05 DIC 2012
intervista

Libia: la giustizia di transizione e l'attività dell'Associazione "Non c'è pace senza giustizia". Intervista a Stefano Moschini

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 14:21 Durata: 13 min 26 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
L'impegno dell'associazione 'Non c'è pace senza giustizia' in Libia per supportare la transizione democratica.

I corsi di formazione per giudici e pubblici ministeri, il dialogo con le organizzazioni della società civile.

La giustizia di transizione e i processi ai dirigenti del regime di Gheddafi.

Ne parla Stefano Moschini, coordinatore del progetto Libia di 'Non c'è pace senza giustizia.

"Libia: la giustizia di transizione e l'attività dell'Associazione "Non c'è pace senza giustizia". Intervista a Stefano Moschini" realizzata da Ada Pagliarulo con Stefano Moschini (coordinatore del
progetto Libia di 'Non c'è pace senza giustizia, Non c'è Pace Senza Giustizia).

L'intervista è stata registrata mercoledì 5 dicembre 2012 alle 14:21.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Associazioni, Democrazia, Diritto, Esteri, Formazione, Gheddafi, Giustizia, Libia, Magistratura, Partito Radicale Nonviolento, Penale, Politica.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Stefano Moschini

    coordinatore del progetto Libia di 'Non c'è pace senza giustizia (Non c'è Pace Senza Giustizia)

    14:21 Durata: 13 min 26 sec