24 GEN 2012
intervista

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo: intervista ad Anton Giulio Lana

INTERVISTA | di Paolo Martini - RADIO - 10:14 Durata: 40 min 38 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
La necessità di attivare le giurisdizioni internazionali attraverso la formalizzazione di ricorsi per la condizione della giustizia e delle nostre carceri; il ruolo ed il funzionamento della CEDU; il principio di sussidiarietà che regola l'accesso alla CEDU; la composizione della Corte; i paesi che hanno ricevuto il maggior numero di condanne della Corte; le condanne ricevute dall'Italia per la condizione delle sue carceri; i ricorsi in materia di irregolarità nelle condizioni di detenzione nelle carceri italiane; i ricorsi in materia dell'equità del processo ed i ricorsi in materia di proprietà, di pensioni e di tutela della salute; la recente sentenza sulla gestione dei rifiuti in Campania; le conseguenze delle condanne emanate dalla CEDU; le modalità di accesso al ricorso alla CEDU; la possibilità di invocare da parte di un avvocato di sollevare una questione di costituzionalità con la normativa interna; la quantità di ricorsi e l'arretrato della CEDU.

leggi tutto

riduci

  • Anton Giulio Lana

    direttore dell'Osservatorio permanente della giurisprudenza della Corte europea diritti dell'uomo

    10:14 Durata: 40 min 38 sec