18 MAG 2011
intervista

Intervista a Mario Secci sul caso della Sert di Leinì

INTERVISTA | di Stefano Imbruglia - RADIO - 16:32 Durata: 12 min 55 sec
Scheda a cura di Fabio Arena
Player
Mario Secci, sindacalista UILM e portavoce di tutte le sigle sindacali coivolte, ci racconta la sua versione dei fatti sulla vicenda della Sert, l'azienda di Leinì che rischia la chiusura a causa della decisione del comune limitrofo di Caselle Torinese che ha deciso di costruire un cimitero ad 80 metri di distanza dallo stabilimento aziendale.

La vicenda vede tutte le sigle sindacali schierate a fianco del proprietario della Sert a difesa dell'azienda.

"Intervista a Mario Secci sul caso della Sert di Leinì" realizzata da Stefano Imbruglia con Mario Secci (sindacalista UILM).

L'intervista è
stata registrata mercoledì 18 maggio 2011 alle ore 16:32.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Appello, Cgil, Cimiteri, Cisl, Cota, Crisi, Diritto, Economia, Finanziamenti, Fiom, Giustizia, Imprenditori, Impresa, Informazione, Istituzioni, Lavoro, Mass Media, Napolitano, Piemonte, Politica, Produzione, Regioni, Sindacato, Sindaci, Societa', Stipendi, Uil, Uilm.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci