22 GIU 2012
intervista

Ruanda: l'esperienza dei tribunali 'Gacaca' per giudicare sul genocidio. Intervista a Sergio D'Elia

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 11:23 Durata: 33 min
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
L'istituzione dei tribunali 'Gacaca' per giudicare gli autori del genocidio in Ruanda.

Le peculiarità dei tribunali popolari 'gacaca', le ragioni che hanno condotto il presidente Kagame ad istituirli.

Le origini culturali e comunitarie dei tribunali 'gacaca'.

Una scelta razionale per affrontare centinaia di migliaia di casi e scongiurare il pericolo di una impunità di massa.

Una scelta che non confligge con il ruolo del Tribunale penale internazionale sul Ruanda.

"Ruanda: l'esperienza dei tribunali 'Gacaca' per giudicare sul genocidio. Intervista a Sergio D'Elia" realizzata da Ada Pagliarulo con
Sergio D'Elia (segretario dell'Associazione Nessuno tocchi Caino).

L'intervista è stata registrata venerdì 22 giugno 2012 alle 11:23.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Africa, Associazioni, Diritti Umani, Esteri, Genocidio, Giustizia, Hutu, Onu, Partito Radicale Nonviolento, Pena Di Morte, Ruanda, Storia, Tribunale Internazionale, Tutsi.

La registrazione audio ha una durata di 33 minuti.

leggi tutto

riduci