09 GIU 2011
intervista

Il caso dell'acquedotto pugliese e le ragioni dell'acqua pubblica. Intervista a Margherita Ciervo, portavoce del comitato per il sì in Puglia

INTERVISTA | di Diego Galli - RADIO - 23:59 Durata: 28 min 8 sec
Scheda a cura di Fabio Arena
Player
Margherita Ciervo unisce passione politica e ricerca scientifica.

Autrice del libro "Geopolitica dell'aqua", ha iniziato a occuparsi di acqua con la sua tesi di dottorato sulla guerra per l'ora blu in Bolivia, innescata proprio da un processo di privatizzazione nella regione di Cochabamba, che ha riguardato non soltanto il servizio di distribuzione ma le sorgenti stesse.

In Puglia guida il forum dei movimenti per l'acqua che grazie alla collaborazione della giunta Vendola ha dato vita a un esperimento unico di legislazione partecipata.

Il progetto di legge per la ripubblicizzazione
dell'acquedotto, che prevede forme di controllo e partecipazione di lavoratori e cittadini alla sua gestione, attende però ancora di essere approvato.

leggi tutto

riduci

  • Margherita Ciervo

    Ricercatrice presso il dipartimento di Scienze geografiche e merceologiche dell’Università di Bari

    Comitato Referendario "2 SI per l’acqua bene comune"
    23:59 Durata: 28 min 8 sec