11MAG2013
intervista

La Manifestazione dei giovani di Occupy PD in occasione dell'Assemblea Nazionale del Partito Democratico: intervista a Raffaella Petrilli

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 9 min 56 sec

Player
"La Manifestazione dei giovani di Occupy PD in occasione dell'Assemblea Nazionale del Partito Democratico: intervista a Raffaella Petrilli" realizzata da Giovanna Reanda con Raffaella Petrilli (membro della Direzione della Regione Lazio, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata sabato 11 maggio 2013 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bersani, Democrazia, Dimissioni, Elezioni, Epifani, Giovani, Governo, Lazio, Letta, Movimento 5 Stelle, Partiti, Partito Democratico, Polemiche, Politica, Regioni, Roma, Societa', Statuto, Territorio.

La
registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Passiamo all'Assemblea nazionale del Partito Democratico di fronte manifestano i giovani ma non solo
Occupai bibite stiamo più qui centouno persone molto in questi giorni già ormai da qualche da qualche settimana hanno simbolicamente occupato l'estetica
Del Partito Democratico
E hanno anche elaborato dei documenti Raffaella deperibili Lazio del Lazio allora intanto segue presentanti e anche
Raccontarci motivi di questa
Cantieri
Questa nostra azione volentieri noi siamo io sono come ha detto pur nella direzione nazionale regionale del Lazio ma anche faccio parte anche del coordinamento dei circoli che nel centro romano quindi
Sono l'espressione di questa dirigenza territoriale le
Che
Che ha avuto e che ha in questi giorni notevoli occasioni di disagio siamo romani ci siamo autoconvocati insieme ci siamo riuniti per la Sardegna
Della Federazione romana il PD e abbiamo
Una insieme a molti segretari dei circoli romani anche a molti rappresentanti del Coordinamento dei direttivi dei circoli deciso di
Sottoscrivere un documento nel quale chiediamo
In autoconvocazione esprimiamo l'anno la forte preoccupazione della crisi di credibilità del partito ad ogni livello
Anche Romano
E chiediamo di superare questa frammentazione che ci sta portando
Verso il nulla o peggio delle mete che lasciata per capire nella vivere i nostri elettori
Allora non abbiamo sottoscritto un documento chiedendo di aprire subito il percorso congressuale altre risorse chiedendo di ospitarlo in modo partecipato riaperto senza
Ingessamento i documenti alle la prevalenza e alla diciamo di direzione coi dei congressi da parte delle fazioni che
Sono
Sentiamo avvertiamo molto distanti da noi quindi
Nostro primo obiettivo questo documento abbiamo cercato di rispondere anche stamattina
è quello di dare voce ad una
Richiesta che viene dal basso cioè tale data agli iscritti ai circoli la canotta si emana bus le ambulanze che c'è e che è molto attiva che è molto di lacci e posso dire molto viva molto
Positiva e vuole partecipare diciamo di una percorso di
Ricostruzione
Diciamo che
Vediamo se state lavorando sul Corano presto per lo studio
Oltre
Oggi siamo qui con
Quali pieno di ma siamo anche espressione di queste
Altre realtà protesi e stiamo lavorando insieme non c'è un dubbio siamo siamo tutti nella stessa parte per chiedere un congresso partecipare
Ma quello che a voi non abbia sciolto è stato
Il Governo letta il processo che ha portato al Governo lealtà
Oppure avete dei diciamo delle manifestazioni
Sostanziali prioritario diciamo
Orlando
Concreto anche concrete perché poi si è avuta l'impressione che il Governo però
Una sorta di ultima spiaggia male minore la scelta del male minore quello che noi abbiamo anche scritto
Come ci si è arrivati no noi siamo scontenti per tante cose per una campagna elettorale fatta assolutamente sottopone che non ha
Proposto
Una proposta una visione della della società e una visione
Un programma di governo
Comprensibile la maggior parte dei nostri
Cioè lei non trova che consegno
Bersani abbia attentato quest'operazione con
Fare una ricerca unico nazionale cordoni gridi
Forse nasce proprio dal fatto di non aver considerato la non dittatoriale
Dal punto di inizio anche fare una riflessione più ampia questa seconda ipotesi mi sembra molto condivisibile dopo che noi abbiamo avuto un risultato assoluta
Mentre negativo
Dalle elezioni non ci siamo fermati un attimo a riflettere a prendere le giuste
Decisioni cioè a quel punto forse bisognava anche muoversi in un altro modo cercare di dare delega i dare un segnale di comprensione della situazione invece non abbiamo
Voluto far capire la situazione siamo andati avanti cercando come se niente fosse accaduto cercando appunto il male minore
Sulla sulla nel tentativo di coinvolgere i Grillini che per parte loro non volevano può essere coinvolti però non so diritti di più perché francamente passato pochissimo anche a livello
Nostro livello di
In base diciamo quindi giudico dall'esterno che giudico dall'esterno un tentativo fallimentari senza che ripeto ci fosse dato un minimo di segnale di comprensione della gravità della situazione questo l'abbiamo tra
