21MAG2013
dibattiti

Conversazione sul libro "La Santa Sede e l'Europa centro-orientale nella seconda metà del Novecento" di Pietro Pastorelli (Rubbettino Editore)

DIBATTITO | di Giuseppe Di Leo Roma - 11:30. Durata: 1 ora 3 min

Player
Con l'autore ne parla Matteo Matzuzzi.

Conduce Giuseppe Di Leo.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Conversazione sul libro "La Santa Sede e l'Europa centro-orientale nella seconda metà del Novecento" di Pietro Pastorelli (Rubbettino Editore)", registrato a Roma martedì 21 maggio 2013 alle 11:30.

Sono intervenuti: Pietro Pastorelli (professore emerito di Storia delle Relazioni Internazionali - Università "La Sapienza" di Roma), Matteo Matzuzzi (giornalista de "Il Foglio").

Tra gli argomenti discussi: Benedetto Xvi, Capitalismo, Cattolicesimo, Chiesa, Comunismo, Est, Esteri, Europa,
Geopolitica, Giovanni Paolo Ii, Giovanni Xxiii, Libro, Pio Xii, Polonia, Secolarizzazione, Storia, Ungheria, Vaticano.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 3 minuti.

leggi tutto

riduci

11:30

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale un saluto da Giuseppe Di Leo il tema della Ostpolitik vaticane sempre di grande interesse e si scoprono sempre nuove corse
Oggi parliamo l'Ostpolitik vaticane del rapporto tra il Vaticano Santa Sede
E
I regimi comunisti dell'Europa centrorientale tenda nella seconda metà del Novecento e l'occasione sofferta da un libro
Pubblicato dalla casa editrice Rubbettino che si intitola proprio la Santa Sede l'Europa centro-orientale nella seconda metà del Novecento il cui autore uno dei dei cani
Della storia del relazioni internazionali in Italia il professor Pietro Pastorelli che nostro gradito ospite in gli studi di radio radicale benvenuto professore grazie
Sordi Pietro Pastorelli e emerito
Di storia delle relazioni internazionali all'Università la Sapienza di Roma
C'è il pensionato
Ma ancora in attività
Beh ma sa che adesso il titolo il merito va molto di moda sia prima ripartizione sulle zone e quindi
Etico nominativo
Neanche io lo vendeva dove il decreto del Ministro
Su proposta della fa montare del Senato Accademico della
Dell'università perché diciamo non tutti i professori che vanno in pensione assume meriti no
Vuol dire peso dito significa semplicemente che nonostante sia un pensionato la facoltà e l'università attiene ancora considerarlo nei suoi riquadri
Come persona che ha illustrato in particolar modo
Diciamo la materia è stato professore
Perché certo io a Roma sono a Genova negli anni l'ha insegnata stando vicino sono insegnato per trentatré anni
Alla Sapienza e undici anni prima
Alla Università di Bari quarantaquattro anni un'altra quattro anni più otto
Di quello che il tempo si chiamava assistente mossi chiama ricercatore quindi cinquantadue anni al servizio dello Stato oggi per il giovani ricercatori praticamente impossibile fare una carriera eccetera
Praticamente impossibile perché nel corso della mia carriera quando io sono entrato come professore eravamo incursore orginario eravamo mille duecento in tutto l'Italia anno mille novecentosettanta
Quando sono uscito nel due mila sette al compimento del settantacinquesimo anno
Hanno trentacinque mila quindi la pletora naturalmente certo che questo trend rende di foci dell'ingresso altra parte chi ci deve chiedere come mai c'è stato questo grande aumento
Si poteva
Raddoppiare triplicare ma darne lettura a trentacinque mila praticamente la moltitudine e cioè questa è la crisi dell'Università non sono i giovani crescere carenti
Ma su dei professori funzionano male beh questa è è coraggioso dirlo da parte sua non credo che molti suoi colleghi siamo disposti a noi conoscerlo però è l'incidenza dei fenomeni sociali dobbiamo cercare la ragione cioè se è possibile che in trent'anni in quarant'anni
Tutti questi sono usciti tutti questi geni
Cioè direi proprio di no certo certo o no io ho invitato il passo a passo rally perché tra l'altro
Controsorpasso nelle ha una produzione scientifica immensa ed è uno storico che non fa storia dell'ideologia fa storia sui documenti e quindi
Quando bisogna discutere con lui bisogna conoscere i documenti ed è per questo ed è per questo che ho individuato
Che in uno dei più giovani vaticanisti in circolazione forse il più giovane scrive per il foglio da qualche mese
Un l'interlocutore giusto per discutere con questo non su questo libro con il corso Pastorelli
Il collega Matteo ma ma su si benvenuto grazie buongiorno
Toselli vaticanista campo da poco tempo in concomitanza con la rinuncia di Benedetto sedicesimo venti strada si trovava vincente esatte metodi alieni da studi diciamo perché voi nel fare il vaticanista
è che ci si improvvisa consigliare
No direi di no io o una diciamo la formazione il provati ca mi sono laureato in politica internazionale diplomazia sente professore parlavo anche prima con il professore che stiamo discutendo di documenti archivi
Quindi somma il terreno è un po'comune con le dovute proporzioni veramente
E ovviamente questo serve ed è servito per avvicinarmi al mondo del radicalismo Terna cosa che comunque ha molta attinenza con la Roma sia contro la politica estera dodici vaticanisti nuovismo è sempre un eccesso io oserei avvengono in Vaticano Lucia essi
Perché non è una scienza se non secco nasce il diritto canonico non conosce il diritto ecclesiastico se non è dimestichezza anche con le fonti lingua latina vaticanista Moffa il file con un'iniziativa diversa siccome c'è a che la moltiplicazione dei pani e dei pesci con il sole dei professionisti canili vaticanisti ma soprattutto in sede vacante e allora bisogna fare una scrematura e
Se se da questo punto di vista allora professore
è d'accordo e cominciare a discutere il testo unico
Io devo dire che
La bibliografia sui testi
Che riguardano questa tematica dell'Ostpolitik vaticana e vastissima allora uno la prima domanda è questa c'era proprio bisogno di un uomo libero
Sulla
Ostpolitik vaticana sta novarese sì
Perché la tesi di questo libro il professor Pastorelli è una tesi s'diciamo un po'diversa dalla dalla vulgata e allora professore c'era bisogno di questo libro perché la sua tesi il nocciolo della sua tesi poi entriamo nei particolari
è diversa dalla molto semplici
La la pubblicazione di un volume i documenti delle carte Casaroli
Fatta dal professor Barberini Giovanni Barbieri domani Barberini professore il diritto prese Astico all'Università di Perugia con il quale eravamo in rapporti per convegni precedenti loro appunto mi ha mandato questo libro in cui raccoglieva
Il meglio delle carte Casaroli e d'altra parte non sono consultabili ora perché sono in una facile riordinamento in un archivio di Stato eccetera a Parma affrancarci
Ho letto questo loro visto che si potevano
Dire
Rispetto alle memorie di Casaroli ci potremo dire cose più precise e allora ho affrontato l'argomento
Illustrare meglio questa politica che naturalmente risultava come fonte principale essenziale solo dalle memorie di caciaroni devo dire
Non sono totalmente smentite ci sono delle lacune ciò dei giudizi che procedemmo riscritte diciamo vent'anni dopo lo gli avvenimenti
E che io ben conoscevo perché
Lo Stato l'Università Cattolica di Milano a presentare
Quel volume
Quindi
Potuto valutare differenze però sulla politica della Santa Sede eccetera
Qualche cosa di diverso che i libri solitamente non danno è infatti
Qui di che cosa si si parla può sembrare strano ma il primo capitolo dedicato ma
Stabilire che cos'erano questi pesci Europa orientale vi faccio solo un esempio
La Polonia
Siamo il più grosso
Del mille novecentotrentanove
Era uno Stato pluri nazionale polacchi tedeschi ucraini bielorussi
Nel mille novecento quarantacinque quando comincia questo racconto è uno Stato nazionale ENPAS i tedeschi storica cioè di via c'è stato uno scambio di popolazione entra
Polacchi e per ciò che diceva bene dico a quel tempo
C'è stato un fenomeno di ripopolamento
I profughi improprio può atti provenienti dall'Unione Sovietica sono stati mandati a popolare che cosa le industrie di ratifica Danzica
Quindi erano sempre fatto degli agricoltori è dovevano invece preparare penali esce trova o quelli poiché ma hanno in
E in nelle due regioni
Del nuovo confine occidentale laddove
La Polonia era stata compensata di ciò che perdeva adesso a favore dell'Unione Sovietica e quindi è un contesto sociale diverso quindi professore lei ci sta dicendo
E qua elargizione dello storico che capire gli avvenimenti per esempio di Danzica nel mille novecentottanta bisogna risalire
La prima dai grandi relativo al fine della seconda guerra mondiale
Spiego quando si parla di Chamonix Solidarność costoso indagato
Ma dove trovare la forza
C'era forse da quelli che
C'erano tanti problemi lì ricollocamento
Sindacato ufficiale
Non se ne interessava
Anzi non se ne doveva interessare e allora etniche non sono i cattolici che si ribellano ma è una forza sociale che
Che viene tant'è che alla fine devono riconoscere questo sindacato quindi se
Per parlare di questa politica e questo poi c'è il caso della Cecoslovacchia isolati che ci separano eccetera tutte cose e poi ci andremo nel particolari emersi e quindi questa è la la seconda caratteristica
è quella che non si può parlare e do politiche senza inquadrare il problema nella politica generale
E quindi cosa succedeva nel mondo
Per conoscere la divisione est-ovest della guerra fredda questa conferma altro criterio metodologico che la storia della religione del cristianesimo
Soprattutto in opera tocca contemporanea ma non può essere disgiunta tante storie politica generale
Ecco si trovi concerto qui ci sono diciamo le principali no novità
Diciamo di bacini passerella Cerqua naturalmente
Perché è inutile che noi province cosa ha detto il Papa nella rivolta un gregge Cinquale certi
Bensì è un sogno che cosa c'è però professore io mi spingo perché ho trovato il saio quando poi come arrivano in parecchi libri devo fare una selezione dei libri che presentare mi affido un po'allora
Almeno l'assuntore Riccoboni resta ancora forse
Nel mi funziona e io non sa ci sono due delibere che sostanzialmente un circolanti chi sono ottimi per capire Ostpolitik non solo sul riscosse lei
Che però si ferma nella
Agli anni Settanta
è l'altro e di Giovanni Barberini libro a cui lei faceva riferimento il due mila e sette ma siamo uno che l'altro non hanno presente questa
Criterium metodologico su
E questo veramente il suo libro particolarmente interessante devo dire che è un altro volume che appena uscito se mi permette di di un giovane ricercatore dei
Iberici italiano ma sul lavoro par di Bari
Di Bartolo evenienza di Bari dalla scuola dove c'è sentivo allievo Italo per sia
Ecco quindi grazie si riconosce
E la diplomazia dei piccoli passi l'Ostpolitik vaticana di monsignor Agostino Casaroli pubblicato da una casa editrice di romana Ginevra Bentivogli creditori e però anche qui
Anche qui c'è un riferimento di carattere diciamo così di impianto si cerca di collocare il fenomeno dell'Ostpolitik in una visione ci sono
Ma evidentemente la lezione della della suo allievo aree dove sono citato è quindi un buon libro
Vogliamo vedere cosa ne pensa Hillary vaticanista del foglio Mazzoni si hai letto questo volume concordi con questa
Visione intanto generale poi andiamo nelle nelle questioni più nazionali vivere in un singoli protagonisti su tutto tre cardinali
Dell'Europa centrorientale sei d'accordo con questa impostazione sorpassare assolutamente sì penso che senza alle
Ed è un una conoscenza di quella che è stata la storia non solo della seconda metà del Novecento fino diciamo al mille novecento novantuno
Con la fino alla fine del novantuno quando come correttamente spiega il professor Pastorelli è stata decretata la fine dell'Unione Sovietica
Ma dobbiamo risalire anche a prima alla fine della prima guerra mondiale poi la seconda guerra mondiale se non capiamo come nella cartina dell'Europa in quegli anni non riusciamo a comprendere tutta
La politica estera la diplomazia della Santa Sede
Con sotto più dodicesimo Giovanni di tre esimo Paolo sesto e poi ovviamente Giovanni Paolo secondo
Quindi è necessario avere una conoscenza
Di ciò che è successo e di tutti i passi politici
Che sono stati compiuti prima deriva anche alcuni tragici come si evidenzia in modo
Molto adeguato nel libro per arrivare poi alla caduta del comunismo tutto quello che ne è conseguito
E professore qui io ho fra le mani se ne stava parlando il suo libro ma mica mica mi scomuniche grasse parlo anche di libri alcuni no ma perché ma è anche perché tra l'altro libro che lei cita
è libero di Agostino Casaroli
Supplenza prima testimonianza su Rockpolitik lì già c'è stato un protagonista protagonista tra i massimi Collignon proprio all'inizio ma comunque tra i massimi martirio della
Pazienza la Santa Sede eclissi comunisti mio centosessantatré mille novecentottantanove si avvale dell'introduzione di un altro esperto della politica estera vaticana cioè
Incardinare Achille Silvestrini pubblicato da Einaudi nell'anno due mila
Lei prima diceva beh insomma queste memorie del Cardinal Casaroli sono attenti che sono però però vanno prese in alcuni punti un poco le pinze
B perché posso fare il confronto
Tra le memorie carte Casaroli pubblicate da Barberini e vogliamo fare questo a un confronto sinottico cioè
Cosa ne esce fuori cioè qual è il affissione di Casaroli perché è importante capire anche il personaggio
Resto visione soggettiva rispetto a quelle che sono dati incredibili bisogna arrivare a un punto fondamentale e quello che il CNEL Capitolo terzo come nasce l'Ostpolitik della Santa Sede essa si è sempre detto che
La bontà dell'animo di Giovanni
Ventitré esimo eccetera che vuole amico di tutti
Invece e invece
è esilio Coluche offro
Che
Trovandosi di fronte
Alla inizio del Concilio Vaticano II sono invitati naturalmente i vescovi di tutto il mondo lui deve dare il permesso
Vescovi che si trovano in cortina di ferro bene oppure novità permesso
Siccome però era suo interesse mantenere certe relazioni con la Santa Sede che viene poi utilizzata
Per fare il famoso
Triumvirato dei buoni
Giovanni
Chennedy guscio offrono e lei lo dice con ironia
Eh sì perché il mescolano una brava persona come Giovanni
è un attacco Anna due delinquenti no no è opportuno questo questo dando con una politico senza scrupoli non voglio dire altro Cainelli come viene lì
Cattolico
Cantoni vecchio detto che invece non flusso
Ecco non soffro si fa gli interessi del suo Paese nel suo modo con la sua mentalità eccetera
Certamente anche loro hanno avuto dei mezzi radicali quando si è trattato di assicurare la
Successione assale in
Famosa scena che si riunisce il comitato centrale scendere ancora prendono una pistola vadano a Beria che avendo essendo quello dello scontro spionaggio cioè a tutte le carte per legata a tutti
Allora
Ma ma nella stanza accanto
Si suicida guarda un po'
Però lei dice anche attenzione a questo figura di Santino di fare un Carli che era dialogante con il mondo comunista mentre invece essendo Luini formazione faccio indiana
Nessun'organismo leoncavallini di dire un Carrisi sono scritte cose inesatte e cioè come uno che rompe rispetto ad una tradizione precedente non voluto del niente è un fedelissimo
Continuatore della relazione Alissa
Beh diciamo tradizionalista intanto io cito un certo punto quando lui era Roncalli era in Turchia
Di fronte a un discorso del Papa dice anche grande indicibili dispensa del Verbund lei nel protocollo entusiaste Cervone
Roncalli c'aveva
Era stato anche un po'rimproverato dal Papa perché non voleva assistere gli ebrei soprattutto nel loro trasferimento in Terra Santa
E allora arriva
Basta leggere i documenti della Santa Sede sto rivelando nessun segreto d'
Perché ci sono undici volumi che
Pubblicata nessuno legge serve serve sono undici volumi corposo corpus corposissima quindi
Roncalli il coso cosa ha fatto ad un primo ma Miller Concilio non è sua e gliele dire di Pio dodicesimo diminuisce non riesce a realizzare nasce no esce comprende
Lei risoluzioni del Concilio
Chi è lavoro l'autore esce continuamente citato i più scettici oltre naturalmente le sagre fonti Vangelo cerchia certo certo quindi e lui era estimatore continuatore e
Di animo bocciolo andati appunto come di un uso più incrociò so che si fa vivo Gallù certamente non chiude la porta che hanno
Perché perché il due che vanno al Concilio da cecoslovacchi via e Ungheria sono due che hanno fatto ubbidienza
E pensiamo siciliano fatto obbedienza a regime
E che
Arrivati da Roma amici
Vedere un po'di darci una mano perché c'è tanta gente che soffre
E presentano dei documenti vengono preso in considerazione e quindi si stabilisce così ma
Non è un'iniziativa del Papa Buono palo buonissimo Marche non prendeva di queste iniziative perché altra cosa che continuamente gli auguri dimenticano è che la Chiesa ha vissuto cioè il dato la sua
Opinione
Su i due grandi movimenti che hanno
Caratterizzato
Cieco cioè nazismo economici e via condannati con la in due e incivile
Divenire l'elettore esce quello per le luci temi brand persone quello della Germania ora da successo trovati insomma soddisfatti che nazionalsocialismo era finito
In quest'altro che non poteva non essere considerato nemico
Perché poi nei fatti c'erano pressioni scrisse tentativi scrisse iniziazione eccetera
E quindi
Non ha fatto un altro che continuare in quest'opera naturalmente con il suo carattere in un mondo diverso certo Emas non si guarda tu sei un giovanissimo vaticanista ma l'idea di questa o
Roncalli un porfido comunista diciamo così
Io
Card con con la mano tre è la responsabilità è dovuta uno anche dedicando il Vaticano legge italiana Alceste Santini che è stato per anni il corrispondente a verità indennità
E questo credo che nove nove allora all'uno virgola otto Vigo certo punto a proposito di una lettera
Di monsignor bene Anna dalla Cecoslovacchia eccetera dico che viene portata roba da indebiti tramite da gente che non si doveva interessare di queste facce dove voglio fare
Polemica con la sinistra democristiana non c'è problema bisogna fare i loro
Solo dico che si pressavano
Ho anzi erano fautori di questa
Politica di
Sci
Funzionario Bonica interni italiani c'è o no ma io so che dal brava gente cercano addirittura di fare una distinzione tra
Il comunismo e ateismo
Il signor
Senza fondamento e adesso anche il cardinale polacco
Jeans chi farà molta polemica nei confronti dei cristiani progressisti come richiami credo che sono in realtà di sani comunisti
Dei comunisti più lo scrivo queste io credo che quello è la rivediamo Rosu almeno
è infatti molto attinente alle fonti
Ma chiedo a ma Sozzi in sé
D'accordo con questo quanto detto ha messo molta carne sul fuoco con il professor
Professor Pastorelli
Anche la responsabilità di una certa pratica mistica è certamente su Giovanni ventitresimo sicuramente
Passato sempre il messaggio del Papa che ha indetto il Concilio per rompere con una tradizione trentina il papà progressista appunto la pace in interviste quasi diventata il simbolo di una chiesa che si spostano a sinistra il
Appunto il santino sfasatura Santino Di
Kennedy Krusciov mezzo Giovanni ventitreesimo quando come dice anche il professore nel libro e la pace né in terra risse ci sono già i limiti
Inscritti nella Ostpolitik nell'apertura prudente Spar pur apertura prudente come limiti passo dopo passo attenzione prudenza che sarà un po'una costante anche il pontificato di Paolo sesto
Dibattuto vedremo Paolo sesto caso soprattutto il cardinale ungherese vigenti cosa si tormenta era la figlia con quella chiusura ENEL settantacinque drammatica anche per la Chiesa
E quindi è passato un po'il messaggio che con Giovanni ventitreesimo ci sia una rottura rispetto Pio dodicesimo
Pio dodicesimo il Papa tradizionalista l'ultimo principe della Chiesa l'ultimo Papa re ben essendo veramente caduta la Roma Papi sta centro
Dello Stato la Chiesa
Quindi sicuramente su questo concordo perfettamente con il professore
E io però devo cercare di farsi un po'litigare con scadenze
Perché al vero che io detesto ormai talk show o
Che in cui si fa si cerca per forza il litigio e tutto il resto ma noi adesso abbiamo fatto una bella introduzione e seguiamo proseguiamo ancora e proseguiremo su questa linea
Sua facilmente Harris discorso il discorso
Un po'più sicuramente stampa c'è un interesse in cui quest'anno ricorre il cinquantenario sul
Tema della cosiddetta guerra giusta
Matteo dice delle cose più avanzate rispetto a quello che dirà lo stesso Concilio Vaticano II sventura
Solo il punto è che da qualcuno viene considerato come profetica questa apertura da qualcun altro utopistica certi però però professore lei fra le altre fonti città siccome lo ha invocato Mazzuca se circa le memorie del cardinale inglese
Che è stato
Ad incardinare
Monzese certo eh e Stato è stato diciamo l'emblema un po'delle sofferenze nella chiesa del martirio non del silenzio come imprecisa lei enti avevano inventato io l'ho di impedire un gravidanze
Perché diamo delle etichette locali le cose le minime in concreto insinuazioni che va beh
Basta che noi ingerita degli affari pubblici e voi potete fare quello che è no senior cala la libertà di culto il gioco eccetto è vero un passo in rassegna processi noti
E anche quello meno noto dal quale dal quale quindi voi
Tutto alla politica
Della Polonia che porto
Al nuovo buona eccetto però
La questione ungherese era particolarmente
Dura perché insomma ci fu uno scontro un confronto poco uno scontro un confronto duro diciamo tra Cassa Romoli
E massima
E il primate Ciffo io a un certo punto lo dico che dico evidentemente
Difficile trattare con ingenti anche perché
C'è questo problema Misenti e intanto
Avevo subito persecuzioni da entrambe le parti sì prima noi
Dicendo ma è lei il punto fondamentale e che
Si riteneva anche principe
Della Chiesa un certo punto c'è un riferimento dice corona di sabato sei fra essere raccoglierei depositarsi ritenendo il depositare una corona di Santo Stefano che tratto sono negli Stati Uniti
Siano portati direttamente
Ora è questo effettivamente agli occhi di Casaroli era un limite dice no Pieve interessare solo dei problemi ecclesiastici della Chiesa edemi trascurare cioè
Riteneva che nell'atteggiamento di Misenti ci fosse una Commissione
Di affari politici con affari classici ecco questo
Strano che questo venisse da un
Monsignore poi diventerà Segretario di Stato quindi leggerò Segretario di Stato ecclesiastici rilevo tali no no equivale alla fa vedere invece evocando evocando Un viaggio in Ungheria ed evocando
Vecchio vigenti
Si sente che c'era o un po'd'ordine imbarazzo di coscienza
E cioè c'è anche nelle memorie di ne parla con affetto e riconoscimenti io ne ho preso
Concluso del nord e la citazione appunto che una delle caratteristiche di questo libro è quello di citare
Le fonti così come sono
A tabù storici sei ricevere alcune cose documenti americani marginali in latino Kilani attiene con gli accordi alcuni quando negli atti apostolici seri se c'era la produzione italiana
A usarlo messa in appendice mettendo così il vettore
Può andare a verificare verifica di altre cose non c'è non c'era la soluzione allora
Churchill a dir poco al professore ma questo ruolo la questione poi vigenti accetteranno di venire di venire a Roma
E di lasciare questo è un
è vero ma è un
Punto invece inferiori accetterà torto collo obbedienza
Obbedienza aveva posto si la condizione
Di continuare
Ad avere il titolo il primate vescovo eccetera eccetera finale però
La sua sul rimpatrio
Senza domanda di grazia e così fatto tacitamente in una macchina che lo apprende dall'ambasciata americana e lo porta in altre
A una condizione primi di non parlare delle cose in Ungheria secondo
Crede il comportamento diciamo neutrale o
Del cardinale sarebbe stata responsabile questione è di far cassa in asse che verranno richiamata qualche dopo lo sentiamo dicevo una
Dopo il secondo richiamo
Paolo sesto chi scrive una lettera a mano per dire che ho scritto a lui eccetera in cui chiede sacrificio vedo che il mito dell'animo mi tormenta ma il bene della Chiesa eccetera rinunciare al titolo
E tutto sommato che cosa succede
Succede che mi sento che peraltro era stato strumentalizzato parola propaganda occidentale antisovietica e questo va detto
Cioè
Gli americani in un anno fa dovevano camminare o la mano e certa davvero cito appunto il
La citazione del rappresentante americano abulici circa fradici può essere benissimo sfruttato dal nostro propagandata che
Questo diciamo fauna male peggiore perché pubblica le memorie
Contrariamente ai voleri della Santa Sede queste memorie hanno una risonanza mondiale
Ma martire i nazisti margine dei comunisti e a momenti ma lasciare la no tax area senese ecco da libero
Beh un successo enorme ce
Non so indirizzino dura che andarono questo mettere in Italia è stato pubblicato e l'avete io
Cioè proprio una frase al proposito
Della visita poi
Del
Cioè dal Partito Comunista
Riesce
Il Vaticano delle memorie commenta diceva e dice chic ci saranno rivolta Bevadoro ma le ossa degli altri anni cento e io dico
Personalmente penso che il cardinale mi senti avrà pregato
Per l'anima di chi ha organizzato il convegno cioè cosa ancora più dura non mi sembra però perché perché
Cioè cosa vuol dire che
Mi si sta basica di Maria zelo eccetera eccetera
E allora significa che cresce sei viene rivolta cioè il mi sentii combattente però il Misenti non era combattente per una causa sua personale combattente per la Chiesa
E quindi
Perché era profondamente religioso perché obbedisce perché fa tutto quello che fa lo fa per
Per la Chiesa ungherese certamente la Chiesa ungherese rappresentata
Dal popolo ungherese
Perché se no che ci che Matteo ma se non si invece si può paragonare o ad una condizione diversa quella della Chiesa polacca rispetto a quello inglese cioè anche in riferimento fuori annullato figura del
Primati della Chiesa polacca
Maestro di Karol Wojtyla jeans che è rispetto puntuali senti B sicuramente c'è un dato di fatto la Polonia era un grande Paese
Cattolico il più grande Paese cattolico oltre la cortina e questo un dato di fatto fondamentale
Certamente
Vicini Skira posizioni di vicini Ski era una posizione molto dura cioè vicini schiero Rummo che diceva non bisogna negoziare
E qui questo tornerà anche con Casaroli sempre Casaroli secondo me ed animato da un sottile il realismo politico lui dice spesso
Noi donne non dobbiamo illuderci il marxismo in questo e ed è incompatibile con qualsiasi religione
Quindi c'è la negazione proprio della religione e in particolare di quella cattolica
E certamente la situazione polacca non può
Può essere dire paragonata in una certa forma comunque Longanesi dal punto di vista
Che c'era una forte reazione del clero polacco il clero polacco era molto duri vicini Ski lo vediamo perfettamente e politica che punti a sarà la a chiave d'accesso a quel mondo
Certamente il Governo polacco Governo comunista si rende conto di questo si rende conto che la società una Società Cattolica quindi nonostante tutti i tentativi di in qualche modo portarla sempre vicino a Mosca
Sarà sempre costretto a fare i conti ricordiamoci anche che Paolo sesto arriverà anche a parlare per la fine del millennio di ipotizzare un viaggio Częstochowa
Che politicamente e non si potrà concretizzare perché il Governo dirà non possono entrare il Papa non possono entrare cardinali stranieri sarebbe stato realmente un'occasione
Enorme
Che avrebbe potuto giocare contro il Governo quando ci sarà Giovanni Paolo secondo Governo polacco non potrà vietare a un cittadino polacco di ritornare in patria certo
Poi vediamo questo atto di una visita di Giovanni
Paolo secondo mille novecento questa visita prima in Polonia vi centosettantanove in un contesto in cui
Professore rileva tante cose mette tante cose non segnano anche
La villa DVD come Dini che pure è un segnale importante l'eutanasia ma naturalmente si ferma più all'ammissione occidentale
Toglierò professore dico questo e analizzato in Polonia Viridiana Cecoslovacchia analizzato nella repubblica democratica
Si dà Repubblica Democratica Tedesca non analizzato i Paesi dell'Europa centrorientale come la Bulgaria la Romania dove presente inerisce
Che sotto l'osso molto forte vi sarebbe un discorso interessante da fare no certo sarebbe interessante però una fuori dall'ANAS Mandea uccelli in quanto io qui proprio in premessa dico quali sono questi Paesi
Di cui mi occupo e cioè sono quelli diciamo di questa fascia cattolica
Che si è creato la fine del seicento per oggi precedenti storici era una sorta di antemurale rispetto alle diverse
Previsioni non proprio nei giorni diversi punti che c'era un rientro insomma è il risultato delle guerre di religione seicento ecco il punto questa fascia
Cattolica comprende appunto una serie di Paesi Lituania Polonia Slovacchia Austria Ungheria Croazia Slovenia che
Si trovano in contesti stazza pari diversi bene peraltro
E a proposito però di quello che si diceva
Della del della Chiesa polacca
E c'è da fare una precisazione la Chiesa polacca al termine della guerra è profondamente diviso
Perché perché al tempo dell'invasione tedesca poi sovietica comunque comprenda cioè riesca il primato di Polonia cardinale del mondo
E altri alti ecclesiastici se ne vanno esce con il Governo
Forse nell'illusione che potevano ritornare di lì a poco ciò
Però
Contraddicono all'ordine preciso dalla Santa Sede i pastori rimangono laddove i loro pregi succeda quel che succede
Naturalmente
Al termine della guerra quando lo solo rientrano
E non vengono accolti bene cioè c'è una
Una un dualismo tra quelli che sono rimasti in patria hanno preso le botte e quelli che ce ne sono andati fuori
E questo incide poco poi c'è
La posizione della Chiesa cattolica che di cui il
Governo ha bisogno perché i maschi essa Chiesa cattolica apprezza molto il cambiamento che ha subito dopo
Cioè essere diventato uno stato di tutti i loro atti e tutti i cattolici
La Chiesa polacca superata questa fase iniziale di diciamo separazioni dimissione
Percepisce il Partito comunista come io dicevo lo ripeto qui nel libro
Come diceva il ministro dentro esistevano i polacchi comunisti devo comunissimo VAC e cioè quale dei due valori era anteposto all'altro
E diciamo che la maggioranza
Erano polacchi comunisti dice comunisti in quanto quel momento sito mondo avesse comunissima
La loro matrice nazionalismo cioè la sosta il sostantivo era Polo ANPO l'accoglie l'aggettivo era comunista appunto e quindi e questo si sofferma anche si conferma quando verrà il Papa
Il primo Giovanni Paolo II a fare per la visita perché in un mese
Insomma nelle adunanze in cui c'è moltitudine di persone ci sono non solo i cattolici ma anche i comunisti che però sono orgogliosi lei scrive del fatto
Conservo avremmo adottabile che impone in ci sono
I religiosi poco polacchi
Sì Imbonati religiosi rimesse all'immissione nel senso che
Vogliono quello che vuole il Governo per quanto riguarda i confini
E questo
Governo trova al Partito Comunista trova nella chiesa un forte appoggio da questo punto di vista
Cioè come il Governo tiene all'amicizia con l'Unione Sovietica che gli ha dato questo lo sbocco a occidente o questo compenso occidente
Per loro è importanti fatica cosa qual è l'ostacolo Nenni negoziati è il riconoscimento nelle diocesi
Provvisorie stabilite sui territori si riesca
E fino a che si arriva all'asta a superare questo problema in vista di questo grande disegno
L'un Papa polacco diciamolo chiaramente attraverso
La stretta di mano al termine del Concilio Vaticano II dicendo perdoniamo Ribeccato direzionale delle incomprensioni tedeschi rispondo ma anche noi Jeffrey questi affari politici se ne vedono i politici
Noi dobbiamo fare Gruppo unico ecco perché appunto lo Stato ha bisogno della Chiesa e la Chiesa
