30 NOV 2012
intervista

Sudafrica: la Corte suprema condanna il governo per il mancato visto al Dalai Lama. Intervista a Mario Ambrosini

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 14:45 Durata: 7 min 56 sec
Scheda a cura di Fabio Arena
Player
Nell'ottobre del 2011 non venne concesso il visto di ingresso al Dalai Lama, che avrebbe dovuto partecipare ai festeggiamenti per l'ottantesimo anniversario dell'arcivescovo Desmond Tutu.

Ora la Corte suprema condanna quella decisione, che definisce 'illegale'.

Il potere di condizionamento della Cina.

"Sudafrica: la Corte suprema condanna il governo per il mancato visto al Dalai Lama. Intervista a Mario Ambrosini" realizzata da Ada Pagliarulo con Mario Gaspare Oriani Ambrosini (membro del Parlamento del Sudafrica dell'Inkatha Freedom Party).

L'intervista è stata registrata venerdì 30 novembre
2012 alle ore 14:45.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Africa, Cina, Dalai Lama, Democrazia, Diritti Civili, Diritto, Economia, Esteri, Governo, Mecacci, Nobel, Pace, Partiti, Partito Radicale Nonviolento, Politica, Sudafrica, Tutu, Zuma.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Mario Gaspare Oriani Ambrosini

    membro del Parlamento del Sudafrica dell'Inkatha Freedom Party

    membro del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito
    14:45 Durata: 7 min 56 sec