05 FEB 2011
intervista

"Decidi tu che segno lasciare". Interviste sulla campagna di comunicazione contro le mutilazioni genitali femminili promossa da "Non c'è Pace Senza Giustizia"

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - Roma - 14:32 Durata: 34 min 40 sec
A cura di Alessio Grazioli
Player
In occasione della giornata internazionale contro le mutilazioni genitali femminili, che si celebra il 6 febbraio, l'Associazione Radicale "Non c'è Pace Senza Giustizia" ha promosso una campagna di comunicazione per sostenere la loro messa al bando da parte dell'Assemblea generale dell'ONU.

""Decidi tu che segno lasciare". Interviste sulla campagna di comunicazione contro le mutilazioni genitali femminili promossa da "Non c'è Pace Senza Giustizia"" realizzata da Roberto Spagnoli con Emma Bonino (vice presidente del Senato della Repubblica, Candidati radicali nel Partito Democratico),
Niccolò Figà Talamanca (segretario generale di Non c'è Pace senza Giustiza), Mario Sechi (direttore de Il Tempo), Cinzia Leone (attrice), Amara Lakhous (scrittore e giornalista), Novella Pellegrini (segretario generale di Enel Cuore Onlus), Loredana Di Guida (amministratore delegato di Pan Advertising), Sergio Stanzani (presidente di Non c'è Pace Senza Giustizia, Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata sabato 5 febbraio 2011 alle 14:32.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Africa, Associazioni, Cultura, Diritti Umani, Donna, Esteri, Infanzia, Istituzioni, Italia, Mutilazioni Genitali, Onu, Radicali Italiani, Societa', Stato.

La registrazione audio ha una durata di 34 minuti.

leggi tutto

riduci