia per la verità organizzata dai Radicali a Londra alla vigilia della seconda audizione di Tony Blair presso la Commissione d'Inchiesta britannica sulla guerra in Iraq; le ragioni della guerra in Iraq ed il ruolo di Barack Obama; la difesa della democrazia e la ripresa dei nazionalismi. La volontà dei Radicali di dar luogo a questa iniziativa per la verità in Iraq anche a Roma ed a Milano. La crisi in Medio Oriente ed in particolare in Libano

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Avere questa presenza perché una verità sullo scoppio della guerra in Iraq è come se qualcuno avesse avuto delle armi di distruzione di opinione di massa". "L'occidente con questa guerra sta pagando carissimo questa lesione di immagine che ha provocato un indebolimento interno ed esterno delle democrazie". "Nel momento in cui Obama sia al servizio della ragion di Stato, per la quale non si discute delle responsabilità di Bush, che ha tradito la costituzione americana, rischiamo di avere dei Peten" "Noi abbiamo le democrazie che invece di difendere l'essenziale di una storia democratica la stanno distruggendo". "Abbiamo infatti la ripresa dei nazionalismi". "In Italia si continua, tranne Furio Colombo e Federico Orlando, nessun partito parla di questa guerra". "La realtà europea e la sopravvivenza degli stati nazionali che scelgono la democrazia indicando questo come la via più pericolosa per riproporre la situazione degli anni '30 e '40"
    17:05 Durata: 10 min 49 sec
  • La situazione politica in Libano. Il problema di un'indagine rapida sulla responsabilità nella guerra in Iraq di Silvio Berlusconi e della destra italiana". Il ruolo di Nichi Vendola nello scenario politico italiano. Il conflitto d'interessi di Silvio Berlusconi e la sua storia politica. Il comportamento della magistratura milanese nei confronti di Formigoni e di Berlusconi. La candidatura di Formigoni ed il potere in Italia ed all'estero di Comunione e Liberazione. I brogli nell'elezione di Roberto Formigoni a Presidente della Regione Lombardia ed il ruolo del centro sinistra e di Pier Luigi Bersani

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Il problema vero è che in assenza di grandi battaglie di principio, come quella del conflitto di interessi di Silvio Berlusconi, le forze politiche devono avere una presenza nel mondo della comunicazione proporzionale al loro potere. Questa posizione non avrebbe permesso nel '94 a Forza Italia di affermarsi". "Gli stessi magistrati milanesi sono stati quelli che hanno difeso i reati compiuti da Formigoni" "Dalla magistratura viene fuori una cosa come: lo convochiamo comunque subito". "E' forse il momento in cui Formigoni può pensare ad essere pronto ad una successione"
    17:15 Durata: 13 min 38 sec
  • La richiesta della Camusso affinché la Fiat e Marchionne non esca dalla Confindustria. il ruolo dei mass media nello scenario politico italiano

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "I temi veri di confronto e di lotta sono totalmente oscurati; nio stiamo per dare delle armi nonviolente e di diritto per analizzare il progredire dell'uso dei media" "Le cose si rottamano finché c'è mercato che dà valore ai rottami. Io credo che nella politica di Veltroni e di D'Alema nel Partito Democratico non c'è nulla da rottamare
    17:29 Durata: 5 min 19 sec
  • La veglia per la verità organizzata dai Radicali a Londra alla vigilia della seconda audizione di Tony Blair presso la Commissione d'Inchiesta britannica sulla guerra in Iraq e le notizie che ne darà Radio Radicale. I nuovi punti di crisi della storia contemporanea. La politica di Barack Obama

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Il secolo breve ha ibernato i problemi enormi relativi alla nascita degli stati nazionali; ciò era quello che ossessionava Ernesto Rossi e Churchill". "Obama sta ora assumendo la copertura totale per ragion di stato della storia di Bush"
    17:34 Durata: 6 min 48 sec
  • La politica estera di Franco Frattini ed il ruolo dei servizi segreti. Il coinvolgimento del Governo Berlusconi nell'origine della guerra in Iraq; il viaggio di Pollari negli Stati Uniti ed il sostegno bipartisan da lui avuto, che conferma il "monopartitismo imperfetto". il caso D'Urso nella storia italiana.

