10MAG2013
intervista

Intervista a Manuela Dal Lago sulla sua candidatura a Sindaco di Vicenza

INTERVISTA | di Sonia Martina RADIO - 12:30. Durata: 20 min 16 sec

Player
Manuela Dal Lago, della Lega Nord, è candidata a Sindaco di Vicenza con la Lista civica "Manuela Dal Lago.

Libera dagli schemi" con il sostegno del PdL, della Lega Nord e di altre Liste.

Ci racconta del problema delle AIM (Aziende Industriali Municipali), del suo "piano del lavoro", del problema della legalità e del problema della base militare Usa Dal Molin.

Infine ci racconta i contrasti interni alla Lega in Veneto e commenta l'astensione della Lega in Parlamento.

"Intervista a Manuela Dal Lago sulla sua candidatura a Sindaco di Vicenza" realizzata da Sonia Martina con Manuela Dal Lago
(candidata a Sindaco del Comune di Vicenza).

L'intervista è stata registrata venerdì 10 maggio 2013 alle 12:30.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Affitti, Amministrative, Artigianato, Associazioni, Berlusconi, Bilancio, Burocrazia, Centro, Clandestinita', Comuni, Dal Lago, Destra, Diritto, Disoccupazione, Droga, Economia, Elezioni, Esercizi Commerciali, Forze Armate, Giovani, Governo, Immigrazione, Imprenditori, Impresa, Imu, Industria, Investimenti, Italia, Lavoro, Lega Nord, Letta, Mercato, Parlamento, Partiti, Politica, Prodi, Provincia, Regioni, Sindacato, Sindaci, Spesa Pubblica, Stato, Sviluppo, Territorio, Tosi, Trasporti, Usa, Veneto, Vicenza, Zaia.

La registrazione audio ha una durata di 20 minuti.

leggi tutto

riduci

12:30

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale torniamo ad occuparci di elezioni amministrative e lo facciamo a vicenza con Manuela Dal lago Manuela Dal lago della lega Nord è stata per dieci anni Presidente del la Provincia dal due mila e uno al due mila otto Presidente della Liga Veneta
Ed è stata anche Presidente della Commissione attività produttive della Camera nell'ultima legislatura insomma una politica di lungo corso e ora si candidasse
A sindaco di Vicenza con una lista civica Manuela Dal lago libera dagli schermi sostenuta dal PDL lega dalla lista di meridione della lista no privilegi politici buongiorno
Warhol vuol dove lo scultore
Allora lei ha detto che è una lista civica avvicina di più e i cittadini
Tuttavia
Come mai lei ha scelto una lista civica con il sostegno della lega e non si è candidata come Sindaco cento per cento leghista
Perché nella mia intendimento
Io volevo una lista che rappresentasse la cittadinanza e delibere della cittadinanza
Quando lei amministrativo fa dall'amministratore per dieci anni
E quando lei amministra e non ci sono questioni di destra di centro e sinistra c'è una questione di buonsenso
Ebbene è questione di buonsenso si possono trovare accordi c'è accogliente che nelle politiche vota a destra sia con persone che politica vota a sinistra ma parlo segata decidere discussi parlata un po'veneta
Si deve fare una strada in un posto piuttosto che in un altro è una questione di natura
Più tecnico amministrativa che politica io credo che amministrare bisogna che la via la politica dalle spalle
E veda sul bordo pensa ai bisogni dei cittadini e quindi questo è il senso della lista civica e anche che il criterio libera dagli schemi
Perché nell'amministrazione la politica che il tra poco cento di più il benessere generale della cittadinanza
Bene senta nel suo programma ho letto che per quanto riguarda insomma la crisi economica parlando di crisi economica lei propone un piano del lavoro ce lo vuole illustrare
Involtino da un presupposto
Il Comune sul lavoro a
Competenze quasi nulle sì e quindi in questo senso noi dobbiamo operare un po'un momentino cercando di quali girare di accorpare attorno a noi tutti coloro che invece hanno si trova in replica economica anche nella mia città comincia a essere
Molto pesante abbiamo tanti negozi che chiudono tante piccole aziende artigiane che chiudono tanta gente che senza lavoro che ha perso il lavoro tanti giovani che non trovano il primo lavoro
Abbiamo quindi ritenuto che e all'interno del Comune deve aprirsi uno sportello un ufficio collegato con la Regione la Provincia che alcune competenze di lavoro
I sindacati e le associazioni di categoria
Per vedere assieme di trovare gli strumenti per la reintroduzione al lavoro e quindi fare noi da tramite tra aziende eccetera e via di seguito
Ho gli strumenti e per l'introduzione a lavoro di categorie però non trovava più grande è scritto anche altre cose non abbiamo intenzione di far sono questo perché una delle questioni che stiamo studiando è quella di esempio
Siccome da noi ormai stanno chiudendo moltissimo nei lotti
Di vedere anche una proposta di riduzione
Per quel che riguarda la competenza del Comune
Del rinnovo nessuno i negozi eccetera se questi negozi e vengono dati in affitto apparecchi in ulteriori in modo da permettere la continuazione della vita e commercianti o l'apertura
I nuovi punti commerciali per cittadini e che abbiano voglia di provare ma che oggi non riescono gli affitti troppo alti
Sì insomma non del problema è un bel problema ma si può provare lo stiamo studiando simmetricamente possibile e questa è una delle ipotesi che cerchiamo di portare avanti proprio nulla
Collegamento diretto protetta negozianti giovani e meno giovani che vogliono
Trovare anche da soli eccetera perché se no no no no
Omofobica senta ho letto sul suo sito che lei ha detto che a vicenza la cultura della legalità si è persa come mai causa di una cattiva gestione della Amministrazione uscente
Allora credo che le questioni siano più complesse cioè una grossa presenza licenza
Di immigrati irregolari
Che hanno portato generoso trenta che gli immigrati che si comportano bene son persone perbene premesso che il Governo ma c'è anche una grossa presenza di immigrati e che hanno portato qua spaccio di droga eccetera via di seguito
Presidente che in passato in questa città non avevamo
Ci sono alcune zone che già da noi dai cittadini vengono chiamate il Bronx di vicenza vicino alla nostra situazione con tutte le aree limitrofe con accoltellamenti anche in passato né alcune zone di periferia
Quindi è un problema che i cittadini sentono molto
Dall'altra parte c'è un controllo del territorio che è stato promesso in questi anni ma che non è stato fatto in maniera adeguata e quindi queste donne diciamo così pericolose o ritenute tali dalla cittadinanza
Sono indubbiamente aumentate rispetto a cinque anni fa
Ho capito senta un altro punto
Ho letto sempre che lei dice a vicenza il perno attorno al quale lo scontro se sempre più accentuato creando una lacerazione sociale tuttora presente e è stato il problema della nuova base militare a migliorare o no tra l'altro se non mi ricordo male fu frutto di un accordo tra Berlusconi e il Sindaco Hüllweck
Prima ancora su Prodi aveva già detto ossia gli americani
Si leva proprio a verificare sì il prima possibile
Alla raddoppio chiamiamolo così della presenza americana a Vicenza sul fatto dal Governo Prodi che precedette il Governo Berlusconi
E Berlusconi proseguì la strada di Prodi nel mantenimento di questo accordo OPEC fa con la parte perché allora ero Presidente di Provincia e quindi da questo nello anche seguita bene
Fa parte anche di vecchi accordi internazionali giusti o sbagliati che siano Marche
A tutt'oggi sono ancora validi tra l'Italia e Stati Uniti d'America
E quindi vorrei dire
è è era Ussi che detti prima Prodi che poi dette Berlusconi
Chi aveva solo qui l'unica via d'uscita insomma no bene e nel male detto questo
Io credo che in questa città invece di e accettare quindi chi erano gli accordi che comunque
Governo di sinistra un Governo di destra al Governo di centro avrebbero preso con gli americani
Il Sindaco uscente invece di aiutare quindi a portare avanti nel miglior modo possibile questi accordi per la città
è un momentino aiutato a
A creare ad aumentare le pensioni che da chi erano nate su questo accordo
Io invece sono gli dea esattamente contraria agli americani ci sono devo dire che questa città ci sono da sessanta anni
Non hanno mai creato grandi problemi alla cittadinanza anzi devo dire che hanno portato anche economia
In un momento in cui poi la crisi economica è molto forte
E credo che quello che noi oggi dobbiamo fare e rafforzare i rapporti e questi accordi perché possono essere anche di aiuto all'economia vicentina di forte aiuto all'economia vicentino però per fare questo dobbiamo anche rassicurarli
E non
Visto che ci sono che la Valle poi hanno prima ultimata e non continuare nel gioco ci sono ma dovete andare via insomma perno sul Poggio vuol dire va bene il giorno dopo perché non va bene
Senta a proposito del sindaco uscente no negli ultimi giorni c'è stato un
Botta e risposta piuttosto aspro tra di voi sulla questione delle ai no le aziende industriali municipali del Comune
Ci vuole spiegare le ragioni
Ma guarda i bilanci sulla gestione mi sembra di sì ma mente è una questione anche vecchia poi quella dell'anima per quel che mi riguarda io è da anni ancora valichi figure così da curve che quindi era in maggioranza
è stata criticata la gestione AIMA e perché è una gestione che in questo momento non sta producendo economia ahimè è sempre stato il fiore all'occhiello di questa città negli anni passati
Negli ultimi anni la gestione non è sempre stata secondo noi corto secondo me coerente e corretta dando i servizi perché la città doveva avere
Diventato sindaco il sindaco Achille Variati che tra le altre cose
A suo tempo divenne anche Sindaco facendo una fortissima campagna elettorale contro la gestione precedente di EDM
Devo dire che in questi cinque anni e la situazione non è migliorata anzi i bilanci non sono assolutamente chiari vengono presentati una serie di entrate
Un politico che secondo noi non ci sono tant'è che uno dei
Delle pubblici le carte non si riescono mai ad avere io gli ho chiesto un sacco di volte completamente lo circo mai ad avere una delle prime cose che fanno sedimentano sindrome quello di andare a controllare
Assolutamente tutto ciò che succede negli M. certamente ai nemmeno sta producendo risultati utili e buone per la città
E quindi secondo me
I n deve essere ripreso in mano completamente riprende in mano soprattutto l'organizzazione
Di EDM riprenda in mano il modo di operare
Perché hai ndr porsi sul mercato il Sindaco l'ha posta sul mercato in teoria parole un mese fa
E quando noi
Già dall'inizio della sua legislatura gli vi era stato posto il problema che proprio per leggi nazionali negli anni e non poteva operare in autobus sì questo è uno degli errori ad esempio portati avanti
Lui solo un mese fa ha dichiarato adesso io liberalizzati M. problema e di quello che è stato fatto prima ma soprattutto ai né non si è mosso nel mercato per ingrandire i suoi servizi e dare servizi migliori
Perché il TAR non è più pulita di una volta anzi
I trasporti Silvano sento i cittadini
Sono comunque sempre in grave deficit che non vanno ancora le risposte che vogliono i cittadini
All'interno di EDM va avanti un'organizzazione che non sempre secondo me
E fa e esalta le figure capaci che ci sono all'interno di Atm perché ci sono persone indubbiamente preparate capaci che potrebbero gestire meglio la situazione ed troppo spesso Hi-MTF fondi di Atm vengono utilizzati per il bilancio ordinario del Comune e non funziona così
Perché ci si vuol mandare avanti una gliene soldi devono essere utilizzati per investimenti dell'azienda queste son cose che lei con quella novantasei figuri lei ancora non le ha fatte
E e certamente si vogliono comunque utilizzare per il Comune non si possono utilizzare per il bilancio ordinario facevano perlomeno utilizzare perché mi almeno per gli investimenti del Comune insomma no e quindi c'è anche spreco di risorse
E problemi non risolti e ne abbiamo ancora da chiudere le fognature in questa città devo ancora fare includono essendo i lavori
Che forse se utilizzassimo qualche soldo in meno da dare le televisioni ma lettrice alcuni utilizzassimo di più per piccoli investimenti o per gli investimenti che servono anche dei emetta diventa il più grande
Avremmo avuto risultati migliori
Ho capito senta ritorniamo al suo partito
Perché sa quello che poi succede e nelle Regioni sui territori comunque va ovviamente influire anche su quella che è poi la politica nazionale no il suo partito in Veneto è stato oggetto di profonde attriti e divisioni
Lei mi vuole raccontare cos'è successo
Ha spiegato sirene cosa è successa credo che quello che è successo l'abbiate forse davvero accoppato voi attorno alle immense che indubbiamente all'interno del Veneto
Della lega in questo periodo e divisa no nel senso che c'è un
Credo comunque
Lei che che una parte
Diciamo fa la guerra contesta un'altra parte
Che il Papa lavorati sa che da una vita che spiega sempre che si va avanti con l'Unione non con le divisioni mi puoi dire qual è la parte qual è l'altro
Ormai quello vorrebbe parte quale spiegato poche voi no perché si va be'però insomma lei ne è stata abbandonata o meglio di noi si dice
Però io non ho
Io sono uno che dalle baruffe cerco sempre di star fuori proprio mai amato erano non vado mai di Rovigo io non credo guardi ecografia inserita
E
L'ho provato da triumvirato difenderci riuscita se capita per niente questo le do atto ma io ho sempre cercato di unire perché credo che con l'Unione andiamo avanti le comunichiamo bocca quando bastava strade senz'altro alcune indicazioni in parte dall'errore
Il mondo funziona poco no per unirsi però bisogna avere disponibilità la disparità parte soprattutto dai vertici avviamento e allora in questo senso tutto forse ecco le cose che in questo momento stanno un po'dividendo non puoi mandarmi via
Trentacinque militanti perché qualcuno tasche atto se quello che ho letto e così al capitolo sanziona poi sempre avere qualcuno che non è potremmo sacrifici lo dite uso io nella mia vita per carità
Invece per ognuno vi offre devo il mondo doveva insomma atteso da convertire a partire anche da un momento di compressione ci sono indubbiamente delle divergenze
E perché a volte
Modi un po'chiamiamoli autoritari di comportamento di uno non sono ben visti dall'altra perché questa un po'la lega dove sempre come ha detto quel che voleva
Perché molto Cochran rispetto poiché capi comunque muovendosi un'altra cosa e per la libertà di parola e questa deve essere un po'lasciata dare l'impressione adesso arrivo io quelli che c'era prima rimando via tutti questo non è un modo per unire
E probabilmente non è stato fatto in questo senso però ecco questa è l'impressione che qualche militante raccolto questo non ha certamente aiutato riunione all'interno della lega
Io credo che la cosa importante ma questo mi pare di capire che ad esempio Zaia e Tosi
Stiamo cercando di farlo se riusciranno a farlo questo poi tornerà indietro anche sui militanti e quindi le cose risolveremo in questo modo periodo stanno cercando di dimostrare che si può bene dialogare assieme
Se questo viene fatto e viene anche lasciato un'apertura di dialogo che in alcuni momenti può anch'esso nel non di condivisione ma si sa bene come la politica mica tutti siamo fatti con lo stesso stante il Serrao storici manca noiosi
E questo aiuterà molto il partito
Mi sembra di cogliere dopo i fatti di Padova di un mese fa un mese e mezzo fa che in questo momento la voglia e la tendente a quella di aprire un dialogo ecco io
Sui dialoghi ci sono sulle baruffe non ci sono normalmente vi seguo anche molto poco perché non non
Non mi interessa ma insomma capito un pochettino duecento San Vittore
Senta lei che è stata deputata no quindi
Diciamo conosce bene appunto i meccanismi politici che cosa ne pensa di come si stava muovendo il suo partito proprio a livello nazionale in questo momento astenendosi
Ma io non so se avrei fatto la stessa scelta però bisognava esce la romanza per capire bene le questioni dei perché onestamente Letta
Io l'ho anche dichiarato mi pare persona perbene e che abbia voglia di fare di fare bene
L'importante è poi vedere se
Perché alcuni segnali non mi paiono in questo senso positivo
Se ognuno sotto a buttarci dietro le spalle le proprie piccole interpersonali e si interesserà veramente del Paese io forse in questo momento
Sarei stata più propenso a dare anche un voto di fiducia che inizierà
Ma questo lo dico a titolo assolutamente personale devo anche dire che posso io e il motivo dell'astensione che quella di dire va bene argomento per argomento vediamo
Se porti avanti gli argomenti che mi pare presiede il Consiglio abbia anche esposto e che ha portato all'attenzione della lega nella sua dichiarazione iniziale poi di volta in volta ti daremo il voto favorevole
Certo è che credo
Al di là del voto della lega
Se mi permette che bisogna comportarsi perché qua la gente ci delle aziende
La gente non ha lavoro non cominciamo glielo dico da ex Presidente Commissione attività produttive se noi diamo atto
Tagliare sprechi pubblici intese che sono infinita e a mettere i soldi che recuperiamo nello sviluppo economico
E non cominciamo a dare incentivi per sviluppare l'impresa di tutta l'economia tutta assolutamente
No nella disperazione io ogni giorno
Quelle sono in campagna elettorale per le comunali
è sicuro che la gente che entra nel mio ufficio mi parla quasi esclusivamente
Per
Di sicurezza da una parte di strade quei buchi dall'altra
Ma l'altro argomento è sempre quello del lavoro e senza lavoro gente che mi dice io domani chiudo il negozio perché non ce la faccio più
E questa era la ricca vicenza ne mette l'Italia per prodotto interno lordo che si è fatta sempre con le sue dichiarandoci sul verbale che insomma come si dice da novecento con pochissime aiuti dallo Stato ormai non ce la fanno più
Allora Gallinari se posso permettermi del voto lega chiuso comitati sarà positivo però
Sui fatti concreti che riusciranno ad altri a fare delle proposte serie
Credo che oggi l'urgenza prima e fare dei decreti e per sviluppare l'economia
Perché se no a questo Paese è finito tutto il resto sono chiacchiere
Anche se per mi permette la legge elettorale e via di seguito il suo tutte cose importantissime per carità la separano uccidiamo la burocrazia
E non li ho con l'aiuto economico tutto aperto un ritocco detenuti gomito esso apertura capitoli rosso sancito bene allora Grazia Manuela Dal lago per essere stata qui con noi a Radio Radicale
Oltretutto arrivederci