05FEB2013
dibattiti

Maurizio Bolognetti è ospite di "Elezioni Politiche 2013", trasmissione de La Nuova TV (canale 840 bouquet Sky)

DIBATTITO | La Nuova TV - 00:00. Durata: 2 ore 8 min

Player
Maurizio Bolognetti, capolista alla Camera della Lista Amnistia Giustizia Libertà, è ospite di "Elezioni politiche 2013", tribuna elettorale de La Nuova TV (canale 840 bouquet Sky).

In studio, oltre al Segretario di Radicali Lucani, Gianni Rosa (Fratelli D'Italia), Ernesto Navazio (Lista Monti) e Antonio Placido (SEL).

A condurre il programma il direttore de La Nuova del Sud Mimmo Parrella.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Maurizio Bolognetti è ospite di "Elezioni Politiche 2013", trasmissione de La Nuova TV (canale 840 bouquet Sky)", registrato a La Nuova Tv martedì 5 febbraio
2013 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Mimmo Parrella (direttore de La Nuova del Sud), Maurizio Bolognetti (capolista alla Camera della Lista Amnistia Giustizia Libertà), Gianni Rosa (candidato per Fratelli D'Italia), Antonio Placido (sindaco di Rionero in Vulture), Ernesto Navazio (candidato Lista Monti, Scelta Civica con Monti per l'Italia).

Tra gli argomenti discussi: Basilicata, Fratelli D'italia, Lista Amnistia Giustizia Liberta', Partiti, Politica, Politiche 2013, Scelta Civica, Sinistra Ecologia Liberta'.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 8 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Benvenuti etere spettatore della nuova atti o a questo nuovo appuntamento con le tribune elettorali speciali elezioni politiche due mila tredici oggi abbiamo in studio i candidati
Antonio Placido di Sinistra e Libertà Maurizio Bolognetti di amnistia giustizia e libertà
Ernesto Navazio della lista Monti Gianni rossa di Fratelli d'Italia grazie per la aver accettato il nostro invito e per la aver accettato di
Un target sui temi
In via locale è nata al
Che ha
Giornale non
A me
Atti dopo
Perché a noi chiedono nuovi salotti non riguarda
Come possano tranquillamente parlare liberamente senza magari interlocuzione
Ho
Amici Ostuni degli altri partiti ha mandato il buco proviamo a mettere in contatto
I politici i candidati per fare emergere idee e programmi sulla Basilicata e sull'Italia ovviamente per quanto possibile
Ci siamo lasciati da qualche giorno fa con la prima puntata
Il cui
Hanno partecipato gli esponenti del PD è tre
Devo dire del PD degli abbonamenti e nella lista dei di centro per questo chiedo subito alla regia di mettere in onda un contributo su come ci eravamo lasciati
La politica attuale e fatta da leader e che fanno parte delle stesse caste delle stesse congregazioni delle stesse espressione dei poteri forti
E questo la dice lunga Ciulla malcontento della gente la dice lunga soprattutto sulla presa in giro
Che trova nei cittadini le vittime sacrificali la legge elettorale la parte del Partito Democratico con le primarie
Gli inciuci continue e costanti la mancanza totale dirli delle riforme strutturali
Che sono a partire dalla giustizia il frutto della casta della politica che non vuole rinnovare nulla il parlare dell'onorevole Margiotta testimonia l'arroganza la prepotenza di questo Pd
A proposito ci sono tanti professionisti della Basilicata che vorrebbero che l'onorevole Margiotta mettesse on line tutti gli incarichi professionali che ha avuto negli ultimi vent'anni dalla Regione e dai Comuni della Basilicata
Piccolo inciso naturalmente
Prima di rispondere a questa domanda devo rispondere necessariamente a
Non a battagliare anche al tema in esame non era non era un paio di realizzare è il segno del degrado della politica di questo nuovismo fatto da persone molto anziane che cercano di insegnarci qualcosa
Ma diciamo delle cose che dice Michele Cannizzaro quello che più mi fa sorridere questo richiamo a grandi leader nazionali
Essendo capolista di un partito che non ha grandi leader nazionale anzi non ha alcun leader nazionale
Per cui vi chiedo se il suo riferimento nazionale Antonio Potenza che io stimo e apprezzo molto
Ma contrappone lungo via Moro o De Gasperi oppure nette Antonio Potenza nella schiera di questi grandi leader oppure mette se stesso nella schiena di questi grandi leader pensavo di fare un dibattito politico per la verità vedo che sta scadendo su alcune questioni che non mi interessano
Io voglio cogliere l'occasione che erano altri lucida per parlare delle questioni innanzitutto di carattere nazionale e poi all'interno di esse delle questioni che riguardano la nostra Regione Basilicata
Lieto debbono sapere che è in gioco il futuro del Paese
E in ciuco dire in gioco diciamo il ruolo del nostro Paese
Abbiamo l'esigenza di dare una svolta sul piano economico e sociale da punto di vista nazionale
è una di queste pienamente abbiamo anche le questioni di carattere di carattere regionale poi la storia di ognuno Parma io credo che non c'è bisogno di unire
Io ho fatto politica da ragazzo per passione la faccenda oggi per passione al di là dei ruoli
Quindi deve essere mai stato interessato da più di duecento
Devo alcune vicende da alcune vicende particolari
Prego al dottor
Nella sua dovrei ridotta
Bisogna affrontare il dottor Cannizzaro
Io non ho avuto mai nessuna condivida con i poteri di questa Regione
Dal novantaquattro imporre dal novantaquattro in poi sono stato sempre all'opposizione non mi sono adagiato adesso a maggioranza quindi
La prego di non interno no per me perché mi hanno ascoltato come un silenzio
Io ho ascoltato in silenzio ho ascoltato in silenzio nessuna argomentazione pur non condividendole
Dovevamo parlare di politica no anche su un certo aspetto in questione tumori eccetera eccetera eccetera io sono stato uno di quelli che
Per cui uno degli artefici principali nel novantasei ha istituito la legge sul registro dei tumori mai attuato
Quello che a me fa specie forse fa anche rabbia perché appartengo a un certo tipo di politica fatta all'antica ereditato dagli altri io non ho mai creduto nel pentitismo
Anche sul piano della giustizia non sono mai suggestiva viste mai non ho mai creduto nel pentitismo
Il fatto che il dottor Cannizzaro aumenti ancora il tono della polemica poi non ci dobbiamo meravigliare se Grillo Grilli prende una determina determinate questione
La porta in Italia prendendo voti e consensi con il voto di protesta e legittimo
Sì e da parte della minoranza sia da parte della Miccio maggioranza se non si riesce a dare un non senso compiuto a quello che si fa i cd e si dice giusto la protesta ma volta la presa in movimento sociale
La vecchia Democrazia Cristiana tra Sanza e Colombo la prese Partito Comunista non vedo perché non debba prendere trova allora sulla questione del pentitismo
Caro dottore io sul piano professionale ti apprezzo ti ammiro o anche
Elogiato le per oggi quando c'è stato anche bisogno
Ma tu hai fatto il direttore
Generale dell'ospedale San Carlo poter rimettere mano sulla questione dei tumori
Potevi benissimo denunziare allora cioè praticamente eri in giudicato corpo il centro sinistro prima non alterare questi lavori altrimenti la politica non c'entra niente altrimenti poi benvengano ripetizione viste di Grillo c'è così diamo una brutta impressione
Abbiamo visto un po'gli animi come erano accese qual è il tono della discussione dico di qualche giorno fa negli studi o ancora di più
Parto subito con il candidato capolista della lista ammissiva Giustizia e Libertà Maurizio Bolognetti
Ma rispetto a quanto abbiamo sentito poc'anzi che interessa rispondo che in qualche modo o faccio una domanda diversa
è la domanda
Ottima possono avere
Osseo anche lì stiamo ormai no ormai no hai mai detto ma la riserva andiamo avanti prego prego
No ma io ho sentito parlare di inciuci dicasteri ma poi dopo se ho
Può darsi che
Io nulla mi ha vista in questo momento funziona granché bene ma
Chi parlava di inciuci caste ma non è stato nominato direttore del San Carlo da le caste dalla casta che denuncia esistere in questa in questa Regione Molise dopodiché poi ovviamente possiamo inventarci dire di tutto
A me sembra che lo spettacolo che è andato al quale abbiamo assistito pocanzi sia quello a cui assistiamo da sempre questo Paese
Ed è lo spettacolo offerto da quello che noi definiamo il sessantennio partitocratico i metamorfosi del male
Che ammesso letteralmente in ginocchio l'Italia per esempio dal punto di vista dell'enorme debito pubblico che abbiamo accumulato due terzi trenta solo negli ultimi trent'anni abbiamo costantemente denunciato che cosa
Il partito unico della spesa pubblica
Qui adesso siamo come lista di sconto la lista di lo scopo mi sembra chiaro ed evidente in questo caso parliamo di un altro debito ed è il debito di giustizia che ha accumulato questo Paese
Un Paese che vive in una ormai ultratrentennale situazioni di flagranza di reato ma flagranza di reato
Sul piano tecnico-giuridico perché l'Italia Dio la la Convenzione europea dei diritti dell'uomo l'Italia viola la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo
L'Italia viola l'articolo ventisette del dettato costituzionale tant'è che di recente
Strasburgo ci ha condannato ancora una volta per quelle che sono le condizioni di detenzione nelle patrie galere definite inumane e decreti degradanti ma quelle carcere le carceri questo Paese
Sono semplicemente il percolato di quella che noi definiamo la bancarotta dell'amore proponente è attualmente sono in Europa io in questo caso ho ripreso lì ho ripreso l'iniziativa non violenta
Il Satyagraha radicale conduco un obiettivo chiaro che quello di ottenere finalmente che la Regione Basilicata approvati l'anagrafi dei siti da bonificare
I cittadini forse non lo sanno ma quindici anni fa il decreto Ronchi il decreto Ronchi all'articolo diciassette prevedeva che le Regioni istituissero questa anagrafe
Quel concetto è stato ripreso dall'articolo duecentocinquantuno del Codice dell'ambiente anagrafe dei siti da bonificare ebbene
Dopo quindici anni se di fatto una passeggiata dalle parti del Dipartimento ambiente della regione Basilicata e Agarini viene da chiedere una copia di questa anagrafe si dei siti da bonificare la risposta sarebbe l'anagrafe non c'è
Il punto qual è e chiudo
L'Italia questo Paese
Dal punto di vista nel rispetto della Costituzione più bella del mondo che sarà anche la più bella del mondo ma di tutta evidenza se la sono mangiate alla Costituzione più bella del mondo
è un delinquente lo ripeto professionale che non rispetta la sua propria legalità
Non rispetta la sua propria legalità per quanto riguarda la giustizia e le carceri
Non rispetta la sua propria legalità per quanto riguarda per esempio
Il rispetto delle direttive comunitarie in materia di ambiente che recepiamo ma puntualmente non diciamo attendiamo in materia
Di rifiuti di acque
E magari di rifiuti petroliferi e noi noiosi che qualcosa che vorrei ricordarlo ma vorrei avere il suo ruolo va qualora cosa abbiamo detto non ritrovo il più grave però pongo
Grazie grazie Benetti Gianni rossa candidato numero sette al Senato per Fratelli d'Italia
Lavori i siti ambientale da bonificare secondo me c'è da bonificare anche la politica italiana è lunga
Ma
La politica lucana e italiana vada rivoluzionata barca ambiato evidentemente
Bisogna portare delle grosse modifiche nella scorsa legislatura alcune cose sono state fatte non molto nella nuova legislatura si deve presentare con una legislatura in cui bisogna mettere mano ma a delle riforme sostanziali
Bolognetta accennava alla giustizia accennava alla questione ambientale beh e chiaro che in Basilicata
Riferimento rispetto al riferimento ambientale sono pienamente d'accordo col Bologna e ti in questi
Due anni anche noi ci siamo spesi moltissimo sulle questioni ambientali
Abbiamo evidenziato come al di là dell'anagrafe che dice Bolognetti che
Evidentemente è un qualcosa
Che bisogna fare abbiamo evidenziato anche come
Quelle cose che dicevano che erano state fatte non non esistevano voglio ricordare la questione che abbiamo posto sull'osservatorio ambientale della Val d'Agri un qualcosa che doveva nascere
Ha appena
Contemporaneamente alle stazioni petrolifere ci siamo resi conto che a distanza di dodici anni dalle stazionano in sé le stazioni questo non esisteva vi è stato un timido inizio
In questi ultimi mesi però si tratta soltanto di un timido inizio e in tutti questi anni quello che realmente è successo in Val d'Agri rispetto alle stazioni petrolifere
è stato lasciato alle dichiarazioni dell'ENI consigliere Rozza torneremo sugli aspetti ambientali ovviamente
Ha parlato di nascita di osservatorio lasciamo un attimo l'Osservatorio la nascita invece di Fratelli d'Italia B speriamo
Sedere spetta al
Cioè da un partito giovane giovane
è un partito giovanissime un partito che si è trovato dal momento la sua nascita buttato in queste elezioni in questa competizione elettorale
Nasce perché la Meloni e Crosetto hanno o evidenziato
Provo a seguito
Che nell'ultimo periodo è poca libertà nel Partito del popolo e libertà erano venuto imene era venuto meno l'agibilità politica e democratica
Era stato impedito democraticamente di
Esprimere il candidato alla Presidenza del Consiglio nell'ambito del partito con
Il balletto delle primarie si fanno le primarie non si fanno le primarie ma al di là delle primarie e chiaro che nel popolo e libertà
è stato accentrato tutto su Silvio Berlusconi le decisioni è una classe dirigente è stata completamente azzerato
Fratelli d'Italia nasce per ripartire da i fallimenti del popolo la libertà nasce per creare un nuovo centro destini Italia noi ci siamo attivati per far nascere un nuovo centrodestra in Basilicata rispetto a quello che è stato sino ad oggi
