22 DIC 2012
dibattiti

Assemblea nazionale del Movimento "Cambiare si può"

ASSEMBLEA | - Roma - 10:00 Durata: 7 ore 19 min
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Interviene Antonio Ingroia.

Registrazione video dell'assemblea "Assemblea nazionale del Movimento "Cambiare si può"", svoltasi a Roma sabato 22 dicembre 2012 alle 10:00.

L'evento è stato organizzato da Movimento politico "Cambiare si può".

Sono intervenuti: Chiara Giunti (componente del Movimento "Cambiare si può"), Eleonora Forenza (saggista, attiva nel movimento femminile), Marco Revelli (ordinario di Scienza della Politica all'Università del Piemonte Orientale), Guido Viale (scrittore e giornalista), Oliviero Beha (giornalista e scrittore), Monica Pasquino (presidente dell'Associazione
di Promozione Sociale S.CO.S.S.E.), Gianni Rinaldini (cordinazione nazionale dell'area programmatica La CGIL che vogliamo, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Gianni Alfonso (sostenitore di "Cambiare Si Può"), Roberta Roberti (portavoce nazionale dell'area programmatica "La CGIL che vogliamo nella FLC", Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Cinzia Bottene (capogruppo consigliare Vicenza Libera - No Dal Molin), Antonio Ingroia, Paolo Ferrero (segretario nazionale, Partito della Rifondazione Comunista), Luigi De Magistris (sindaco del Comune di Napoli, L'Italia dei Valori), Paul Ginsborg (Docente di Storia dell’Europa contemporanea presso l'Università di Firenze), Fernanda Marotti (Cambiare SI PUO' - provincia di Pesaro e Urbino), Chiara Giunti (membro del Comitato operativo nazionale di ALBA (Alleanza, Lavoro, Beni comuni, Ambiente)), Franco Turigliatto (dirigente di Sinistra Critica), Roberta Fantozzi (responsabile area diritti sociali e immigrazione, Partito della Rifondazione Comunista), Carmine Fotia (giornalista), Simona Lepore (sostenitore di "Cambiare Si Può"), Giuliana Beltrame (sostenitrice di "Cambiare Si Può"), Majid (sostenitore di "Cambiare Si Può"), Nilo Durbiano (Sindaco di Venaus (TO), rappresentante dei "Sindaci della Buona Amministrazione"), Ugo Mattei (Docente di Diritto Civile presso la Facoltà di Giurisprudenza, Università di Torino), Marco Revelli (scrittore, storico, docente di Scienza della politica all'Università del Piemonte Orientale), Livio Pepino (già magistrato), Alberto Lucarelli (sostenitore di "Cambiare Si Può"), Giulietto Chiesa (giornalista, fondatore del laboratorio politico-culturale "Alternativa"), Marco Ravelli (sostenitore di "Cambiare Si Può"), Camilla Barone (sostenitrice di "Cambiare Si Può"), Sara Fornabaio (sostenitrice di "Cambiare Si Può"), Paolo Cacciari (già deputato PRC), Giovanni Palombarini (magistrato in pensione), Stefano Galieni (giornalista, responsabile Nazionale del Dipartimento Immigrazione, Partito della Rifondazione Comunista), Rosa Rinaldi (responsabile Ambiente, Partito della Rifondazione Comunista), Italo Campagnoli (esponente della Lista civica italiana), Emmanuele Curti (componente del Comitato Operativo Nazionale di ALBA), Stefano Severino (sostenitore di "Cambiare Si Può"), Francesco Piobbichi (Responsabile Nazionale Partito Sociale Prc/Se), Giuseppe De Marzo (economista, attivista, scrittore), Patrizia Sentinelli (già viceministro agli Affari Esteri), Massimo Piras (membro del Comitato Rifiuti Zero di Fiumicino), Balduzzi (sostenitore del Movimento "Cambiare si può"), Gianni Fabris (rappresentante di "Altragricoltura"), Vittorio Agnoletto (direttore culturale di OLE - Otranto Legality Experience), Giovanni Incorvati (docente di diritto costituzionale nell’università La Sapienza di Roma), Bruno Petriccione (sostenitore del Movimento "Cambiare si può"), Stefania Algerio (coordinatrice di "Insieme per Amelia"), Massimo Torelli (componente dell'Associazione per la Sinistra Unita e Plurale), Maria Luisa Ciurlia (sostenitore del Movimento "Cambiare si può"), Nicolella Clinzia (sostenitrice del Movimento "Cambiare si può"), Riccardo Dobrilla (sostenitore del Movimento "Cambiare si può"), Gabriele Gesso (sostenitore del Movimento "Cambiare si può"), Claudio Tormelli (sostenitore del Movimento "Cambiare si può").

La registrazione video dell'assemblea ha una durata di 7 ore e 18 minuti.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Berlusconi, Bilancio, Centro, Crisi, Debito Pubblico, Destra, Economia, Elezioni, Finanza Pubblica, Fisco, Giustizia, Ingroia, Istruzione, Lavoro, Monti, Movimenti, Occupazione, Politica, Politiche 2013, Riforme, Rivoluzione Civile, Scuola, Sinistra, Spesa Pubblica, Tasse, Unione Europea, Universita'.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci