04 DIC 2012
intervista

Speciale dissesto idrogeologico: la subsidenza di Guidonia e Tivoli (Roma)

SERVIZIO | di Enrico Salvatori - ROMA - 16:52 Durata: 1 ora 10 min
A cura di Alessio Grazioli
Player
Nel 2006, la Presidenza del Consiglio dei Ministri dichiara lo Stato di emergenza per i gravi casi di sprofondamento nei comuni di Tivoli e Guidonia (Roma).

Le cause dei dissesti vengono individuate nell'aspirazione incontrollata di acqua dal sottosuolo ad opera delle circa 40 aziende di travertino che generano il 5% del PIL della Regione Lazio.

Gli edifici danneggiati hanno interessato circa 1000 famiglie.

Vengono spesi 60 milioni di euro per una speciale messa in sicurezza degli abitati e per una ambiziosa ricostruzione geologico-tecnica del sottosuolo.

La direzione dei lavori viene affidata al
Ce.Ri dell'Università La Sapienza, ma ad oggi la terra continua a sprofondare, e i sindaci hanno chiesto al Governo Monti di decretare l'ennesimo Stato di emergenza.Ne abbiamo parlato con il prof.

Alberto Prestinizi, direttore del Ce.Ri.

leggi tutto

riduci

  • Alberto Prestininzi

    professore

    Ordinario di Gelogia Applicata all'Università La Sapienza di Roma e Direttore del Ce.Ri (Centro di Ricerca previsione prevenzione e controllo dei rischi geologici)
    16:52 Durata: 1 ora 10 min