27 MAR 2012
stampa

Droga: Riccardi come Giovanardi? Alla commissione droghe di Vienna l'Italia resta ferma ad approcci pietistici e anti-scientifici. Così anche la storia della risoluzione sulle donne può essere infilata

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 15:30 Durata: 46 min 31 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Si è conclusa a Vienna il 16 marzo la conferenza Onu sulle droghe.

Nonostante il gran numero di italiani non è stato considerato il malessere verso la legge Fini-Giovanardi.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Droga: Riccardi come Giovanardi? Alla commissione droghe di Vienna l'Italia resta ferma ad approcci pietistici e anti-scientifici. Così anche la storia della risoluzione sulle donne può essere infilata" che si è tenuta a Roma martedì 27 marzo 2012 alle 15:30.

Con Donatella Poretti (senatrice, Candidati radicali nel Partito Democratico), Claudia Sterzi (componente
della Giunta, Radicali Italiani), Andrea Trisciuoglio (componente dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Giancarlo Cecconi (segretario dell'ASCIA), Edoardo De Blasio (membro del Movimento Liberali Antiproibizionisti), Claudia Sterzi (militante radicale storica, fondatrice dell'associazione radicale antiproibizionista).

Tra gli argomenti discussi: Droga, Fini, Giovanardi, Italia, Legge, Onu, Politica, Radicali Italiani.

Questa conferenza stampa ha una durata di 46 minuti.

leggi tutto

riduci