28 FEB 2013
intervista

La donna nel corano: intervista a Massimio Jevolella, autore del libro "Corano, libro di pace"

INTERVISTA | di Emiliano Silvestri - Milano - 16:00 Durata: 37 min 24 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Un tentativo di fornire l'interpretazione più profonda e spirituale dello spirito che anima l'islàm.

"La donna nel corano: intervista a Massimio Jevolella, autore del libro "Corano, libro di pace"" realizzata da Emiliano Silvestri con Massimo Jevolella (studioso della cultura islamica).

L'intervista è stata registrata giovedì 28 febbraio 2013 alle ore 16:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Arabi, Cultura, Democrazia, Donna, Islam, Libro, Pace, Religione, Terrorismo Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 37 minuti.
  • Massimo Jevolella

    studioso della cultura islamica

    "Corano, libro di pace. I brani più belli tradotti e commentati con uno sguardo interculturale" è un libro con traduzione e cura di Massimo Jevolella (editore Apogeo, Collana Urra) Non pronunciare il nome di Dio invano: un antidoto ai fondamentalismi. Parole-chiave per comprendere l'originario messaggio contenuto nel testo coranico: hanif, fitra, muslim, salàm, islàm. Che cos'è l'idolatria e perché bisogna combatterla? Che cose la guerra santa? La donna nel Corano. Quando non ne potete più, potete battere la vostra donna: è superato lo spirito maschilista delle sacre scritture? E stato superato nell'interpretazione del Corano? Il versetto 36 della Sura 3 e le sue interpretazioni. L'uomo è diverso dalla donna: la riproposizione della donna come "complementare" all'uomo, come nell'articolo dell'assemblea costituente tunisina, o lo spunto per il femminismo della differenza? Le radici degli stereotipi occidentali sull'Islàm e la sintesi che ne dà Dante nella Divina Commedia (Inf. XXVIII, 31)
    16:00 Durata: 37 min 24 sec