19 MAG 2011
intervista

"Lo strano settembre 1950": intervista a Francesco Perfetti

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - Radio - 16:38 Durata: 33 min 39 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
La casa editrice "Le Lettere" ha recentemente pubblicato "Lo strano settembre 1950" (febbraio 1950), opera scritta da Donato Martucci e Uguccione Ranieri.

Questo volume di fantapolitica racconta il misterioso arrivo a Roma di Stalin per farsi confessare dal Papa nel corso dell'Anno Santo del 1950.

Si tratta di un racconto che all'epoca fece molto discutere e al quale ha collaborato, in modo più o meno nascosto, Leo Longanesi.

Il libro seguiva il successo di "Non votò la famiglia de Paolis" (Aprile 1948), libro che porta la firma dei due autori citati, che raccontava la sorte di una famiglia
astensionista, che il 18 aprile decide di non votare alle elezioni politiche del 1948 determinando l'avvento di una democrazia popolare in Italia.

A questo libro si aggiunse, qualche mese dopo, il piccolo capolavoro di Curzio Malaparte "Storia di domani" (1949), che invece spiega cosa sarebbe successo in Italia dopo l'invasione sovietica dell'Europa occidentale.

Il racconto fu bollato da Togliatti come "Anticomunismo idiota" su "l'Unità" del 16 gennaio 1949.

leggi tutto

riduci

  • Francesco Perfetti

    ordinario di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche della Luiss Guido Carli

    16:38 Durata: 33 min 39 sec