05 SET 2012
intervista

La Turchia e la crisi siriana. Intervista a Alberto Tetta

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 12:08 Durata: 21 min 12 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Alberto Tetta è corrispondente di Osservatorio Balcani e Caucaso.

E' tra i pochi giornalisti che sono stati autorizzati dalla autorità turche ad entrare nei campi profughi con la fotografa Francesca Tosarelli.

Sono oltre 80 mila i profughi siriani ospitati nei campi in Turchia e altre migliaia premono al confine.

La situazione sta allarmando le autorità di Ankara che hanno chiesto l'intervento dell'Onu e intanto forniscono assistenza e sostegno logistico agli insorti.

La crisi coinvolge anche i curdi con i guerriglieri separatisti che, secondo Ankara con l'aiuto del regime di Damasco, cercano
di sfruttare la situazione a proprio vantaggio.

Intanto il Libano è diventato il secondo fronte del conflitto siriano.

leggi tutto

riduci