13MAG2013
intervista

Intervista a Gianluigi Nuzzi sul libro "Paradiso Ior....." di Turco, Pontesilli e Di Battista

INTERVISTA | di Dino Marafioti RADIO - 11:22. Durata: 18 min 26 sec

Player
"Intervista a Gianluigi Nuzzi sul libro "Paradiso Ior....." di Turco, Pontesilli e Di Battista" realizzata da Dino Marafioti con Gianluigi Nuzzi (giornalista e scrittore).

L'intervista è stata registrata lunedì 13 maggio 2013 alle ore 11:22.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Banche, Banda Della Magliana, Benedetto Xvi, Cattolicesimo, Chiesa, Criminalita', Finanza, Francesco, Giovanni Paolo Ii, Ior, Italia, Libro, Marcinkus, Orlandi, Politica, Polonia, Rapimenti, Scandali, Solidarnosc, Storia, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 18
minuti.

leggi tutto

riduci

11:22

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Paradiso io organi la banca vaticana tra criminalità finanziaria e politica dalle origini al crack Montepaschi e questo è del l'ultimo libro punto appena uscito di Maurizio Turco Carlo contesi li Gabriele di Battista l'editore eh Castelvecchi ne parliamo con Gianluigi Nuzzi giornalista ma soprattutto
Scrittore di liberi gli ultimi due dei quali sono stati più che dei successi poco dei veri e propri casi editoriali Vaticano S.p.A. e sua santità sono due libri che punto soprattutto Vaticano S.p.A. si occupano delle finanze del vaticana allora Nuzzi intanto grazie per aver accettato la nostra intervista lei come la fascetta del del libro ha definito queste questo questo inserimento editoriale la prima inchiesta completa sulla Banca del papà in effetti se ne sentiva il bisogno visto che è una storia lunga e e punteggiata di molti lati oscuri e la sua dotazione qual è stata
Per la situazione trattò ma di leggere il libro sicuramente di attenzione interesse e piacevole
Piacevole per perché è un libro storico perché
Come dire inquadrarlo Yorker Loyola nelle dinamiche finanziarie
Occulte dei paradisi fiscali non lo fa con un linguaggio diretto rapido accessibile a tutti
Soprattutto mette in connessione alle vicende dello IOR con la politica italiana
Perché spesso si considera questa banca lontano dalla nostra quotidianità
Poi emergono carte documenti confessioni retroscena che ci fanno avvicinare ci mettono insomma ci metodologicamente direi nelle storie
Di questa banca che fondamentalmente sono storie italiane basta pensare che lei mi più grandi scandali finanziari
Italiani quindi lo scandalo dell'Ambrosiano prima e lo scandalo della maxi tangente Enimont ovvero nell'olio vorrà un punto gravitazionale la calamità del malaffare
Che mi puri o una volta con la tangente Enimont diventa la grande lavanderia per pulire i soldi per i politici della secco della Prima Repubblica nella vicenda l'Ambrosiano
C'era quella saldatura tra Roberto caldi e il presidente dello IOR istituto oppure di giorni religiose
Convocarli Marcinkus
Ecco naturalmente e con lei mi interesso soprattutto approfondire un aspetto quello che riguarda lignu dove si incrociano sostanzialmente le storie che lei a raccontato e documentato nei suoi soprattutto due ultimi e liberi
E la ricostruzione che fanno turco ponte Sile cioè dove dove si incrocia dove ha trovato addentellati rispetto alle sue inchieste
Beh dire che rispetto ai miei lavori turco e Continelli vanno nella profondità della storia della banca quindi partono
Dalla del periodo di massimo Spada partono Dal Moro dal periodo dei primi delle prime mosse di questa banca e che avrà a nell'immediato dopoguerra
Un una sua visibilità una sua importanza perché
C'era la sì adesso non so i dati non si è mai non si saranno mai non siano mai avuto i dati il materiale però si ritiene che
