12MAG2013
rubriche

Diario di iniziativa radicale

RUBRICA | di Valter Vecellio Radio - 07:30. Durata: 3 min 20 sec

Player
Puntata di "Diario di iniziativa radicale" di domenica 12 maggio 2013 condotta da Valter Vecellio .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Cina, Diritti Civili, Diritti Umani, Montagnards, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Politica, Radicali Italiani.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 3 minuti.
07:30

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno buongiorno da chi ci ascolta vi rubo qualche minuto per segnalare la puntata di oggi della conversazione dominicale con Marco Pannella una puntata che si annuncia di particolare interesse per tutti noi radicali e militanti del movimento dei diritti civili e umani di quel Partito Radicale Nonviolento tra spartito e transnazionale
Che costituisce umori cubo in Italia e non solo in Italia
E ho ragione di credere che si dibatte laddove si affronteranno temi e questioni importanti
Cruciali teoriche e pratiche per tutti noi perché come ci ricorda spesso parla ed è giunto il tempo di rivendicare non sono lotti obiettivi ma anche risultati in gran parte ignorati
Sottovalutati ipotecati da storie che cristallizzano gli affetti di un passato letale non solamente in agonia
La Cina è vicina il titolo di un film di Marco Bellocchio di quasi cinquant'anni fa e anche oggi la Cina è vicina e di cinema di quello che rappresenta che fai costituisce si parlerà e sarà una discussione una riflessione molto più vicina I nostri problemi alle quotidiane
Questioni in cui ci dibattiamo il che ci vengono rovesciate addosso di quanto si creda
Il Partito Radicale e anche il partito dei monaci e del popolo tibetano del Dalai lama ma anche del popolo uiguro dire biacca ter dei Montagnard perseguitati in Vietnam dei popoli e delle nazioni che non hanno riconoscimento
Occorre dice Marco che dei capitoli dei popoli storicamente oppressi istituzionalmente perdenti deliberazioni non comportino l'istintivo obiettivo era partial peritati passare dal condizioni di schiavitù di dominati io apprezzo sì a quella di padroni e di dominanti e oppressori degli altri con le armi della violenza e della nuova ingiustizia
Pannella parlerai ci spiegherà perché e come ci si rivolge alle autorità dello Stato cinese perché prendano atto conoscano e valutino ad esempio le scelte attuali ufficiali
I responsabili delle leadership tibetane e Lou cure
E non più
Non sono più rivendicazioni tradizionali di indipendenza e di liberazioni tipiche degli Stati nazionali quanto piuttosto interdipendente prescelte ideali coscienti di patria qualitativamente maggiori fondate su una massima promozione della tutela e promozione dell'esercizio dei diritti e doveri umani sociali e personali
Come sempre Pannella saprà immagino coniugare ironia a prassi nuove e vecchie sfide che già ci vedono impegnati ancora più dovranno vederci mobilitati
Come si vede da queste premesse che ho cercato in qualche modo di illustrare
Sarà
Se è possibile una puntata particolarmente interessante e confido che tutti noi nel caveremo anche un personale profitto agli sentirci dunque conversazione con Marco Pannella dalle diciassette alle diciannove
Buona giornata buona fortuna