23 APR 2012

Perchè la UIL Penitenziari partecipa alla Marcia del 25 aprile. Videomessaggio di Eugenio Sarno, segretario della UIL Penitenziari

MESSAGGIO | - RADIO - 11:24 Durata: 34 min 32 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Eugenio Sarno sottolinea, tra l'altro, la drammatica condizione di lavoro degli agenti di Polizia Penitenziaria e parla dei suicidi e degli atti di autolesionismo, che riguardano sia i detenuti che gli Agenti di Custodia, derivanti dalle drammatiche condizioni delle carceri italiane.

Registrazione video di "Perchè la UIL Penitenziari partecipa alla Marcia del 25 aprile. Videomessaggio di Eugenio Sarno, segretario della UIL Penitenziari", registrato lunedì 23 aprile 2012 alle 11:24.

Sono intervenuti: Eugenio Sarno (segretario generale della UIL Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria,
Unione Italiana del Lavoro).

Tra gli argomenti discussi: Agenti Di Custodia, Alfano, Amministrazione, Amnistia, Avellino, Bernardini, Bersani, Bonino, Carcere, Cattolicesimo, Cesa, Ciotti, Colombo, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Crisi, Diritti Umani, Diritto, Ebraismo, Europa, Giornalisti, Giustizia, Indulto, Informazione, Islam, Italia, Marcia, Mastella, Napolitano, Palma, Pannella, Parlamento, Penale, Pensioni, Piacenza, Pisapia, Politica, Previdenza, Procedura, Radicali Italiani, Regina Coeli, Rieti, Riforme, Sardegna, Severino, Sicurezza, Sindacato, Sindaci, Societa', Stato, Suicidio, Ucpi, Uil, Violenza.

La registrazione video ha una durata di 17 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Eugenio Sarno

    segretario generale della UIL Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria (Unione Italiana del Lavoro)

    11:24 Durata: 17 min 16 sec