26 LUG 2011
dibattiti

Cortina InConTra 2011 - Guerra e pace

DIBATTITO | - Cortina d'Ampezzo - 18:00 Durata: 4 ore 19 min
Scheda a cura di Fabio Arena
Player
Negli ultimi 15 anni l’Italia ha svolto una funzione di primo piano nelle missioni internazionali, sia per la presenza cospicua di personale sia per i ruoli ricoperti in diversi teatri.

Per giudizio unanime esse testimoniano un salto di qualità delle forze armate, e hanno consolidato la credibilità dell’Italia nel quadro di una politica estera che invece presenta molti limiti.

Attualmente sono 28 le missioni con impegnati oltre 7 mila soldati.

Il contingente più numeroso è in Afghanistan, poi Libano, Balcani e acque somale.

Ma il costo è alto sia in denaro (nel primo semestre 2011 oltre
800 milioni, Libia compresa) sia in vite (dalla strage di assirya in poi 69 morti).

Così la Lega e una parte della sinistra vogliono che i nostri uomini tornino tutti a casa.

Il Quirinale, invece, si oppone strenuamente anche solo ad una riduzione.

Promosso nell'ambito di Cortina InConTra -10 anni- Estate 2011, in programma dal 23 Luglio al 28 Agosto.

leggi tutto

riduci

  • Enrico Cisnetto

    giornalista, ideatore di "Cortina InConTra" e Presidente di Società Aperta

    Tiziana Ferrario

    giornalista del TG1

    Giangiacomo Calligaris

    generale di brigata dell'Esercito italiano

    Sonia Mancini

    giornalista La7, tenente della riserva dell'esercito Esercito italiano

    Andrea Margelletti

    Presidente del Centro Studi Internazionali

    Mauro Del Vecchio

    senatore, generale di Corpo d'armata dell'Esercito italiano (Partito Democratico)

    Roberto Castelli

    vice ministro delle infrastrutture e dei trasporti (Lega Nord)

    Guido Crosetto

    sottosegretario al Ministero della Difesa (Popolo della Libertà)

    Barbara Contini

    senatrice, già governatrice di Nassirya (Futuro e Libertà per l'Italia (gruppi parlamentari))

    *gli ultimi quattro ospiti intervengono in collegamento
    18:00 Durata: 1 ora 26 min