Veramente inaccettabile
E abbiamo cercato di discuterne noi con le poche scarse
Informazioni che avevamo tiene conto che la federazione romana
è stata decapitata dal
Segretario del suo segretario
Elettrico e quindi non insomma si è dimesso con un'operazione che forse non è stata
Anzi è stata troppo tempestiva certe
Questa situazione
Tra l'altro operazione romana
Ricorda
Do anche che scusa se ti interrompo
Che oltre che a livello romano anche il Pd laziale ha avuto dei problemi insomma non ci dimentichiamo che per noi è una legge scritta teorizzare dopo la chiusura della fine dell'Acea diciamo che dell'epoca Polverini
Assegnata sicuramente una grossa fra procurarmela scelga e questa è una cosa che ti volevo chiedere
La scelta di candidare
Alla Camera riconsideri scene che dice no però non potete tornare in Regione senza
Pratica qualcuno Marsilio ecco noi io spaccio parte di quella parte del PD romano che ha
Protestando
Ha denunciato la situazione la corresponsabilità in qualche modo i nostri
Consiglieri regionali nella gestione fallimentare del Lazio
Abbiamo chiesto che non fossero di candidati e siamo rimasti veramente
Era abbastanza male diciamo da
Wallis mozioni che sono state poi adottate dal partito nazionale
E regionale
Tutu parti da un problema che effettivamente quello reale è partita da lontano la nostra
Come dire la nostra discesa alla situazione attuale
Veramente è partita da
Almeno un anno fa
E quindi
C'erano tutte e questo è quello che noi sosteniamo c'erano tutte le opportunità e le occasioni
Per prendere atto della gravità della situazione per trovare dei rimedi efficaci
A prendo la discussione facendo delle
Capillari opere di informazione anche l'interrogazione della
Dico soltanto della base perché la base è una è un concetto che può essere anche retorica ma servono
Io parlo di tutta quest'quelle forze
Attive sul territorio che
Lavorano tutti i giorni e che sono più a contatto con la
Società a cui poi andiamo a chiedere il voto
Dunque
Il problema del Governo letter soltanto l'ultima manifestazione
Di una situazione deteriorata è arrivata rimanga rispetto alle quale noi chiediamo che ci si muova il suo ci si muova nell'unico modo democraticamente possibile cioè aprendo una discussione
Quindi voi chiedete al congresso anticipato
Tale
Mai crediamo al Congresso il più presto possibile ma chiediamo soprattutto che si apra
La preparazione del congresso
Che oggi per esempio non si pensi di stravolgere già lo Statuto che che ci dà delle indicazioni molto precise su quanto ci dicesse il Segretario si dimette
Per qualche ragione le strade sono due l'Assemblea elegge il nuovo segretario fino alla fine del mandato del precedente
Oppure se non è
Si scioglie aprendo un nuovo braccio Appennina chiediamo per esempio arrivare alla elezione di oggi
Segretaria nuovo
Attraverso una partecipazione in una discussione democratica in Assemblea
Spero che accada ma quello che ho visto è
Forse
Come dire
Un funzionamento stremato dei caminetti posso dire questo che decidono i nomi e li portano in Assemblea assenza bypassando proprio tutto quello che stiamo chiedendo cioè un'ampia discussione democratica una scelta tra candidature direi se motivate sulla base di una Progetto
Si tratta di un segretario che deve essere terminare il mandato no cronologico insomma di Bersani quindi non è
Dovrà fondamentalmente preparare
Il Congresso
Ma io voglio sapere come lo prepara come lo preparerà se verrà sfasciano ecco alle mozioni alle
Ai potentati che normalmente gestiscono queste cose
Allora prima di scendere di accettare un'ora e mi piacerebbe conoscere il suo dal programma di gestione del partito e di qui
Al prossimo congresso quindi
La proposta quel perbacco il Fanny
L'altro dietro la posta bisogna trovare un nome ascolto il nome e non ho capito cosa voglia fare di tali me lo spieghi me lo dica rifiuti qual è è stato scelto il più sani perché ha un buon programma di gestione del partito di cui al prossimo congresso va bene allora me lo
Io no stiamo fuori non riusciamo neanche ad entrare ovvero ascoltare non si faranno entrare ora andiamo allo Statuto non lo prevede però
E in altre occasioni questa accaduto anche come
Semplice uditori ma comunque può anche essere accettabile questa cosa
Ma siccome non c'è stato nessun altro tipo di informazione di discussione nei circoli di l'opposta nei circoli che le candidature plurime organici sono niente allora restare su
Fuori è come capirci bene un'ulteriore traccia l'assegno di questa funzioni ma che
Insomma che secondo noi è un grande dramma del partito
Del PD qui oggi
Perseguire scientemente la chiusura mi sembra una RAI dei modi per
Per allontanarsi ancora di più non soltanto la società
Ma anche da da da questi strati
Dirigenziali un po'più bassi che
Forse
Da cui forse potrebbe nascere anche un po'di ostruzionismo