07 MAR 2012
intervista

Unioni civili: iniziativa popolare a Milano. L'Associazione radicale Certi Diritti propone anche tutela dalle discriminazioni. Il sostegno di Moni Ovadia

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Milano - 20:21 Durata: 13 min 38 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
"Unioni civili: iniziativa popolare a Milano. L'Associazione radicale Certi Diritti propone anche tutela dalle discriminazioni. Il sostegno di Moni Ovadia" realizzata da Emiliano Silvestri con Leonardo Monaco (associazione radicale "Certi diritti"), Moni Ovadia (regista, scrittore).

L'intervista è stata registrata mercoledì 7 marzo 2012 alle 20:21.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Associazioni, Certi Diritti, Comuni, Discriminazione, Milano, Omosessualita', Petizione, Radicali Italiani, Unioni Civili.

La registrazione audio ha una durata di 13
minuti.

leggi tutto

riduci

  • Leonardo Monaco

    associazione radicale "Certi diritti"

    Due proposte di delibera di iniziativa popolare: contrasto e assistenza a quanti siano discriminati anche attraverso rapporti con gli enti che si occupano di pari opportunità; riconoscimento delle unioni civili attraverso l'erogazione di servizi anche a unioni famigliari oggi escluse. 5.000 firme da raccogliere dopo che il Comune avrà consegnato i moduli vidimati presentati da 50 cittadini milanesi. Tre mesi di tempo per la consegna quindi, entro sessanta giorni, la discussione in Consiglio Comunale. Iniziativa popolare estranea alle beghe nei partiti e alle spaccature trasversali all'interno del Consiglio.
    20:21 Durata: 3 min 52 sec
  • Moni Ovadia

    regista, scrittore

    Naturale il sostegno a questa iniziativa perchè laicità è sinonimo di democrazia. L'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge è un pilastro: solo fra uomini uguali ha senso parlare di libertà e solidarietà. Coppie di fatto (e conseguente matrimonio) non è cosa che dovrebbe riguardare la gerarchia della Chiesa Cattolica; la famiglia monogamica non è "naturale". E' portato culturale, un tempo anche incesto e poligamia erano considerati "naturali".
    20:25 Durata: 9 min 46 sec