Nel dei canoni di di quello che è un normale partito dove ci sta esiste una base dove esistono le Sezioni dove esiste una discussione democratica dove non ci sono e nominati dall'alto
Questo abbiamo ci abbiamo creduto Ande volti io in quel l'ultimo hanno fatto delle grosse battaglie nell'ambito del popolo e libertà di Basilicata
Con
Nel momento del congressuale in quel momento
O del popolo e Bertasi era arrivati a un'intesa politica che prevedeva prevedeva condivisione delle scelte il rinnovamento della politica cambio della linea politica e tutto questo è stato disatteso è stato disatteso a Roma è stato disatteso
In Basilicata
E tutto ciò ci porta essendo uso un termine usato Bolognetta essendo uomini liberi che fanno politica per passione provano a fare politica per il bene comune abbia staccarci da un partito in cui questo ci ha impedito e approvare
In Basilicata a dare i lucani di centrodestra dei nuovi riferimenti credibili e certamente non attaccabili rispetto a quello che abbiamo sentito nella registrazione
Grazie già risolto
Antonio Placido Sindaco Rionero in Vulture candidato congrue della lista Sinistra e Libertà alla Camera il numero due e commerciale capolista esprimendo il leader nazionale Nichi Vendola al capolista
Sì Vendola il candidato capeggiata liste alla Camera in una quindicina di regioni d'Italia
A già espresso
L'opzione la Puglia quindi in questo senso
Hai ragione volevo se mi permette di prendere un attimo
L'esito della discussione partire dalla domanda che volevi al consigliere regionale Gianni rosa la bonifica bonifica liberi dalla politica e la bonifica credo che
Se noi non vogliamo contribuire come mi pare di capire la scorsa discussione quello di cui abbiamo guardato qualche stralcio alla confusione
Pazzesca che
Circola in questa campagna elettorale alla babele delle lingue che distoglie l'attenzione dei problemi reale della nazione dobbiamo provare a stare molto
Fermamente ancorati ad alcune cose chiare che i cittadini e gli elettori possono capire sulle quali eventualmente assumere i punteggi e anche
Assume la responsabilità
Una delle ragioni essenziali qui credo di sfondare tra l'altro una porta aperta fra i presenti per cui
La politica va bonificata il fatto che
Noi abbiamo un meccanismo di rappresentanza diretta praticamente sterilizzato sterilizzata dal porcellum la legge elettorale che
Il suo estensore con grande nonchalance Calderoni definì una porcata
E che è un meccanismo per effetto del quale sostanzialmente non si risponde né ad elettori né ai cittadini nei territori INEA segmenti di società che si intende rappresentare ma si è
Nominati da qualcuno che a Roma
Stabilisce come vengono fatte le liste noi abbiamo
Adottato qua voi l'avete fatta ma noi abbiamo adottato un qualche artigianale espediente perché ne abbiamo fatto le primarie
A differenza di quello che abbiamo ascoltato variabili nell'intervento precedente ma si tratta di espedienti artigianali c'è bisogno invece di una legge elettorale che ripristini il funzionamento di un corretto meccanismo di rappresentanza se si vuole evitare
Come si è abbondantemente visto nella scorsa legislatura
Che il Parlamento dei nominati rispondendo HT non
A dei rettori a cittadini possa abbandonarsi alle manovre trasformisti che più disinvolte
Se si vuole evitare una riedizione della Repubblica di Scilipoti che
Il diciamo punto terminale di a trovare una una nuova una crisi una nuova Repubblica quella che abbia vista l'opera nello scorso Parlamento in cui una compagnia di ventura abbastanza variopinta stabilito di volta in volta
Finanche
L'esito diciamo di complesse diciamo crisi politica che avrebbero potuto determinare lo scioglimento anticipato delle Camere una delle ragioni per le quali peraltro a mio giudizio
Ci siamo trovati nella condizione nel momento più acuto della crisi invece che tornare alle urne restituire la parola al popolo sovrano di dovere diciamo sottostare
Ha un qualche ricatto tale che ha determinato alla creazione della Governo cosiddetto tecnico sul quale poi immagino avremo occasione di dire qualche cosa altro e
Esattamente alla sua radice esattamente nel problema a cui prima accennavo se nessuno
Dei parlamentari di questa Repubblica
E più allegato da alcun vincolo di rappresentanza ai cittadini dei territori che li esprimono è evidente che posso può succedere di tutto
La democrazia non può funzionare in assenza di vincoli di rappresentanza
E sebbene costituzionalmente il mandato conferito i parlamentari dagli cittadino elettore non sia mai un mandato imperativo resta il fatto che
Non sia mai un mandato appunto
Lo ha appena detto non sia mai un mandato imperativo lo attende detto sebbene costituzionalmente
Le cose stiano così
Chi lo vorrà risponderà chi risponde agli elettori delle scelte che fa nel corso di un quinquennio chi si sottopone
Diciamo al confronto con l'elettorato e dello esprime è sicuramente meno esposto se non altro questo a rischio di sbagliare di chi è totalmente svincolata da questo onere
Ernesto Navazio abbiamo citato il Sindaco di Rionero le è stato Sindaco Sindaco di Melfi
Padova la lista Monti nasce anche per
Bonificare la politica
Nel caso chiariamo la lista di cui sono capolista rappresentante scelta civica con Monti per l'Italia
C'è una dico questo perché insomma al Senato invece solo con Monti per l'Italia perché insomma permettiamo
A gli ascoltatori insomma di comprendere poi esattamente come dovranno trovare il la simbolo all'interno della scheda elettorale perché non è morte perché magari per come insomma il numero è abbastanza elevato quindi dovrà districarsi e quindi ben fandonie le televisioni i giornali
Tutti che quelli che possono far comprendere come meglio votare insomma nella giusta misura senza sbagliare perché qui
Come dire le elezioni politiche rappresentano comunque al di là della Babele un punto
Come dire per alcuni versi di non ritorno insomma su alcune scelte perché insomma sicuramente terminerà
Quindi una parte delle contraddizioni delle precedenti esperienze parlamentare la vista Monti nasce perché non vada disperso insomma quello che il lavoro il sacrificio sopruso degli italiani che nell'ultimo anno
Hanno dovuto come dire sopportare perché veniva quel certo modo inquinato
Visto che parliamo insomma su
è una parafrasi della dell'ambiente inquinato insomma da chi
Tendeva insomma tendenze il mente ripiegare di fatto altre questioni parlamentari ma di cui non ha mai voluto avere punti di riferimento sulle riforme strutturali vere e proprie che servono al Paese
Si parlava prima insomma della legge elettorale e premier Monti dichiarato voglio dire in maniera molto austera insomma come nella sua
Abitudine che in Consiglio dei Ministri al primo Consiglio dei Ministri
Nel caso di vittoria ovviamente insomma del nostro
Raggruppamento lui adotterà due semplici provvedimenti che non costano nulla
Ma che sicuramente avvicinano molto di più italiani alla politica la prima e quella del dimezzamento del numero dei parlamentari
E quindi dal numero mille adesso insomma se arriveremo quindi a cinquecento e l'altra la riforma della legge elettorale saranno due provvedimenti da sottoporre ovviamente poi successivamente al Parlamento che
Danno litighiamo insomma dei quello che
Nella lista mondi a Inter Petra AATO uno dei sentimenti del Paese che è quello utile di dire basta si parlava prima del porcellum si parla noi tutti siamo
Come dire messi all'interno di liste dove l'elettore non riesce a scegliere a segnare la preferenza
Anche il multi tasche Inge voglio dire dei leader nazionali Vendola Mascazzini dire questo è una presa in giro perché insomma candidarsi e poi decidere
Quelle dove poter non è il caso ovviamente qui di Vendola ma sappiamo di altri che non hanno ancora deciso perché non l'hanno dichiarato probabilmente alla fine per la tornata elettorale dovranno portarsi parlamentari più amici
Rivederla cordate quindi decideranno opzionando una Regione una circoscrizione anziché un'altra
La lista Monti vuole dare un significato perché questo Paese ha bisogno di
Come dire non di moderazione ma di molto più riformismo ha bisogno che
L'insieme delle persone che ritengono che in questo momento si sia toccato davvero il fondo
Possano in un certo modo mettersi intorno a un tavolo e dare una soluzione rapida soprattutto a quelli che
Mi riferisco ai giovani mi riferisco a chi vive ogni giorno a chi
Deve deve guardare alla politica come
Non il decisore utile per essere muscoloso e quindi far comprendere i cittadini che io decido ma per essere il solutore di una serie di problemi che ci sono e che non si sono mai voluti
Affrontare
Grazie Ernesto Navazio
Intanto colgo l'occasione per presentare il collega Alessandro può annuncio che ci aiuterà ha solo porre qualche domanda agli ospiti prego Alessandro si molto volentieri io ripartirei da Maurizio Bolognetti
Per ricomincia il giro vorrei porle una domanda territoriale se le posso dire
Se pensa nella sua tra virgolette Latronico di andare a rosicchiare rivolti ai venti anni della del Sindaco di varie quindi al PD
Ma intanto i dubbi io non credo che gli elettori possono siano una sorta di gregge che possa essere incasellato
A favore di Tizio a favore di Caio
Io mi rivolgo ai cittadini idonei Renzi anni non ai molti anni ammesso che esistano ma immagino che esistano non a i sostenitori di sinistra
Ecologia libertà anche se poi per quanto riguarda l'IVA insomma una qualche perplessità desta quella parola ecologia se pensiamo alla vicina Puglia e se pensiamo al fatto non me ne voglia il Sindaco Placido che a me è simpaticissimo al fatto che solo
Poco tempo fa beh
Nichi Vendola per esempio
Partecipava alla presentazione del Rapporto ambiente sicurezza Coliva era il due mila dieci novembre due mila dieci e pensate un po'sul numero uno della rivista il Ponte che non è un reato e sia chiaro ma
Credo che racconti un contesto
Dopo l'intervento di Emilio Riva c'era un'intervista lunga cinque pagine
E di Nichi Vendola piccolo particolare la rivista il Ponte e la rivista della famiglia rigida c'è quella rivista era pagata deriva appunto io mi rivolgo io vi rivolgo i cittadini di questa Regione
Faccio fiducia e i cittadini di questa Regione voglio sperare che i cittadini di questa Regione nonostante una campagna elettorale che per l'ennesima volta
In questo Paese non in questa Regione di democratico proprio se badiamo agli standards internazionali che ci dicono che cos'è una campagna elettorale democratiche da Stato democratico ma io faccio fiducia ai cittadini di questa Regione
Confidando nel fatto che si ricordino che noi che abbiamo le mani nude da qualsiasi tipo di bottino magari quello dei ladri di Pisa che fingono di litigare di giorno per poi mettersi d'accordo convenientemente di notte siamo quelli che abbiamo posto la questione del debito voi
E non altri la questione del debito ecologico che c'è in questa Regione siamo quelli che hanno fatto esplodere il caso Fenice siamo quelli che hanno fatto rivivere
Quelli che ormai erano diventati dei non luoghi penso la vasca fosfogessi di Tito o penso all'aria diaframma tra della Siria siamo quelli che abbiamo raccontato tutta una serie di cose e siamo quelli
Che vogliono legalizzare questo Paese appunto simbolo citavamo prima anche la difficoltà degli elettori
Di barcamenarsi trattandosi minori molte moltissime e emergono avanzo può anche far vedere con il mondo
Come parte
Linguaggio comune metteranno tra l'altro grande particolarità no no no no non omogenea no ma rimaniamo ancora meno no ma è un onere nel giornale il giornale diretto cioè negativo secondo
Allora il partito radicale
E un'organizzazione
Con status consultivo
Di prima categoria presso un Ecosoc delle Nazioni Unite stavamo marciando con un ordine speriamo spiegano laddove è un'organizzazione Partito Radicale e non è un soggetto politico elettorale
Alle partitocratica
Nuove Partito radicale non è un soggetto elettorale i radicali in questo caso e non solo i radicali
Perché per esempio penso che a Napoli
Nelle liste amnistia giustizia e libertà è candidata Tetra Montecorvino ve la ricordate che mi porta da fare è una
Un artista che mi portano a far
Mi sembra positivo se non di cui più bene simbolo sud
Qualche confini non così nobili sicuramente neanche anni disarmonia Margiotta elimina di Togliatti addetti
E nemmeno i presenti con che mi sono tutti molto simpatici dopo voglio dire deduzioni quell'età vista di fatto voi fiscalità di scopo amnistia giustizia e libertà e la lista di chi muore legalizzare l'Italia
Di chi e consapevole che la bancarotta della giustizia con i dieci milioni di procedimenti arretrati
Bancarotta che tra l'altro si traduce in un'amnistia che già c'è un'amnistia di fatto che l'amnistia clandestina e di classe chiamata spesso di classe chiamata prescrizioni non si sa che questa situazione a un un pesantissimo riverbero
Su quella che la situazione socio economica di questo Paese e che è una situazione che nella giustizia alle vittime poi agli imputati alle vittime e agli imputati
E quindi appunto amnistia giustizia e libertà amnistia giustizia libertà amnistia per una Repubblica criminale
Me ne assumo la responsabilità anzi spero che qualcuno voglia vivere in quello che sto per dire gli estremi del vilipendio che secondo me non c'è noi abbiamo un Presidente della Repubblica
Che è stato omissivo rispetto al suo dovere costituzionale di essermi il garante e non l'arbitro come dice il signor Eugenio Scalfari
Il garante della Costituzione se il Presidente della Repubblica è garante della Costituzione il Presidente della Repubblica e Stato omissivo rispetto al suo dovere di inviare un messaggio alle Camere Pertile alle Camere
Siamo come è stato dei delinquenti magari quei delinquenti che lasciano in galera il quaranta per cento dei detenuti in attesa di giudizio il venti il cinquanta per cento di questi sarà ritenuto innocente
Mille duecento detenuti suicidi in vent'anni decine e decine di poliziotti sui cd negli ultimi vent'anni la comunità penitenziaria l'attività penitenziaria
Che soffre di questo stato di cose consentirgli aggiungere
Il capolista al Senato
Il queste liste amnistia giustizia libertà
Non a caso è un esponente della comunità penitenziaria un agente di Polizia penitenziaria Antonio Mastroianni bici al Segretario
Dice il segretario regionale della UGL umori altrui UGL Calabria
Grazie Bognetti Alessandro signor Gianni locale è una domanda per per Gianni Rosa guardando guardando le liste e candidati mi balzava all'occhio come
In Fratelli d'Italia che guidata dalla dalla capolista Giorgia Meloni in Basilicata non ci sia neanche una quota rosa mi domandavo perché
Maschilisti un assolutamente insomma scrisse il problema è che così come abbiamo detto prima fratellini dare un partito fra dell'ideale un partito che in Basilicata è nato quindici giorni fa
Abbiamo dovuto o formulare le liste in quattro giorni
Abbiamo proposto ad alcune donne la candidatura comprendo pure come una candidatura non può essere formulate dalla sera alla mattina e quindi
Non siamo riusciti a trovare
La disponibilità di persone chiamo a qui avevamo richiesto una candidatura
Un problema solo di tempo non abbiamo mai Gianantonio certi reati possono sembrare noi siamo improvvisare una candidatura quei dire tranne che se noi pensiamo che con questo sistema elettorale il porcellum
Come si dice siano le candidature apicali che siano quelle che hanno una prospettiva di elezione quindi bisogna mettere lì le persone importanti al di sotto di quelle
Di quelle posizioni
Come di Visco io bisogna mettere dei coperti non la vediamo non la vediamo in questi termini
Cioè lei no ma a fare un coperchio molto grande no ad Rollo abbiamo provato proprio perché non c'è questa idea del coperchio abbiamo provato a far delle liste onorevoli la nostra viste fatta di persone perbene
Di persone che vengono si dalla militanza partitica ricordiamo politica fosse interrompo ricordiamo i capilista episodico sibillino Soccavo liste Adriano Pedicini alla Camera
Ulivieri comunale dipanarsi Capogruppo ex capogruppo al Comune di Matera del popolo e libertà
D'altra parte al Senato abbiamo il professor Carlo Cosentino docente universitario all'Università di Basilicata il mio posto VII in lista sta proprio a significare quello
Tutti i candidati istigare dell'Italia sono persone che hanno accettato un Progetto
Che si sono diventati promotori di un Progetto il mio settimo posto in vista sta nel fatto che nella vita ci sono momenti in cui vanno dati gli esempi
Ed era giusto che in questo momento io o dovevo dare un esempio a tutti gli amici che ci stanno seguendo in questa avventura di fare dell'Italia
Che possibile stare in liste possibile stare al settimo posto e possibili in questa media promuovere con la propria faccia il proprio impegno un progetto che quello così come accennavo prima quello di creare in Basilicata un nuovo centro destra
Difatti volevamo farla sedere
Alla mia sinistra a inizio trasmissione ha rifiutato perché la volta scorsa è stato seduto l'onorevole Taddei esponente del PDL perché lui ha voluto una polemica sostanzialmente
Tu da bravo giornalista sa io non mi sono mai contaminato con la volata giornalista noto favorirà altro raro un ma allora da bravo cittadino lucano
Oggi carino allora le dico cura però ci tenevo case che io con l'onorevole Taddei io mi sono mai contaminato
E quindi ho evitato anche contaminazioni cosini a livello proprio scaramantico Berlusconi travagliati
No no no no Gemma ad lì siamo a livelli molto più alti
Va beh dall'alto dalla Corte contropoteri permettere
Azienda Sindaco Placido
Ma c'è anche abbiamo
Parlato del centrodestra ma anche a sinistra non mancano proiezioni c'è un campo molto molto conteso
Quello della dell'operai
Monteggia cosiddetti bassi l'affaire riesce ad interpretare
Questo tipo di intervento sociale riesce a Bengasi questo sostitutiva degli elettori Ingroia perché ho fatto questa domanda leader pericoloso recedere ha detto afferma l'esito
Io non so Ingroia inglese di destra di sinistra di centro tutti quanti lo conoscevamo come un magistrato ora
Questo lo dice l'altrettanto simpatico Bolognetti io per qualche verso comincia a pensare che l'ingresso massiccio
Di magistrati in politiche comincia a porre qualche problema sul quale bisognerebbe riflettere visto Ingroia
Sentenza negativa
Qualcosa
Occupazionale
Già pertanto alla luce la lista avessero arrivavano le domande per fare il numero legale delle domande alla fine grave aggiornarvi estratto dai le risposte come me
Uno
è evidente che pur mettendo insieme la veste Ingroia grossa parte
Di quella sinistra che la scorsa volta ieri dall'esperienza di Sinistra Arcobaleno la mette insieme in qualche modo
Coprendo alla o obbligandolo a a coprirsi gli sponsor ufficiale ed esponente di maggior rilievo
Di questa coalizione sembrano essere obiettivamente tre magistrati consigliamo De Magistris così diamo Ingroia e l'altro si chiama Di Pietro qualche
Forzoso
Rifondazione Comunista
Come da una nulla a che vedere no è curiosa l'operazione politica è come se ci fosse chi è decidiamo candidato
A raccogliere voti territorialmente chi invece presenta in vetrina determinate facce
Ora
Che si competa si polemizza in campagna elettorale mi pare assolutamente la natura che lo si faccia con maggiore asprezza allorquando i bacini elettorali coincidono o possono coincidere mi pare
Altrettanto fisiologico dopodiché noi abbiamo
Fatto delle scelte in Basilicata che non sono nemmeno il prodotto del caso di trovate elettorali estemporanei sulla vicenda
Dei tre licenziati FIAT dodici siamo stati siamo stati fin dal primo momento momento ci siamo stati
Impegnando i leader nazionali e ci sia Mastella vincolato e appunto già Balotelli ci sia un tema già iniziate poiché integra e ci siamo stati anche territorialmente proprio
Provando a promuovere una mobilitazione anche degli amministratori locali che avesse
Il segno è il senso di una
Protesta rivolta a capire se in questo Paese esiste una giustizia che valga per tutti disse
C'è una giustizia che invece deve fermarsi alla soglia dei cancelli delle fabbriche se le sentenze devono rispettarle duttile marchio almeno o se invece non funziona così di ieri la vicenda
Inquietante demoni Pomigliano d'Arco nella quale si ripete
Esattamente nella sostanza lo stesso giochetto che si è prodotto a Melfi per cui il dottor Marchionne stabilisce prescindendo dalle sentenze della magistratura che
Ci sono lavoratori dei quali
POR non servirsi che porre tribù IRE può far stare a casa sua facendo evidentemente
Un gioco che tutto quanto intimidatorio che serve sostanzialmente a dire ai lavoratori di Pomigliano come quelli di merci come quelli di Mirafiori che
Chi nosta dalla parte sua
In buona sostanza Nora diritti non ha dignità non può avere rappresentanza hanno approvato e l'apprezzo lo facciamo non
Non penso lo stesso né perché al di là
No nemmeno questo
Perché lo faremo noi lavoriamo se c'è una tendenza che va rispettata le sentenze vanno rispettate allora tocca rivolgersi insomma io credo che la magistratura e quindi nella nell'ordine insomma delle regole e quindi bisogna farle rispettare dipende vende che si chiami Marchionne o che voglio dire la si voglia caricare dico con troppa enfasi ciò che si ferma da fuori dei cancelli
Perché in questo mese abbiamo smetterla insomma con l'antagonismo
Forzatamente onde vedere in ogni occasione e quindi di capire le contrapposizioni ideologiche che un tempo potevano esserci
Ed erano anche
Come dire ammissibili insomma per le condizioni che in quel tempo venivano fuori oggi io credo che abbiamo altri problemi insomma e quindi che non quello di enfatizzare
Per carità sono il primo nel dire che
Le sentenze vanno rispettate e ci sono gli organismi che fanno rispettare
Le sentenze a meno che
Non si voglia ad adeguare il secondo perché a meno che c'è la magistratura insomma e anche ad usare un metodo del GIS per poter obbligare a rispettare una sentenza
Se hanno i cittadini voglio dire è capitato una qualsiasi sentenza contraria
Mi si fermano le macchine mesi PAN vincente Carli dare addosso che questo non è accaduto ma io non credo che ce l'avrei voglia deve chiederlo insomma i magistrati hanno dire agli amici Ingroia e gli altri loro fanno questo mestiere perché non hanno il coraggio permette di affrontare fino in fondo
Quello che possono rappresentare ma non si pone allo stesso tempo farne un'arma voglio dire di conflitto sociale e dire insomma che che rimane fuori dal cancello non c'è giustizia in questo Paese non c'è equità eccetera eccetera
Allora perché esistono milioni di cause in questo Paese milioni di persone che sono in attesa di giudizio e altrettanto vivono situazioni drammatiche come l'abbiamo sentito
Pocanzi e così resistono milioni di cause civili che attendono ancora voglio dicendo allora che c'entra perché il conflitto sociale non lo si può voglio dire sbandierare per poter acquisire delle posizioni
All'interno di veri dibattiti più in generale che il Paese ha bisogno di altro il Paese ha bisogno di riforme abbia so compreso quella giustizia che probabilmente se si fermano
Ci sono dei gangli dove si ferma che quella sentenza non può essere esecutiva
Perché
Dipende sembra qualche omino insomma quella tendenza perché non si esecutiva
Perché sembra che uno fa il contrario io non credo insomma che lo faccia tanto perché
Come dire si può permettere di superare la legge so questo non ci credo insomma rilievo ma lo sa che io non conosco appaltare abbondanza consigliera Lazio
A lei il compito indice il Piano Marchionne di rilancio della FIAT di Melfi questo Raiola dichiarato dichiarato ad ottobre e l'ho dichiarato anche a a dicembre
Il Piano Marchionne funziona ma più che altro funziona perché finalmente abbiamo l'abbiamo sempre invocato due modelli nuovi
Ci sono dei modelli che finalmente vedranno la luce in quel di mezzi modelli che sono caratterizzati da un segmento di fascia medio-alta che sono destinate ai mercati
Esteri non nazionale quindi sono modelli che portano come dire introito antiliberale rispetto invece al minimo margine insomma che l'attuale produzione insalata insomma quel quindi consente
E consente anche insomma questo cioè vedete qui c'è
Il problema che in Italia devo dire siamo sempre la contrapposizione Marchionne non glielo chiediamo perché insomma
La FIAT ci metti un miliardo di euro di su e dico finalmente insomma dopo anni che lo Stato ci ha messo del suo fa una scelta come dire di coraggio all'interno di un gruppo che internazionalizzato
E che quindi ha necessità insomma tante che li nostri stabilimenti mantengono ancora pur perdendo quote di mercato su quella che la parte positiva degli introiti invece che si fanno a Detroit
Ma dietro e tanto per ricordarle direttore c'è stato un evento che mi ha colpito ecco perché insomma poi
Le questioni insomma bisogna crede che il sindacato dei lavoratori americani
Ha messo a disposizione di marchio dell'uomo se vogliamo insomma poi avere questo schema chissà mai messo a disposizione di quel progetto il proprio fondo pensioni
Che dopo quattro anni è stato restituito allora o tutti insieme dire che è stato restituito ordine Santaniello perché ad in Italia parte della storia
Voce
L'operazione
Come
Rilasciato dall'altro
Quale rilancio verso mare assistiamo da un anno e mezzo ad una ridda di numeri che vengono chiamati prima Fabbrica Italia e poi vengono ridefiniti
In corso d'opera settimana dopo settimana
Intorno ai quali io credo che nemmeno il Governo cioè il più autorevoli interlocutori istituzionali Marchionne in questo Paese abbia idee chiarissime
Ne abbiamo ascoltate tante ripresi attinenti alle scuole di architettura e arriviamo ascoltate tante ore pare che si sia arrivati alla definizione esatta di quali saranno i modelli
Sui quali investire dentro lo stabilimento di Melfi
Che tipo di strategia di mercato da quella scelta scaturirà tuttavia siccome l'ennesima
Diciamo dato del quale prendiamo atto senza che si sia sviluppato un confronto a differenza di quelle successive Americhe in America il Presidente degli Stati Uniti a detta Marchione Tito i soldi
A condizione che non solo Toumi rilanci la Chrysler ma che tu realizzi
Un certo tipo di prodotto con un certo tipo di contenuto di ricerca innovazione un certo tipo di sviluppo di tecnologie sostenibili
In Italia non è accaduto nulla di tutto questo e Marchionne continua ad annunciare
Quello che vuol fare quello che non vuole farlo eleggere il Sindaco il bene assolutamente lontano trovato anche i sindacati con in maniera e c'è anche
Perché ma perché se tu vuoi interloquire con qualcuno che riassumere il come
Come e come come un interlocutore dotato della possibilità di disporre di sé
L'interlocuzione col Governo degli Stati Uniti è stata un'interlocuzione in cui le risorse sono state date in cambio dell'assunzione di impegni che sono state puntualmente onorati
In Italia non si chiede alla FIAT un impegno che sia uno da quando gli è stata regalata l'Alfa Ortu Alfa Romeo
Argomento sul quale forse occorrerebbe ritornare perché se avessimo avuto una situazione più competitiva del mercato dell'auto italiano forse non saremmo
Ridotti a commentare unicamente le strategie le scelte Marchione ma insomma un attimo solo
Delle scelte che riguardano lo stabilimento di Melfi o sono meravigliato del fatto che questo argomento non
Circoli nella discussione che stiamo facendo
Bisognerebbe provare a capire anche quali sono i riflessi occupazionali