E in molte cose consonante concerto professore lei in questo suo libro sebbene non abbia un indice dei nomi che invece in libri del genere
Sarebbero necessari ma non se lo dirò chiederlo e dirlo all'editoria però non è che
L'invettiva per questo alla seconda edizione
Perché si aggiunga a questo che io sono sicuro che lei ha già preparato però uno dei nomi che ha
Più citato
E il cardinale Franz screening
Perché credo che quello che nel momento del conclave in cui ce lo stanno degli italiani tra venerdì e si riconoscerà appunto lasciamole fuori e ma come diceva
Che servizi rischi non era ancora pronto perché troppo giovane spero ricorda invece
Baci si
Che
Avanza n il punto finale di crei più diciamo così perché poi passerà la mano sia a Casaroli trasmettere esatto sì abile Praz per quanto riguarda il Segretariato per gli alunni unica stia zitto
Ma France-KLM ci garantiamo il gigante se europea assolutamente sì e sarà anche il tramite che spesso la Santa Sede userà combutta pesco una negazione americana dove ci saranno intenti ricevono battuto molto cattiva
Che ho scritto recente del nuovo conclave sappiamo tutto
Perché
I partecipanti compra venendo meno l'impegno di non rivelare quello che era successo si fanno intervistare eccetera complice
Nel libro di
Fondatore di Sant'Egidio ricarica delicati eccetera è io dico qui molto vecchie solo un partecipante speciale del conclave lo Spirito Santo
Non hanno tentato di intervistare ma solo perché credo che pur essendo cattolici ne ignora assume la Presidenza incombe questo
Vale ovviamente ci sono altri catorci gli altri non sono affatto tenuti Cazzarrò sorreggono e con essa lire nell'ultimo conclave che cessato cioè il penultimo del due mila cinque
Un
Collega vaticanista Lucio Brunelli ha svelato retroscena comunque
E
Ha svelato il punto talmente preciso che
è difficile pensare tanto io ho parlato con Romeo che avevamo detto qui c'era da fare un
Premio Pulitzer argomento del genere sino in cui siamo così provinciali non valorizziamo queste cose
E la fonte di Romeo
Io le mie fonti fissato un partecipante latinoamericana
Naturalmente non dico il nome nella ricerca baccagliare non lo abbiamo rinvenute incontrare della due mila cinque ecco il ruolo dei non secondaria importanza quei mi taccio
Ma su sia stanno parlando di crimini
A Cardinale arcivescovo di Vienna perché è sempre stata nella politica
Ho diciamo la politica nel suo internazionale nel nostro mitico vaticana
Un trait d'union dice anche va bene posizione diciamo l'adesione oggi la situazione non è una saggia no quello che lui dice nelle memorie sintetico però si capisce bene che
Di diventa diciamo così il collaboratore speciale
Del
Del poi
è trent'anni fa venticinque anni fa è uscito un volume di in un'intervista
Un'intervista quelle Gianni Lettieri
Su DG fra esperienza in cui lui ricostruisce tra l'altro fu vittima di una dismissione di un gravissimo incidente andò in coma in cui si riprese
Non del tutto vero sto sempre un po'claudicante
Ma Franz screening grande interprete della Ostpolitik fatica si diciamo che l'ultima opera di crediti è stata proprio la proposta di Karol Wojtyla come
Candidato al Soglio una situazione sicuramente non è così tirata fuori dal cappello per caso era il piano di una papà
Polacco soprattutto se ne era parlato nel Concilio nelle nei segreti conciliaboli sicuramente credibile accolto la palla al balzo potremmo dire perché ha compreso che in uno stallo
Determinato tra due comunque persone di tutto rilievo si è ancora una volta
Perlato diciamo più conservatore e Benelli sull'ATO opposto ha colto la palla al balzo per proporre il Papa polacco che rompeva rischi pur essendo cognitiva un conservatore tutto sommato
E quindi questo vivamente a coronato quel progetto che era stato coltivato dodici in Ski soprattutto benché appunto e c'è la famosa battuta vicini Ski quando erano andati vicinali rinvia attenzione
Potremmo proporre un polacco di cisti dice io non posso dirlo rimanere a Varsavia spesa suggerimenti ma del resto anche Wojtyla sapeva rivalse c'è un polacco che può essere letto è un prima quando arriva all'aeroporto di Fiumicino CNH ebbene in jeans fino all'uno due passi avanti passi avvicendamenti fare molto timoroso va ricordiamo parlava guardava osservato in jeans che le reazioni di jeans
Ricordiamo nella messa di inizio pontificato che Giovanni Paolo II impedisce a vicenza di eliminarla sane analogamente quindi c'era un rapporto in mente molto stretto
Tra i due
Ma diciamo che credibile avendo essendo stato un grande protagonista della ex Policlinico proprio come mediatore tre turni on tra la Santa Sede e le chiese martiri diciamo anche un fatto che cretini che era la persona adatta ad una fortuna volte
Che era un poliglotta era uno show il flusso il bulgaro il cecoslovacco lunghi avesse
Oltre a Ringo è in occidentali nuovo c'è una diciamo sul linguaggio conoscenza affluente è cantarla
E ne parlo lei parlava e
Si la la candidatura avanzata batteriche distribuirla fu subito appoggiata da un cardinale latinoamericano Shanghai
E fu invece è prevista l'unico a prenderla fu un teologo morale che poi
La ed una visione diversa da
Ultima sulle questioni antropologiche Echelon rendendoli sta bene ma Berardenga prima rinunzio intervistato disse per me
Oggi ci sarà un italiano il candidato è il polacco
Avvocato continua
Dal professore beh fatto girare per tutto il mondo facendo nell'aggressione Brellin addirittura gli esercizi spirituali quella settimana usanza del Vaticano insomma era stato attivissima nel Concilio
Perché è una persona che non arriva spiegazioni politiche
Però conosceva bene la vita attiva come ho fatto il commediografo eccetera
Pubblicate sui raccolti ripulirsi eccetera certo e queste cose
E quindi reato qui alla Santomaso io mi ricordo mi ricordo quando fece una visita in
Al Quirinale dire votarono insieme a quel cardinale piccolo secco anziano per fare la radiocronaca eccetera passava via del Quirinale di ricordare che gli ascoltatori quella strada aveva percorso quando ragione precludere rogo eccetera se certamente
Era un personaggio io lo personalmente conosciuto perché sta parlando in questura di cui chiedo certamente perché
Fece una scelta rivoluzione in Segreteria di Stato Silvestrini non ancora cardinale teneva uno dei
Dei
