19 MAG 2011
dibattiti

L'impegno del giudice Gaetano Costa per la legalità e la giustizia nella Sicilia della seconda metà del '900 (Prima sessione)

CONVEGNO | - Caltanissetta - 16:45 Durata: 1 ora 53 min
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Promosso dal liceo classico Ruggero Settimo nell'ambito del progetto di educazione alla cittadinanza "Le(g)ali al Sud", inserito nel P.O.N.

2007-2013.

Convegno "L'impegno del giudice Gaetano Costa per la legalità e la giustizia nella Sicilia della seconda metà del '900 (Prima sessione)", registrato a Caltanissetta giovedì 19 maggio 2011 alle 16:45.

L'evento è stato organizzato da Liceo Classico e Linguistico Ruggero Settimo di Caltanissetta.

Sono intervenuti: Maria Luisa Sedita (dirigente scolastico Liceo Classico e Linguistico " R. Settimo", Caltanissetta), Antonio Guttadauria (dirigente
Ufficio Scolastico Provinciale di Caltanissetta), Antonino Poracciolo (presidente Sezione Civile presso il Tribunale di Caltanissetta), Massimo Bordin (giornalista, già direttore di Radio Radicale), Roberto Scarpinato (procuratore generale della Repubblica di Caltanissetta).

Tra gli argomenti discussi: Cosa Nostra, Costa, Criminalita', Economia, Giustizia, Impresa, Mafia, Magistratura, Mezzogiorno, Politica, Sicilia, Societa', Stato, Storia.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 1 ora e 53 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci