19APR2011
intervista

Fare marketing nel mondo islamico. Intervista a Umberto Trulli

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli Radio - 17:43. Durata: 13 min 59 sec

Player
Le imprese e il sistema bancario dei paesi di cultura islamica hanno specificità storiche e culturali che occorre conoscere bene per operare efficacemente sui loro mercati.

Questo lo scopo del corso di alta formazione organizzato dalla Società Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI), coordinato da Umberto Trulli, docente di strategie aziendali ed esperto di processi negoziali con una vasta esperienza internazionale.

"Fare marketing nel mondo islamico. Intervista a Umberto Trulli" realizzata da Roberto Spagnoli con Umberto Trulli (docente di strategie aziendali).

L'intervista è
stata registrata martedì 19 aprile 2011 alle 17:43.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Banche, Cultura, Economia, Esteri, Finanza, Formazione, Impresa, Islam, Marketing, Mercato, Religione, Sioi, Storia.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci

17:43

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Imparare ad operare in modo efficiente con il mercato il sistema bancario e le imprese dei paesi di cultura islamica lo scopo del corso di alta formazione in marketing finanza islamica organizzato dalla sì o i la Società italiana per l'organizzazione internazionale un corso che è coordinato da Umberto Trulli docente di strategia aziendale consulente aziendale esperto proprio di tecniche di processo negoziale con una vasta esperienza internazionale proprio nel settore della formazione che abbiamo al telefono buongiorno dottor trulletto buongiorno voglio da lei buongiorno a tutti gli ascoltatori buongiorno allora ma vogliamo sentire appunto perché interessante insomma che chissà ci debba essere una formazione in marketing finanza islamica che insomma il profano sente parlare di di mercati di affari insomma tende a pensare che sia un po'quel mondo lì insomma quello quello dove girano i soldi invece ecco scopriamo che esiste come dire una specificità islamica somma cosa sono il marketing e la finanza islamica
Sì sicuramente allora innanzitutto partiamo con un'idea molto semplice nel senso che in alcune realtà qual è la realtà islamica
è necessario che in qualche modo coniugare la massimizzazione del valore con l'equità sociale
Secondo quelli che sono i principi della Sharia
Per cui partendo da questo principio cioè nel rispetto della legge islamica è necessario in qualche modo farti che l'insieme delle attività rispetti questo principio che questa coerenza questo è l'elemento di base
Chiaramente questo aspetto ha un impatto su qualche inerti tipo di decisione qualche tipo di attività
Parliamo appunto in questo senso dividersi Charlie agli enti con cultura intensa intendendo con ciò
Il fatto che in qualche modo in questo contesto con la religione islamica in particolare a
Era ma ogni istante lamentele azioni del fedele per cui anche
Nella sua qualità di credente e nella sua attività di consumatore questo è il principio di base
E
Insegnano appunto perché detto così potrebbe potremmo dire anche nella nostra cultura occidentale
C'è è presente questa idea di di dover conciliare comunque il profitto con l'utilità sociale in qualche modo
Riuscire noi nel senso che partiamo dal ci sono per esempio alcuni tra i principi che finché riterremo il discorso un po'più complessa ma
Possiamo comunque dare di ascoltatori dediti principio molto di bacino
Nell'ambito appunto di questi principi cioè dell'ambito delle leggerla dica troviamo tre elementi almeno tre elementi essenziali in Libano eviteremmo un po'per farmi capire meglio per esempio
Grinta inteso come diritto di interessi di generare intere
Il Garato inteso come divieto di incertezza il mestiere al divieto di speculazione l'impossibilità di investire inattività o in prodotti che sono contrari tre finché dettami della legge islamica
Ecco tutti questi elementi il fedele barbarie investitore barra clienti e ovviamente tenerle presente nell'ambito della propria attività di natura commerciale di natura in qualità di utenti o in qualità di investitore
Per cui partendo da questi principi abbiamo ritenuto opportuno siamo alla seconda edizione sviluppare questo corso
In Italia un qualcosa di abbastanza recente in altri Paesi questo tipo di di di di formazione e abbastanza respiro Pata il ricorrente ecco
No è interessante anche perché mentre lei parlava e parlava di questi principi mi veniva in mente automaticamente il il luogo comune
Quando non è addirittura il pregiudizio che poi noi abbiamo nei confronti del mercante quindi pensiamo al venditore di tappeti che ci frega lo dico proprio maniera molto brutale al Libano Iseo al
Al beduino che CRT c'è ci offre il tè e poi ci ci frega appunto dicevo il non è il luogo comune e il pregiudizio insomma è un luogo comune
Perché è un luogo comune nel senso che comportamenti opportunistici non appartengono sicuramente sulla mitologia meno abbienti soccorso
A volte inoltre il tuo istituita nel nostro Paese purtroppo sono soggetti questa situazione ancora più estreme ecco io però posso dirle e qui in qualche modo tempo un po'a provocarla ed anche nel ragionamento
Che probabilmente in un sistema nel quale si sarebbe diffusa la finanza islamica
Non so
Avremmo mai assistito a fenomeni quali quelli dall'Imam Brother quelli della mamma latte
Ed altri dicasteri dei quali ancora ne paghiamo le conseguenze certo sette è una è una provocazione interessate considerando anche che
Io non sono esperto di finanza sono ma da quello che posso capire lasse economato il potere economico nel mondo si sta spostando e si sta spostando verso il Medio ed Estremo Oriente pura
Forse potrebbero potremmo potremmo vedere delle cose interessanti nei prossimi anni ma sicuramente tanto più che abbiamo due punti di vista complementari uno la possibilità comunque di vedere questo mercato
Che è stimato in circa un miliardo e mezzo di consumatori
Che comunque un mercato estremamente importante molto tra virgolette diffuso e polverizzato nel mondo
Chi potrebbe rappresentare un'opportunità anche per le nostre piccole e medie imprese
Il problema è che si pone è un problema di carattere culturale nel senso che per interagire sviluppare relazioni di business con questi mercati con queste comunità
è necessario obbligatoriamente valutarne l'aspetto culturale e conoscere
Almeno gli elementi essenziali dei loro fattori culturali dominanti queste alcune e l'obiettivo principale del corso
Anche perché poi in realtà esistono diverse forme di di Islam ma e diverse tradizioni quella Turchia non è non è l'Iran e non è l'Arabia Saudita quindi c'è un'ulteriore difficoltà se le quote
Mentre c'è un'ulteriore difficoltà dovuta non chiamiamola difficoltà ma in qualche modo di vedere di avere più che altro specificità però non dimentichiamo che internazionalizzazione soprattutto per le nostre piccole e medie imprese
Non può prescindere dalla specificità del mercato di riferimento voglio dire che ci sono delle opportunità per le nostre micro impresa perché in Italia questa è una nostra carta imprenditoriale
In questo momento punto di forza
Chi potrebbero trovare in questi settori delle opportunità estremamente importanti dall'abbigliamento conforme alla legge islamica piuttosto che alla cosmetica nella quale nel settore del quale non siamo come come Paese abbastanza forti
I prodotti cosmetici per esempio necessitano obbligatoriamente ed il rispetto e della certificazione dei prodotti stessi cioè si parla di prodotti all'altra
Intendendo con prodotti all'Aula di prodotti conformi a questi principi ciascuno dei prodotti tra virgolette leciti
E qui paghiamo dei prodotti alimentari le faccio un esempio gli arrosticini difesa ora che noi tutti conosciamo possono imparziale un mercato estremamente importanti in alcuni Paesi
Così come determinati capi di abbigliamento che devono essere conformi a questi principi
Per non parlare poi dei giocattoli per parlare anche del turismo se vogliamo vedere l'aspetto dell'incumbent sono in Italia non siamo assolutamente pronti ristrutturati
Accogliere questo chiamiamolo così segmento di mercato rappresenta un'opportunità estremamente importante dalla configurazione degli alberghi piuttosto che i servizi che possiamo offrire
A rispondendo a questi bisogna qui perché per in queste comunità cerco prestavo proprio turismo
Noi perdiamo diciamo così una fetta di turisti perché il no il la le nostre strutture ricettive sono di tali accidentale diciamo non tengono conto delle specificità culturale ho capito bene trattamento e ci sono ore piccole esperienze una gran
Le ma il resto sono molto piccoli spesso e volentieri tutte lasciato all'Aula
Diciamo al loro direi tanto all'improvvisazione quanto alla conoscenza culturale e poi magari del del merger dell'albergo ma la comunità islamica in generale i clienti Islam ho ha bisogno di alcuni
E sciarpetta in qualche modo una città
Un Paese terra come l'Italia per il quale turismo è uno dei pilastri sicuramente con
Quei dei servizi che siano più conformi ai bisogni alle proprie aspettative quindi c'è un ritardo sicuramente da da colmare a livello di
Di impresa impingono
E a livello però a livello anche di paese diciamo proprio di sistema Paese
Mi permette un termine più ampio di fattore di conoscenza culturale sensibilmente questo spazia dall'accoglienza spazia dalla capacità di accogliere queste i questi questi pareri queste persone che hanno come diciamo prima delle esigenze delle particolarità
Che rappresentano
Un'opportunità veramente anche per il nostro mercato ma pensiamo anche le faccio anche un altro esempio per esempio tutte le persone di sede islamica che vivono in Italia lavorano in Italia
Gli orientamenti spesso e volentieri quello che succede
Si trovano avere riprodotti di carattere finanziario o anche di mutui per esempio per acquistare una casa che non sono conformi ai dirigenti l'ANICA
Se il cui anche lì noi perdiamo tra virgolette un'opportunità
Tratto per un Paese che si affaccia sul sul Mediterraneo che ha da sempre storicamente rapporti con la
Col co.co.co. tutto il Mediterraneo è grave insomma diciamo eppure questo ritardo e questo mi parli porta proprio anche alloggi a quello che sta sul
Andò nel nord Africa e nel Medioriente secondo secondo lei stiamo perdendo la possibilità di di di sfruttare lo di con in termini positivi ovviamente non interviene colonialista neo colonialista presto i cambiamenti che stanno avvenendo e secondo me questi cambiamenti sono strutturali
Temo di sì temo di fine tento il più il tempo è riferito al primo aspetto nel senso che
Delle opportunità che potrebbero esserci dischi supporto dico nel cinque per cui rispetto il suo termine
A questa evoluzione temo che ci sia pertanto davanti in modo un po'un po'silenzioso dico
Noi viviamo sul Mediterraneo una volta una persona di questo lavoro di questa mia temi di il lago mediterraneo noi abbiamo molti affinità con questi Paesi
E in questo momento sicuramente questi cambiamenti non li stiamo vedendo in maniera un po'troppo partiva noi spettatori noi potremmo insieme ad altri Paesi essere veramente
Non dico capofila ma in qualche modo promotori di un sistema integrato omogeneo per i Paesi del Mediterraneo
E facciamo grande fatica nella muraglia ed è un'opportunità secondo me va bene qui apriremmo tutto un capitolo che riguarda appunto poi la capacità della classe politica al di là del del colore del
Erano di capire questa opportunità ma ci addentreremmo in una sicura una risposta sempre cosa però il discorso che ha fatto è chiaro tornando invece al al corso lei ricordava anche poco fa che si tratta della seconda edizione chi sono gli allievi
Gli edifici sono estremamente variegati e abbiamo l'imprenditore che è interessato a questo e in qualche modo ha visto l'opportunità spesso e volentieri piccole micro impresa e le grandi imprese prendiamo in grani per infrastrutture di costruzioni
Di ponti e cose varie e molto strutturata per affrontare questo tipo di mercato
Le piccole imprese sono assolutamente sprovvista di qualsiasi strumento culturale parlo a fronte di un prodotto che invece potrebbe avere delle ottime opportunità
Se a cui abbiamo da una parte degli imprenditori abbiamo dall'altra parte anche dei funzionari che in qualche modo per intere
O per motivi di di di di di forza maggiore tra virgolette sono chiamati ad interagire con questa cultura Italia il panorama è piuttosto variegato insomma per cui anche l'aspetto relativo alla finanza
Viene affrontato in modo partendo dalla data attraverso i principi di finanza ma capaci facendo soprattutto capire la relazione la correlazione che c'è tra l'aspetto religioso
Che come dicevamo prima e trasversale a qualche tipo di attività e qualche critico di decisione sia di carattere personale pensiamo al consumatore
Imprenditoriale di carattere più elevato dottor trovino la ringrazio molto Cina in maniera ovviamente siamo abbiamo tutto è assolutamente schematici ma credo che anche a chi ci ascolta abbiamo dato l'idea che esiste
Al al di là appunto degli stereotipi dei pregiudizi ci socia invece no un mondo che poi per noi in Italia rappresenta un'opportunità tra l'altro un Paese come nostro che alla agganciato da una parte al nord Europa e dall'altro proteso verso il sud Europa mediterranea veramente potrebbe essere un
Come è stato anche in passato ma insomma anche l'esperienza basterebbe pensare al nostra Repubbliche marinare Enzo
Sicuramente l'abbiamo nella nostra storia tra l'altro quella quella storia lì insomma siamo molto in comune abbiamo molto in comune allora grazie mille grazie a lei grazie a tutti era gli ascoltatori ringraziamo il dottor Umberto Trulli
E che è coordinatore scientifico del Corso di alta formazione marketing finanza islamica organizzato dalla Sezione la Società Italiana per l'organizzazione internazionale la cui seconda edizione si svolgerà a Roma dal nove maggio al venti giugno prossimi chi volesse avere maggiori informazioni può rivolgersi all'azione al sito internet www punto sì o il punto orga