04 SET 2006
intervista

Pakistan: il caso di Hina Saleem, uccisa da padre perchè poco osservante della religione islamica e un bilancio del fenomedo dei c.d. delitti d'onore. Il caso dell'Unione delle comunità istamiche in Italia (Ucoii) che ha comprato una pagina di giornale paragonando gli israeliani ai nazisti

INTERVISTA | di David Bibi - Radio - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"Pakistan: il caso di Hina Saleem, uccisa da padre perchè poco osservante della religione islamica e un bilancio del fenomedo dei c.d. delitti d'onore. Il caso dell'Unione delle comunità istamiche in Italia (Ucoii) che ha comprato una pagina di giornale paragonando gli israeliani ai nazisti" realizzata da David Bibi con Elisa Giunchi (docente di storia delle istituzioni dei paesi islamici all'Università degli Studi Milano), Yahya Sergio Yahe Pallavicini (Comunità Religiosa Islamica).

L'intervista è stata registrata lunedì 4 settembre 2006 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono
stati trattati i seguenti temi: Antisemitismo, Diritti Civili, Diritti Sociali, Donna, Ebrei, Giornali, Integralismo, Islam, Israele, Medio Oriente, Pakistan, Polemiche, Religione, Scandali, Societa', Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 2 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Elisa Giunchi

    docente di storia delle istituzioni dei paesi islamici all'Università degli Studi Milano

    Yahya Sergio Yahe Pallavicini

    Comunità Religiosa Islamica

    0:00 Durata: 1 ora 2 min