è vero che le due auto a cui si pensa riguardano un segmento di mercato a più alto valore aggiunto
Ed è ragionevole pensare che in Europa occidentale si debba puntare a
Realizzare un prodotto automobilistico a più alto valore aggiunto rispetto a quello del segmento B
Tradizionale quello che si realizzava prima l'appunto la Panda per capirci ma i riflessi occupazionali questa scelta quali saranno
Se noi proviamo a proiettare oggi le quote di mercato di quelle automobili in Europa
Le meglio riuscite
Il ministro un po'meglio riusciti quelli più venduti il Nissan ne traiamo fuori dei numeri
Proiettati quale risulta che sarà molto complicato reggere i livelli occupazionali attuali dovendo produrre non più quattrocento mila veicoli ma probabilmente
Centocinquanta duecento mila nella migliore e più ottimistica delle ipotesi di assorbimento da parte del mercato europeo
Se
Semplicemente ci fermassimo a questo non ci renderemmo conto che probabilmente un intero turno che significa mille cinquecento lavoratori attuale non avranno più
Alcuna collocazione dentro le prospettive di quello stabilimento sebbene rilanciato è un tema
Per la Basilicata per metri sicuramente un tema
Alessandro Panucci sopra il giardino
Abbiamo parlato di di automobili che esso ha sicuramente una cosa cara agli italiani e Luca in un'altra cosa caso no le case
Io volevo chiedere a Gianni rossa se fra dell'Italia la pensa un po'come Berlusconi sull'argomento IMO quindi se restituirla eh
Eliminarla voi del tutto
Un'altra dell'Italia nel suo programma che trovate nella forma integrale sul sito fratelli tratti in Italia con Titti
Parla di Mou parla di prima casa parla per quanto riguarda fa una difesa della prima casa delle famiglie rispetto alla prima casa
Parla di evoluzione dimostra la prima casa parla di impegno impignorabilità della prima casa quando ridà riguarda le tasse
Nel programma di frodi vitale previsto di inserire di tramite una modifica costituite costituzionale di inserire un livello massimo di tassazione in Costituzione come norma costituzionale
Perché perché non si può pensare che quando manca denaro allo Stato bisogna attingere sempre sulla leva fiscale abbisogna passare ad un tetto massimo di pressione
Che guardi agevoli le famiglie però d'altra parte
Bisogna anche cominciare a tagliare le spese improduttive dello Stato e dei tanti enti pubblici e lo sappiamo che lo Stato e gli enti pubblici hanno tanta spese produttive su cui si può lavorare
Lo Stato apostoli improduttivo considerevole subordinata a
Letto il problema è che in questo sistema
Tra parentesi prima facevate riferimento al porcellum ma è strano davvero che nessuno
E qui il poi il problema della
Della memoria che non c'è dalla memoria che è cancellata dall'assenza di dibattito ovviamente in questo momento un minimo di dibattito cioè grazie attiene alla nuova gli amici presenti ma pensate un po'che cosa produce l'assenza di dibattito e di memoria in questo Paese del novantatré voi tutti avete plebiscitario un referendum per abrogare ed eliminare il proporzionale
è stato plebiscitario questo referendum probabilmente molti di voi solo come noi
Come i radicali
Per l'uninominale maggioritario anglosassone
Di così ripartiti ISMU elezione diretta del Presidente della Repubblica o del Presidente del Consiglio un sistema all'americana l'inglese
Nessuno di voi probabilmente sente la necessità di avere una scheda elettorale con una venti partiti ventuno partiti ventidue partiti avevate deciso questo avevate scelto questo
E la partitocrazia riunite che cosa ha fatto ci ha messo la zeppa del Mattarellum
Poi hanno fatto il Tatarellum
Poi hanno fatto appunto il porcellum per fortuna si è soffermato se non lo siamo nemmeno immaginare che cosa avrebbero arrivati ma sempre a proposito di memoria così ci ricordiamo anche
Un po'di storia no c'era un presidente la Repubblica che diceva Scalfaro quando il popolo decidere
Nell'urna referendaria il Parlamento scrive sotto dettatura il Presidente La Repubblica Scalfaro
Tanto è stato che anche sull'abolizione del finanziamento pubblico dei partiti voi avete plebiscitario il referendum radicale
è un
Col
Evidentemente qualcuno non è stato a sentire così come ha ritenuto piscina autonoma a larghissima maggioranza avete votato a favore di un altro referendum radicale
Quello sulla responsabilità civile dei magistrati che sbagliano ovviamente per il dopo o colpa grave voi avete votato per l'introduzione di questo tipo di responsabilità il Parlamento ha fatto esattamente il contrario
Quindi evidentemente c'è un piccolo scollamento tra
Quello che il sentire della gente magari chiamata a votare
I referendum spesso i referendum radicali e quello che poi
Il Parlamento della partitocrazia di unità del partito unico della spesa pubblica
Dello sfascio delle finanze pubbliche del debito ecologico del debito di giustizia riesci elevato novero prima
Ritenendo il mandato nuovo io ma il un acconto il vincolo di mandato significa che quel pacchetto e il Parlamento
Dove occupato dai partiti ma che il parlamentare magari decide poteri scienza e coscienza per esempio e non è che deve essere tenuto per i cosiddetti dalla Segreteria
Partito sicché diventa un Parlamento come dicevamo una volta squillo oppure un Parlamento completamente
Esautorato delle sue funzioni perché quelle funzioni vengono esercitate altrove
Il discorso sarebbe abbastanza lungo
Però se uno voglio dire da dove eravamo partiti qual era una domanda però noi non c'era una domanda vale la piena accennato ma per acquisire tanto voi sapete che io ad una domanda io non paga io rispondo tutt'altro
Però una domanda poi se vorrà risponderà Antonio D'Alema interessati da Guido Maria De Santis anche visivo
Abbiamo qui il povero Sindaco povero
Coloro che vengono spese il povero Sindaco Placido che se ritrovato qualche mese fa anche il mare un appello a sostegno di D'Alema a proposito dei magistrati amici e di magistrati della vicina Puglia penso a Maritati
Penso a qualche altro magistrato anche a dire la verità
E poi dice inizio mi magistrati in politica Enzo sa discorso sarebbe lungo
Ma appunto Placido per ritrovare il suo nome
In calce ad un appello provare
E il povero Placido e dovuti intervenire ciò meno mai firmato un appello a sostegno di D'Alema
La seconda venendo Messina Gargarella cogliete cogliamo nelle linee guida anche ad elevare i livelli il suo uso un appello pubblicato dei principali quotidiani nazionale provarli banchieri Iantorno Placido ad
Tavolo per l'anno in anno della RAI tavolare gustosi la la trasmissione dovrebbero gustare urla quelli che ci ascoltano io non sono qui per per fare divertire l'amico un simpatico amici
Economia innovativa
Veneta per cercare
Vivevano nell'evoluzione dei bisogni
Qui
Intendiamo hitleriani
Prendiamo
Veglione esistente Stival
Ente una rettifica pochino volgarità Ramaioli spiega
Fa ebbene
Aree
Lasciarla così mi fai pubblicità io ti ringrazio direttrici
Pubblica avanti ringrazio in anticipo
La rettifica diceva che evidentemente c'era stata una maniera un po'affrettata per così dire
Nella RAI corretta nella
Raccolta delle firme ho detto pubblica la rettifica e va bene così io riconosco la paternità del negozio dichiara e quando non
Intendo assumermi la paternità come ho fatto faccio una rettifica
Ciò detto
Siccome prima e sono stati introdotti anche sempre ad opera di Bolognetti alcuni altri argomenti io mi meraviglio che
Un appartenente al partito radicale autorevole come te libertario quindi
Indi scandalo per il fatto che compaia un'intervista del Presidente di una Giunta regionale di una regione con quattro milioni di abitanti cinque probabilmente
Su questioni delicate umana banale come quelle dell'Italsider di Taranto io capisco che noi dobbiamo pubblicate oppure queste del fenomeno
Pandemica opinione ma parlando di appello
Mi appello
Non mira a livello
Attaccato maccheroni l'ambulanza non appena approvato uno migliore niente avevamo stabilito magicamente si hanno Luigi Mangiagalli Brasileanu erano
Nominare organico
Nuove
Enumerare inerente
Auricolari ad assecondare
Desiderosa non ce l'abbiamo voluta dal Governo in mare la trascrizione presso è vero
Nell'ordine
Relativi vede ancora lavorando
Vorrei
Aiutare anche
Copia diffondere il terrorismo Cesarini l'articolo che le
Non abbiamo certe andremo reale certamente perché essendo essere
Della Roma
Non è
Ed è manuali atteso
Gennaio
Video cancellarlo
Parliamo
Di allora Lavinia risponde rispondi dopo non prima veramente prevedevano allora ritornano a dirlo
Pure il territorio la linea e titola la parola subito dopo che avremo ascoltato alcune interviste che i nostri colleghi
Hanno fatto pervenire di Potenza Melfi Policoro prendo la regia
è l'unica via di io decidere di porre questa specifica domanda per interessarsi in maniera veramente
Reale ed è il problema dei giovani perché qui i giovani in effetti sono quelli che studia
E dopo aver studiato via anche fino ad un efficace nell'anno dalla data al nostro territorio
Va riconosciuto e non se ne vanno prima qui alla fine avrà
Per dieci o ad un certo numero di anni essendo soltanto i pensionati
Quindi il problema della della Basilicata si pone in questi termini cioè
Cercare di sforzarsi di dare lavoro ai giovani
Vorrei prima di ogni cosa augurare loro molto serenità
E molto senso civico e per
Cercare di portare avanti il problema davano salve
La Lombardia finalmente
Uscite dal
Dalla miseria e più dei
Oggi la Lucania è una terra ricca
Soltanto che ci vogliono degli amministratori che sappiano gestire questa ricchezza
Mi chiedo e chieda loro come mai parlano parlano parlano relatrice sembra
Amante arabo ordini del giorno prima vorrete devono mettersi in regola devono finire con gli abusi preciso circa di
Perché sono così
Possiamo radicalità dice lo va a finire a una
Allo sfascio totale cauta sono loro i responsabili e loro devono abbassarsi gli stipendi e una passarle specifiche vocazioni
Ripartiamo dalla dal Sindaco l'acido ristretto
A quanto è stato poc'anzi
Se si ripartiamo da dove avevo lasciato il prelievo rapidamente a quando quello che abbiamo ascoltato
Che il Presidente della Giunta regionale di una Regione importante come la Puglia si occupi di politica industriale un fatto che la cui portata sfuggirà Bolognetti perché questo non sta né i temi che costituiscono
I suoi tradizionali cavalli di battaglia ma ahimè
Se vogliamo discutere di crescita di sviluppo di occupazione di politiche industriali in questa relazione ci si deve occupare e quando i Governi
Non se ne occupano più anche perché obiettivamente una parte delle politiche industriali oramai si fanno su una scala finanche sovranazionale
Purtroppo se ne occupa supplendo chi può e chi è a diretto contatto Gorni riverberi ambientali ed occupazionali di politiche industriali purtroppo dismesse danni
Il problema Taranto è un problema del quale se vogliamo essere seri abbastanza complicato che si possa discutere in campagna elettorale
Io so per quello che ho letto
Che negli ultimi anni si sono accumulate una serie di interventi che hanno reso quello stabilimento molto impattante altissimamente inquinante oggi assai meno impattante di inquinanti riguarderà state fino a ieri
Ora il problema non è dire
Che vogliamo l'ambiente pulito puramente e semplicemente perché questa sarebbe un'ovvietà il problema è capire in quella determinato contesto territoriale con quella storia sociale
Ed industriale con quella scelta sciagurata fatta l'origine di impiantare lì quello stabilimento vi ricordate che quello di Bagnoli l'Italsider sta ammesso che una parte forse più bello del Golfo di Napoli anche quella
è una scelta sei discutibile ma stalla a
Come si fa coniugare la salute dei cittadini la salute dei va dei cittadini che ci lavorano nello stabilimento con la tenuta dei livelli occupazionali senza il quale quella città affonda colata a picco
Poi in appendice forse sarebbe il caso anche di interrogarsi sul fatto
Che da una sorta di quello stabilimento dipendono in Italia altri sessanta milioni o settanta mila posti di lavoro dipende cioè incardinato su quello stabilimento il fatto che in Italia si possa
O si debba continuare a
Tenere un presidio nell'ASS nel settore della siderurgia da quello stabilimento dipende il fatto che l'Italia faccio non faccia la scelta di considerare la siderurgia un settore strategico rispetto a quanto detto dai nostri telespettatori rispetto a quanto detto ai nostri telespettatori io credo che tenere in piedi dalle politiche industriali sia la condizione
Forse non sufficiente ma necessaria per poter riparlare di crescita di sviluppo di occupazione poi se vogliamo introdurre un altro tema
Essendo realisti noi non possiamo immaginare che con il manifatturiero attuale in Europa occidentale si possa
Riassorbire tutta quanta la disoccupazione in particolare quella giovanile quella qualificata
E quindi c'è bisogno di utilizzare tutte le leve di cui si dispone se avremo tempo credo sia il caso di parlare anche dei come ingessata da un meccanismo infernale che si chiama Patto di stabilità
La spesa pubblica per investimenti per infrastrutture e poi siccome oramai
Si è ridotto il tempo di lavoro necessario in tutto l'Occidente per la produzione dei merci probabilmente c'è un'eccellenza strutturale è rappresentata dalle
Giovani generazioni in qualche caso molto scolarizzati in rapporto all'eguale oltre che fare politica e con pubbliche oltre che immaginare politiche industriali
Bisognerà pure pensare uno strumento che restituisca dignità e libertà
Uno strumento come il reddito minimo garantito
Ernesto Lazio rispettando le interviste da venti insomma quindi non arriveranno arriveranno se riusciamo ad amare volutamente ovviamente ma quella
