06 NOV 2012
intervista

"Timbrettopoli" a Caserta: irregolarità nel deposito delle liste alle comunali del 2011. Interviste a Michele Capano e Domenico Letizia

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 12:54 Durata: 15 min 30 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Opposizione dei radicali all'archiviazione del procedimento nato a seguito delle denunce delle irregolarità durante la consegna delle liste alle comunali del 2011 a Caserta.

Un rappresentante di lista sorpreso a timbrare le liste, peraltro oltre l'orario stabilito dalla legge.

Le denunce radicali, le reazioni dei rappresentanti degli altri partiti presenti, le testimonianze non raccolte.

Ne parlano: Michele Capano (avvocato del Foro di Salerno e membro della Direzione di Radicali italiani) e Domenico Letizia (membro dell'Associazione radicale casertana 'Legalità e Trasparenza').


""Timbrettopoli" a Caserta: irregolarità nel deposito delle liste alle comunali del 2011. Interviste a Michele Capano e Domenico Letizia" realizzata da Ada Pagliarulo con Michele Capano (avvocato del Foro di Salerno), Domenico Letizia (membro dell'Associazione Radicale "Legalità e Trasparenza" di Caserta, Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata martedì 6 novembre 2012 alle ore 12:54.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Affissioni, Amministrative, Brogli, Carabinieri, Caserta, Comuni, Diritto, Elezioni, Giustizia, Istituzioni, Partiti, Partito Democratico, Polizia, Radicali Italiani, Santa Maria Capua Vetere, Sterzi, Udeur.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci