15NOV2011
intervista

La possibile reintroduzione dell'Ici: intervista a Nicola Bianchi

INTERVISTA di Cristiana Pugliese | Radio - 19:57. Durata: 8 min 44 sec

Player
Nicola Bianchi è ricercatore presso la Standford University (California).

"La possibile reintroduzione dell'Ici: intervista a Nicola Bianchi" realizzata da Cristiana Pugliese con Nicola Bianchi (ricercatore presso la Standford University (California)).

L'intervista è stata registrata martedì 15 novembre 2011 alle ore 19:57.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amministrazione, Beni Immobili, Casa, Diritto, Economia, Enti Locali, Fisco, Ici, Politica, Tasse.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Parliamo ancora di sì lo facciamo con Nicola Bianchi un ricercatore dell'Università californiana di benvenuto su Radio RAI cale grattacapi era in questi giorni si fa un gran parlare della reintroduzione di questa imposta in Italia pochi giorni fa
C'è stato anche un articolo sul Corriere della Sera firmato da Alesina e Giavazzi in cui si parlava di un fisco più ecco e si parlava della reintroduzione dell'ICI però ci sono forti resistenze la sua opinione
Il tetto élites in Italia non è
Molto voluta dal compratore i proprietari vittime carte
Io credo che
Dieta un bene per tutti
Una tappa locale ventitré introdotto in questo caso l'ICI
Il Governo il precedente Governo nel due mila otto aveva tolto l'ICI sui accontentare di prime case e l'aveva sostituito con trasferimenti dallo Stato centrale
E di fatto questo a
Cancellato il federalismo fiscale in Italia a quanto meno ha cancellato una delle
Il principale con cui il federalismo fiscale era realizzati in Italia
Ed è questa portato secondo uno studio recente e ho scritto anche un articolo per la voce punto info ha portato un incremento per la spesa locale e chiaramente gli amministratori locali sono dei deresponsabilizzati
In questo in questa nuova frazione
Quindi no però credo che età sia collettivo io capisco che in questo momento parlare di reintroduzione di uno che fa non faccia piacere a molti italiani
La verità è che non si tratterebbe di introdurre una nuova fatta
Si tratterebbe semplicemente tifa pagare in maniera di rendere più trasparente tema fa pagare direttamente i servizi pubblici locali a chi ne beneficia cioè qui dentro nei Comuni
E quindi non si tratterebbe di pagare nuove nuove tappe semplicemente di pagare in maniera più trasparente gratta quello che in questo momento chi paga in maniera indiretta cioè di trasferimento
Che arriva ai Comuni dal dallo Stato centrale viene chiaramente pagato da qualcuno che ne chiaramente pagato anche vere venti ed ai proprietari di quel mercato
C'è uno studio di pochi giorni fa della U.I.L. delle del Dipartimento di politiche territoriali loro dicono ma a sul sulla base della vecchia ICI in realtà dal prossimo anno si fa si pagherà una nuova imposta disc dopo per le opere pubbliche inoltre si paga si pagherà anche la service tax che si basa sempre sulla vecchia ICI quindi si ha paura di una moltiplicazione
Ecco questo sarebbe questo veramente sarebbe un errore
è anche vero che l'ICI commercio come era strutturato come soprattutto tuttora PM
Si basa sui sulle rendite catastali di un
Un un metodo antico è è completamente legato degli andamenti di mercato il cambiamento dei
Dell'abitazione degli immobili
I figli ebbi dovrebbe chiaramente evitare una moltiplicazione delle imposte locali questo sarebbe un errore perché non renderebbe probabilmente il sistema più efficiente e sarebbe anche più difficile per gli amministratori locali detti
Amministrare in maniera efficace ed efficiente i Comuni quindi questo sarebbe Pucci sinceramente qualcosa
Per evitare sarebbe invece positivo avere una vera e propria APPA locale che sia una unica tappa locale che sia
Nelle il di cui e gli amministratori locali abbiano pieno potere di decidere
L'aliquota è che finanzi la maggior parte della spesa pubblica locale questo sicuramente sarebbe sarebbe un miglioramento del sistema quale
Se bancario che queste ultime
No no dei LEA continuamente
Questo deve essere fatto cancellando i trasferimmo molti dei trasferimenti che vengono dati ai Comuni agli enti locali dallo Stato centrale qui lei l'idea del federalismo fiscale rendiamo gli amministratori locali responsabili
E quindi devono avere il potere di
Decidere paventava e a seconda delle proprie scelte
Ma questo va fatto cancellando rapportate dei trasferimenti centrali a pioggia dallo Stato dallo Stato centrale io non so da quanto lei vive negli Stati
Uniti da quanto o lavora nell'assenza orde universi ti c'è una tassa simile nel negli Stati Uniti o in alcuni Stati insomma perché poi parla di serie
Sì datata sulla proprietà negli Stati Uniti è una è la principale pappa locale
Funzioni in maniera leggermente diversa nel senso che prima di tutto viene pagata sul valore di mercato delle case quindi
Ingente soprattutto qui in California dove vivo io a nella Silicon Valley dove ripeto delle cave sono molto alti
è una tappa sulla proprietà è una delle principali tasse pagate pagate dei residenti
E e finanziari infatti i soldi principalmente la
I distretti scolastici quindi l'assistenza educativa ma non solo negli Stati Uniti minimo anche in altri Stati europei imbrattata sulla provetta esiste viene pagata anche dal proprietario delle prime carte
Ed è
I credo universalmente considerato uno strumento molto efficace
E ed equo anche
Per finanziare la spesa pubblica locale
Perché rende molto semplice identificare chi beneficerà di più e i servizi pubblici locali precedente proprietario di immobili
Senta le faccio un'ultima domanda visto che vive oltre oceano come l'americano medio
Viventi formato di quest'ultima fase della politica italiana mi ha colpito molto glielo racconto un'agenzia di un paio di giorni fa quando
Berlusconi si è dimesso naturalmente era il termine che forse era poca adatto
Lì si diceva Obama bene disse il nuovo la nuova fase italiana
Però mi mi incuriosisce molto sapere come l'uomo medio non
Il politico viva alla realtà italiana che credo che per gli americani sia piuttosto complicata
Chi non solo per gli americani non solo non non credo di poter parlare per l'americano meglio
Ma almeno almeno nella nella mia università compagni di corso colleghi
C'è molta attenzione in questo momento per nulla fazione politica italiana perché credo che sia chiara tipiche
Pilli sviluppi non interessano solo il nostro Paese in questo momento ma interessano una
Area geografica molto più estesa quindi mettevo molte molte domande per dai miei compagni colleghi stranieri per cercare perché voglio capire insomma contrasta cosa sta succedendo in corso mentre in Italia edificate per italiani stessi capirlo quindi
Credo che insomma ci sia troppa attenzione in questo momento
Qual è la domanda che le fanno tipicamente
Ma Berlusconi purtroppo Berlusconi ha tempra tratto
Molta attenzione spesso non anche
Politiche ecco anche più di costume
Votare credo che il la la domanda principale vogliono capire
E bene o male cosa sta succedendo perché è ad esempio molti non sanno come cosa funziona quando come funziona quando un nel precedente Consiglio raccoglie le dimissioni e quindi la domanda principale in questo momento era
Cosa sta succedendo perché hanno scelto perché il Presidente Pepe la Repubblica cento Mario Monti come funziona contratti devono aspettare nei prossimi giorni marciare c'è troppa attenzione in questo ambito passo sicuramente
Senta è stato gentilissimo io e noi speriamo naturalmente di riaverla presto sulla nostra emittente ringraziamo Nicola bianchi che ricordiamo è ricercatore alla Stanford University grazie
Grazie a voi e complimenti per l'ottimo lavoro