24 AGO 2011
intervista

CSM. Vietti: moratoria generale su introduzione nuovi reati; Carico di processi crea situazione difficile. Per carceri buona cosa seduta straordinaria Parlamento ma necessarie misure strutturali

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Rimini - 16:38 Durata: 3 min 49 sec
A cura di Delfina Steri
Player
"CSM. Vietti: moratoria generale su introduzione nuovi reati; Carico di processi crea situazione difficile. Per carceri buona cosa seduta straordinaria Parlamento ma necessarie misure strutturali" realizzata da Emiliano Silvestri con Michele Vietti (vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura).

L'intervista è stata registrata mercoledì 24 agosto 2011 alle ore 16:38.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amnistia, Criminalita', Crisi, Emergenza, Giustizia, Indulto, Magistratura, Ministeri, Napolitano, Parlamento, Presidenza Della Repubblica, Riforme,
Vietti.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Michele Vietti

    vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura

    Molto farraginoso il nostro sistema penale; continuare a moltiplicare i reati significa diminuire la possibilità di condanne. Sono per la moratoria generale sull'introduzione di nuovi reati. Buona cosa che il Parlamento affronti in una sessione ad hoc il tema dell'emergenza carceri. Il Presidente della Repubblica ha invitato a riflettere su ogni strumento possa essere ritenuto opportuno per risolvere l'emergenza carceri. Questo consente riflessione a trecentosessanta gradi. Per le carceri non bastano interventi occasionali; sono necessari interventi strutturali. Va il posto il tema del ricorso alle misure alternative alla detenzione. Il carico di processi, a causa di un indulto per la prima volta non accompagnato dall'amnistia, ha creato una situazione difficile.
    16:38 Durata: 3 min 49 sec