Il Vaticano avesse in portafoglio un il fino al cinque per cento del mercato azionario
E delle BO della Borsa no e quindi ricordo diventa si deve interfacciare con questa realtà di investimenti
E secondo me turco poter really
Sto riciclano la
La vicenda cioè dando una prospettiva dalle origini I giorni ai giorni nostri trovando i documenti trovando unendo
Unendo tutte gli scandali che l'opacità
La legislazione che regolamenta questa banca
A determinato oltre anche a un fatto di mentalità perché non basta avere un patto innovatore cioè non basta Papa Francesco
Perché per cambiare i destini della banca
Sarebbe cambiare le norme euro soprattutto può essere perché le norme siano espressione di una
Di un il cambio di passo di una mentalità di un'evoluzione di mentalità perché sono poi le norme vengono aggirate quindi serve la cultura
Qui senza questi elementi ci può essere anche un papà conto che si chiama Francesco De quindi
Da un netto riferimento alla storia della Chiesa però San Francesco una banca non aveva
Quindi penso in definitiva che
Questo libro offre anche
Anche ai fedeli perché poi una
Nani il piacere di questo lavoro di turco erano di un libro che non è un libro militante anticlericale
Pur con la sua storia una storia
Più coraggiosa che nella mia ma che come dire condivido nella nella
Nella sensibilità perché ovviamente certe certi argomenti oggi diventano patrimonio di tutti ma sicuramente i radicali bisogna
Darne atto eradicare che sono anni hanno fatto una
Come dire in solitudine come tanto le loro battaglie una bandiera ecco
Credo che in questo libro però turco privilegi il piacere la ricerca alla militanza politica e questo gli fa onore e lei guadagna soprattutto il libro
Che può essere può trovare un pubblico trasversale di persone che vogliono conoscere al di là richieste cattolici o meno di Ostiglia verso sinistra
Ormai superate ecco fra poco arriveremo a Papa Francesco tanto mi interessava nella lunga storia dello IOR che come sappiamo nasce sotto il fascismo il periodo diciamo
Quello che ama almeno a me sembra più oscuro quello che nasce sotto il papato di Papa Montini Paolo sesto Paul Marcinkus il Craxi in Nona Roberto Calvi la bancarotta
Dell'Ambrosiano la maxi tangente Enimont fino ad arrivare a mani pulite ecco questa diciamo così la la il nocciolo duro della era stato io avrei quello nonostante ci siano stati
Anche inchieste e processi per quanto riguarda Simone e quant'altro sì non si è riusciti ancora a similare del tutto togliere il vero che cosa è mancato suo giudizio visto che non se n'è occupato a lungo della della vicenda io
Beh credo che sia mancata la la cornice questo quadro la cornice il come dire con testo di necessità e che aveva respinto la chiedo di quel periodo parlo soprattutto la chiede
I due killer a usare lo io vorrei a a pieni porcherie descrivere Bellavista
è un contesto internazionale che sta emergendo e credo che
Sarà inevitabile che
Saranno solo inevitabile sulla
Come dire augurabile che
Il questa questa verità emerga di cosa sto parlando sto parlando semplicemente del fatto che
Credo che voi e l'avesse bisogno di molti denari
E che ci sono testimonianze dirette e indirette che raccontano come la necessità questa necessità di denaro ha spinto
Come dire
Respinto quel tiro spesso a rendere meno efficace quell'opera di riforma che voleva
Avviare dopo ulteriori poca
Marcinkowska credo che abbiamo
Lei anche in Vaticano si paga un un
Una questione che era un problema in quegli anni
Noi abbiamo un partito comunista in Italia era il primo partito comunista in Europa
Abbiamo unitaria che a livello politico rispetto al blocco sovietico aveva una sua strategia una sua posizione
E avevamo il Papa a Roma quindi dal momento che periodo del cardinale spende mandanti rigor perché interagisce con gli americani si fa interprete
Di quello giovane audace Andreotti nei salotti continui occhi chiusi
Ecco abbiamo questa
Questa questo patto d'acciaio durante il periodo da guerra fredda tra da una parte gli americani dall'altra parte i dati il Vaticano e come triangolo come occupa angolo finale quello della
Della Democrazia Cristiana di Andreotti se se questo lo dico perché non accada più più uno dei conti correnti che il braccio destro di Marcinkus a presumo sia stato deponesse è questo questo conto Fondazione camminando stemma dove Andreotti stesso aveva la firma
E non dimentico nemmeno altri libri presidio così Galeazzi subiti dal segreto Giacomo Galeazzi pratica viste dalla stampa
Che i voti dal segreto dediche molto molte pagine rimaste purtroppo
Fuori dall'attenzione dei media riguardo al come quei soldi visto finissero assurdità
Io su questo io su questo lavoro sollecitare quando poco fa diceva voi chi va avrebbe bisogno di molti soldi immaginava appunto che alludesse ai finanziamenti a Solidarność avrà qui mi permetto una digressione visto che si tiene
Occupata fatta anche una bella puntata recente sulla sette sul
Sul caso della sparizione di Emanuela Orlandi lei sa che una delle piste diciamo delle molte piste
Sul che in questi trent'anni si sono di parlate riguarda proprio lo IOR reca e
I soldi che la Banda della Magliana avrebbe investito nello IOR
Proprio per
Consentire poi di andare a finanziare Solidarność chiaramente quella fu un'operazione in perdita e al momento della richiesta di ritorno dell'istituzione di questi denari Marcinkus avrebbe un po'ha opposto un diniego da cui l'ipotesi dice che appunto sarebbe stata rapita per costituire merce di scambio
Proprio con il Vaticano ecco anche questo intreccio c'è nella storia dello IOR lei visto se n'è occupato ritiene questa cosa quest'ipotesi tout Tora attuale oppure da considerare minore
No guardi su questa e questa è la ipotesi interno Billie Jean mostra
Stimolato entrare
Aspirante testimoni che ogni tanto si affacciano sulla scena l'ultimo è questo presso un'agenzia ha portato
Flauto magico attribuito alla all'Orlandi
Io credo che
Allora secondo me c'entra ma cento in maniera diversa da come civilisti vuol far apparire
Cioè io credo che la storia dell'Orlandi che sia una storia di di paese una storia triste a luci rosse
Che avuto una grande invidia eticità perché la Emanuele indiani ombra dipendente del Vaticano
E perché il Papa fece quei sette otto offesa pubblici
Facendo diventare una storia come centinaia ed altri un meeting facendo accendere i riflettori dell'opinione pubblica del posto io su un ricatto ironico ambrosiano
Anche se c'è un
In concomitanza di di dati perché questa è pura addirittura una prima PIST più battuta
Da dall'allora capo dei servizi segreti che era Vincenzo Parisi Reggio daccapo dalla polizia di Stato io non credo questa storia credo invece un'altra
Cioè credo che
Un Mirella Orlandi alla vicenda all'Ambrosiano
Questo è l'euro a qualcuno per ricattare il Vaticano
E che quando questi ricatti si allentano quando questa nostra si allenta quando cambia la gerarchia in Vaticano ecco che puntualmente si affaccia sulla scena qualcuno
Che sicuramente in buona fede tutto però ripropone questo questo questo schema
Schema sul quale però al di là delle suggestioni non ci sono fatti concreti
Mentre imprese non non fatto di date però Colli con le date non si va molto avanti le coincidenze non
Non solo Sondrio indichino sono prove
Credo invece che la che lì si possa su di voi si possono sviluppare del
Delle pressioni e quant'altro quindi ecco che compaiono questi personaggi
Ecco io guardi solo dell'anno scorso ho contato sei tentativi di
