16 NOV 2012
rubriche

Kazakhstan e strage di Zhanaozen: la missione di Marco Perduca e Antonio Stango

RUBRICA | di Ada Pagliarulo - Radio - 16:32 Durata: 1 ora 18 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
La missione del senatore radicale Marco Perduca e di Antonio Stango, membro del Consiglio generale del Partito radicale, in Kazakhstan.

A dicembre il primo anniversario della strage di Zhanaozen, città petrolifera in cui, dopo mesi di sciopero dei lavoratori del settore, le forze dell'ordine spararono sulla folle causando la morte di 17 persone.

Marco Perduca racconta le durissime condizioni di lavoro degli operai delle aziende petrolifere.

Il Partito di opposizione "Algà" e il suo leader Kozlov, condannato a sette anni e mezzo di carcere.

Antonio Stango spiega cosa ha portato il Kazakhstan,
dopo un periodo di relativa apertura, ad una progressiva restrizione degli spazi di libertà.

Muratbet Ketebaev dà conto della repressione che continua a colpire oppositori e informazione.

E denuncia il rischio che la repressione di ogni iniziativa politica del fronte civile e laico possa spingere i fermenti di protesta a cercare rappresentanza nelle organizzazioni islamiste.

Anna Koj fa il punto sulle iniziative possibili in sede di Parlamento europeo: l'impegno per ottenere una risoluzione che condizioni il varo dell'Accordo di associazione Ue-Kazakhstan al rispetto di principi democratici.

La vana richiesta di un incontro con i vertici Eni, azienda italiana presente in joint venture per lo sfruttamento dei giacimenti petroliferi.

leggi tutto

riduci

  • Marco Perduca

    vice Presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Candidati radicali nel Partito Democratico)

    Antonio Stango

    membro del Comitato Nazionale (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    Muratbek Ketebaev

    presidente di Civil Activity Foundation

    Anna Koj

    rappresentate della Open Dialog Foundation presso l'Unione Europea

    Traduzione a cura di Roberta Cocchi
    16:32 Durata: 1 ora 18 min