13OTT2011
dibattiti

Perché la fede è importante in un mondo globalizzato?

DIBATTITO | Roma - 17:45. Durata: 1 ora 54 min

Player
Registrazione audio del dibattito dal titolo "Perché la fede è importante in un mondo globalizzato?", registrato a Roma giovedì 13 ottobre 2011 alle 17:45.

Dibattito organizzato da Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli.

Sono intervenuti: Samuele Sangalli (docente di Etica ed Economia presso l'Università Luiss Guido Carli di Roma), Ruth Turner (direttore generale della Tony Blair Faith Foundation), Samuele Sangalli (docente di Etica ed Economia presso l'Università Luiss Guido Carli), Ettore Gotti Tedeschi (economista, presidente dell'Istituto per le Opere di
Religione (IOR)), Sebastiano Maffettone (preside della Facoltà di Scienze Politiche presso l'Università Luiss Guido Carli di Roma), Onorato Grassi (professore), Sebastiano Maffettone (docente di Filosofia politica presso l'Università "Luiss Guido Carli" di Roma).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Benedetto Xvi, Biologia, Cattolicesimo, Consumi, Consumismo, Crisi, Cristianesimo, Cultura, Democrazia, Demografia, Diritti Civili, Diritti Umani, Economia, Etica, Giovani, Globalizzazione, Islam, Istruzione, Maritain, Medicina, Politica, Religione, Scuola, Societa', Storia, Sviluppo, Tecnologia, Totalitarismo.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 54 minuti.

leggi tutto

riduci

17:45

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora
E possiamo prendere posto
Perché qualche relatore Fois ha altri impegni
Un grande saluto a tutti
Anzitutto i nostri relatori alle autorità presenti insalate a tutti noi soprattutto gli studenti che sono venuti
Al primo di questi quattro seminari che la Toni Blair fece foundation
Con la Fondazione sussidiarietà
Ha organizzato
Qui in Italia
Su questa tematica fede globalizzazione che un po'
Anche lo scopo istituzionale della
Per la fine
Della della Blair Foundation quattro seminari
Il primo
Qui in Luis e ci mandano i loro salute o di
Loro benvenuto il Rettore
E il dottor Celli che non possono essere presenti però mi hanno pregato di portare il loro saluto
Quello che stasera
Come vedete dal titolo è perché la fede è importante in un mondo globalizzato avremo come relatori come sapete bene anche dalle brochure che sono state distribuite
Il cardinale
Diciamo il diritto
Purtroppo ultimo all'ultimo minuto ha avuto un impegno fuori dall'Italia e
A inviato
A sostituirlo con una relazione preparata dal cardinale ma poi
Monsignor tale
A Cascetta che
Un sacerdote
Impiegato presso il Pontificio Consiglio del dialogo interreligioso ma presenterò i relatori volta per volta adesso vorrei lasciare immediatamente la parola
A
Allora rockstar Merkel direttore generale della Toni Blair Foundation
Che vorrebbe introdurre brevemente il lavoro della fondazione e lo scopo della serie di seminari che si terranno qui in Italia
La dottoressa parlerà in inglese sul Ipres
Ma siccome appunto siamo in Louis è un ambiente che
Questa lingua dovrebbe masticare la lo comprendiamo tutti
Grazie dottoressa prego
Non c'è o no anche Cifola calava immense spicchi esce
Anch'io dicevo FS massima Cityper beccaccia Fortis c'è messo aspetti palazzi o Fiumicino ad esserci ci professa Sangalli folla nel segno esigenze l'ex cinema in astratti fa festa ancora che provai sei sempre
Signor siete sì per feste Mafezzoni
Feste prassi Manzini anche sei e ci sono o nazisti con esempi Saffo come pazienti
Ha mai con il sistema spesso stanchi insomma fa una sommossa a tal fine serissima se sia sei
Poiché sanitaria anzi e citazioni PEF infanzia esce sale After killer offese a Sirchia Itohan benessere in Craxi
Angella in hai chiesto
Per fare scuola
Pace andrà stanza Mohsen Barozzi i ministri hanno già stanno su quelle eccetera
Pellicce Max controverso UFO e loro si vascone
Quelle ce ne esami scuola o e la Francia scherzo anzi l'assenso freccia veste affligge esce e non MOSE numerose e se ne acquisti esce of ex cava
Hanno già stanze in e signor Sessa anzi lei è fiero offizio rom
Qui ma se quando quei Francesco che mi pare Lecce polpa del tipo sulle Lecce bis né Marzaro sensazioni esistiti sei piccola sex Murgia in celeste nozze truccata perse
Essendo specchio a Igea
è sempre uguale
Per me lei se ne speciali in tipologie Franco all'eccellenza Mazza
Francesi specie fine su quei sfo Pippo rotti e franchezza non fa ho chiesto celletta dunque seccata altezza anzi boss sesto francese
Queste promesse affondi flex e si è mai interessino senso anzi anche il nome se
Penso info oltre e in quelle CeSFAM flex portare il fiero
Anzi NC offerte porcherie mentito feste
Riguardo a qualcosa cambi SCO in
C'è il misto qua osé o da terza
Se un uomo Trust Fund esce mentre porteresti lei riguarda con cui tiene feste Trieste
Cioè ogni Plast sesta il buonsenso Stefangelo scienziati e tariffa siccome o che mai se esce
Andazzo guai qui Cermis Festus si vedesse cinese
Eccolo sprechi cessa a squadra spalla sei ANAS ci vivo il sette inattive anzi Enzo alla celibe i progressi pancia stanze o auto quello scuotersi
Poste c'è incidenza lazzaretto qua ospitante caramente Anzio importanza stanza in cui partecipava in cinese per Pattix pensa FAS si capisse focalizza est-ovest
Se lui senza
Affetto anziché la riprova inserisce nel Tennessee eccetera
Anzi è utile fare estensivo salterà sforna poco INAF a fine d'essersi partners e X cioè disse influito in China
E si era
Molta abbondanza denso rifrangenza cifra x a Sky che in con essa indaghi sei francese arrivando qua osé assolutisti
Anzi e ci spesi esco
A sbagliava astenersi sconti quattro NARS innestati
Qui o segue qui Scopus wiki antico è installata niente andrà o USA
Piccola Sexgate serve sporto quale auspico che lei scende espansa terzi I.S. favolosa
Poterne ex Genio crescere Saints ottanta Pippo Sheikh sto qua rozzo
E ci svolgesse Corps sempre necessità reazionari bagnino borse ci manifesta Panza di alta
Seguite me scolastici Avesa passo qua otto in sette mesi in francese disegni e insieme anzi Ethiel conferences senza Cioce infelice franchi francesi facciamo si carta
Ricostruita in
Per fine già in come minoranza e se no x patto è tale insistevo U.L.S.S. CTO vecchie Frances is e senso
Anche in lei Sanja stanze o fatta quell'eccellenza esempi proprio in senza francamente eccessi
Su fece teste è che a questo tipo ottantanove l'eccellenza esimenti dai mass media miti e mezza in scadenza
Anzi quelle c'è sex trimestralmente antecedente e Sasso e Monti sciolse strofe proclami per i
Hans Blix iniziata
Antistupro oppure rischiano risorse PAI se c'è se necessario con l'Amministrazione ad hoc lì libri legge né freni
A urgenti nuovo terminale anziché Fly iniziare sede però salto qua Oz vista immersioni e
Programmi espositivo insolvenza
A me ci sono sette in celeste i costituenti Spritz XL immane che lei siete agli Uffizi fosse interesse
Se avessimo anch'essa muta Max Manni McKenzie registi FS ai guai
E noi ci aiuta si fa senza rischiare
Altra iter il mio avrei rientrano insieme previsto ad appena escono ceci pompa Ebon se c'è l'ex la legge e rappresento questa iniziativa SI costo immersi Rios già sparge affossare essere est-ovest
Punk fondi chance sforzarsi Antonov estetismo Secas attenta esce circensi cessa interiste Foscolo U.L.S.S. a Ninfa of a Kappler Franceschin cose Emilia fra il programma partenza quell'eccesso aveva emesso
C'è un mai è stata invece anche a acqua ignaro
Poi Ezzelini mai fine incesto in festa
Per noi
Infatti questa antichisti ogni ora sette SARS però Francesco Ciaccio anzi come innanzi a Ovest criticare spreco
Però a prezzi coralmente nome fra il sistema d'emblée francese ignora
Anzi sono io a Sant'Anna interessa Arkan celeste perciò rendercene conto possano semestre crei ad offre intenzioni ANCE maxi lei insito marxista
Nel testo in oggetto MSI offende mentre senza
Provo alcune Lecce
Per i cinefili già scudo Ascrizzi Lisi lei pensa intensivo anche Amex nel senso
Sei tesissima offesi annessi o ed in sé ma ci sono fairness partiti su sei temesse che sceglie
Pellicce mi sembra che faticosamente ad esse Fontanesi infezioni e ci stiamo unige sites annuo squeeze allievo qua inquinati no ecco nome cioè SS per legge non cambia diciamo Folfox corretto
Riprenderei si dicessero anche Scano Baciccio quei
Angelo Bonelli e trenta nano chimica stress insultarmi vampe Lecce
L'eccesso mai non esiste offre in cura quindi l'eccessiva in aversi x portiamo impressa in pezzi ma c'è fra i cancelli
Andiamo e lei se ne spiccio in una mamma Necci e Simone aspetti fallimentare Chavez ex o facciamo Fini afflisse stare sì
In e il sette servizio invece si trova nelle scuole osé i almeno ammessa immobile si friendly nelle Cermis ANCIM Lecce
Centri Smoke stesse
Semmai se mai ci sta qui Finance insomma viene ex ex Ciccio in asse annuale questa tassa in Fassio
Cioè fa oppure
Ma un sito S tre non ricco senza o no cambiasse oltre mai sempre applicata stamattina si situa in testa
Angelo qualità simili nel segno tiro in questa ci c'era in noleggio en proprio mi stavo fermo poté pendente sport allestimenti spese si ritenesse ANEST apre
Per i testi manzanese Next per Franceschini scuote mai se non sei ancora Ibra inserisce nel tennis in in Vallonia nell'anno antenne essa Bianconi Fonzo a farne stellare
Anche qui cremisi se fairness sistemi lei
E necessità in tempesta tipo arance stanze ANPO indenni Scalia immanenza info i sessi inserisco epocale Sex anche si fanno più assoluta sarà mia stanza andarsi esser fatto qualcosa anch'io
Ho chiuso ma
Grazie alla dottoressa Turner che ci ha presentato un po'gli scopi e
C'erano così i progetti futuri della
Per la Toni Blair foundation noi influisce abbiamo ospitato perché questi seminari
Come già anticipavo prima si svolgeranno poi uno all'Università Cattolica di Milano uno a Bologna e uno a Ca'Foscari
A Venezia noi induisti abbiamo tenuto a ad ospitare il primo perché
Questo discorso di dialogo interreligioso soprattutto nella facoltà di scienza e politiche che è presieduta dal professor Maffettone qui presente
Lo stiamo portando avanti in particolare con un corso che ho l'onore di presiedere insieme al al dottore duale che è qui presente ringrazio che il Segretario generale del centro islamico della grande moschea di Roma
E al
Rabbino Carucci Viterbi stiamo facendo insieme già da un anno continueremo quest'anno
Un corso di introduzione
I grandi monoteismo e quindi questo ha avuto un grande successo con gli studenti questo dialogo e questo modello tutti e tre insegniamo
Cerchiamo di introdurre e ed è già una grande testimonianza di dialogo di rispetto reciproco
Abbiamo accettato questo sentendoci in sintonia con
Gli scopi adesso presentati dalla Blair Foundation
Questa sera
L'approccio al significato della religione nella sfera pubblica
E però affrontato sotto l'ottica educativa
Che significato a
Per l'educazione di un giovane oggi
La sfera religiosa
Intesa in senso globale ma anche in senso specifico per questo lascio subito la parola al primo relatore
Che come dicevo sostituisce il cardinale porranno signor tale
Accasciai che sacerdote del Patriarcato latino di Gerusalemme attualmente Ca'ufficio per l'Islam presso il Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso ed è anche il segretario della Commissione dei rapporti religiosi con i musulmani
Un signore
Praticamente mi ha detto che leggerà il testo del cardinale poi però sarà disponibile perché
Sentiamo tutti e quattro i relatori e alla fine ci sarà del tempo per raccogliere qualche domanda speriamo se sta non è i tempi loro assegnati per raccogliere qualche domanda agli ai vari relatori e quindi creare un dibattito grazie monsignore
Sono lieto e leggere il testo di sua Eminenza
Nel quale si interroga
Quando voi tutti perché la fede è importante il mondo globalizzato
Perlomeno della globalizzazione non è del tutto nuovo
La Grecia Romania Cina l'intero a svolge ecco hanno avuto delle pretese mondiali non sono non solo loro
Piste emersi mogli Islam le imprese coloniali la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo hanno anche loro una dimensione universale pur non inglobando tutti gli uomini
La cosa nuova e che oggi tutti gli ha vinto abitanti di questa terra sono attori e non solo leggerci della globalizzazione
Questa globalizzazione la percepiscono così
Quando l'intero e presente a casa mia
Un'autovettura conta un frigorifero Volsci
A Camera fotografica poneva eccetera
E viaggi
Basta essere e non aeroporto nei mesi estivi
E va lontano e più o non si sente realizzato
Non dico riposato
In occasione di catastrofi naturali o di carestie se riesci a a mobilitare l'opinione mondiale pensiamo in questo momento al Corno d'Africa
L'informatica recante UE of life e grandi imprese multinazionali conducono le danze
Ambra che siamo entrati e non è
E non è epoca nuova dove l'economia di mercato ha praticamente ha conquistato il mondo intero
L'anno ante mondializzazione del commercio ha eliminato molti ostacoli al movimento delle persone dei capitali e delle merci anche delle idee
A priori la globalizzazione non è né buona né cattiva
E tenderanno a ciò che ne faremo
Nessun sistema economico o politico e insieme a se stesso
Ed essere al servizio della persona umana e nella globalizzazione come ogni altro sistema benessere Sirene la solidarietà il bene comune
Pone un credente
In particolare un cristiano deve reagire di fronte a una tale realtà
Quando si considera
Il cristianesimo oggi
Ed è per questo attrarre chiedere investire una fisionomia nuova
Primo ed è diventato uno comunità religiosa tra le altre anche se oggi la più numerosa
Due
Nuove religioni provenienti dal sud si espone impiantate nei Paesi di antica cristianità
L'ennesimo è ritornato ad essere una religione urbana e si deve confrontare con una nuova cultura secondario istante
Il mondo di oggi nel suo insieme e più religioso che mai
Non dico più cristiana
Per gli Stati Uniti esempio tipico della globalizzazione
L'ottantacinque per cento dei cittadini dichiarare deprecare ogni giorno
In Asia
La modellizzazione non ha favorito la
Secolarizzazione ma al contrario una riscoperta delle religioni locali
Quindi la globalizzazione non è soltanto
Un problema economico
Possiede anche delle dimensioni culturali politiche etiche ed ecologiche
Risse ennesimo una realtà e per natura universalista
Basta ricordare ed accorto del dell'acconto ante Pentecoste
Scrivono sentiva
Il messaggio degli Apostoli nella prima lingua e aggiungo che eravamo gli ultimi sulla lista gli arabi
E il contrario della torre di Babele
Che riduceva le diversità umane con un solo modello
Direi quindi che per un cristiano la globalizzazione dovrebbe portare alla comunicazione alla comunione
Per la Chiesa cattolica c'è bisogno di un discernimento etico che riposi strutture PET inseparabili
Primo il valore negli anni inalienabile della persona umana fonte di tutti i diritti umani e di tutto l'ordine sociale
L'essere umano deve essere sempre infine e non il mezzo
Un soggetto e non un concetto per una merce
Per quando principio
Il valore delle culture Umane non può essere minimizzato o distrutto da qualsiasi potere
La globalizzazione non deve essere una nuova versione del collo etilismo
Per rispettare le leggi la diversità delle culture non deve privare i poveri delle loro convinzioni e pratiche religiose ben manifestano la libertà umana
è importante soprattutto che responsabili delle società siano convinti
Della necessità di controllare evoluzioni tecniche in sé positive perché rispettino insomma valori umani fondamentali il bene comune
Penso in particolare a tutto ciò specularità l'avvio tecnologia
Per circa esige che i sistemi siano in armonia con le necessità del Duomo e non può essere mai sacrificato a nome del sistema
Ente così diventino
Altrimenti sotto il peso tutte le risme
Mi auguro che la vostra riflessione possa fare emergere una convinzione comune
E ci vuole che il beneficiario della globalizzazione sinta l'umanità intera
E non soltanto una piccola élite reca o già ricca che controlla decine di essere tecnologia le comunicazioni
E le risorse del pianeta a scapito della grande maggioranza degli esseri umani
Denti e noi cristiani in particolare perdono contribuire a promuovere una globalizzazione servizio della persona umana nella sua interessa
C'è un tenente il Santo Padre ricordato a decurtati Tedeschini la necessità di fare della diversità una fonte di ricchezza osservava
La cultura dell'euro fa è nata
Dall'incontro fra Gerusalemme aziende e a Roma
All'incontro tra la fede nei

La ragione filosofiche o dei greci il pensiero giuridico di Roma
Questo triplice incontro forma
Stima identità dai loro dell'Europa
E ne del della citazione
Perché lo faremo le scelte nella possibilità di un futuro migliore
Per
Saremo capaci promuovere e difficile un'autentica solidarietà ponte di pace
Cito il messaggio di Benedetto sedicesimo per la giornata mondiale della pace del due mila nove
Una delle strade maestre troppo per costruire la pace della globalizzazione finalizzata agli interessati della Grant grande famiglia umana
Per governare la globalizzazione
Occorre però una forte
Solidarietà globale tra Paesi ricchi e quelli poveri
Nonché all'interno dei singoli Paesi anche
Se
E
Grazie
è stato bravissimo anche qui dentro
Il tempo a disposizione e
Dopo questa che grandi orizzonti che ci ha presentato monsignore darei immediatamente la parola anche perché
L'ha detto che poi ha impegni successivi
Al professore Ettore Gotti Tedeschi che tutti conoscono come Presidente dell'Istituto delle opere di religione il famoso Jorma ma non fa solo questo il professor Tedeschini insegna
è un economista un banchiere oggi in segnaletica delle finanza all'Università Cattolica di Milano
I Presidente del Consiglio Direttivo membro del Consiglio consultivo del centro studi intoccabili Acton
E scrive su vari giornali
Il professore a quindi è un'esperienza anche didattica propria
Di insegnamento ed interessante sentire dalla sua esperienza
E cosa significa il ruolo dentro delle religioni e della religione dentro l'educazione dei giovani oggi grazie professor grazie a lei
Sono sicuro di deluderla
Quando lei mi invita a dare un esempio di didattica che favolose attualmente il contrario so quello che un professore universitario non lo sarebbe mai fare ad una classe poco che ero continuamente questi quindi cinico
Magari era provocazioni ogni tanto e segue il titolo il titolo e
Il titolo proposto perché la fede è importante nel mondo globalizzato
Io parlerò soltanto di perché la fede è importante in un mondo globalizzato
Domenica scorsa sul Corriere
Non mi ricordo se era domenica al sabato l'articolo di Tony Blair
Per la domenica
Beh io spero che l'abbiate letto
Se non aveste letto sarebbe opportuno che venisse distribuito alla fine
E questa sessione perché è un articolo esemplare
Paletto studiato il discorso
Io sono molto critico normalmente quando regoli articoli dagli altri il pensiero degli altri
Questo mi sono trovato
Completamente d'accordo su tutto
Ma non lo dico per fare del flattering
Lo dico perché riconosco
Che questo articolo questo pensiero espresso sul Corriere
è veramente un pensiero forte molto forte
Fa capire
Che siamo ad una svolta storica
Per quanto riguarda
La cultura cattolica la cultura come dice
Il nostro parta
Non è un fine è un mezzo
La cultura serve come strumento
Indirizzare normalmente il comportamento e le azioni umane
Conseguentemente quando una cultura si modifica
L'intellettuale
Pensi simile a questo dice come cambieranno le azioni concrete
Huntington
Dieci dodici anni fa ha scritto un libro
Che si chiama depresso deciderli session lo scontro fra le civiltà
In cui in maniera che io personalmente non condivido totalmente
Ricognitiva
Negli anni successivi una difficoltà
A far conciliare
Nel mondo globale le cosiddette diverse civiltà perché
Perché una civiltà che cos'è
E l'uso
Co
Che un uomo fa
Un uomo
Con un certo modello di civiltà degli strumenti a sua disposizione
Sono strumenti nuovamente scientifici biologia
Medicinali
Politica economia
E comunque in base
L'uomo che in questa
Mondo globale usa questi strumenti in funzione della comuni pura
Ma che cos'è la cultura né conoscere la storia
E sapere se Garibaldi è stato curava non è bravo Napoleone è stato bravo non è bravo
O qualcosa di diverso culturale e dire mi piace il modernismo nell'arte moderna
O no non è poco
La cultura alla fine
Vi è qualche cosa che permette all'uomo di scegliere che cose bene e che cosa è male nel comportamento umano e conseguentemente la cultura si fonda sul grande pilastro
Che
La morale a cui si ispira
E la nuova
Si ispira necessariamente ad un senso religioso come diceva don Giussani
Ci spiega ad un'altra ragione
Conseguentemente non si può prescindere
Per quello che una religione che è quella che ha formato la nostra cultura
Ci insegna
Tony Blair in questo articolo implicitamente non esplicitamente
Ma implicitamente spiega e ad anticipare quello che è un grandissimo cambiamento epocale mai vissuto forse
Negli ultimi
Centinaia
Siamo di fronte
Ha un grande
Cambiamento nel
Economico mondiale
O se qualcuno
No andarci con grande chiarezza percepito ma stia mancando il nuovo ordine economico mondiale che presuppone necessariamente una nuova cultura
E quando essa questa cultura che verrà dispersa nel mondo globale
Pensate solo questo bene o male
Bene o male
E con grande influenza e con grande
Impatti
Fino ad oggi il mondo è stato concluso guidato soprattutto da un punto di vista di uso degli strumenti di civiltà
Da due grandi agglomerati di cultura distrazioni in Europa
Nel bene e nel male e con grandi cambiamenti
E con grande
Anche sofferenze perché il mondo nordamericano
Per il mondo europeo hanno vissuto la riforma protestante
Che ha modificato le radici cristiane di questo mondo
Ma nonostante questo Leonardi Zizzo infrastrutturali
Sono distante uguali nell'uovo nella loro dinamica ma fino ad oggi quando è stato guidato da agglomerati economici di potere
Che fondano i loro convincimenti sulle radici cristiane
Domani no
Questo è un punto chiave è una provocazione
Che il mondo è molto sottile
Pongo in
Scrive nell'articolo ecco perché un articolo da studiare da commentare con grande attenzione ritorno a me
Però la conclusione ieri del Ministro delle non è molto lontano da darmi
Allora io devo
Mi sono domandato perché la fede e importante in un mondo globalizzato io ho cercato di dare le mie risposte nella quarto
Ecco perché
Rifiuta l'invito ad essere accademico non sarò accademico
Allora per quanto ragioni è opportuno che la fede
Venga avvisata
Nel mondo globale prima
Ragione perché se avessimo voluto fare l'avessimo vissuta
L'attuale crisi economica non ci sarebbe stata
E non ci sarebbe stato l'attuale concesso globalizzazione forzato accelerato squilibrate
Qui
Per contro se avessimo uscire a volte serve dell'avessimo vissuta questa fede saremmo già usciti dalla crisi
Penso
Perché se non riandiamo interverrò rapidamente la sede
E la
Incominciamo a vivere da oggi
Le cose andranno sempre peggio
Quarto
Perché noi siamo dei fessi
Perché pensiamo che la sede sia un qualche cosa che prende l'uomo lo mette nelle strade puzzolenti sacrestie
Non è mica vero
Si vede che siete uomini di scarsa fede la fede
Dà dei vantaggi competitivi nel mondo globale che sono unici
Quindi queste sono le quattro regioni
Che sostengo
Partiamo dalla prima
Dovranno Picciolo Rodal
Se avessimo voluto fare
Non avremmo provocato questa crisi poi diretta cosa c'entra la fede con la crisi ma questo è un altro questa crisi economica una crisi di carattere morale norme al dieci per cento al cento per cento
Sono le conseguenze
Poco carte
Dalla crisi che sono state gestite malamente dagli strumenti a disposizioni economico-finanziari Magis
Economica che stiamo vivendo e che ci rifiutiamo di riconoscere anche se ha poco a poco qualche grande economista e uomo politico incomincia a riconoscerlo
Il rifiuto della vita il riassunto delle nascite
Questa crisi che si voglia o no essendo
Volete chiedersi vi invito a studiare meglio e di più
Nasce perché il mondo occidentale
Ha deciso di non far più figli
Voi avete idea di cosa voglia dire interrompere le nascite
In un sistema economico come quello occidentale ad economia matura
Conforto un anno fa
Possiamo avete un'idea perché non ve l'hanno molto magari spiegato perché avevamo sbagliato hanno spiegarvelo quando doveva essere spiegato
E perché in molti volendo rifiutare l'Organizzazione mondiale della crisi aspetto questa crisi
Dovuta alla vendita dei parrucchieri
Ma l'abilità dei Vangeli è stato una conseguenza della crisi perché le banche hanno dovuto fare un moltiplicatore
Il credito al sistema ma perché hanno dovuto fare un moltiplicatore di credito al sistema
Perché bisognava consumare di più
Matematici bisognava consumare di più
Perché
Lo sviluppo economico sia affermato e perché si era affermato
Perché abbiamo smesso di fare
A
Poiché non c'è il tempo per fare una lezione di demografia
Anche se riconosciamo Maffettone sono sicuro che mi inviterà a fare un dibattito su questo con qualcuno che pensa il contrario di quello che penso io
Così facciamo un dibattito
Come
Giovanni Sartori lo sfidato da tre anni e con non viene a fare questo dibattito ostinato anche condotta
Ma non viene con me
Si limita a dire che io sono un imbecille dalle colonne del Corriere
Per cui due settimane
Prendo nella sua competenza se si trovasse meditando
Vediamo se riesco a stimolare vi domande intelligenti quando il signor Sartori sarà qui ed almeno Malthus siamo qua lei tira
Che la crisi
è dovuta al fatto che abbiamo fatto troppi figli
Allora demandate
Il professor Sartori come è composta la popolazione mondiale
Però ve lo dico io
Nel mille novecentosettantacinque ottanta
Eravamo quattro miliardi due miliardi nel mondo cosiddetto occidentale la triade economica
Per i uniti Canada Europa Giappone e due miliardi nel resto del mondo secondo terzo quarto mondo quello che volete
Oggi siamo sette miliardi
Tale
Sempre
Nel mondo occidentale e cinque nel resto del mondo
Domanda
In sistema economico
Avanzato dal punto di vista economico sviluppato maturo
Con una fonte distribuzione della ricchezza
Se in un periodo di tempo di venti trent'anni ma anche molto meno in un periodo di dieci anni la popolazione non cresce più
Cento cento mille mille un miliardo un miliardo per favore domandati a voi stessi come si fa accrescere il PD
Come sa anche essere il prodotto interno lordo come sa anche essere rigidi
Per favore ridondante se la popolazione resta uguale un miliardo in un miliardo
Crescenti la ricchezza può tutte il prodotto interno lordo con
A
Un bravo professore di economia mi risponderebbe attraverso miglioramento tecnologico che produce produttività
Prefetto ma e commissari straordinari per una persona c'è un limite biologico tecnico e poi devo esportate tutto non ce la faccio e in più
La borsa elettrica l'investimento in tecnologia
Presuppone la riduzione del coinvolgimento di manodopera nei sistemi economici
Allora signori
Ve lo anticipo
Se la popolazione Munarin cresce
Informativa geografica che ha delle caratteristiche omogenee di potere d'acquisto di maturità di welfare il PIL cresce esclusivamente si aumentano i consumi provocati
Lo stato chiaro
Assessore Rossi aumenta nuovi consumi provocati e come fanno ad aumentare i consumi imboccati
Dobbiamo mettere da parte
Tante scelte e dire consumiamo né più
Benedetto sedicesimo in Caritas in veritate lo spiega molto bene nell'introduzione
In cui
Affronta il problema del cambiamento di mentalità della nostra civiltà
Che diventa nichilista
Perde valori di riferimento
Perde la centralità dell'uomo perde il valore della vita umana perde il valore di che cosa
Il progresso il progresso che diventa fine anziché essere un mezzo
E l'uomo si considera un animale intelligente
Come è soddisfatto un animale intelligente che non è figlio di Dio è soddisfatto solo materiali Istica niente
E quindi si compiace di consumare diabete di evidenziare
Però nel primo capitolo dell'enciclica che tutti credono d'aver letto ma non conosco molte persone che l'abbiano veramente letta e capita
E quindi prendo l'occasione per suggerire ancora una volta qui c'è Fontolan anche se sorride sotto i baffi perché sono due o tre anni che mi sente dire sempre la stessa cosa adesso
Il sogna leggere questa insieme ricca che è un manuale di sopravvivenza nel mondo globale
Nel primo capitolo l'incarico a singolarità
Il Papa
Dice signori avete mai letto quello che il mio predecessore Paolo sesto ha cercato di spiegarvi più volte in umane vite in Popolo con progressione
Cosa ha cercato di spiegare il mio predecessore che si si nega
La legge naturale
Che riguarda la vita umana e conseguentemente si nega
La dignità dell'uomo che non è solo materia ma in materia Espirito conseguentemente si nega una logica di sviluppo economico perché lo sviluppo diventa solo materia artistico
Allora
Mai abbiamo fatto trent'anni di crescita economica consumistica
Peccando perché abbiamo negato la vita abbiamo negato l'unicità dell'uomo la sua unicità di vita Lomonte tenuta alimenti la pancia il cervello e lo spirito
Sapete perfettamente quali sono i più di alimenti per tutte e tre queste esigenze
Che
E
Per tutti
Allora faceva il Vice con i tre minuti
Se avessimo avuto fede saremmo usciti subito dalla crisi
Perché invece di creare delle bolle le Bubble avevano fatto austerity
Terzo punto
Senior riprendiamo la fede alle cose andranno ancora peggio e riprendo il concetto di Tony Blair si sta creando un nuovo ordine economico mondiale
Che prescinde da
Da quelle che sono le radici cristiane
Andrà verso una forma di nichilismo postmoderno tendone al mondo
Cosa sarà l'uomo allora
Ultimo punto dobbiamo recuperare la fede una fede operativa come dice Benedetto nel Capitolo quinto che nel capitolo sesto dell'enciclica
Per capitolo se quinto
Richiama l'esigenza di riprendere responsabilità personale nell'uso degli strumenti altrimenti di strumenti l'economia la finanza assumono
Autonomia morale e sfuggono di mano all'uomo
E invece di essere strumenti diventano Fini
Noi abbiamo un vantaggio competitivo
Chi ha fede
Uno solo ve ne dico uno solo sappiamo distinguere fra Fini e mezzi
E conseguentemente diamo senso alle nostre azioni perché per noi la vita ha senso
Che povertà quando la vita non ha senso si vive alla giornata senza obiettivi le proprie azioni su una fine a se stessa
Pongo comando un mondo che non ha il senso della ditta
E abbiamo un altro vantaggio competitivo abbiano un'autorità morale che si chiama papà abbiamo una struttura universale che si chiama Chiesa e abbiamo dei soldati che si chiamano preti
Magari mi hanno insegnato molto dottrina negli ultimi tempi hanno insegnato più politica economia male perché non la conoscono
E hanno insegnato poco dottrina
Ma per ritornare ad aver fede bisogna che i preti ritornino anche
Insegnare dottrina
Benito
O più
Sulle provocazioni non avrei avuto dubbi e per cui sarebbe interessante può anche sentirne domande se riusciamo a starci dentro e chiedo scusa se
Ho dovuto fare un poi come si dice il timer ma è necessario sentire tutti e poi sarà interessante anche vedere il feedback alle cioè come dire il replay alle
Alle provocazioni
Chiedete tutto tranne su una sul San Raffaele poi il resto va bene adesso
Attaccano adesso dopo il professor tedeschi sentiamo la parola abbiamo immediatamente la parola al professor
Maffettone che va bene gioca in casa il preside di Scienze Politiche
Di questa università e anche
Direttore del Center for Ethics in Global politiques
è un grande studioso dirlo possa anzitutto stato visiting professor in varie università e affondato dirige la rivista filosofia e questioni pubbliche e coopera su varie testate grazie professore
La sera a tutti grande piacere avervi qui
Grande onore
Per la fondazione del
E
Essere qui per il primo incontro di una serie di incontri italiani importanti sul tema della fede della globalizzazione
Ma non è solo un grande onore anche
Un piacere
Personale e istituzionale
Quello istituzionale chiaro
Si tratta di un tema fondamentale ne siamo contenti di discuterlo nella nostra università
Ma anche un piacere personale per ragioni molto chiare e scusate se perdo un minuto dei quindici su questo aspetto
Se nel difendere una
Gruppo di studiosi che si occupano
Scienze Politiche scienze sociali
E difficile che non possiamo negare la rilevanza
Oggettiva
Ed empiriche scusate il termine della religione
Sento io personalmente un socio democratico libero
Come norme simpatie politiche per Toni Blair
Di cui condivido
Come diceva qualche descrive tesi articolo e correva sede ma non solo anche le cose che mi hanno condiviso con l'intervento in Iraq
Lo stato del suo immotivate difesi in maniera
Estremamente convincente
Infine sente italiano in un Paese cattolico
Educato che politicamente è ovvio che è interesse perché questi temi vengono riscossi all'interno di una tradizione che condivido e capisco un po'meglio delle altre creda
Scassi dottrine
Ma veniamo al tema del giorno diciamo così fermi globalizzazione che importanza
Perché sono importanti
Silente teologi innumerevoli
Peter teologico e la frase con cui lo Stato moderno
Inizia in qualche modo la fase più tipica dell'ANAS dello Stato
Per
Quella frase
Oggi
Nessuno direbbe mai
Qualcosa è cambiato di profondo
Perché
Cominciamo determini la discussione
Localizzazione che cosa intendiamo per in termini così ampio va
Come globalizzazione più o meno l'incremento delle interazioni a livello planetario
L'uomo
Fischietti rispondo si dice mondo sta diventando
Sempre più piccolo
E perché ben molto evidente dai problemi
Lotti tedeschi ha citato la finanza prima
Però adesso la finanza senza prendere in giro per finanziare ovviamente non sono risolvibili un solo Paese sorriso vi sono
Globalmente perché non sono problemi
Locali sono problemi globali
Ma la salute lo stesso una malattia infettiva qua fatta bloccarla alla frontiera
Bisogna operare
Globalmente e lo stesso che va bene ovviamente pendente prendiamo il problema del cambiamento climatico
Possiamo trattare in un solo Paese ovviamente no
E forse più importanti di tutti problema della pace dell'ordine mondiale con lealtà corriamo facciamo trattarli il solo Paese quello che sta succedendo in Afghanistan
L'OSCE l'altro nel mondo non è un problema Quercia in Afghanistan è un problema dell'Afghanistan ovviamente viene è un problema del mondo tutti i problemi seri che abbiamo in altre parole sono problemi globale ora qui c'è un chiaro paradosso
E non discuteremo oggi perché complessa per risolvere i problemi globali ci vogliono si istituzioni autorità globali ma il sistema internazionale non prevede
Istituzioni realmente globale non prevedono prioritariamente globale gli olimpici vorrebbe potere meno cementizio sta
Abbiamo
Significativi poteri locali ma i problemi sul più grande dei poteri
E questo genere crea un gatto una differenza che ovviamente il problema dei problemi
Ora
Da questo punto di vista abbiamo bisogno di due tipi di
Per i da un lato approcci descrittivi
E per così dire mappa no la rete del mondo
E dall'altro approcci normativi che ci forniscono una guida
Per regolare la coabitazione difficile nel nostro pianeta
La rete vie
E dico politico giuridiche ed economiche della globalizzazione si orienterà su questi due assi quello della descrizione quella della prescrizione quello positivo e quello normativo
Ora se questa è la globalizzazione francamente mettendo a parole
Ancora vi siete ci sta neanche che cos'è la fede bella definizione più chiare
Globalmente allocazioni basi filosofiche quella è sempre quella di campo
La fede
La Regione Veneto Curto essendo la Regione Federcultura
è una definizione
Ovviamente semplicistiche
Però se come coglie un aspetto la fede il nucleo
Per le credenze sistematiche
E noi condividiamo e il culto e la complessa ritualità che l'accompagna una religione strutturalmente fatta di ed equo
Ora
Perché le Regioni sono così presenti mondo globalizzato
La risposta più intuitiva perché la globalizzazione ha seguito un modello tra l'altro centrale e questo è sempre meno vero ma comunque seguito un modello civiltà quell'americano se vogliamo mettere ancorché semplicisticamente
Che sicuramente materialista Dicorato mistico e mi scuso per i termini
O ostili siamo matti capite benissimo che non se n'è parlato con il Livorno sito continui rischi dire qual è il possibile per l'essere umano essere soltanto materialista
Ma è anche dato mistico nel senso che il senso della comunità
E difficilmente rintracciabile in un mondo orientato sul modello di sviluppo tipicamente occidentale come quello è stato
Quello vincente negli ultimi cento duecento atti
La Regione e la fede e in particolare invece un deposito di valori
E l'essere umano non può sopravvivere senza questi
Valori e senza un profondo
Senso della vita della comunità
Un collega di qualche prestigio Aristotele sosteneva dire che
E il buono per il sì buono per l'IVA
Ciò che anche in volo per la comunità e questo
Che nel modello Martelli istigato mistico sfugge non solo il materialismo dominante rende difficile dare senza la vita ma anche
E difficile afferrare il senso dello stare insieme agli altri quindi se non c'è il bene della comunità non c'è neanche il bene del secco
E formulando Aristotele in un gesto più contemporaneo
Però la fede a questo punto di vista un compito molto evidente fornisce motivazioni morali
è
Lo sfondo dal Consorzio ordinato la preoccupazione degli altri
Volete era regolare tratta l'altro come te stesso prossimo tuo
Ed è su quasi tutte le religioni
C'è qualcosa del genere
Ma anche il cemento della società quella che fornisce una ragione per avere il senso della comunità
Ora
Ritornando e due assi quello descrittivo positivo è quello normativo
E scritti
Dal punto di vista descrittivo non c'è dubbio la fede oggi importanti chiunque studi scienze sociali lo sa chiunque sulle scienze politiche lo sa se vuoi capire non può e non tenerne conto
è una parte
Estremamente rilevante nell'ambito di quella che verrà assolte mondo fornirci fruttuoso dal resto del mondo tanto in Italia
C'è un investimento metterne
Passa sopra il premio Nobel per la letteratura
C'è gente come questo ma
La cosa interessante come
Valutare la fede dal punto di vista normativo e questo è con questo chiudo
Ci sono due modelli che secondo me sono insufficienti
Primo e il modello liberale classico
Modello liberale nel Seicento diciamo così quello su cui
E nato lo Stato moderno quello con cui è iniziato ieri silente oggi e questo vale non funziona
Ma che non funziona più a mio avviso per ragioni molto evidenti questo modello è nato
C'è un sospetto versato ed è nato sul sospetto versarlo perché
Ci si uccideva per ragioni religiose sistematicamente
E allora qualsiasi
Potere civile
E si è dovuto nascere sarebbe stato in qualche modo di partenza
Anti fede antireligione
Ora questo non è più vero
Perlomeno in quei posti fortunati del mondo dove da tempo c'è
L'uso della libera democrazia
Non siamo
Abitatissimi ecco esistere con persone che la penso in maniera diversa dalla nostra con persone che hanno figli diversa dal nostro
Con persone che hanno visioni comprensive
Globale della realtà metafisiche morali diverso dal nostro non è uno scandalo per nessuno la diversità oggi in un Paese come l'Italia un Paese con la Gran Bretagna e in tanti altri Paesi
Che hanno
Una sostanziale educazione demografica sicure l'Italia non esageriamo però sempre male dell'Italia ma secondo me da questo punto di vista l'IVA un Paese molto aperto la diversità
In cui non ci fa scandalo
Diverso
Quindi sospetto su cui è nato lo Stato moderno non ha più ragione di esistere perché l'altro è tollerata tranquillamente
I minori non ha con amici gli asset diverse
Credenze diverse opinioni politiche diverse opinioni ma ora su o quasi nessuno e se non c'è già
Scusa
La maggior parte non è affatto sorpresa
Dalla diversità
L'altro modello che a mio avviso non funziona adeguatamente e quello mondo religioso
Il punto della fede
Dal punto di vista normativo e che non c'è una fede ma ce ne sono molte
Dobbiamo ente in Italia non è un problema particolarmente rilevante perché sostanzialmente
La grande parte della popolazione condivide una religione
Ma nel mondo non è così
Sono diverse
Visione del mondo ci sono diverse fedi sono diverse religioni sono diverse pratiche ci sono diversi culti ci sono diverse
Visioni comprensive della realtà di naturalmente fisica e morale
Questo credo sia poco dubbio
Ci sono anche degli Stati Uniti se vogliamo prendere un'azione qualsiasi quello c'è un forte pluralismo di visione del mondo
Ma nel mondo nel suo complesso ci sono dicendo
E allora è chiaro che il modello che mette al centro una sola Regione
Non può essere del tutto soddisfacente perché chi non avesse condividere quella religione si sentirebbe in qualche modo escluso
Allora se non funziona il liberalismo nessun funzioni modella una Regione come abbiamo fatto nel segno di un sito non c'è scappato
Quella che propongo io RFI in qualche modo banalmente contemporanea
Ma penso che sia attratta dalle zone profonda della libera democrazia
E che cosa ci dice che le belve democrazia
Che la fede deve convivere con la politica
La politica ingombrante politiche fastidioso nel nostro Paese corso troppo certe volte poteva tollerare
Però
La fede
Per svolge il suo ruolo fondamentale
Di formazione morale e di costruzione della comunità deve
Condividere
Quello politico ma in che senso deve condividere
Per carità ma che devono andare a cena la sera l'azienda la sera oppure che
La fede a dettare la linea da politico la politica la fede questo francamente non è né auspicabile e senza
Per un modo più sottile complessa
Che la nostra visione delle scindersi in due da una parte ci deve stare il giusto e dall'altra il bene
Ebbene fornito dal
Per la fede la visione che noi abbiamo