Depistaggio nella vicenda della volante poi magari questo persona certi è un uomo tormentato che un porto degli elementi di prova
Però per quello che mi costa e io sono aggiornato a venerdì non mi sembra che abbia dato elementi di
Prova validi come ha alias circa cercando un ritardo italiani sui fatti su questi grandi misteri se non solo delle cose
Dei nomi e dei cognomi chissà se qualcuno scusa e finisco corsa sulla Orlandi
Caccia dei nomi ed i cognomi
Perché se no rimaniamo nel campo della zona grigia
E gli italiani nella piena le palme scusate dalla zona grigia faccio nome e cognome avviarci per qualcosa da dire su qualche cosa questo impatto
Bene faccia dei nomi e cognomi
Perché se no noi siamo chiacchiere al vento e il
Tutto ciò allontanando alla voglia di verità e veniamo all'oggi e in cui conclusione vediamo alloggi torniamo proprio prettamente sullo io ora ora il suo ultimo libro sua campi da era fornito di documenti segreti anche sullo Lloret poi e
Gli Orte Vitolo ultimo quello di Gotti Tedeschi per capirci e poi ci sono state queste dimissioni rimaste ancora
Per moltissimi versi misteriose dello stesso Papa le domande sono due intanto c'è Commissione a suo giudizio tra le due cose la rivelazione dei documenti segreti le dimissioni del Papa e poi la seconda domanda è riuscirà questo Papa come per esempio auspicava Marco Pannella nella postazione a effettivamente far luce liberarsi da
Dal verminaio che finora è stato l'olio
Allora credo che la Commissione tra le dimissioni di indios Ratzinger rinuncia al pontificato meglio e quei documenti sia
Sì assoluto cioè che quei documenti hanno mostrato i problemi della Curia romana parte del problema alcune umana e che
Da parte sua assegnerà aveva una
Crescente sempre più complete consapevolezza della debolezza della sua azione politica
Rispetto a l'incisività di questo intellettuale studioso
Questa questo stallo questo stallo che nuoce alla Chiesa spento poi Ratzinger a fare un passo indietro
Però non dimentichiamoci che i lavori di ristrutturazione del monastero dove lui attualmente abita su iniziative ben prima della consegna del dossier quartili
Giunto sulla scrivania del Pontefice a metà dicembre dello scorso
Quindici su tutti i motivi per ritenere che questa anzitutto in opera per mia conoscenza diretta che queste scelte non si attua con una certa sicuramente improduttiva
Meditata ma che anzi lo scandalo stesso dell'azione dei documenti magari ne hanno rallentato
Il il processo perché mi hanno accresciuto inconsapevolezza lamentato il processo perché lui non voleva
Rinuncia al pontificato in pieno scandalo ma ti dica perché
Poi andrà ed emergere nell'estate scorsa
L'attuale fondato
La sua seconda domanda è in sintesi
Io ho solo una domanda
Allorquando sono risponde e sempre rispondo a questa domanda credo sui sottopongono solo sgombro l'attuale
Domanda che io faccio è questa che mi sto facendo allora
Il Papa Francesco
Che tipo di
Come dire di accordo di tutti i tipi di
Di gentlemen agreement a fatto commi segretario attuale Segretario di Stato del Cardinal Bertone
Perché è impensabile che Bertone e vapori no ecco perché l'immagine in Vaticano non se ne fanno ma di altro tipo quindi la mia domanda è questa
è vero che
Il Papa Francesco come dire
Allora ha lasciato un po'la gestione delle finanze vaticane a Bertone
Come per poi portarlo a fare a fargli fare un passo indietro
E che questa arco questo accordo porta un cardinale diaria di di provenienza Bertoni Anna come Gallian per l'appello alla Segreteria di Stato
Come andrà ad accadere ecco se e quando accadrà questo
Avremo elementi in più per rispondere compiutamente alla sua naturale e legittimo abbastanza
Mille grazie a Gianluigi Nuzzi abolire buona continuazione