27 GIU 2011
rubriche

Speciale Carcere e Droga: le conseguenze della legge Fini - Giovanardi

RUBRICA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 15:54 Durata: 49 min 52 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Uno speciale del Notiziario Antiproibizionista dedicato alle ricadute della legge Fini-Giovanardi che, insieme alla legge Bossi-Fini sull'immigrazione e alla legge sulla recidiva, contribuisce al sovraffollamento delle carceri italiane in testa in Europa per sovraffollamento e per il maggior numero di detenuti per reati di droga.

Carceri che non riescono e non possono fornire adeguata assistenza ai detenuti tossicodipendenti in continua crescita, mentre crolla il ricorso alle misure alternative.

Con gli interventi di Alessio Scandurra (Associazione Antigone), co-autore del secondo "Libro bianco
sulla legge Fini-Giovanardi", Ornella Favero (direttrice di Ristretti Orizzonti), Sandro Libianchi (medico, presidente del Coord.

naz.

degli operatori della salute in carcere), Rita Bernardini (deputata radicale, membro della Commissione giustizia della Camera).

leggi tutto

riduci

  • Alessio Scandurra

    presidente dell'Associazione Antigone della Toscana

    Ornella Favero

    direttore responsabile di “Ristretti Orizzonti”

    Sandro Libianchi

    presidente del Coordinamento nazionale Operatori per la Salute nelle Carceri Italiane (Co.N.O.S. I.)

    Rita Bernardini

    deputato (Candidati radicali nel Partito Democratico)

    15:54 Durata: 49 min 52 sec