Della vita buona e fornita da fare ricevere ne abbiamo della comunità virtuosa fornita da fare la visione che ne abbiamo dall'altra fornita dalla fine
Ma il giusto
Conta in certi ambiti più del bene insomma ambiti ristretti parchi sono gli ambiti l'ambito della Costituzione l'ambito del Parlamento laddove la Corte costituzionale l'ambito del giudice quando
Decise uno un caso
In tutti questi
Ambiti
Il politico inteso come il pubblico
Prevale
Trans dove
Il religioso
E questo non perché il politico sia importante
O comunque più importante assolutamente nemmeno
Però il politico e il traffico e la luce
E semaforo che regola il traffico
In una società complessa
Come quella globale
Ci sono milioni di persone con sistemi di credenze diverse
Con facciamo a tenerli insieme se non c'è qualcosa che regola il traffico delle diversità
Naturalmente è molto importante che questo qualcosa si è piccolo
E diciamo la verità nasca un'importanza secondaria
Perché le cose importanti sono le cose la famiglia cos'è un buono che cos'è vero
In che cosa credo
Con chi devo parlare
Con voglio rivolgere all'arte se le cose fondamentali questa sanità
Il brutto il buono
L'ambito in cui è collocato alla fine
Ah politica molto meno
Da solo qualche direttiva
Perarolo obbligare l'alto credere in quello in cui i creditori oppure
A reprimere
Grazie
Credo che anche questa relazione abbia tocca da abbassare no quindi
Io devo però fare un piccolo cambio di programma senso prima di dare
La parola al professor Onorato Grassi siccome appunto il professor tedeschi mi diceva che
Deve
Deve lasciare prima delle sette faceva una piccola finestra adesso raccoglievo magari un paio di domande veloci se
Ci fossero sulla sua relazione
Anche perché è stata molto provocatoria quindi probabilmente qualcuno dal pubblico vuole interloquire o a qualche
Però cemento e se c'era
Chiedo scusa se ex abrupto nel senso che magari uno stava già carburanti
Che aspettava l'ultima relazione a monsignor prego
Professore ci ha accusato come socio prodotti
Di non insegnare la
Dottrinale
E di insegnare altro
Ci sono in tanti in che senso
Evidentemente essendo avendo io ricordo che io essendo sicura varie sacerdoti è chiaro che è stata soltanto una provocazione
Affettuosa
E non è un vicino alle padre
Non è una provocazione mia è una provocazione di sacerdoti stessi
Io no si ma dove anche il Papa più volte ma invoco qua siccome ciò sembra davanti Fontolan vedeva dalla mattina alla sera Fontolan tendoni dibattito io vado mito Fontebranda
Allora mi mi ricordo quando è stato un anno fa col cardinale Scola
No abbiamo presentato il motivo Massimo Camisasca un anno fa sarà stato
E diciamo l'ispiratore di questo mia battuta
Affettuosissimo naturalmente
Come potremo vive senza esso secondo
Per posso Maffettone dovrebbe meglio io no
Perché io per cominciare la mattina a lavorare prima devo prendere un casistica
Voglio dire qualsiasi genio al mondo può cambiare il mondo ma soltanto un prete può consacrare
Quindi
Però la battuta è questa
E ci siamo un ponte cristiani Zaratti
E anche per il fatto che negli ultimi vent'anni
I pulpiti
Non si è più tanto insegnato a commento del Vangelo
Di fatto molta politica
Non mi ricordo che l'altro giorno qualcuno mi diceva
Che un personaggio altissimo avrebbe commentato tempo fa
E ascoltando le omelie degli ultimi dieci anni ci si domanda ancora come faccia la gente andare a messa
Ammettiamolo dottrina non si insegna molto insegno in un modo diverso o perlomeno
Famosi corsi di formazione perché matrimoniale
Quelli che ho assistito che ho seguito
Non è che abbiano insegnato molto che cosa il senso del sacramento il valore della famiglia del matrimonio e tutto il resto
Credo che
Ovviamente inutile dire che se non ci fossero i santi sazio nudo
Lo faccio un commento che viene tutto dalla sua parte forse noi abbiamo pregato poco
Per il semplice azione condotta
Non è soddisfatta lo so
Possano
Se basta che non sia sui preti perché io non posso intervenire in quanto devo fare l'arbitro ma volevo vedere la qualità dei
Reti nel Medioevo ma questo è un altro discorso fra i quali obolo per la domanda con estrema Odasso perché parlo
Mettere del professore non è la mia quindi
Rischiando di fare figure bambini mantenendo in cui si dà culturale dove lo faccio lo stesso
è chiaro che la popolazione costante o leggermente decrescente molto difficile aumentare il PIL
Però
Siccome per la qualità della vita media per esempio in termini istruzione pro capite o di reddito pro capite o di aspettativa di vita o di sanità
Uno non aumenta il reddito
La nazione ma tutti
Stanno un po'meglio
Quelli che ci stanno pozione costante
Quindi edificio aumentare
IP prodotto nazionale lordo ovviamente glielo già illustrati possono lavorare il doppio per tecnologie miracolosa diciamo così
Però
Siccome per la qualità media della vita
Ma soprattutto ricordi massimizzare la popolazione
Tra l'altro molto sbagliato
Come si può
Pensare che in India bisognerebbe massimizzare la popolazione
Una è ormai un anno
Allora non lo so sono solo due cose diverse però noi rilevante questa diciamo così l'idea possiamo meglio siamo
Bizzarra perché
Che senso ha dire che l'India dovrebbero diventare in due anni quattro miliardi
Per questo quindi io penso che il signor no due cose diverse questo discende sostenuto dallo Stato facciamo un'altra volta cambiano il novanta per sapere molte
Allora vediamo un po'
Rispondo alla prima la seconda vuole troppo tempo
è successo esattamente il contrario
Se la popolazione non cresce
Non è che il PIL cresce soltanto consumando di più e quindi tutti stiamo meglio questo è un prodotto tale
è un'ipocrisia che c'è stata raccontata per vent'anni perché se la popolazione resta uguale in un sistema cambia la struttura della popolazione
Prenda anni fa chi aveva tra i quindici e i trent'anni era il quaranta per cento chi aveva più di sessant'anni
Del quindici per cento adesso il contrario
Cambiando la struttura della popolazione aumentano i costi fissi della popolazione per sanità vecchiaia il cosiddetto impatto economico dell'invecchiamento della popolazione come si compensano i costi fissi
In tali immobili il primo
La prima compensazione e spingendo di più i consumi
Il famoso
La società dei consumi che abbiamo vissuto negli ultimi trent'anni fino a contare le persone a indebitarsi per consumare di più perché se
Io sono arrivata al limite
Della mia esperienza indebito esponendo oggi io crescono quintali ma devo pagarlo il debito e negli ultimi quindici anni noi l'abbiamo pagato il debito
Dal mille novecentonovantotto al due mila otto negli Stati Uniti l'ottanta per cento della crescita del PIL e dovuta all'indebitamento delle famiglie
Che non hanno pagato il debito le famiglie hanno riportato indietro i mutui allo riportando indietro la carta di credito le banche sono fallite e lo Stato ha dovuto salvare le banche
E ci hanno spiegato
Se hanno spiegato che abbiamo beffardo predominanti
Mentendo sulla crescita economica
E poi vi do altri due fatti italiani
Per compensare l'Annan crescita della popolazione l'invecchiamento della popolazione
Ne abbiamo raddoppiato le tasse sul PIL in trent'anni
Mille novecentosettantacinque le casse italiane sul PIL italiano almeno il venticinque per cento oggi siamo al cinquanta per quella oggi una coppia che vuole sposarsi
Quei danni a la metà di quello che guadagnava trent'anni fa e dice non ce la facciamo
E poi di un'altra cosa abbiamo mangiato tutto il risparmio
Per il mille novecentosettantacinque il tasso di risparmio italiano sul bandito pur dedotto dagli italiani del ventisette per cento oggi sono siamo sotto il cinque per cento
Abbiamo beffato vi abbiamo dato l'illusione di starmene
Ma non spariamo bene
Non è Diego non stavamo per niente ben
Ci siamo indebitati
D'accordo
Ma questo così però
Questo vuol dire che c'è un numero una promozione ottimale
Questo deve ce lo posso maturazione ottimale
Vanno chiuse massimizzare la popolazione colosso l'ottimale quello che consente di
Non peggiorare la la composizione professore professore sia un milione al mille novecentosettantacinque
Noi tutti
Cresceranno intorno al quarto quattro e mezzo per cento all'anno nell'atrio del condono mica
Poi due università Stanford MIT hanno buttato sul mercato le tesi ne ho mal Tusian me
Noi limiti dello sviluppo addirittura il professor velica che nel dirlo i di Stanford nel mille novecentosessantotto si è fatto sterilizzati in pubblico per dare l'esempio lo facessero tanti altri naturalmente
Punto otto
Per quattro e mezzo per cento andiamo progressivamente dal due fino arrivare intorno agli anni
Fine anni Settanta azzimo crescita anzi lo crescita apporta un impatto drammatico
Io non voglio dire che
Che una persona deve fare
Che gli c'è la batter termica responsabili la paternità responsabile comporta i figli non basta fare un
Bisogna anche educare
Mille fa diventare un valore per la società io lo sto pensando alle famiglie della civiltà contadina facemmo figli per avere gente che va in gara
Però noi siamo andati azzeriamo nascite
Dico esso di crescita zero in Italia addirittura adesso negativa da quest'anno
Che abbiamo cercato di compensare in vari modi che hanno peggiorato la situazione
La dell'hockey cioè
La delocalizzazione noi abbiamo esportato manodopera pur Buttiglione
E il valore per vent'anni per poter indire importare dei beni costavano meno e aumentare il nostro potere d'acquisto
Consumismo puro senza nessuna strategia economico può votiva per i nostri Paesi
Grazie infinite davvero credo che ci sia materia
Il prossimo confronto con Giovanni Sartori
Noi riprendiamo il nostro itinerario
Con il professor Onorato carsiche docente di storia della filosofia medioevale alla LUMSA di Roma
A perse altre qualifiche io ricordo quella che è stato membro della Commissione ministeriale
Per riordino dei cicli scolastici e componente della Commissione ministeriale per la formazione degli insegnanti quindi per il tasche di questa sera cioè la riflessione sul
Sull'educazione mi sembra che
Abbiamo
In campo appropriato la parola a lei grazie professore
Grazie e ringrazio per l'opportunità che viene offerto anche se le ultime battute del professor Toti tedesche
Parlo un po'rabbrividire porterebbero ad altre riflessioni oltre quelle che ho preparato il tema di grande attualità quello dell'impatto del dimensione religiosa e della fede sulla società contemporanea
Posso solo pochi lustri fa una simile iniziativa se iniziativa sarebbe risultata strana se non impensabile
Essendo la religione relegata nella sfera del privato
Sostanzialmente ed essendosi nella cultura occidentale come già in parte è stato ricordato prodotta una radicale separazione opposizione fra sapere
Per credere fra il mondo delle realtà conoscibili con esattezza universalità concerto dalla scienza e della filosofia
E quello delle emozioni dei sentimenti cui era stata assegnata la Regione
O facciamo sì sulla scena mondiale delle grandi religioni storiche la persistenza del bisogno del sentimento religioso in regimi totalitari e attenti il costante a vicenda avvicinamento di uomini e donne soprattutto giovani
Contenuti religiosi hanno ridisegnato un quadro in cui alla religione assegnato un posto oggi legittimo e qualificante
Come e da tutti riconosciuto tuttavia a mio avviso sarebbe illusorio ritenere che le radicale critica di un tempo estraneo a dirlo fa un po'specie siano state definitivamente superate
E che non vi sia ancora necessità di sanare fratture incomprensioni pericolanti da moderne concezioni della razionalità e dello Stato
Credo che in questa prospettiva sia estremamente importante l'azione intrapresa dall'attuale Pontefice di legge dall'interno la crisi del sapere della politica moderna
Per alimentare un dibattito da cui trarre utili insegnamenti indicazioni per il suo superamento
Secondo luogo ritengo che porre il rapporto come citato articolo di Toni Blair faceva
La religione società sotto il segno della opportunità e non del pericolo della minaccia sia maggiormente utile per comprendere complessi fenomeni che interessano il nostro tempo
Per liberarsi dei pregiudizi andare a vedere come stanno le cose in regola che vale sempre è indubbio che salvata osservata con particolare attenzione proprio nella nostra epoca
Nella quale lo sviluppo e l'accumulazione delle conoscenze raggiunto livelli mai conosciuti nella storia dell'umanità
Un'ipotesi positiva
Per rapporto tra religioni Società e questi dialoghi dovrebbero portare ad un'analisi una verifica rigorosa di questa opportunità può favorire anche una riflessione propositiva non solo sul piano descrittivo
Che dunque in Prima dinamismo alla ricerca alla discussione
In questa luce vorrei loro offrire alcune considerazioni sul tema che mi era stato assegnato quello dell'educazione risponde ad alcuni dei presenti erano stati sottoposti e lo farò in tre punti il primo
Ci stiamo informativi occidentale sia in una fase di profondo ripensamento
Non solo il paese che erano stati sotto l'influenza dell'ex Unione Sovietica nei quali la scolarizzazione e la ricerca erano stati fortemente condizionati dall'ideologia ma anche quelli dell'altra parte dell'Europa sono investiti ed anche radicali processi di riforma
Qualcosa di analogo sta avvenendo nell'America del nord
E anche in altre regioni del mondo il bisogno di avvicinare la scuola al mondo della produzione delle professioni che in esso i giovani saranno chiamati a ricoprire ha spesso condizionato l'opinione di esperti di legislatore
Che in tale funzionalità
Hanno individuato la vera utilità sociale della scuola
In effetti ciò a mio avviso è vero solo in parte
Ognuno è nel modo in cui si è soliti intenderlo
C'è infatti è indiscutibile che la scuola e ogni forma di educazione deve preparare alla vita è però altrettanto vero che essa e molto più di un processo di addestramento
La riduzione dell'educazione azione in mente
è una scelta che comporta gravi conseguenze sia sul piano soggettivo
Individuo è concepito come parte di un processo nel quale chiamata svolge determinate funzioni sia su quello culturale e scientifico
L'esempio la prevalenza delle scienze prescrittive su quelle conoscitive che ormai assegnato netta una netta differenziazione nel campo adesso
Come osservato oltre a Cellino dell'Occidente gli oggi non si insegna più per destare vivificare la coscienza dell'uomo
E aprirlo al senso della vita lo scopo dell'educazione continua la citazione e diventato puramente utilitaristico
Quello di acquisire competenze tecniche al fine di inserirsi nel mercato del lavoro e avere i mezzi per soddisfare la propria individualità
Oggi i popoli del mondo guarda all'Occidente non senza sorprese come può una società così evoluta tecnicamente per essere così arretrata riguardo la propria consapevolezza della vita
Fino al punto d compiacersene fin dalla citazione
Pare mutamento delle finalità dell'educazione produce un impoverimento sul piano umano sul piano linguistico concettuale espressivo e morale e questo è un prezzo troppo alto perché si possa restare indifferenti
è un impoverimento che riflette si riflette nell'impoverimento generale di una società
Minacciata dalla propria crisi di identità e da uno svuotamento interiore senza precedenti
Lo svuotamento carente
A rende altamente probabile il suo declino ho letto quest'ultima frase dal documento che
Progetto culturale la relazione accetta Liliana stilato propose del problema educativo nel mondo
Ora
Una visione religiosa dell'esistenza che ponga al centro la persona e la sua ricerca di un significato ultimo per cui vivere
Credo si trovi oggi dinanzi ad un bivio simile ma poi per molti versi se più complicato dei quello vestito quasi settanta anni fa da Jacques Maritain negli occhi esce Crossroads
Quello fra un'educazione
Diceva ma ritengo
Tecnico funzionale dell'uomo inteso come variante sociale ed aveva in mente il pragmatismo americano oppure un'educazione personalistiche integrale dell'uomo
E una visione religiosa dell'uomo credo che non possa non optare
Pur non esclusivamente per questa seconda strada
Ce lo si intende l'educazione come indottrinamento e reclutamento di adepti ma si guardi alla persona nella sua singolarità grandezza
Non potrà uno spirito religioso che avere a cuore la crescita degli umano in tutte le sue dimensioni tutte le sue facoltà e attitudini
Educare in altri termini costituire il soggetto umano
Collaborare allo sviluppo pieno integrale della personalità la quale a suo tempo e quando l'occasione lo richiederà
Sarà in grado di agire in modo positivo e responsabile e ciò che saranno i veri maestri i quali non hanno suggerire le soluzioni agli allievi
Ma
Preferiscono indicare loro i criteri immobili per raggiungere autonomamente alla soluzione dei problemi
E questa è una scelta radicale fondamentale nel problema educativo ma direi problema culturale in quanto tale
Dare delle soluzioni e i giovani oggi non serve occorre dare i criteri e metodi con cui loro possono affrontare i problemi che troveranno nella loro vita un domani quando noi adulti non ci saremo più tra l'altro
Ciò comporta un rispetto profondo della libertà dell'uomo e come detto nella spesa alvei e sempre nuova e deve sempre nuovamente prenderne le sue decisioni
Ed anche il rispetto del presupposto di questa libertà
Umana ma nel dire che ogni uomo così come ogni generazione e sempre un nuovo inizio non è l'anello di una catena che dura nel tempo ma inizia sempre daccapo
Queste in fondo il rischio dell'educazione ed è il bello del fare le università ed insegna
Provasse sempre di fronte a degli inizi nuovi a qualcosa che ricomincia di nuovo
Ci fanno in questo senso a mio avviso la necessità di sviluppo della coscienza critica come esercizio principale nella formazione dei giovani
E quali sono chiamati a mettere alla prova e se necessario superare i pregiudizi dominante nell'ambiente in cui vivono e ad usare l'arte del ragionamento inteso come argomentazione ricerca del senso delle cose
Lo sviluppo della coscienza critica oggi assai assente nella formazione se quella scolastica che universitaria
Richiederà una parte il riferimento a criteri validi di giudizio e dall'altra la familiarità con le tradizioni culturali della propria civiltà
Per il primo problema la scelta che si pone ovviamente riguarda la fonte di tali criteri e questo credo sia un argomento su cui
Sede dialoghi proseguono sarebbe interessante ritornare in qual è la fonte dei criteri del giudizio
Cioè si cioè debbono essere forniti dalla società oppure se possono essere trovati
In ciascuno nell'esperienza umana di ciascuno
Ed è questa se la scelta alternativa
Penso davvero alternative la scelta da fare se i criteri del giudizio e devono essere quelle imposte dalla società era un sistema pur perfetto oppure debbano essere trovati nella singolarità dell'esperienza umana
No perché pur con le difficoltà che la seconda ipotesi può presentare ovviamente soggetti Bismark quant'altro sono in questo caso l'alienazione la strumentalizzazione possono essere evitati
Nel primo caso è molto più facile che la l'alienazione cioè messe portati fuori elesse strumentalizzati si possono verificare
Anche a fin di bene magari ma sarebbe sempre una strumentalizzazione
Per il secondo problema quello del rapporto con le tradizioni culturali religiose e quant'altro ci pone grave problema di un rapporto non tradizionalisti con queste tradizioni
Rapporto nel quale le forme caduche legati al tempo siano abbandonate e siano trattenuti valori che possono avere ancora rilevanza per il presente
Valore della tradizione estremamente importante per la formazione critica
Perché constatabile tutti lo sanno e le forme di fanatismo
E
Anche le forme di scetticismo sono spesso correlate ad un'assenza di conoscenza di memoria storica i fanatici son coloro che non conoscono la storia e gli scettici son coloro che non conoscono la storia
L'educazione si presenta pertanto come un'accusa dell'esperienza umana grazie alla quale l'uomo è considerato nella sua realtà personale non premiare mine mentre nella sua funzione
E ciò sottolinea credo
L'importanza del presente e del tempo presente come il tempo dell'educazione come già agli inizi della pedagogia moderna Comenius ricordava quando diceva che omnes cose sul profitto presente non pro vita futura
Ora che la scuola l'università siano nel momento presente non spostate verso il futuro e nemmeno verso il passato va verso quel presente che la relazione è fondamentale fra
L'allievo e i suoi maestri
D'altra parte tale investimento sui giovani e sulla loro crescita umani intellettuale e morale può risultare come la migliore condizione per la crescita economica sociale e morale di un Paese
è vero che bisogna che i giovani ci siano ma occorre anche quando i giovani ci siano possono entrare nella società e non rientrino a quaranta cinquanta anni cioè da vecchi
è bene ricordare a questo proposito che le risorse economiche pure indispensabili non bastano da sole al promuovere un miglioramento
Per le cento indagini sulla scuola in Europa hanno dimostrato che le scuole migliori non sono quelle che hanno più soldi sono quelle che hanno milioni insegnanti hanno rilievi disposte seguirono insegnante
Certo oggi investire sui giovani può
Essere
Può avere conseguenze sul piano delle politiche economiche nazionali
E può essere una richiesta importante da fare come è stato ricordato anche dal
Non so se ne ho già presidente della
Banca Centrale Europea Mario Draghi sull'importanza che sia lasciato spazio
Ai giovani nella società degli adulti occorre liberare posti per i giovani ma di giovani formati secondo personalità in grado di affrontarla
Secondo punto contropelo velocemente la globalizzazione essa può essere intesa come fenomeno economico derivante dall'apertura dei mercati e oltre i confini di una comunità
Ma la globalizzazione non è solo questo e se anche e soprattutto un fenomeno psicologico e sociale
E fa da cornice una sorta di metamorfosi per usare un'espressione cara percorre una metamorfosi nella società ove non prevalgono i tradizionali concetti di individuo di massa ma che valgono le reti di interconnessione della comunicazione
Per il mondo globalizzato non dobbiamo entrarci ci siamo già entrati e vi sono già entrati soprattutto i giovani che non devono prepararsi a questo futuro cosiddetti nativi digitali che nella rete si sentono a casa loro
Il mondo grazie alla tecnologia non ci appare più di fronte ma ciò in cui siamo immersi e chi è vissuto nel presente
Tutto ciò produce un cambiamento a livello collettivo e psicologico
Occorre riflettere sulle conseguenze positive e negative cui si può aggiungere sui modi per affrontarle
Però da questo punto interessante
Considerare una serie di temi pertinenti alla condizione umana e con Giorgio maniere in particolare che hanno a che fare con la coscienza umana vero fulcro del problema conoscitivo e morale
E che potrebbero essere indicati come il problema della consapevolezza del rendersi conto
Mac Luan che è stato profeta della globalizzazione amava portare i giornali per Tirrenia senso delle parole del sapersi orientare e della capacità di
Giudicare
Credo che in questa
Queste questioni dell'essere consapevole delle esercitare il giudizio stia il modo con cui si possa affrontare
Realisticamente il tema delle polverizzazione anche dal punto di vista della fede
E dal punto di vista della libertà religiosa perché la libertà religiosa come insegnava il Vaticano II e anzitutto diritto e dovere di ciascun ricercare la verità cioè di saper essere consapevoli di sapersi orientare se pregiudiziale
C'è la fede le religioni sono una risposta alle domande nel senso di salvezza
Libertà dell'essere umano credo che il frutto dell'opera di uomini e religiosi sia quello di tenere viva e operosa nelle vicende umane l'esperienza elementare quel senso religioso che già veniva ricordato e renderlo terreno fertile
Su cui gli uomini possono incontrarsi scambiarsi le ragioni delle loro scelte dei loro giudizi e realizzare una bella forma del mondo
Ultimo punto velocissimo
La sussidiarietà è l'autonomia educativa inusuale cento studio ciascun ente ha riproposto e documentato la tesi della stretti in virtù interdipendenza tra la concezione della scuola la concezione dello Stato
Ci stemmi scolastici aperti attenti al pluralismo sono tipici di società liberali mentre consueto che sistemi uniformi e rigidi si trovano in società centralizzati
Talmente
Oggi non solo la politica può influire sulle scelte educative fattori economici sociali in generale l'esigenza del mercato
Sembrano prevalere non so inventare i single le scelte da compiere ma anche le direttive che le istituzioni devono seguire per poter sopravvivere
Naturalmente è impossibile non fare i conti con la storia economicista concrete con le condizioni materiali di vita
E ogni impresa per realizzarsi deve tener conto dei contesti concreti tuttavia sarebbe un errore considerare l'educazione nel mondo globalizzato di oggi come una semplice variante dipendente dal contesto originale
Per quanto sinora si è detto appare chiaro che l'educazione a che fare con l'esistenza umana nella sua integralità integrità e adesso deve essere sotto e adesso e soprattutto deve rispondere
L'incontro tra uomini educazione eminentemente incontro tra libertà
è un dato originario ultimamente irriducibile dal contesto storico e al contesto politico e questo è il fattore umano che a mio avviso occorre introdurre in una società globalizzata
L'uomo contemporaneo vive costantemente sotto la minaccia dell'omologazione l'omologazione il linguaggio delle mode le industrie
E la globalizzazione può essere strumento di tale omologazione oppure più auspicabilmente occasione vivere pluralità
L'Europa è stata nelle varie epoche come è già stato anche ricordato emblema di un mondo plurale
Io che studio Medioevo so che il Medioevo arrestato il
L'epoca della pluda il tenore della pluralità l'abilità linguistiche culturale concettuale anche di
Ma anche morale per aspetti
Mondo plurale nel quale diverse identità senza annullarsi possano entrare in contatto il rapporto fra loro arricchendoci vicendevolmente
Oggi occorre impegnarsi affinché la pluralità dell'esperienza dell'identità e delle tradizioni costituisca la ricchezza del mondo il teste di ciò a mio avviso c'era la libertà che sarà riconosciuta l'educazione
A quell'impresa che dal basso impegno ogni uomo e lo pone continuamente in quel rapporto col mondo con le cose
Segnato da scontri ma scoperta desidero riscoperta del senso del valore di sei degli altri della realtà
Ci che si potrebbe concludere e le autonomie educative
La possibilità che esista ancora educazione del mondo globale e fondamentale presidio di ogni libertà
Per la libertà di ciascuno e di tutti del proprio Paese di un mondo oggi hanno il più vicino di un tempo e deve però risultare acceso amico e non un avversario da temere
Grazie professore
Molto intensa
Peccato che seduto sta dentro nei tempi quindi anche
Leggere velocemente comunque
Poi ci sarà il testo perché vedo che
Era scritto un intervento scritto io direi molto semplicemente siccome l'idea era di terminare per le diciannove e trenta
Magari raccoglierei
Due o tre domande
E per i nostri relatori
Ricordo ancora una volta la prospettiva di monsignor cachet che parlava riferimento al cambiamento Randal dialogo religioso il contributo delle religioni per dare uno spessore etico la globalizzazione
Il professor Mattei Maffettone che nell'articolare
Il rapporto tra politica e fede giusto e bene a speso diciamo così
Ha proposto una una visione
Per ruolo del delle religioni dentro dentro la società e da ultimo questo educare
Come educare la persona umana a formare la coscienza critica della persona attraverso quel recupero delle esperienze elementare che diceva adesso il professor Grasso
Chamot spazi un attimo le parole io tali domande io volevo prima però di conti concludere
Anzitutto ringraziare ancora una volta gli amici della Fondazione per la sussidiarietà
Che sono stati quelli che hanno lavorato di più per preparare questo incontro di oggi la dottoressa Barbazzeni dottor Fontolan che hanno permesso questa nostra serata ora se c'è qualche domanda prego
Magari venire qui così lo sentiamo tutti o magari la
Dove c'è il
Ma c'è un microfono molto bene grazie
Non è acceso no
Penso
Oppure
Io mi sono trovato un po'così confuso sulla
L'intervento di Maffettone ti vorrei chiedere
Io come economista aziendale
Io come economista aziendale
Mi pongo il problema
Educativo tutte le volte cavolate questo sicuramente
Però
Alla tua posizione consente
Non darei risposta alcuna
Alla realtà
Che vado a incontrare
Perché io ho dato una risposta diversa
Che questa
Io ho trovato della fede una ragionevole risposta
Alla mia domanda è infinito
Perché ragionevole
Perché
Verifico
Giorno per giorno
Con la voce promessa di tutti i giorni risposte concrete
E quindi in questo unisono vado avanti
E
Questo mi conforta nelle direzioni
Questo mi conforta anche nell'incontrare
L'altro anche chi
Non crede
Chi crede e a un'altra regione perché
Perché il travaglio che faccio io per rispondere a questa domanda di fede
Lo riconosco in tutti i buoni aperte dall'alto e questo mi permette quindi un riconoscimento di fratellanza in partenza
L'altro problema
E qui il problema quindi è un po'le mani che
Sortisce educativo se non è questo
Mi domando e se segui il tuo principio
Di fede che
Ai postato
Il tuo amico in Aula perché la globalizzazione iniziata dalle cose più vicino
Posso andiamo alle cose più lontana come risponde
Hanno sfugge se ci sono ancora un paio di domande così poi
Diamo spazio alle risposte deduce due prenotati prego
Sale se lo studente di giurisprudenza di questa facoltà
Progredire di questo di essere sostenuti i Dipartimenti onorevole professor Grassi abbia fatto riferimento all'articolo diciassette enne
Se non vado errato in quello stesso articolo si parla
Verso
A fine forse facciamo riferimento all'articolo uno simile
Do charter school
Che sono attualmente
Un metodo
Rivoluzionario che l'America sta
Del tutto come dire
Acquisendo la grande posizione insomma nel senso che
Permette
Un metodo
Aveva anche competitivo di scuola scuole private per l'appunto
Che in parte vengono anche sovvenzionato dallo Stato federale del posto
Costituiscono effettivamente un'alternativa per garantire una forma di pluralismo ricordo che
Dario Antiseri Antiseri mi scuso per
L'errore commento sempre ha scritto anche un importante libro per attualizzare lo stesso argomento che qui in Italia
E cosa che cosa pensa lei effettivamente del delle ciascuno se è possibile attuare un sistema Simini pare visto che l'istruzione in questo momento in Italia c'è motivo di coerenza grazie
C'era un'ultima domanda per il fondo
Va bene
E prendiamo tuberie
Diamo prima la signorina aver
Facciamo il Cavaliere e magari a o che
Grazie
Alla il FAS DNA
Di questo collega è stata appunto la la stima dell'educazione
E potrebbe essere una
Nel settore
Ha sottolineato
In astratto che in Italia non spaventa la diversità cioè non fa specie
E professare Grassi ha detto che educazione
E la cultura
Lavoro deve essere un atteggiamento
Così critico assaggiato umano io mi chiedevo
Contesta italiano
In cui soprattutto nelle scuole insegnamento della religione cattolica è obbligatorio con lei si può declinare appunto assimilata si può avere che abbiamo
Fondessero
Nelle scuole
Appunto quella cultura
è facoltativo non è obbligata
Etici porteranno alla
Venti il facoltativo però comunitaria nella scuola non sono ancora il ministro Mussi va beh comunque abbiamo capito la
Lo sfondo no mi piaceva precisare perché
Ogni cosa al suo termine esatto c'era l'ultimo intervento velocemente mi dispiace non ne prendo di più perché siamo ormai alle
Il diciannove e venticinque prego
Ma
Io sono rimasto tremendamente
Provocato dall'intervento di Gotti Tedeschi e mi dispiace avrei voluto parlare con me no se lo deve fare la domanda cui non c'è più era una considerazione bene no allora abbiamo al la parola ragazzo che deve fare una domanda invece
Pregherei di essere Lorelli dove si previsti per il periodo io volevo innanzitutto dare una semplice risposta alla prima domanda che è venuta signor chiedeva appunto quale sarebbe stata la risposta di un allungo di Maffettone alla domanda cos'è la fede io sono neo all'organo del professor Maffettone ora non risponderò ovviamente al suo posto
Però secondo me è la
La posizione di Maffettone si bastava più sul
Oltre dall'aspetto metafisico quindi lei parlava di infinito lui invece
Preferiva guardare la fede dal punto di vista della pluralità nella società e da questo Governo a partire anche la mia domanda al professor Maffettone
Per il fatto che lei appunto attraverso una
Metafora che mi risulta molto del
Del semaforo
Che deve essere la politica nei confronti delle
Più religioni in una società io le volevo chiedere in in una società italiana questo è possibile perché comunque la maggioranza delle della popolazione appartiene ad un determinato occulto ma in una società durante nella
Non questa convivenza di dimissioni di culti crea effettivi disagi come mi riferisco ad esempio ai problemi nella società indiana che mette in luce la professoressa ci andò chi
Che è appunto afferma che questi problemi derivano
Per la maggior parte dalla differenza di
Di religioni come possibile quindi una convivenza pacifica
Come lei sia operata in in una società appunto dove i problemi si fondano sulla multireligiosa i tagli troppi punti all'interno di questa società
La tecnica conci congiura contro di noi
Lo domanda di infinito io ho detto senso della vita
Siccome io
è abbastanza da Siviglia diciamo in fondo
Altro
Richiamati oppure credo che sia un modo forte di conoscere l'altro che ho richiamato la regola aurea diciamo
Poi
Come
Ho tra l'altro corrisponde l'imperativo categorico di campione del mondo
E invece profondo assieme di capire
Pochi contributi fondamentale debba religiosità
Alla vita io
D'accordissimo sulla fratellanza
Presta dell'educazione
Però presente quando ho detto
Ora
Il
Io non mi sento di su evidente agli studenti contenuti
Per l'inserimento dei principi
Non credo che un professore di filosofia e non un professore di teologia un professore di diritto l'avviamento professore di
E politica come me
La diversità di che cosa devono fare
Vi chiedo di John devono credere
Paese fornire strumenti generali di comprensione della realtà
E siano quanto più aperti possibile alla difesa la diversità
Presso la giovane
A una sfida forte
Per rafforzare se stesso deve capire l'altro che è più difficile
Persona che era già una certa maturità ha in qualche modo parzialmente penso molto parzialmente va risolto un po'di problemi con se stesso e può guardare
Con maggiore tranquillità e fiducia
All'altro
John invece molti problemi dentro
Poi mentre combattute deve guardare negli occhi l'altro esposte molto difficile
E olive modestissimo tentativo
Quello di farli credere nella cultura
Perdere dell'intelligenza critica ed all'onore della verità
Questo
Otto poco meno di riuscirci deciso cosa difficile
Però è un tentativo in quella direzione da questo punto di vista
Ringraziamo per averci dato nel nostro comune impegno nel corso
Per dire che
La sfida che ci viene da queste
Doni
Perché la nostra comunità il mondo
La comunità nel mondo
Qual è il nostro compito
Presidente delle forme di coabitazione
E tengono conto del fatto che a livello globale sicuramente siamo diversi
Non so umano culturale etico metafisi terre
A fare
Riferendosi a tra il passato e oggi che prima si pensava che bisognava scaricare privatizza del Delta liberarci così
Per carità religiosità per poter coabitare e io penso che la Giunta ci consente di
Probità lo stesso benissimo
Però bisogna pensare che le regole di coabitazione
In piccolissimi campi settori ma molto importanti vengono prima delle credenze profonde che ne abbiamo
Dobbiamo essere siamo scherzarci può sopra
Ovvero paranoici che un po'più schizofrenici
Le aule non siamo né paranoici schizofrenici pensato ad avere un po'di capacità difendere fino in fondo
Al tempo stesso di concepire che ci sono altri credo fino in fondo in buona fede
Però che è abbastanza difficile ma io credo che sia così problema non sta né in quella discarica di
Delegare alla fine del privato no
Perché deve arrivare nel pubblico perché non possiamo
Ammazzare d'arte degli stessi
La prima parte importante degli stessi per molti tutti forse
Al tempo stesso ci sono arrivate tutte le fedi tutte le persone questa è la sfida sfida non facile ma insomma io quello che voglio è un maxi Max
La Svizzera e le funzioni insieme non voglio che
Per massimizzare la convivenza si riduca la figlia o per massimizzare la figlia
Si riduca la convivenza e questa è la pretesa
è una presa alta Vesperae condivisibile
Grazie
O che io adesso
Non vorrei che è un segnale per decine di chiudere va
Allora dove volontarie
Dove
Visto il tempo sarò telegrafico sulle certe aspro
Principali ottimo lo condivido
Perché
Risorse pubbliche servono
Alla sostegno di quelle che sono
Pluralità di una società presenti
In questo senso
L'attivazione credo sia molto difficile al sud
Penso come l'Italia
Questo non ci non ci dilunghiamo
Non bisogna illudersi
Cioè avere davanti dei sogni perché poi nella realizzazione
La mancata
Possibilità di realizzare
A volte permettimi scusami lo stesso principio quindi sarebbero tenerlo due cose distinte
Per quanto riguarda l'educazione vorrei fare questa osservazione sono molto d'accordo con la cura anti depressiva mi Maffettone se così posso dirvi che non è
Che e le e l'espressione delle massime potenzialità quello di cui oggi c'è bisogno non di rintanati utili in più invece di mortificare al CIPE e credo che da questo punto di vista l'educazione
Tocchi un punto che io ho cercato di dire nella mia relazione
Per questo quando
Una società intende educare intende mettersi alla prova intende nel pessimismo Jean quando
Una comunità religiosa intende educare accetterà il rischio del confronto per mettersi in discussione anzitutto con la coscienza del singolo ragazzo studente un giovane che ha davanti
Questa è la grande sfida che ha permesso nasce l'università in Europa quando
Quando d'Europa cristiana ha iniziato a fare nell'università l'ha fatto perché a me metteva
In un conto in un senso in un orizzonte universale non
A rischio la propria le proprie credenze le proprie convinzioni e voleva andare a vedere fino a che punto queste potessero temere quali credo questo sia
Un'azienda da da da poter ottenere
Quando ci si mette nell'impresa educativa si corre un rischio
Il rischio potrebbe essere qui se ci fosse l'amico Dario Antiseri ce lo viene anche quello di dover smentire le proprie convinzioni ma questo è quello che fa la grandezza del maestro
è quello di tenere ferme le sue convinzioni ma di metterli alla prova nei confronti di fronte agli altri al punto che potrebbe anche uscirne perdente
Perché sono uscirà vincitore vorrà dire che avrà verificato le cose in cui crede sono realmente mattone
Quindi
Infatti volevo dire dare il mio piccolo contributo per non rimanere sempre semplice lettore del testo del cardinale
Quindi penso ognuno di noi e abitato dalla globalizzazione in modi diversi in gradi diversi
Penso di dire la mia globalizzazione
Quindi sono dalla Giordania accelero del Patriarcato di Gerusalemme
Educatori francesi anche italiani poi studia Gerusalemme arrivo a Roma cultura mista tra cultura araba cristiana
Urla arabo-musulmano Anna
Con uno affronta questa cinque questa globalizzazione
Per quanto mi riguarda mi devo dire che mi son mi sento al mio omaggio nella globalizzazione
Non ricordo chi aveva già detto nonché applichi la citazione a me stesso però è illuminante
Il giusto
E
Per tutti dappertutto a casa
Un fratello un Gran Bretagna uno avuta dei uno Caffaro una sorella nel canale della famiglia in Giordania e quindi abito qui tanti viaggi però devo dire dappertutto mi sento a casa mi sento adagio
Perché prima di tutto sono membro di una chiesa che è universale della Chiesa cattolica
C'è la preparazione per educazione o un po'universale c'è il servizio della Chiesa universale devo dire anche che dovendo lavorare a servizio della Santa Sede
Per il dialogo con i musulmani anche devo confrontarmi con una realtà che onnipresente in qualche modo universale
Per
Il il Santo Padre ci richiama sempre a uno stile di vita essenziale penso
Questo è importantissimo sue tre distinguere
Nel supermercato delle idee delle proposte che ci vengono sempre mandate
è importante
Essere essenziale quindi stabilire le priorità essere aperti al dialogo perché anche il dialogo aiutare in il aiutarla la riflessione l'approfondimento
C'è naturalmente la riflessione personale e certo per un sacerdote cella la preghiera c'è il confronto
Continuo tra Federcultura devo essere cioè con
Cattolico c'è veramente
Questa distinzione netta tra fede cultura che ci aiuta applicare questa capacità di
Distinzione altre avere realtà
Quindi penso per tutti noi c'è la possibilità di resistere alla nostra fede nel mondo globalizzato e di essere nel mondo globalizzato anche testimoni DD unità del vita essenziale della persona umana ma anche
Unità della famiglia umana
Grazie ma io credo che con queste battute
Possiamo concludere questa sera abbiamo ricevuto
Dico
Grandi stimoli in tutte le relazioni anche grazie alle domande soprattutto queste risposte finali
Dove credo che ci sia ci sia una convergenza di fondo sul
Sul grande significato che hanno le religioni dentro dibattito attuale eccome un atteggiamento dialogico
Pensa rinnegare sé stessi ciò che può contribuire davvero alla costruzione di una società più giusta dentro il il processo della globalizzazione ringrazio ancora tutti Raf Toni Blair fece foundation
La Fondazione per la sussidiarietà l'università stessa che ci ha ospitato e a nome
Della della Tony Blair e della della Fondazione per la sussidiarietà doll appuntamento all'altro seminario che sarà
Mi pare il secondo a Milano
Ecco grazie ancora a tutti buona serata