13 GEN 2011
intervista

30 anni fa, il caso D'Urso: quando i media staccano la spina. Intervista a Gilberto Mastromatteo

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 15:09 Durata: 19 min 51 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
"Staccate la spina ai media e non esisterà più il terrorismo", propose provocatoriamente Marshall McLuhan poco prima del sequestro di Aldo Moro.

La questione si ripresentò drammaticamente durante il rapimento del giudice Giovanni D'Urso, quando l'informazione divenne terreno di uno scontro durissimo tra chi, come i Radicali, cercava un dialogo con le Brigate Rosse per salvare la vita al magistrato e chi invocava invece la linea dura ed il silenzio della stampa.

Un tema che si è riproposto anche in tempi recenti di fronte agli attacchi dei terroristi islamici.

Ma se il black-out mediatico era
già difficile allora (come dimostrarono Radio Radicale e i giornali che non si piegarono al diktat del "partito della fermezza") esso è del tutto impossibile oggi, grazie a Internet, ai social network ed ai nuovi strumenti della comunicazione.

Gilberto Mastromatteo, giornalista freelance, è autore di "Quando i media staccano la spina" (Prospettiva Editrice).

leggi tutto

riduci