I reparti della Segreteria di Stato io ero stato invitato ad aiutarlo nella questione del
Gerusalemme
Perché glielo c'era il grande incontro ridere religioni che si tenne alla
Aumenta di Montecitorio dal punto di uffici per cultura Santa Sede la relazione devo peraltro mi lasciarono dire tutto quello che è
Se il testo fu da loro esaminato eccetera lasciare un dire tutto ciò e quando due anni dopo
Il
Paolo polacco
Fece un ricambio in Siria di Stato Silvestrini fu mandato a fare altre cose naturalmente necessario anche dall'incarico allora
Cessando dall'incarico fu ricevuto inficiata un fogliettino con su scritto in italiano tutti i ringraziamenti che benedizioni eccetera eccetera conigliette nel due mila chiedo del suo pontificato e poi
Siccome espansivo attacco a parlare velocemente in francese che prima che parlava effettivamente alternativa alla sua che italiano insomma non
Non è solo che mi correggerete dal cioè quello sanno non lo parlava questo
Ecco dimora nel seno parecchio tempo buono pure voi io ho conosciuto del Papa tedesco
Parla tedesco quell'ora emerito
E perché io avevo scritto per il
Catalogo della mostra fotografica su Pio dodicesimo fatta nel padiglione Carlomagno noi sotto il profilo di reato avevo scritto il Papa nord visceralmente
Grande collega accenno collegate troppo alto
Ha scritto il Papa lux ecco io cerchie Riccardi
E l'ora
E questo cosa era particolarmente piaciuto al Papa che lo aveva appunto volevo appunto solo danni grandemente che
Che era quello che mi aveva reclutato operativo l'emigrante storico ecclesiastico nient'altro che undici cercare nell'esautorare lui allora mi accompagnò evasiva vanno andammo andammo
In occasione della messa per il cinquantesimo anniversario della scomparsa di Billy ricevessimo andiamo lì mi portoncini dei sacri sia documentato ci sarà
Preparando eccetera inaspettato sul bastone ne sono solo i ringraziamenti sono liberi di funzioni ma è ma era ed è appunto per cento ancora vivo un cibo
Poi diverso perché
Io mi ricordo in due battute dice professore sentirà nella mia nell'omelia che i miei Segretari mi hanno scritto
Certo perché non è possono scrivere tutto loro ci sono due frasi precisamente io scoperto
E fornisce la invidio che santità dico recherebbe invitiamo peccatore esci non è questo lei ha bisogno di portare il bastone e glielo fanno pulsare
Io
Ho bisogno ma non me lo fanno portare infatti critiche quando saliva e scendeva le scale generalmente indici che lo sorreggere che lo sosteneva GPA oppressore ma tra i ricordi suoi personali che servono portare
Un po'anche di
Cornice a questo quadro che stiamo cercando di presentare anche se per sommi capi poi c'è e naturalmente la notte del nove novembre mille novecentottantanove in cui caro il muro di Berlino e lì
C'è la vittoria
Del capitalismo o c'è la vittoria della Chiesa
Di Roma
C'è semplicemente la sconfitta del sistema comunista
Non parlo di vittoria di questo tipo da un sistema sul piano economico l'economia di piano sul piano politico eccetera che
Crolla
Disse una volta un pubblico per difetto di statica interna
Frasi di Mussolini non mi vergogno di dirla perché riversare sarebbero venute le democrazie così egli osserva vagliato e quello è il caso non gli si è fatta quello
E la gente concessa certo io vedo che un momento di cui inizia la crisi qual è
Quando
Mandando dal Barbarossa fuori dei confini
Diciamo dell'Europa centrorientale eccetera ci dei domini indiretti dell'UNICEF vanno in Afghanistan e cominci rimorchi
Perché gli afgani insomma nella reagiscono
Il coltello riconosciuto in un punto importante perché perché la gente che tutti avevano avuto dei caduti della seconda guerra mondiale dici ma come quindici si ricomincia daccapo cioè e chi è pendolare incerto
I giornali dicono nulla però è chiaro che è una cosa che è fortemente risentito
Insieme poi ad altre cose comincia ammontare questa contestazione interno sono finisce Unione Sovietica primo perché Gorbaciov vicende Voltorre
Sistema economico italiano
D'altra parte che fosse sbagliato lo aveva già preso dai cinesi ora sono pubblicati documenti diplomatici americani con tutti i colloqui di Kissinger e non il Ministro degli esteri cinesi
La cultura delle due persone adesso che pubblicano lo sbobinamento stante la legislazione e quindi gente che
Sapeva ma quanto sapeva eccome discuteva
Di di questi problemi è infatti dopo quel quel momento
La Cina decise di cambiare il sistema economico
E
C'è
Che si è potuto fare nel corso di trent'anni
Perché non è che
Passi da un tipo
Di gestione dell'economia a un altro tipo
è chiaro ma se non si professore dice giustamente la crisi del sistema comunista
Ma la caduta del muro di Berlino non può segnare la vittoria di capitalismo perché poi in realtà il capitalismo il regime comunista attraverserà nelle fasi alterne e le vicissitudini anche di crisi di cui adesso noi abbiamo ancora
è come soprattutto in Europa ma stessa chiesa dovrà confrontarsi Chiesa accattoni cambi Paesi ex comunisti dovrà confrontarsi con la secolarizzazione
Certamente ancora oggi è una situazione
Ricordiamo Benedetto sedicesima va promosso un non a caso un Pontificio Consiglio per la nuova Tangeri trazione
Ponendo al centro l'Europa di questo al centro di questo progetto un po'forse
Ora le cose potrebbero lentamente veemente perché parliamo sempre di tempi nella chiesa
Con Papa Francesco ca provenendo da un'altra realtà ad un'altra cultura un altro mondo quindi un'impostazione diversa ma Benedetto sedicesimo proseguendo l'opera di Giovanni Paolo II aveva individuato nell'Europa e soprattutto nell'Europa
Nuova la nuova Europa cristiana quella che si era riscoperta dopo il martirio del comunismo che era stato imposto
Un
Una necessità di un risveglio e ovviamente la secolarizzazione in questo sempre più dominante in Europa aveva creato ben più di un problema
Ed è il problema che oggi la Chiesa forse il primo problema in cima l'agenda della politica estera e soprattutto della pastorale della Chiesa cattolica e la secolarizzazione
Il refrain abbia direi dell'Europa e ovviamente dopo la caduta del muro dopo la caduta dell'Unione Sovietica
E recuperare alla causa prettamente cattolica senza fare i conti con la secolarizzazione era impossibile
Abbiamo solo tre minuti professore io partirei dalla premessa metodologica docu ci siamo abbiamo cominciato questa nostra conversazione che
Quasi scaduto
Ritenendo ritenere che agli altri grandi si sia amplissime l'Europa
Non ci si avvia correttamente a comprendere quale realmente fu una politica della Santa Sede nei confronti dei pesi una fascia cattolica dell'Europa centro-orientale nella seconda metà del secolo scorso
Insomma gli alta capire bene Yalta ci aiuta a capire i fenomeni anche della Ostpolitik fatica perché Yalta non fu come si crede la divisione dell'Europa
Questo è un concetto verrà storiografia almeno una parte della storiografia ha scoperto da tempo però io metto in risalto che
La Segreteria di Stato hanno creduto alla versione ritengo che abbia che non essendo stato invitato Agliata troppo l'accordo che aveva fatto cominci sovietica nel dicembre precedente
Dice non mi hanno voluto perché avrei impedito una divisione dell'Europa
Quest'oggi lo dice numero io non
Non citato liberano dovremmo nel conto è stata la versione creduta dalla Santa Sede quindi dice così si poteva fare se erano spartire euro
Hai alta invece se sovietica avrei accettato e rispettato
L'impegno di
Saraceni elezioni democratiche in tutti i beni democratici in senso occidentale in tutti i Paesi infatti io li
Dall'Europa centrale dell'Europa centro il tema ma anche per quanto riguarda la nomina
Nelle elezioni si svolgono pure qui secondo la stessa etichetta in un successo
Motivo e quindi
Gli alta
Nella storiografia
Metto non tutta ma insomma abbiamo fatto anche un convegno a Cagliari Convegno internazionale eccetera eccetera e gli altri non è la divisione in Europa ma semplicemente l'accordo per quanto riguarda il piano militare della cosiddetta linea d'incontro di esercizi prese un metro dice quando ci sono settecento chilometri fronte orientale fronte occidentale benissimo ne facciamo trecentocinquanta a testa
Cosa che veniva solo sull'isola Cibelli soci incontriamo e dopo la guerra dopo la fine non si sa chi sono gli scambi il pezzo dopo dove l'Occidente andati più avanti della linea vanno indietro e così fanno i sovietici cioè
L'unico punto dove l'accorto non funziona è sul confine italiano niente che Italia era tutta
Nei confini e trentanove era tutta
Diciamo parte occidentale gettito rivali
Lo diranno che i vostri cari è appunto anche questo effettivamente è un aspetto
Che ha pesato sulla politica del Vaticano cioè opporsi a questa divisione e che purtroppo si basava su libri di cucina eccetera non sanciamo particolari
Beh io devo dire che
Ho avuto piacere di poter trattare questo argomento perché io al punto
Non sempre la pubblicazione del materiale da nuovo assurdi dopo aver letto questo materiale siccità
L'esempio più classico Crotone nitida non sia la questione adriatica nevoso Cisa documenti inglese io son d'prende ribaltando sui avrebbe ANIA
Mi ha la suppongo l'aiuto no n buonanima e lo sanno non era cattivo soggetto solo
A che
Fra formulare pronto il Comune
Si difficile farlo ben ma anche ma anche facile basta prendere le pagine gialle sono un volumone anzi è quella che in questi
Il punto è professore che la storia non si fa più sui documenti la storia si fa spesso anche per ragioni diciamo accademiche su cui letteratura secondaria è se la letteratura secondaria è scorretta c'è una un trasmetteva impatti sbagliati errati
Questo il punto
Sanzioni tanto dicono semplici gli avvenimenti del sessantotto di Governo sono riconosciuti da tutti però nessuno mi dice che quando l'apice risolta avviene il Trentino tra cecoslovacchi c'è chi slovacchi
Viene fatto cosa inaudita in un Paese comunista un Senato
Con un pari numero tra
Buemi
Volanti
E c'è tutta una serie di riforme a favore della sua Mattia esse e cioè e questo è un dato importante perché non me lo dicono mai in maniera perché è uscito il dubbio certe cose per chi è duplice come come va al potere
Novacco
Che trovando l'accordo
Colin ora
A lui metodi minoranze
Il Governo
E questo senso importante fattivo Gaffurini non dico in galera ma insomma vicini vicina ed è per questo che è importante conoscere la RAI le relazioni trattati per emanare dispiegano Poli polemicamente nell'ultimo capitolo descrivo cieco cerchino Turchia
E perché l'arte che quella nuova costituzione non me la sono entrato io
Fammi fare venire in mente la questione dividendi Francesco Cossiga centro trattino sinistra ma le era questione di lana caprina quelle rese e questione stornarli pare riuscire a conoscendo bene Pietro Pastorelli la Santa Sede l'Europa centro orientale nella seconda metà del Novecento pubblicato da Rubbettino un libero
Utile utilissimo per chi voglia capire fuori dagli stereotipi un po'
Questa questione complessa della Ostpolitik vaticana da dove parte e i protagonisti alcuni fra i principali protagonisti appunto della politica estera
Della Santa Sede nei confronti dei pesi comunisti dell'Europa centrorientale
Dalla seconda metà del Novecento partendo però da ben prima perché altrimenti come ci scrive ci insegna qui polso Pastorelli in questo Sancho
Che resterà secondo me nella lite lettura
Storiografica di chi vorrà approfondire queste tematiche resta punto fondamentale per capire appunto lo svolgimento della diplomazia vaticana di e cassa Rory gli screening
E anche ti caro
Voi attigua grazie questo pastore
Grazie a voi che ne dell'invito grazie è a
Alla prossima latitudine ecco la seconda edizione con l'indice di protagonisti
Negli ed impegno pubblico credo che si farà una presentazione del libro vogliono
Fare credo dall'Istituto Sturzo Milano
D'Alema dopo dopo essere venuto qui nella fossa dei leoni il resto è uno scherzo novanta raffrontare con
Con leggerezza Nobel
L'Istituto Sturzo dovessimo scegliere generale era la figlia del vecchio piselli e cioè che adesso deputato quindi ma che ci interessa più
Certamente però c'è ex collega di facoltà verso Mangeri ottimo su più sottile avrebbe dovuto prendere secondo me una successione di Gabriele De Rosa alla Presidenza
Nell'Istituto estorsione dignità scientifica per importi riceve contributi eccetera veci pare che insomma le cose sono andate diversamente
Forse per motivi economici non lo so perché queste istituzioni
Vivono tutti in una vita precaria grama diciamo grammatica magra
Grazie a Matteo Mazzuca se grazie a voi vaticanista del foglio ringrazio attualmente Stefano Chiarelli per l'assistenza tecnica di latta ben altro e un saluto un ringraziamento da Giuseppe rilievo agli ascoltatori di Radio Radicale