Ma quelle se non vado errato erano di Potenza preso armenti presumo che non abbiano detto cose molto diversa
Ma sono d'altra parte della crisi le speranze delle persone come risoluzione delle crisi insomma non è ovvio che sono un po'sono comuni a tutte le le latitudini
Io devo dire insomma sono un po'estraniato da questo dibattito perché non si può parlare di Ilva parlare
Di timidi generali insomma dire proprio popolati felice tranquillamente ma vogliamo andiamo parlando di Stato di diritto che servono
Le regole sono ora stiamo parlando sono sono non trovo il microfono Soros sono temi ovviamente insomma che io non rispondo insomma la provocazione di chi
Il Bologna enti perché anomala all'articolo trentadue nella cui ognuno è libero che la Costituzione sia operanti nelle è la più bella nel novero
Rivela Maiellaro
E non è il bene che i cittadini di questa nazione siano tutte persone perbene
E che ci sia vicino alla politica lo fa come servizio rispetto ad una comunità più ampia perché
Vuole e deve dare voglio dire che il proprio contributo brevettato rotture volevo farle un gesto all'origine qualche gesto per avvicinare Avellino ed elettorali ma ha detto prima insomma quindi un Governo e quindi parlamentari insomma ce Montella detto subito riduzione dei parlamentari modifica la legge elettorale
Questo per dire e in più un potere alle fannulloni
Contano Inesi sul concorde decisione nella mentalità impongono da migliaia di chilometri ottanta
Alle agenzie di rating al fascismo finanziario e
Non è alla ricevere è il modo come dire tipico di non risolvere i problemi
Di dover come dire alzare la voce abbia dovere alzare la voce e di non far comprendere ancor di più nulla
Ai cittadini che sono
Disorientati
Perché
Perché egizia merita io non credo che si acquisiscono voglio dire
Nelle aumentiamo le elementari armonia
Italiano
Cioè
Madrid augurando
Pubblicabile
Limato i
Va bene quello per obbedire mediante
Vedi nei locali ma papà parlavano
Può interrompere non non
Non
Alle abbiamo
Poi va avanti e non ci sembra dobbiamo
Ma noi dobbiamo
Il problema però Bolognetti che questo surplus o della libertà indietro utili della libertà e io sto parlando però io sto parlando
Invece
Dai si sta indebolendo rimarremo immagine perché
Permetti
Obiettivamente iter insomma e quindi l'esponente più alto
Di abilitino
Giuste
Di venire a fare giustizia e libertà insomma tende sopprimere sorprende
Sopprime
Sopprime chi invece tenda di parlare e di non occupare il tempo degli altri
E quindi questo è la visione insomma di quello che poi succede
Tu vuoi fare chiedi lo spazio perché c'è un dialetto e diritto di chiedere uno spazio gratuito alla nuova nel sud e potrei dare il
Detto voi Ettore Logan le tue trovavamo hanno e come voi
Noi abbiamo bisogno di poter dare ai cittadini
Pure e di rappresentare negli stessi da Paul punti di vista diversi perché tra di noi per quando tutti animati di buona volontà
è ovvio che
Ci sono soluzioni diverse che ognuno di noi pone a vari problemi si è detto del problema dei giovani proprio a Potenza il premier Monti a
Introdotto una delle possibilità cosiddetto fondo dell'opportunità
Che modulando voglio dire fin partendo dalla prima media
Dalla prima me di un fondo che sia a disposizione del giovane che frequenta già prima media e che
Possa accompagnarlo in una scelta di studi liberando dirimere a tale che egli possa convenire un sostegno economico
E anche le prime opportunità di formazione apprendistato di orientamento rispetto al lavoro questi sono è una soluzione con una soluzione quello che proponeva
Poc'anzi Placido sul reddito milioni e dobbiamo discutere di soluzioni la gente che ci siano dei delinquenti in giro che inquinano che mistifica non che era ora li conosce
Queste persone sono conosciute il problema è il dramma casomai bisognerebbe chiedersi come mai non riusciamo visto che tutti noi non apparteniamo a quella delinquenza che non abbiamo nulla a che fare
I cittadini lucani a poter rivoltano quel sistema
Quel partito Regione rivoltano un partito tipo il PdL un partito rassegnato un partito insomma che come una classe dirigente supina rivoltano chi abbiamo sentito stamattina abbiamo letto sulla nuova
Una parlamentare della Repubblica che fa un'equazione molto semplicistica disorientandole cittadini perché la maxi e candidato con Monti Monti voleva chiuso il tribunale
Quindi in avanzo può chiudere il tribunale un'equazione veramente insomma che lascia come si fa ad andare sulle piazze e chiedere i voti e dire io poi sono le garante di quello che il mio partito
Sarà
Quel parlamentare
Che non ha fatto più di tanto perché ha dato cinquantuno volte la mano in Parlamento poi per poter non è a vere ombreggiata un lavoro Margiotta deputato del Veneto credo che sia quello il nome se in prima pagina quello che avete scritto credo che sia quello allora non può voglio dire lui da una parte
E quindi mistificare nel confondiamo la gente la gente già confusa di per sé
Perché è il problema quotidiano del lavoro ma il problema quotidiano di sbarcare il lunario al problema quotidiana dei figli
Che studia ma che non ce la fanno e poi dobbiamo invece essere investiti da contumelie di quel tipo Monti non appartiene alle banche
Non contumelie di limo è servita per pagare MPS il Monte dei Paschi di Siena ma non è affatto vero perché i Tremonti bond sono già da due anni un miliardo e nove di euro già stati dati dobbiamo sentire contumelie di equazioni
Tribunali e così via perché Margiotta o il suo collega di partito in Commissione giustizia l'abbiamo letto ci sono gli stenotipati
Non hanno speso una parola per il Tribunale di mezzi mentre noi per il Tribunale abbiamo proposto in Consiglio regionale una proposta di legge da dando mandato al Parlamento votata all'unanimità dal dal Consiglio invece discute i problemi concreti
C'è una parte di partiti PD P.D.L. il sistema Regione il sistema comprimario che si fa finta di arrabbiare con il sistema Regione che vengano dalle i veri discorsi e che quindi devono
Attutire zone confondere nello stesso tempo
L'azione forte che invece occorre dall'altra parte insomma perché loro sono abituati perché il loro consenso non lo prendono qui venendo nei dibattiti o contro un danno incredibile
Criteri e alla nuova di ampliare questi questi dibattiti il loro consenso lo prendono nella
Filiera ogni mattina Leo perché c'è un omino nel paesello di
O nel Paese di che prende voti per loro perché si deve rivolgere per
Anziché insomma avere qualcosa di proprio diritto ti fanno capire chi deve rivolgere a loro questo il sistema sta diciannove per non regalare a sua volta farò
In questa Regione Cecchi fa il partito Regione chi fa il comprimario per finta
Gialli rosa siccome non ho domande preparate rivolgo no la stessa domanda che ho fatto Annovazzi
In Regione PD e PDL solo al passato
Ma
A me
E ancora una volta la risposta TALATO però
Stranamente quando arriva il mio turno mi fate sempre domanda sul P.D.L. io volevo parlare anche di no no qualifica leale di reale sponde nella loro però non è staccato B io sono uscito dal PDL io sono stato consigliere regionale in questi due anni
Per il PdL ho potuto valutare alcune questioni che io non ho condiviso nel PdL
Molte volte la vicinanza a scelte del PD e emergere in maniera forte nel PdL
Io ho combattuto quel sistema
L'ho combattuto fortemente però alla fine mi sono reso conto che era una battaglia persa farlo all'interno del PdL quindi era necessario
Impegnarsi per un centrodestra che era realmente distante e distinto dal centrosinistra per quanto riguarda la posso tornerà
Ogni anno sono tornate alla questione dei giovani perché se no poi
Penso che i telespettatori sentir parlare di generoso sul P.D.L. sui permette oramai sanno perfettamente il mio pensiero quindi
Penso che sia inutile ripetere tante volte la questione sono consociativismo degenerativo lo conosco
Il segretario Marco saloni no no va beh se no non era un modo per sottrarre alla stessa
Usai ammesso che sono di quelli che
Non si sottrae mai
Non certa intorno a un linguaggio politichese quindi dico quello che penso senza problemi voi ma rispetto tornando al al discorso dei giovani ma dire i telespettatori
Fanno una domanda che sentiamo tutti i giorni il lavoro quante volte capita nei Consigli regionali ma penso anche agli altri amici al Sindaco io presumo che al Sindaco tutti i giorni davanti alla sua porta
Si presentano i cittadini che chiedono lavoro voglio dire è un qualcosa
A è un qualcosa che succede costantemente l'altro giorno io sono rimasto molto male perché una persona mi chiama mi chiama e mi dice io sono depressa
Non riesco più andare avanti so pensando al suicidio caro vogliono direttore è la mancanza di lavoro sì però la mia zia ore quindi dall'aeroporto abbiamo di sopravvivenza no poi alla fine Parenzo però rientra
Quindi ecco ovunque carico di responsabilità enormi anche succhi probabilmente
Oggi anche non ha armi per combattere questo fatto e queste cose quindi
Le le sentiamo dire tutti i giorni il lavoro secondo me lo si crea solo tramite l'impresa voglio dire
E se non si incentiva
La creazione di imprese convenzionate consolidamento dell'impresa e lavoro non si creerà mai
Quindi una politica tesa una laurea in questi tavoli con lo speriamo che voglia dire in questa Regione non esistono una programmazione con Ernesto
Ricordo inizio legislatura di battevamo un giorno no perché esiste una legge regionale
Che
Impone al Presidente eletto di presentare un un suo programma quinquennale di programmazione esista una legge regionale Bezzi specifichiamo poi ci chiedevamo quando sarebbe arrivata questa programmazione non è mai arrivata mi pare nel forse mi sbaglio mandare nonostante esista una legge regionale che Boca questo quindi Basilicata non esiste programmazione
Di conseguenza si fa di tutto il contrario di tutto e evidentemente l'unica soluzione che si sa dare i giovani è
Il reddito ponte le work experience che sono sostanziale dei
Dei palliativi dell'asset continuo assistenzialismo voglio ricordarlo edito ponti cinquecento euro per ventiquattro mise giovani un'operazione che costa quaranta mila euro al giovane
Per due anni di cui il grosso di queste cifre va a finire in in nelle tasche di socia di formazione questa risposta che questa Regione sta dando alla al problema occupazionale problema occupazionale invece la risposta secondo me va spostata
Sull'impresa l'impresa crea sviluppo ricordo come questa Regione mancante hanno fatto tanta pubblicità sull'Obiettivo due mila dodici famoso accordo fra regione
Confindustria e sindacati
Di quell'obiettivo due mila dodici non mi ricordo ma per mezzo lo smemorato
Quello che è stato realmente realizzato mi pare in un
Di qualche pesato giornate Ernesto mie di aiuto in questo campo quindi di cosa parliamo in Basilicata i giovani sono destinati ad emigrare
Se la politica lucana continua
Con questa andazzo io ricordo però o sono contento che ringrazio tutti i colleghi consiglieri che hanno approvato negli ultimi mesi una mozione che prova a mettere
Leggermente ordine negli enti pubblici locali cioè nella regione e dei suoi enti subalterni la mozione che
Prevede che la Regione non possa promossa da me
E dal collega Mario Venezia
Una mozione con la quale
Non è possibile più Regioni Basilicata e sugli enti degli enti subregionali fare assunzioni per chiamata diretto le collaborazioni
Con quella mozione approvata all'unanimità dal Consiglio regionale
Ci vorranno concorsi ci voglia pubbliche selezioni beh io questo dico è un piccolo esempio di come quando la politica vuol fare qualcosa con inserire trasparente si voglia fare qualcosa realmente per i giovani si può fare i concorsi significava per ne significa meritocrazia dare la stessa possibilità tutti i giovani di concorrere poi più bravi devono andare avanti da questa è la risposta che ne dobbiamo andare i giovani
Quindi alle politiche industriali verso l'impresa che sviluppi che consolidi membri e quindi che sviluppi lavoro e dall'altra parte nella pubblica amministrazione trasparenza e non più diciamo o cliente le filiere e gli amici degli amici
Maurizio convenienti ha interrotto quando lo comunica adesso al microfono e poi parlare perché non sentito nulla rispetto al due mila comunque come un modo per bagatelle bocca dello stesso conduttore abbiamo appreso che è stato censurato turno
Gelaterie
Ci abbiamo provato non sappiamo se siamo riusciti a Gela proprio c'è il problema almeno ci prova aziendale dipinto adesso provo ad altri interurbano quello che per coprire le parole del Sindaco guardi sostengono non sicché perché
Che
E meno posso replicare intanto però vorrei ricordarvi
E forse questo è un tema che unisce più di qualcuno dei presenti visto che alla marcia del venticinque aprile
C'era il gonfalone della Regione Basilicata era
All'AMA seconda marcia per l'amnistia la giustizia la libertà così come c'erano i gonfaloni di molti Comuni lucani e così come vorrei ricordarlo visto che spesso diventa una non notizia
Beh il l'arcivescovo di Potenza il vescovo di Potenza monsignor Agostino superbo in più occasioni intervenendo su questa nostra iniziativa
Ha detto la lotta per l'amnistia
Va nella direzione di una possibile e necessaria riconducibili conciliazioni
Di una possibile e necessarie riconciliazione la riconciliazione che noi stessi stiamo cercando di ottenere quale e quella di questo Paese con Los
Stato di diritto con la legge con le convenzioni internazionali che abbiamo ratificato e che non rispettiamo
A proposito di avvelenati di Stato non è capitato per esempio di intervistare un operaio più di qualche operaio dell'IVA per esempio intervistato un operaio dell'Ilva ammalato di asbestosi
Che mi raccontava che aveva presentato una denuncia contro l'INAIL ma che quella denuncia che aveva presentato rispetto un torto che riteneva di aver subito era finita in
Prescrizioni e chi la prescrizione e l'amnistia che già accesi amnistia clandestina amnistia spesso di classe
Noi invece vogliamo un provvedimento altro che un'amnistia
Per la Repubblica
Che un'amnistia costituzionalmente previste nella quale magari si può prevedere anche un risarcimento delle vittime oggi spesso le vittime di risarcimenti donne hanno appunto perché come nel caso
Dell'operaio di Vito ammalato di asbestosi
Poi cornuto emazie farmaci Marconi come così come ci sono anche interrompere così come ci sono
Anche altre vittime che sono quelle che magari alle quali si regala un gratuito anticipo di piscina
Il quaranta per cento dei detenuti in questo Paese in attesa di giudizio lo ripeto il cinquanta per cento di questi sarà ritenuto il docente e magari ricorrerà alla giurisdizione europea per chiedere un risarcimento
Tanto per essere chiari da trent'anni signor Presidente della Repubblica signor Presidente del Consiglio voi i conti signor Ministro di grazia e ingiustizia
La signora sederino quella che esce da Poggioreale dice pieno pensavo peggio
è peggio di Poggioreale voleva vedere la signora Severino io direi provocatoriamente che ce la fa restare
Quattro cinque mesi a Poggioreale alla signora ministra Severino a vedere come esista come stanno i detenuti come stanno gli agenti come stanno quelli che ci lavorano in quel carcere
Da trent'anni siamo condannati
Come è stato per la non ragionevole durata dei processi siamo dei criminali
Vedi in quei limiti professionali e siamo condannati ancora a Strasburgo per le condizioni detenzioni i direttori delle carceri
Che dicono pubblicamente noi servitori dello Stato non siamo messi in condizione di rispettare quella Costituzione su cui abbiamo giurato stiamo parlando di questo stiamo parlando di uno Stato canaglia sul fronte della giustizia e delle carceri corsi come perché è questo il tema
Schema Stato canaglia per quanto riguarda il rispetto dell'ambiente e della salute umana perché questo Paese e il Paese in cui un ministro di questa Repubblica aveva pensato di risolvere il problema
Dell'atrazina nelle acque
Innalzando i limiti di tolleranza dell'atrazina
E verrebbe da usare parole forti e al diavolo in saccoccia abbia Benenati di Stato dell'Ilva del Sulcis di non so dove perché in un risk vediamo le regole le direttive europee in materia nei licei ma per fare le norme in materia però il controllo ma dicevo
Goldman Sachs e qualcosa molti disabili Goldman Sachs
Ritiene che per esempio
Tempa Rossa sia uno dei centoventi progetti più importanti a livello mondiale sul fronte dell'Energia attività estrattive in Basilicata ecco quando quel cittadino diceva
Siamo usciti dalla miseria ottimista
Vi infimi fa piacere a me sembra che
Non solo siamo usciti dalla miseria
Ma chi siamo esporsi Basilicata ce ne accorgiamo di meno proprio perché c'eravamo disgraziati con le pezze al culo sempre più di miseria nonostante una ricchezza che ricchezza non si traduce ma che in effetti collaterali
E quanti ce ne sono di tipo ottengo serie per il fatto che siamo quattro gatti magari vuole ridurre questa Regione a un intero campo petrolifero è qui
Mi dispiace dirlo anche Monti qualche cosina e i suoi Ministri centra ringraziavo niente Alessandro Vannucci ho una domanda a chi
Approvazione una curiosità
Volevo capire come mai in tre anni vale elezioni regionali due mila e dieci alle politiche del due mila tredici
Che cosa si è rotto con Magdi Allam che adesso sostanzialmente approvato
Un'altra problematica
Parapetti
Siano affermati Biava
Raccomanda Verona stonato si verificano dei almeno io non avrei fornirò imponeva rivoluzionare la Basilicata datoriali dove chi è arrivato chiaro che ci pare Gennaro anch'io è consegnerei originale rimaner legati a fare quei rifiuti in questa Regione vuole partecipare
Ammette senso
Chiedo scusa
Sì la si è rotto qualcosa nel senso che il progetto iniziale che riguardava una lista civica regionalizzata insomma non abbiamo sempre chiamata come io amo la Lucania
Già dal Congresso del movimento che si è trasformata in Partito nel febbraio due mila undici
Non non condividevo non ho condiviso la scelta di fondo per cui quel movimento anche oggi si presenta
In maniera solitaria in Italia assunte le basi che non ritengo che possono essere all'ordine del giorno come
Uscire fuori dall'Euro con uscire fuori dall'Europa insomma non credo che sia proprio come dire la soluzione più opportuna per l'Italia che inserite in un sistema europeo e quindi internazionale
Però la domanda mi permette anche di spiegare qualcosa visto che giorni scorsi sia un po'equivocato su quella che è la mia decisione
Che qualcuno non sa molto di Santo un epiteto insomma di poter perché mi ritrovo in scelta civica
La mia storia politica o dire chi la va a leggere un po'nel passato nel due mila uno Clemente siamo stati anche in designare di Monti nel due mila uno io sono stato eletto con una lista civica nel mio comune Sindaco
E la prima volta dopo quarant'anni di storia democratica di quel Comune un'aggiunta tecnica Presa al di fuori di tutti i partiti
Che è durata quei cinque anni nel due mila sei abbiamo riconfermato quella lista civica a cui si aggiunga altre liste civiche come insieme per la città
Alleato Parodi alle a alleato del PdL dell'UDC insomma alleato di alcune forze ma non c'era il PD insomma non c'erano ITS e nel due mila dieci
E abbiamo fatto lontani dalla Destra dalla Sinistra così come oggi con scelta civica nazionale lontani dalla Destra dalla Sinistra
Perché già nel due mila uno quando diretti Norberto Bobbio insomma c'è un suo libello destra o sinistra sono uguali
Sono diversi i programmi Alberoni spesso in quel tempo scriveva insomma l'Inter scambiava fatto un'operazione
Giornalistica insomma scambiava i programmi degli uni con gli altri cambiando veterano programmi assolutamente identici
Oggi che siamo cadere in un millennio nuovo
La fase ideologica insomma se io la considero sulla parlare la base dell'ordine la considero ognuno superata
E nel momento in cui bisogna dare risposte concrete insomma ecco perché mi ritrovo incerta civica
Continuando in un percorso
L'ITC di cittadinanza attiva perché la partecipazione con cui cerco di stimolare il reclutamento insomma dei dirigenti non avviene per come
Avvengono insomma negli altri partiti nello stesso tempo
Cerchiamo e da oggi insomma questo progetto non è un progetto che è finalizzato solo lezioni del ventitre del ventiquattro e venticinque febbraio un progetto che parte
E che da oggi per guardare anche al futuro perché scelta cinica in Basilicata
Si pone in alternativa
Al centro sinistra questo centrosinistra tenuto conto anche che l'alternativa che doveva essere del PdL di fatto non c'è
Perché ripeto sono dei semplici comprimari che fanno finta di arrabbiarsi contro un pentito ma che di fatto
O dire lo sottolineo insomma realizzano di volta in volta un consociativismo che ormai
Degenerativo l'abbiamo detto prima ma è sotto gli occhi di tutti non sono nemmeno più credibili
Oggi possiamo tentare scelta civica intende insomma promuovere questa azione abbastanza forte perché si possa
Già nel due mila quindici o ahimè
Probabilmente fra sei mesi insomma tentare
Di governare la Regione Basilicata con stimoli nuovi con meccanismi nuovi e soprattutto con persone no no Lazio non farà parte dalla maggioranza di centrosinistra qualora non fosse eletto al Parlamento no
Sindaco bacino destra e sinistra si confonde con Roberto Bobbio Alberoni agitandola Lazio
A livello regionale sono la stessa cosa ma è veramente così
Non solo la stessa cosa nessun aperti in Europa non sono la stessa cosa che nasce da quella
Da nessuna parte Palermo-Catania
Il riferimento al testo Calderoli va beh lasciamo perdere si occupava di altro ma insomma Norberto Bobbio scrivere una
Un pamphlet del quale
Individua dal suo punto di vista quali sono le motivazioni moderne della
Riproposizione della differenza fra destra e sinistra quindi non condivido la interpretativo l'interpretazione che aveva dato Ernesto non credo che i problemi destra sinistra siano problemi di o logici che appartengono
Al secolo scorso la discussione che abbiamo fatto anche stasera
Per molti versi è indicativa c'è chi ritiene che
Una rappresentanza politica il significato della politica il significato dell'impegno sociale debbano riprendere le mosse dalla necessità di dare voce a determinate istanze sociali c'è chi ritiene che non si debba fare così
C'è chi pensa che in questo anno si sia svolta una grande funzione politica del cosiddette interesse generale ci sono statistiche studi autorevoli che dicono che
Le diseguaglianze sociali sono cresciute terribilmente in Europa oramai la piramide dei redditi organizzata peggio probabilmente che alla fine dell'Ottocento è questa cosa dovrà pur
Per essere interpretate in qualche maniera sono stati pubblicati dei dati credo dal Svimez d'
Qualche settimana fa da cui si evince che oramai abbiamo azzerato tutto quanto il cinquantennio
Che a partire dall'inizio degli anni Sessanta aveva prodotto
Lo straordinario effetto di mobilità sociale determinati in questo Paese alla scolarizzazione di massa oramai ma dei figli all'università soltanto di Esopo permettere
Perché nel frattempo nemmeno più il cosiddetto ceto medio è in condizione di garantire ai propri figli che possano andare a scuola molto nel programma comprende
Che cosa noi non abbiamo citato a fare leader e candidato premier e Bersani
In quel giovane parlare delle reti
Per il cielo democratico siamo all'anno avremmo gradito sì sì sì per il PSI e così via dicendo vorrei concludere un secondo
Se tutta la modernità prodotta a partire dalla fine del Novecento ripropone scenari che appartengono invece all'ottocento dal punto di vista dell'equità sociale
Questo qualcosa dovrà significare
Sta dentro questi squilibri paurosi della distribuzione della ricchezza delle opportunità del futuro che oramai si è approfondito in questo Paese in questo continente sta cui
La ragione è la radice per la quale
Torna ad avere un senso ormai attuale come oggi parlare di destra di sinistra è
Credo che ci siano motivazioni per cui la politica si appassioni e torni a riguardare questi aspetti della vita della gente
Il lavoro le politiche industriali certa le politiche ambientali sicuramente anche le politiche la giustizia ma
Il futuro
Di una generazione intera che oramai tagliata fuori da ogni possibilità di immaginarsi un'esistenza qualsiasi è una questione che
C'entra molto con la Basilicata noi siamo una Regione
Che indette errori ficcante impoverimento demografico
Sia perché i giovani abbandonano la Regione sia perché i tassi di natalità sono quelli che le statistiche ci consegna
Se noi non ci ripieghi diamo su questi temi senza immaginare che esiste la risposta è semplice a temi complessi perché quelli sono slogan da campagna elettorale bisognerà
Riflettere su un mix di politiche sociali e Polito Maria Rosaria direbbe Gianni Riotta questa è la e la Regione che da sempre il Governo alla dal centrosinistra
Sì ma io penso che Gianni Rossoni tutti quelli che critica non ho ragione il centrosinistra abbiano molte ragioni certamente
Abbiano molte ragioni non credo
Che il centrodestra abbia svolto in questa Regione sufficientemente la sua parte siccome l'opposizione in debbo che in democrazia serve perché serve ad evitare
Che la maggioranza commetta errori a raffica se il centrodestra desse del tu centrodestra avesse svolto correttamente la sua funzione forse oggi sarebbe in una situazione diversa da quella che abbiamo di fronte ma che non sia questa un'isola felice lo dicono le statistiche non c'è bisogno di Prodi che l'opposizione ora bisognerebbe però al di là delle polemiche di questo momento che è pure servono immaginare come sederci al di là di
Svolgano semplicistici a queste assai più complicato e più complicato per il centrosinistra che governa e commette degli errori io per esempio o guardare
Sebbene mi riservo di approfondirlo la diciamo
Pubblicata
Relazione della Commissione su Fenice e trovo che ha licenziato tutta una serie di questioni sulle quali concentrare l'attenzione che il centrosinistra non possa
Esimersi
Dal riconoscere alcune
Non rilevante responsabilità
Adesso Alessandro Colucci
Gianni rossa
Non ho trovato da parte mia o sapere se
Ha tenuto in qualche momento nell'intraprendere questa nuova avventura che il il suo collega in Consiglio regionale Mario veneziana Bortolato adesso abbandonare
Ma questa è un'altra barzelletta giornalistica voglio dire io
Con degli orrendo sostenuto giornalisti ne scrivono di barzellette che non sono le per iniettare dire ma non so io che lavoro in questo caso no no no io voto favorevolmente rappresenta
Voglio dire allo
Per avere un'altra leggenda metropolitana così sistemiamo la faccia
Lo dico Mario Venezia è una persona perbene una persona che è più di me crede l'amico chiede in Basilicata sia necessario avere un centrodestra
Realmente alternativa cioè gli usi vascone gomma
Più fiducia al Governo ma determina giungendo ad essere meno che faccia la sua azione prima referenze in questo processo è stato dal primo minuto poi ci sono delle strategie che sono state attuate
Abbiamo attuato una prima strategia del silenzio mi pare che
Quando abbiamo dato corpo alle liste elettorali di me di mare e mezza non ne parla nessuno come l'abbiamo perso le tracce ramo personaggio esatto
Perfetto abbiamo attuato a sedi strategie che ci potessero secondo riagevolare il nostro lavoro di costruzione delle liste ma anche di
Di un primo gruppo che ha dato vita Fratelli d'Italia quindi voglio dire
Mario fare non da oggi ma da sempre dentro questo Progetto ci crede come ci credo io eh se mi ma lo permettono gli altri amici io e Mario siamo inconfondibile cofondatori di Fratelli d'Italia in Basilicata
Però se la situazione lucana è così
Ecco incredibile
Se la situazione economica sociale di questa Regione è così drammaticamente in crisi accorpare anche dell'opposizione quindi autorevolmente terre tu sai come la penso su queste cose io sono per un'opposizione detti normale e determinata
Qualcuno ha voluto far passare l'opposizione che facevamo che facciamo facevamo e facciamo il Mario Melis comun opposizione
Diverso da falchi ecco la nostra opposizione normale quello che deve fare l'opposizione rispetto a chi governa
In questi due anni abbiamo secondo me ha ridato normalità al centrodestra in Basilicata abbiamo portata avanti tematiche abbiamo denunciato fatta abbiamo fatto proposte quello che deve fare un'opposizione perché
Oggi opposizione diventi credibile perché la prossima tornata elettorale i cittadini possono dire queste persone possono governare una materia paventato in legge i centristi chieda alla volta si sono spostati fanno più a sinistra spaventati di cose perché si dicono le cose come stanno che in Basilicata le cose non vanno bene
Che
La Giunta De Filippo appreso dagli atti risulta fallito in questi due anni voi glorie vorrei ricordare velocemente quindi De Filippo che ha già fatto tre giunte
Ricordo all'inizio esordito con l'assessore che è durato una notte no voglio dirla RAI la questione più emblematica per
Noi non abbiamo sperimentato nessuno noi abbiamo fatto quello che è normale faccio l'opposizione rende non si era abituati a questo quindi
Signor ritornare nella normalità è sembrata la diversità ma quello che si abbiamo fatto in questi due anni e mezzo e qui continueremo a fare
Fino a fine legislatura sarà la normalità di quello che fa l'opposizione
Quello quello che mi preoccupa invece quello che non fa la maggioranza voglio dire oggi
Parte di questa maggioranza si presenta alle competizioni elettorali
Al
Come Salvatore indebitare Salvatore di questa Regione cioè io voglio ricordare il PD presenta
Nelle sue liste il Presidente Consiglio Folino lex prese nel Consiglio Folino è De Filippo il Presidente della Giunta cioè voi dire allora è bastato lavare la faccia
Nella lavatrice delle primarie di questi personaggi per poter dire che hanno un rinnovato la politica del Partito Democratico poi dall'altra parte che fanno candidano al numero uno al Senato una donna che viene da fuori dalle civile imposto dal partito a livello di Roma quindi
Una un anno una strana uno strato modi di interpretare alla democrazia e soprattutto uno Stato può di presentarsi Lugano in come se fossero gente nuova voglio ricordare i Margiotta voglio ricordare il Bubbico per quanto riguarda il PD
Tutte persone che sono sulla scena politica da vent'anni e forse anche più prima ancora che hanno diciamo rispetto al loro alla loro partenza
In Basilicata cosa è successo bensì siamo migliorati allora sono dei buoni politici hanno governato bene ma non mi pare che in questi vent'anni a situazioni in Basilicata sia la caratura del Preside
Vede Filippo del presidente Folino
Del
Del falco dell'opposizione Gianni rosa del falco moderato Ernesto Navazio non potrebbe entrare tramutare questa elezione le politiche in un referendum regionale sulla Giunta regionale lombarda il sullo schema del tracciato il voto si muove
Turbolenza egli si muova anche su binari che sono diverse dal
Dal dal voto di opinione in Basilicata soprattutto Ernesto l'accennato
E ne sono accennato prima molto molto è condizionato sicuramente alle politiche voto è più libero però mi preoccupa quando sento che quarantacinque mila Luca mi sono andato a votare alle primarie del PD
Beh allora
Primarie che si sono svolte
Con una campagna telefonica quarantacinque mila lucani hanno partecipato alle primarie del centrosinistra c'erano dei dodici l'usura dieci mesi va in onda chiedo su uso chiedo scusa germanico quelli però mi preoccupa è una voglia preoccupati per il novantacinque non eleggerlo Siniora che vanno preoccupa il FAS non sono pochi
Preoccupa il fatto direttore che quarantacinque mila lucani rispondono alla semplice telefonata
Di votare
Quel generale anziché
Anziché quel colonnello a me preoccupa la scarsa libertà che esiste in Basilicata di espressione del voto libero cioè voi dite non è che possiamo dimenticare
Che molto ho avuto il prigioniero
Del denaro pubblico molto si muove attorno alle strutture regionali
E quindi voglio dire non vogliamo dimenticare questo allora e normali che il nostro invito rivolto a cui lucani liberi a cui lucani tributo non rispetto a loro coscienza loro pensiero anche se votano a sinistra
Noi rispettiamo quel voto di sinistra libero
Non rispettiamo quel voto di sinistra condizionato da cosa bisogna quindi ancora una volta c'è confusione da destra e sinistra un elettore definito può andare tranquillamente a Ginevra estinzione no non credo proprio così come non credo sia
La sola merci sacro laurearmi vadano avanti io trovo invece curioso uno degli argomenti che usano il consigliere Rosso perché mi pare che una delle ragioni sulle quali coronando costruito il loro profilo attuale
Nazionale esattamente la polemica contro la scelta di Berlusconi di far saltare le primarie ora qui saranno state ben fatte
Poteva da farsi molto meglio
è un esperimento che rispetto diciamo all'imposizione che piove dal cielo costituisce comunque usanze signor Longo
Rispetto alle alle imposizioni noi abbiamo presso altra via voglio dire sì siamo stati coerenti rispetto a quello che sta appunto invece in Basilicata vuoi dire nonostante Ali primario ricordo le liste delle primarie
Pur rispettando tutti
Beh momenti in cui si candidano Folino De Filippo il lungo mi pare che l'esito di primavera già scritto e il resto volermi concorrenti ha domande volevano i concorrenti rispetto a Foligno Filippi quarantacinque mila nazionale dovrebbe stanno intervenendo nove venuta contratta Pannella ci sono le cosiddette parlamentari e quelle a cui tutti riferisce dove ha partecipato anche l'ordine non riesca a quell'altra
Da quella iniziale che ha costituito pur sempre una forma di sollecitazione al dibattito in un momento nel quale invece
Dalle altre parti si aveva volto difficoltà parte il tra questi argomenti tant'è che voi avete dovuto addirittura produce siamo stati coerenti promuove la nostra idea produrre una rottura per poter marcare sottolineare lo sottolineo io
Siamo d'accordo dico sarà vero che ci sono delle prove delle consultazioni che i cui esiti fanno sorgere qualche perplessità e tuttavia sempre nelle consultare piuttosto che Tevere dentro la passività la e la palude
Per cui io ritengo che
Tutte le rotte
Bene quali si sollecita un confronto ed una discussione sull'operato di Tizio o di Caio sulla candidatura sul modello di rappresentanza si fa qualcosa che corregge almeno parzialmente le distorsioni e la
E il disastro prodotto da un sistema elettorale come quello con cui voti a fare politica salvo errore si faccia ahimè un minuto in un'altra
Interno invece è un partito unico
Se l un partito come tutti quanti gli altri dentro Alice usati all'americana cessionario entrarono nel reale d'accordo c'è un la dialettica politica che riguarda tutti quanti che salutare abbiamo detto prima che se ce ne fosse di più in Consiglio regionale
Sarebbe meglio per la democrazia in questa Regione
Più dialettica politica dice
All'interno dei partiti e più io credo che si da un contributo
Fatta dalla maggioranza in Consiglio regionale o meno Masella una posizione
Adottavate rispetta a quella di maggioranza e opposizione dentro il Consiglio regionale svolgevate in maggioranza sociali tra le due opere siamo la maggioranza diciamo
Diciamolo viene
Debba generalizzata aggravano vorrei far rilevare che sia imputabile Fabbri dire sinceramente perché facciamolo dire al Sindaco pagine
è stata in maggioranza
Fino allo all'ultimo rimpasto dopodiché
I contenuti programmati giudizio cui si è varata la Giunta attuale
Sono stati ritenute molto al di sotto della discussione che aveva preceduto il rimpasto
L'equilibrio politico venuto fuori dal rimpasto come si vede facilmente molto diverso da un equilibrio politico di centrosinistra perché ci sono troppo centrale trotto centrista
è sulla base di questo il nostro Consiglio regionale ha scelto di avere una collocazione più defilata rispetto a quella di maggioranza ciò detto
Non credo
Che si possa ritenere che noi siamo collocati all'opposizione non sarebbe nemmeno comprensibile che noi ci colloca assieme all'opposizione e questo non ci impedisce
Su singole
Questioni dodici province bisogna Veronica escluse soprattutto non ci impedisce di votare sulla Finanziaria regionale a favore così lo diciamo però questo non ci sono in maggioranza prima cioè l'attuale maggioranza allora per ringraziare regionale di motivare appalti
Ora
Assume l'affido anziani e regionale si è votato a favore e queste non avere impedito dalla collocazione abbiamo votato il progetto e lo si è antico di De Filippo RAI come ha organica del centro sale altra fatto che rivendichiamo tant'è che stiamo in una coalizione cui leader eh Bersani scelto sulla base delle primarie
Come abbiamo fino ad ora ricordato e tuttavia questi non ci impedisce
Su singole questioni anche di rilevanza centrale di
Offrire un contributo critico all'avanzamento della discussione in Consiglio regionale e dentro la maggioranza
Abbiamo parlato del del PD ovviamente ci sono stati nella precedente trasmissioni ci saranno la prossima ma amnistia giustizia
Faccia una domanda come al solito
Che farà arrabbiare Bolognetti ma
In un
Un partito non era alleato Volpini fino a poco tempo fa
Confondo o sono confuso non sei confusioni di un partito nel due mila otto ha accettato il ricatto
Dei PD
Che ha detto prendiamo il simbolo di Di Pietro ma il simbolo radicale no poi diciamo no a Pannella diciamo nuovo a Sergio D'Elia
Era abbiamo e ci auguriamo ritroviamo anche a Cavallero anche a Maurizio Bologna Maurizio Bolognetti era scontato che dicessero di no
Anche perché insomma credo di aver rappresentato e di aver già contato delle cose
Probabilmente abbastanza sgradevoli ma era la verità nient'altro che la verità i miei come stiamo scoprendo con felice con la monnezza e con qualche altra dice però avete letto Elisabetta Zamparutti alla canti stavo fine
E infatti Zingaretti in carica no a proposito dei precedenti i fascisti reni poi sono quelli che fanno comizi inerenti che dicono si non vogliamo Rossodivita e Berardo e cioè non vogliamo candidare
I due consiglieri regionali che nel Lazio hanno fatto esplodere lo scandalo
Fiorito e della gestione dei fondi da parte del Consiglio regionale laziale fanno fatta ma
Ed altri allora temo che l'abbiamo fatta pagare i radicali alla Lista Bonino a quei due consiglieri regionali
Che avevano ottimamente lavorato fino a fare venire fuori
Come erano stati gestiti i fondi in Regione Lazio e non è un caso che i radicali della lista di scopo stia giustizia libertà di acido da soli perché evidentemente
Può darsi che nelle nostre proposte il nostro modo di fare politica magari di contenuti di questa lista
Tutti gli altri hanno preferito non contaminarsi ma sostanzialmente non hanno hanno voluto non contaminarsi
Con chi due ore legalizzare questo Paese con chi vuole affermare lo Stato il diritto di rispetto delle regole anche rispetto a chi come Bersani quando dice che c'è la Costituzione più bella del mondo in realtà come diceva nell'ente è la più buona perché abbiamo istituzioni insieme a qualcun altro se la Magna e se la sono magna nata un pezzettino alla volta fino al punto che non c'è rimasto assolutamente della più bella del mondo non c'è rimasto assolutamente niente quindi
Alla fine pensabile riflettete se non sia il caso davvero
Di sostenere chi è
Stato di diritto
Però risolve una tigre fino al Presidente De Filippo fatta dalla da lei qualche invece fa e già in archivio anticipi l'apertura di credito al Presidente De Filippo su Presidente De Filippo Ghidini sulle mie posizioni
Perché nel momento in cui il Presidente De Filippo dice
Sono a favore di una moratoria delle attività estrattive
Il Presidente De Filippo prende una posizione coincidente con quello che io e altri movimenti ambientalisti avevamo chiesto al Presidente al Consiglio regionale
E nel momento in cui il Consiglio regionale
Vota a favore di una moratoria delle attività estrattive magari in zona Cesarini magari male prende una posizione chiara
Prende una posizione che se non vogliamo essere stupidamente pregiudizialmente contro qualcosa e non appartiene alla nostra cultura due dobbiamo dire benissimo ma
Tengo che sia stato il Presidente De Filippo avvenire sulle mie posizioni
Dopodiché se poi per pregiudizio avrei dovuto bastonare De Filippo Placido o Navazio chicchessia non è mia abitudine fare così io valuto agli atti
E i fatti il Presidente della Repubblica dal punto di vista degli atti e che le omissioni probabilmente meriterebbe di essere messo sotto accusa è sotto inchiesta
Abbiamo grazie Bolognetti
Qualche
Differenziazione
Talvolta cinica Monti è alleato però come
Futuro e Libertà definì l'UDC di Casini in Basilicata l'UDC di Casini
è in Giunta regionale era incerto
Era in Giunta regionale probabilmente secondo i beni informali lo faranno anche fra qualche mese fa politica da questo punto di vista non è chiarissimo i cittadini poi hanno un po'di ragione fra un po'confusi ma lo sono solo i giornalisti
Sì io non so se l'UDC di Basilicata
Farà parte della della del governo del nuovo rimpasto che si immagina da qui a marzo
Cinesi sicuramente scelto civiche alleato con Futuro e Libertà e con l'UDC perché sono stati i partiti che più hanno sostenuto