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Siccome lo Stato ha un comportamento cirminale a livello tecnico, possiamo dire che lo Stato ha una politica di stampo mafioso". "Quando tolgono i miliardi alla mafia, poi non siamo sicuri rispetto a dove finiscono". "nel caso D'Urso gran parte dei direttori di giornali furono schierati a difesa di Francesco Cossiga".
    17:41 Durata: 8 min 36 sec
  • La convocazione a Chianciano del Congresso Mondiale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito. il ruolo del Partito Radicale nella storia politica italiana. Le dimissioni di Marco Pannella da parlamentare. Il caso D'Urso ed il ruolo di Bettino Craxi e di Marco Pannella nella trattativa con le Brigate Rosse

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    Durante l'intervento sono visibili alcuni secondi di blue "Questo congresso mondiale potrà vedere una facile presenza di personaggi pubblici ed istituzionali, mentre gli oppositori, che siano dei popoli oppressi, avranno non pochi problemi" "Sta di fatto che questa operazione che facemmo ci consentì di potenziare l'ingerenza di Radio Radicale nel caso D'Urso"
    17:50 Durata: 11 min 13 sec
  • Il lavoro della Procura Milanese nei confronti di Roberto Formigoni e di Comunione e Liberazione; il ruolo di Rocco Buttiglione nell'ambito di Comunione e Liberazione. L'organizzazione del Congresso del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito. L'iscrizione al PRNTT di Vasco Rossi e di altri cantanti. Il senso della questione "Iraq libero!"

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Qualcuno anche parlato dell'interesse di avere come successore di Silvio Berlusconi Roberto Formigoni e come successore di Benedetto XVI il Cardinale Scola". "Io spero che Vasco Rossi venga al Congresso; Franco Battiato ha seguito la questione "Iraq libero!". "Da parte nostra non c'è come ragione principale una ragione partigiana, se non nel senso partigiana e resistente, ma non di parte"
    18:01 Durata: 13 min 59 sec
  • Il ruolo di Umberto Bossi e la sua politica. La situazione del Governo Berlusconi e l'appello al popolo del premier. L'ipotesi delle elezioni anticipate. Il caso Lollo. L'assassinio di Amato.

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Bossi ha una parte tipica della sinistra italiana: disprezza coloro che rappresenta". "Noi vogliamo che questa legislatura continui perché la speculazione internazionale nei confronti dell'Italia si accentuerebbe".
    18:15 Durata: 8 min 51 sec
  • La questione Fiat ed il risultato del referendum nello stabilimento di Mirafiori. Le affermazioni di Fausto Bertinotti rispetto al sindacato negli USA. Il rapporto tra i Radicali ed il Partito Democratico. Il libro dal titolo "La peste lombarda". Le reazioni di Sivio Berlusconi rispetto alle vicende politiche e giudiziarie che lo coinvolgono. I rapporti tra Marco Pannella e Silvio Berlusconi

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    "Bertinotti diceva che era interessante seguire le avventure sindacali degli Stati Uniti". "La magistratura lombarda ha stabilito di violare la legge non applicando l'obbligatorietà dell'azione penale e che è molto libera di applicarla quando gli fa comodo". "Purtroppo Berlusconi reagisce alla giornata; il suo problema è di abbuffarsi di potere"
    18:24 Durata: 19 min 44 sec
  • Conclusioni

    Marco Pannella

    presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    La veglia per la verità organizzata dai Radicali a Londra alla vigilia della seconda audizione di Tony Blair presso la Commissione d'Inchiesta britannica sulla guerra in Iraq. Il Congresso del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito