18 NOV 2011
intervista

Egitto: cresce la protesta contro l'Esercito. Intervista a Remigio Benni

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 17:42 Durata: 17 min 2 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Manifestazioni in Piazza Tahrir al Cairo, ma anche ad Alessandria e in altre città egiziane, contro l'esercito: si chiede una rapida transizione del potere, attualmente nelle mani del Consiglio Supremo delle Forze Armate e si denuncia il tentativo di far approvare una legge che permetterebbe all'Esercito di sottrarsi al controllo popolare anche in materia di bilancio.

In piazza centinaia di migliaia di persone, richiamate dai Fratelli musulmani, da organizzazioni salafite, ma anche da movimenti secolari come il '6 aprile', che fu protagonista della rivolta anti-Mubarak.

Interrogativi sulle
ragioni che hanno portato ad un'aperta rottura tra Fratellanza ed esercito.

Sarebbero intanto lievitati fino a 12mila i processi delle corti militari.

I blogger ed i processi cui sono stati sottoposti a seguito di critiche all'esercito.

leggi tutto

riduci