26 GIU 2011
dibattiti

La Sicilia è dei Siciliani - seconda e conclusiva giornata

ASSEMBLEA | - Catania - 09:41 Durata: 3 ore 8 min
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Organizzatori: 
Player
Promosso nei giorni 25 e 26 giugno 2011.

Registrazione audio dell'assemblea "La Sicilia è dei Siciliani - seconda e conclusiva giornata", svoltasi a Catania domenica 26 giugno 2011 alle 09:41.

L'evento è stato organizzato da Movimento per l'Autonomia.

Sono intervenuti: Giuseppe Maria Reina (deputato, Movimento per l'Autonomia), Francesco La Rosa (consigliere della Provincia di Caltanissetta, Movimento per l'Autonomia), Margherita Motta (membro del Coordinamento femminile della Provincia di Catania, Movimento per l'Autonomia), Sebastiano Spoto Puleo, Giuseppe Compagnone (sindaco del Comune di
Grammichele), Margherita Ferro (commissario all'Ente delle Terme di Acireale), Maria Grazia Cucinotta (attrice), Agazio Loiero (consigliere della Regione Calabria di Autonomia e Diritti), Rocco Pascucci (consigliere della Regione Lazio, Movimento per l'Autonomia), Giuseppe Gennuso (deputato all'Assemblea Regionala Siciliana, Movimento per l'Autonomia), Salvatore Cardinale, Giuseppe Arnone (consigliere del Comune di Agrigento, Movimento per l'Autonomia), Massimo Russo (assessore alla Sanità della Regione Sicilia), Nicola D'Agostino (deputato all'Assemblea Regionale Siciliana, Movimento per l'Autonomia), Calogero Mannino (deputato e presidente, I Popolari di Italia Domani), Francesco Musotto (deputato all'Assemblea Regionale Siciliana, Movimento per l'Autonomia), Raffaele Lombardo (presidente della Regione Sicilia e segretario federale, Movimento per l'Autonomia).

La registrazione audio dell'assemblea ha una durata di 3 ore e 8 minuti.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ars, Centro, Crisi, Democrazia, Economia, Elezioni, Emergenza, Investimenti, Lavoro, Lega Nord, Mezzogiorno, Movimento Per L'autonomia, Nord, Occupazione, Partito Democratico, Politica, Popolo Della Liberta', Primarie, Regioni, Riforme, Riformismo, Secessione, Sicilia, Sinistra, Sud, Sviluppo, Turismo, Ue, Voto.

leggi tutto

riduci