12MAG2013
stampa

Il ritiro informale dei Ministri del Governo Letta all'Abbazia di Spineto: incontro stampa di Gianmarco Trevisi e Danila Subranni

CONFERENZA STAMPA | Sarteano - 22:00. Durata: 11 min 42 sec

Player
Nella conferenza si parla anche delle polemiche concernenti la presenza di alcuni esponenti del Governo alla manifestazione elettorale di Silvio Berlusconi a Brescia.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Il ritiro informale dei Ministri del Governo Letta all'Abbazia di Spineto: incontro stampa di Gianmarco Trevisi e Danila Subranni" che si è tenuta a Sarteano domenica 12 maggio 2013 alle 22:00.

Con Gianmarco Trevisi (giornalista, portavoce del presidente del Consiglio Enrico Letta), Danila Subranni (portavoce del vicepresidente del Consiglio dei Ministri e ministro
dell'Interno Angelino Alfano).

La conferenza stampa è stata organizzata da Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tra gli argomenti discussi: Alfano, Amministrative, Berlusconi, Brescia, Centro, Crisi, Destra, Economia, Elezioni, Europa, Franceschini, Giovannini, Governo, Interni, Italia, Letta, Lupi, Manifestazioni, Ministeri, Moavero Milanesi, Parlamento, Partiti, Partito Democratico, Patroni Griffi, Polemiche, Politica, Popolo Della Liberta', Sinistra, Zanonato.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 11 minuti.

leggi tutto

riduci

22:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora
Ci riproponiamo via da Milano non abbiamo più bisogno ormai siete abituati ad esempio la sua volontà
Allora intanto un resoconto della riunione
Che aumenterà ancora in corso prima che Presidente del Consiglio dei Ministri vadano a cena
Dell'introduzione di letta vi abbiamo già riferito
In nel precedente nel precedente comunicato a partire appunto dal
Da quanto a
Ha comunicato al
Agli altri componenti del Governo alla luce del viaggio in auto fatto con Alfano Lupi e Franceschini
Vi aggiungo che da parte di letta è arrivato ai Ministri l'invito a concentrarsi sull'attività di governo a tenere distinte è un tema su cui lui torna spesso
La politica dalle politiche cioè a stare sulle politiche sulle cose da fare come indicate nel discorso programmatico sul quale questo Esecutivo ha ottenuto la fiducia
Ha invitato i ministri a evitare anche il cosiddetto effetto annuncio cioè quello che conta sono i provvedimenti non l'annuncio dei provvedimenti stessi
Ha fatto un discorso nel quale ha richiamato la centralità del parlamento e ha raccomandato ai singoli ministri contatti frequenti con i capigruppo in Commissione la logica che apro ha proposto
Per quanto riguarda anche l'attività dei singoli Ministri è quella che lui stesso ha promosso nel vertice dell'altro giorno cioè un confronto con i capigruppo
Parlamentari per quanto riguarda il Presidente del Consiglio i capigruppo in Commissione per quanto riguarda i ministri le Commissioni attinenti le loro attività di cover di governo
Un confronto di questo tipo proprio per portare avanti insieme Governo e Parlamento
I contenuti programmatici illustrati alle Camere quindi logica dell'incontro Governo Parlamento come metodo di lavoro
Proposto dalla Presidenza del Consiglio ai singoli ministri richiamando anche l'importanza della rapporto con l'opposizione
E quindi la logica di un confronto anche con l'opposizione parlamentare sempre nel segno di quel discorso programmatico sul quale il Governo ha ottenuto la fiducia
Dopo letta sono intervenuti il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Patroni Griffi
Che ha illustrato nel dettaglio quelle che sono le procedure legislative come si articola il pre-Consiglio ha invitato tutti alla cautela e alla massima collaborazione nella preparazione dei testi che devono arrivare in Consiglio dei Ministri
Ha parlato il ministro Franceschini per quanto riguarda
I rapporti con il Parlamento richiamando la puntualità nel rispetto del parlamento
Rilanciando il Question Time rispetto a quanto accaduto nel recente passato e riso le citando anche lui al di là di quello che è il rapporto
Di lavoro con le forze parlamentari di maggioranza anche una grande attenzione a quelle che sono le proposte e al rapporto con l'opposizione parlamentare
Ha poi preso la parola il Ministro per gli affari europei moi vero
Il quale tra l'altro ha lanciato l'iniziativa di una pagella mensile sul tema delle infrazioni europee dell'Italia ricordando che in questo campo siamo purtroppo la maglia nera d'Europa siamo i peggiori
E quindi il metodo della pagella messi le sulle infrazioni
Dalle quali via via riusciamo a uscire o nelle quali
Dovessimo nuovamente incappare si pone proprio come un metodo concreto per cercare di migliorare questo creino questo quello che è il nostro posizionamento europeo
In termini di infrazioni posizionamento appunto che ci vede
Davvero in coda
Hanno parlato anche i ministri economici Lupi Zanonato Giovannini proprio mettere in corso anche l'intervento di Saccomanni prima che andassero a cena
Dopodiché invece per quanto riguarda il ministro il vice premier Alfano ovviamente Danila può riferirvi meglio di me
Allora in sintesi sia il Presidente del Consiglio letta vicepremier Alfano hanno ribadito la propria posizione quindi ritornando anche alla questione politica
Non c'è stato un cedimento da parte di nessuno ma
Delle decisioni di equilibrio che valgono per le amministrative
Entro le amministrative e di non far partecipare come abbiamo detto i membri del Governo a nessuna manifestazione elettorale
Ho a nessun'altra manifestazione un talk show dove
In realtà non siano c'è chiamati se non esclusivamente per le pertinenze del dicastero di appartenenza per quando per quanto riguarda i fatti di Brescia ma è bene chiarire Alfano ha chiarito
Che non si è trattata di una cosa di una kermesse contro i giudici ma di una manifestazione elettorale a sostegno del candidato Sindaco
Dopodiché è chiaro che le questioni che durano da vent'anni non si risolvono in due giorni non possono risolversi in due giorni è chiaro anche che una cultura di coalizione
Nuova mirata rilancio del Paese in un momento di crisi ha bisogno di essere costruita giorno dopo giorno e per questo motivo la decisione equilibrata è stata
E pressa da entrambi e con la condivisione di tutti i ministri del Governo di riferimento dopodiché due punti sono chiari
Il PdL non abbassare la sua bandiera il PdL non nettare vede nessun appiattimento della c'è proprio identità politica come sono sicura vale lo stesso anche per il Partito Democratico
Dopodiché e chiaro che il PdL continua a stare accanto al leader di riferimento Silvio Berlusconi e questo è un punto ineludibile
Inoltre anche anche al fanno d'accordo ovviamente con letta ha chiesto di concentrarsi sulle attività di governo e soprattutto incentrando sul Parlamento un punto essenziale dell'attività di Governo quindi tenendo unita
E queste questi due momenti
Nell'ambito del Parlamento in particolare no a maggioranze variabili su singoli provvedimenti perché questo costituirebbe un enorme problema per il Governo che deve essere evitato
Quindi i singoli provvedimenti non possono non devono essere Bach riparati con maggioranze variabili è chiaro che non è un obbligo ma è una richiesta di buonsenso il quale si appellano sia letta che Alfano
Dopodiché anche decisione che è stata e pressa e ovviamente è stata presa perché i membri del Governo sono membri ovviamente dal Governo politici e fanno parte anche sesso coinvolti pur coinvolti nello stesso Governo di piazze
I divise e siccome il Governo deve essere unito e nell'interesse di tutti per questo che queste decisioni sono state prese
Sì due parole anche sulle considerazioni più politiche del Presidente del Consiglio fatti come quelli di ieri a Brescia sono considerati inaccettabili non si possono ripetere
Non si possono ripetere perché le ricadute negative di giornate come quella di ieri sono superiori alla capacità di tenuta dell'Esecutivo la capacità di tenuta dell'Esecutivo e la capacità di tenuta che si raggiungesse
Si trova la
Possibilità di distinguere come dicevo tra le
Politiche e la politica per nominare l'attività di governo
Il concetto è quello che ho avuto modo di illustrare anche ad alcuni di voi a parte cioè come
Nel periodo delle consultazioni che hanno portato a questo esecutivo letta ha ribadito di non essere disposto a fare un Governo a tutti i costi così ora che
Quel Governo ha ottenuto la fiducia del Parlamento
Non è comunque disposto a portare avanti un'attività di Governo a tutti i costi e quindi il terreno comune è quello per il quale attraverso il confronto
Tra
IMI ministri e con le forze in Parlamento si cercherà di continuare a
Svinare il campo da tutti i possibili elementi di contrasto per impostare invece l'attività di lavoro e di governo sulla base del discorso programmatico che si tratta appunto di portare avanti e quindi politiche da parte dell'Esecutivo e non
Politica nel confronto con il Parlamento
Per impostare invece collocare il nostro lavoro anche in chiave di
Di domani si allora per quanto riguarda questa sera
Il non so se il confronto in nella sala è terminato o meno in ogni caso ora Presidente del Consiglio ministri andranno a cena quindi per questa sera non è previsto
Non è previsto altro per domani prevediamo invece un
Io spero davvero questa volta un punto stampa con coloro i quali
Ci Bonazzi ha mandati malissimo però devo dire quindi rendono apriremo anche ma
Domande quindi non c'è problema se lo deve gravare siamo qui possiamo anche rispondere però ovviamente siate accorti perché siamo dei portavoce null'altro prevediamo un punto stampa domani alle dodici a conclusione della mattinata di lavori
Terminati i lavori Presidente del Consiglio i Ministri ripartiranno non è previsto qui il
Il pranzo per loro quindi alle dodici i lavori dovrebbero
Dovrebbero terminare nella sala stampa stasera resta aperta finché ve ne sia esigenza per tutti coloro i quali devono continuare a lavorare
Anche oltre la mezzanotte domani chiedo conferma anche a Monica siamo in condizione di cominciare con gli accrediti
Dalle sette e mezza in maniera che che ha necessità di dirette anche al mattino può farlo da pre può farlo presto fermo restando che prima delle dodici presumibilmente non
Non avrete ulteriori punti stampa o
Ho comunicati per
Come anticipato che in questo caso ad alcuni per problemi di sicurezza domani di verrà chiesto se non il riaccredito perlomeno la verifica del nome che è presente sul
Su cartellino che avete per verificare che
Le persone che sono state accreditate oggi siano le stesse ammesse a seguire i lavori di domani se non ci sono
Allora
Mi interna
Certo e siamo arrivati in ritardo c'era cattivo tempo si aspettava da molto hanno iniziato i lavori adesso i lavori sono ancora in corso non c'è nulla di strano in questo domani molto probabilmente scenderanno in conferenza stampa e quindi tutte le domande che avete in serbo per volta loro oggi
Domani da avranno ampio sfogo io credo quindi penso di sì
Non c'è niente di di strano altrimenti non saremmo neanche noi qui in fondo
Il tempo che non abbia impiegato qui loro lo hanno impiegato in sede di discussione
Liguria

No
Io
Io credo qualche ora fa operazioni avevo scritto sì
La colazione in regola
Ci sono altre cose organizzative in particolare siete
Okay allora garanzia del lavoro di tutti i sei feci per le complicazioni logistiche che ci sono state buona serata appuntamento a domani