Il premier mondi in questa più convintamente insomma ha sostenuto il premier Monti in questo scorcio di legislatura
Può accadere questo che l'UDC io per quello che sono emersi mie conoscenze non credo insomma che possono approdare ad una azione quindi di supporto al governatore De Filippo così in maniera
Semplice rispetto alle premesse della campagna elettorale del due mila dieci perché ovviamente insomma c'è l'accordo elezioni politiche che sono da qui a venire i gruppi parlamentari Insiel Kama Camera che al Senato saranno undici quindi non ci saranno
Più questi simboli insomma idrici folli insomma e quindi sarà un unico partito probabilmente anche qui ci saranno un gruppo unico consiliare di cui ad esempio se per caso insomma io non
Resti ancora voglio dire in Consiglio regionale l'ho già detto ieri l'ho ribadito pocanzi lo ribadisco adesso insomma in cui
Credo che non si debba far parte
Della Giunta di De Filippo per quelli che un Consiglio che sta andando che sta dando i suoi colleghi
Mancusi Mollica Falotico
Loro sono poi non c'è un io no non è una mia considerazione dove ovviamente se scelta civica si pone per il governo del Paese che si pone anche la testa per governare la Regione Basilicata
L'opera la Regione Basilicata da qui a poco significa rappresentare un'alternativa
A questo sistema che finora da più di vent'anni ha governato se ne vogliamo essere ancor più credibili
Dobbiamo rimanere da soli a fare la nostra opposizione a fare emergere le nostre idee a far emergere nostre considerazioni in maniera dove voglio dire si va nell'interesse generale devolve si possono essere delle convergenze
E quindi anche con tutti i partiti abbiamo visto la mozione rosa ma
Voglio ricordare anche la legge proposta da me sulla trasparenza ambientale che non viene mai
Ricordata Anza una legge votata all'unanimità oggi un qualsiasi cittadino può chiedere un atto e averlo senza dire specificarne no scusate non un'interlocuzione no interruzione
E il resto però porno ma dobbiamo anche finire
Quella legge e assolutamente pleonastica
Perché ci sono le convenzioni si che c'è una convenzione che si chiama Convenzione di Aarhus e ci sono leggi della Repubblica che andavano applicare e quindi non è che facciamo le leggi bandiera noi non è una legge nord in primis il Consiglio regionale sciopero della fame appunto non perché
Lo facciamo così l'anagrafe dei siti da bonificare decreto Ronchi codice dell'ambiente occupati
Queste indietro regionale
Noi facciamo le leggi manifesto però voglio andare perché diciamoci la verità ciò vorrei continuare
Cui acciaio
Questo è il pensiero di ed economia importante
Parlare anche a livello e naturalmente
Non si sente se non
Riunione quando dobbiamo
Quando bisogna lavorare no
Nell'interezza
Anche
C'era
è
Finora
Ma
Quelle che faranno tendiamo operiamo perdiamo solo tempo
Rimanere della
Non è no un attimo
Quindi ritengo insomma che la nostra
Che la nostra formazione possa e debba auspicare che ci sia questa alternativa in questa Regione proprio per evitare
Ciò che da vent'anni ripeto insomma abbiamo sotto gli occhi e ciò che tutti di più ci lamentiamo perché una sana alternanza sicuramente insomma farà bene al sistema democratico come succede in tutte le parti del mondo qui c'è la vera anomalia
Una domanda territoriale dicevamo prima Alessandro scusami il Vulture nel Paese da alcuni anni o da alcuni decenni e fuori dalla scena politica tanto regionale
Quanto nazionale perché non riesce a esprimere parlamentare piuttosto che esponenti politici
Ma questo nel passato non so insomma né per il Presidente credo che la lega uniti è fortunato la meglio il nostro
Quelli fissando rivoltando negato Mennitti e porto
Avevano
Però voglio dire un dibattito dei di Bonetti però come lei permette io non voglio cadere le provocazioni
Però Turchetti no perché insomma invece realmente autonoma e ci danno poco spazio ma voglio far capire allora
Lasciano poco spazio come tu hai poco spazio ampio poco spazio io unificato utilizziamo modifiche a
Allora il diritto di parlare Settore parchi su di me io operato minuti allora no no no no io vengo da una zona di farlo al privato la lettura che aveva
No io volevo chiudere con una battuta siamo in ballo trasmissione insomma
Io spero che le elezioni del ventiquattro e venticinque riportino il Vulture
Come territorio alla ribalta della politica
Regionale anche di quella nazionale insomma l'augurio che faccio a me stesso ma lo faccio ovviamente anche
Ad Antonio Placido insomma perché espressione insomma proprio di quella
Di quella città che non è in competizione con mezzi non è assolutamente voglio
Ribadito negli ultimi anni anzi abbiamo ripreso gli ordini cerco di ieri dell'ultimo periodo mio sindacale abbiamo ripreso un'attività proficuo di collaborazione di soggetti
Che fermo restando insomma Lennon il ragazzino negli anni trattabile eliminarlo avevo i pantaloncini corti insomma avevo dieci anni quando gli scioperi tranne inferiori oggi invece ci sono delle persone ecco perché quando la buona politica
Certo ne possiamo essere divisi da interpretazioni perché il bicchiere lo si vede mezzo pieno chi lo vede mezzo vuoto
Chi ha una ideologia più forte ma quando la buona politica
Amministrata si mette intorno a un tavolo e deve decidere delle cose quindi abbiamo deciso nel passato
La comunità dei sindaci che è molto varia voglio dire persone di centrosinistra disse il centrodestra autonomi e così via che non è mai voglio dire la la Conferenza dei Sindaci è sempre stato un'oasi
Dove l'etichetta partito rimasta fuori dalla porta ricevono i problemi dei cittadini e le soluzioni noi amministrativa non rifondatori volevano da e quindi la buona politica io credo che emerge
Emerge sempre e il ventiquattro e venticinque Tonazzo e Antonio plagio ne sono due esempi però anche a mezzi c'è una bella concorrenza sono in tanti
I candidati della dalla sua cittadina da Pagliuca Corbo esponenti ndr De Luca scenda onde per insomma tutti le posizioni politiche sono sono giuste vanno bene ma non sono fatemelo dire
In posizione utile tale da poter nel momento in cui scatta un seggio voglio dire posso Corbo e al terzo posto sappiamo dire le statistiche e
Le le i sondaggi li vogliamo dodici non riuscirà aderire al quaranta per cento così dico ben venga
Tutti i candidati fanno parte di coalizioni fanno parte di partito Pagliuca parte un partito
Ne al quarto posto ma l'elettore voglio dire del di Melfi deve anche guardare a chi ha una buona possibilità nel momento in cui da capolista e più facile nel momento in cui sia
Sia un seggio si viene attribuito un seggio di essere presenti in Parlamento che non nella filiera messa
Così per riempire o per poter supportare meglio quell'azione
Antonio Pace
La nostra visione e non è vero è vero che abbiamo sviluppato negli anni scorsi di un
Una proficua collaborazione istituzionale che ci ha
Visti accomunati penso alla discussioni che facemmo sul piano strutturale strategico che ci ha visti accomunati come sindaco di quell'area
Da un discorso serio sull'ubicazione delle grandi infrastrutture per i grandi servizi sul ridisegno dell'armatura istituzionale ben altri lati antichi oramai obsoleti campanilismi
Quindi io credo che su questa strada quell'area della Regione stia andando avanti possa
Sviluppare
In maniera anche più accelerata degli avanzamenti se riuscirà ad avere una rappresentanza politica ed istituzionale che dia una mano
In questa direzione e devo dire che le nostre candidature oltre che avere
Un significato dentro la collocazione politica che ciascuno di noi hanno anche ovviamente
Come è naturale che sia un significato territoriale a
E lista ovunque svolta ciclica
Dopo ventiquattro Antonveneta alleati e quindi anche navale concreto
Non credo
Non credo proprio e io penso che sono assolutamente dell'avviso che
La vicenda del governo tecnico non avrebbe dovuto me aprirsi quindi andava chiusa andava chiusa rapidamente credo che questo Paese abbia bisogno di scelte nette e non di rimanere ulteriormente nella palude
Dentro cui ci si confondono deve cittadini essi
Rende anche più opaca la democrazia io credo che si debba chiedere da parte la coalizione di centrosinistra e di avere la maggioranza netta vagavano e al Senato in maniera da poter essere autosufficiente e in ogni caso ritengo
Che qualora questo non accada rispetto all'accordo che è stato concluso con Bersani e colpire sei
Sella debba trarre tutte quante le conseguenze del caso noi non siamo vincolati da un accordo che non sia di centrosinistra credo che si debba
Invertita raro la rotta rispetto alla cosiddetta agenda Monte che sia urgente
Il nostro tempo a disposizione è terminato abbiamo la possibilità sono ultimo giro un minuto iniziamo o o meglio finiamo laddove hanno iniziato Moritz Cognetti Sonego queste gentilmente poi facciamo anche abbia
Ma io spero
Decidere dei dar forza a questo ci rincorriamo se possibile hanno preferito
Amnistia giustizia libertà amnistia giustizia e libertà che magari ci ricorda
CL quella di Ernesto Rossi quella dei fratelli lo stelle perché credo che sia un simbolo evocativo questo che racconti molte cose amnistia per una Repubblica
Criminale delinquente professionale sul piano tecnico-giuridico per non ragionevole durata dei processi e per le condizioni le tensioni nelle patrie galere
Per le condizioni in cui vive un'intera comunità penitenziarie lo ricordo non è un caso che in Basilicata il capolista al Senato
E un esponente della comunità penitenziaria e un esponente del sindacato UGL vice segretario
Della UGL Polizia penitenziaria della Calabria e si chiama Antonio Mastroianni
Grazie a Maurizio Bolognetti Ernesto Gavazzi opera svolta cinica lista Monti
Il Paese non deve dimenticare i sacrifici che ha fatto lo scorso anno
Dobbiamo far sì che era quel rapporto muscolare tra la destra e la sinistra insomma di Piombino faccio ricambiare il nostro Paese
Nelle diatribe le chiacchiere inutili compromesse facili e soprattutto
Con chi immagina di poter governare
Con forze politiche che e mi riferisco al PD di Bersani
Che hanno o dire la pensano tutt'altro su tutta una serie
I problemi e al PdL alleati con la lega che pensano addirittura di far rimanere settantacinque per cento delle risorse
E lo risorse tributari in quella Regione
Il Paese ha bisogno di essere governato ha bisogno di dare soluzioni scelta civica con Monti per l'Italia rappresenta la soluzione per gli italiani
Grazie al netto la Lazio Antonio Guaccero dall'altra
A
Sinistra ecologia e Libertà la formazione politica che con maggiore determinazione all'interno del centrosinistra in questi mesi contrastato i contenuti della cosiddetta agenda Monti
Quella mix di politiche economiche e sociali che ci hanno
Collocato nel solco dalla continuità con gli orientamenti
Recessivo vi liberisti di cui si è fatta portatrice della signora Merkel la Germania
Noi crediamo che si debba invertire la rotta e che un Governo di sinistra e di centrosinistra senza compromessi quindi corroborato da un risultato delle preelettorale netto
Possa collocare l'Italia senza semplificazioni e senza slogan dentro un fronte di Paesi mediterranei penso alla Francia ma penso anche alla Spagna quindi anche al di là
Delle
Coalizione di Governo e del colore dei Governi che hanno interessi contrapposti a quelle che incarna oggi la Germania ne abbiano necessità
Di invertire la rotta di puntare sul lavoro e non su politiche restrittive
Su una ripresa di intervento e di investimento pubblico e non su politiche deflazione istiga come quelle che stando strangolando mezzo continente e che stando
Devastando il nostro mezzogiorno i dati di oggi sulle ore di cassa integrazione sono assolutamente raccapriccianti
Invertire la rotta significa
Abbandonare ogni illusione derivante dal passato alle politiche dei due tempi non hanno mai fatto bene né alla sinistra né al nostro Paese
Rilanciare significa
Rovesciare completamente i presupposti parametri delle coordinate su cui si è retta
Questo anno di esperienza quello che abbiamo alle spalle peggio ancora e molto di più l'esperienza catastrofica del Governo cappellano tornano acino
Ma gli otto anni fa noi in Italia allora io invito a votare fratelli vitale per quello che avete appena ascoltato le contrarietà
Che animano sia la lista Monti è sia la sinistra l'Italia rischia di arrivare in mano una coalizione strana formata dai centristi di mondi e la sinistra di Bersani è necessario rafforzare il centrodestra
Quindi con il voto un voto importante
Mandare evitare questo ma dall'altra parte dare un voto a frate evitare significa rafforzare un nuovo centro destini tale
Che parte dai fallimenti da poco la libertà e che
Punta soprattutto a far riscoprire quella che l'emozione della politica tutti gli italiani noi per questo abbiamo come leader una giovane donna il Giorgia Meloni che ha dimostrato nonostante lei avesse
Tutte le garanzie di una carriera politica a dimostra di avere il coraggio di intraprendere un nuovo percorso
Per tentare di portare avanti
E di il bene comune dell'Italia
Quindi un voto al centrodestra per evitare un Governo Monti Bersani prodotta parte un Governo un che abbiamo riscontrato ho un voto un vuoto un voto al centrodestra rafforzare quel centro lista quel centrodestra che sia libero onesto e deciso
Grazie Gianni rossa abbiamo veramente concluso ringraziamo ancora Maurizio Bolognetti viabilistica giustizia e libertà Antonino Guacito di Sinistra e Libertà Ernesto l'avanzo di lista Monti svolge Pacini certa cinica Gianni rossa di Fratelli d'Italia grazie anche al collega Alessandro Panucci arrivederci al prossimo appuntamento con le tribune elettorali sulla nuova del sud grazie ancora