13MAG2013
intervista

Intervista a Luigi Compagna sulle dichiarazioni di Silvio Berlusconi a margine del Processo Ruby, sui disordini di Brescia durante la manifestazione del Pdl e sulle riforme costituzionali in materia di giustizia

INTERVISTA | di Alessio Falconio Roma - 00:00. Durata: 7 min 41 sec

Player
"Intervista a Luigi Compagna sulle dichiarazioni di Silvio Berlusconi a margine del Processo Ruby, sui disordini di Brescia durante la manifestazione del Pdl e sulle riforme costituzionali in materia di giustizia" realizzata da Alessio Falconio con Luigi Compagna (Senatore, Popolo della Libertà).

L'intervista è stata registrata lunedì 13 maggio 2013 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Alfano, Anm, Berlusconi, Boccassini, Brescia, Brunetta, Costituzione, Diritto, El Mahroug, Giustizia, Istituzioni, Magistratura, Manifestazioni, Milano, Movimento 5
Stelle, Ordine Pubblico, Palma, Pannella, Parlamento, Politica, Popolo Della Liberta', Procedura, Prostituzione, Riforme, Schifani, Sinistra Ecologia Liberta', Tortora.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Senatore Compagna si è appena
Conclusa si sta concludendo la riunione dei gruppi parlamentari del PDL nel giorno in cui Silvio Berlusconi subisce la requisitoria da tutti gli sta processuale di la Boccassini nel procedimento noto come rubi
E risponde Berlusconi con una nota alla famiglia di Tortora e a Pannella dicendo loro di aver
Perso una buona occasione per evitare una una brutta figura perché lui non si è paragonato a Tortora ma semplicemente ne ha ricordato una città ad una frase mi ha citato una un passaggio
Ai tempi del caso Tortora
Ma a sarebbe stato scomposto forse Berlusconi si fosse
Paragonato a Tortora però credo che Berlusconi sia
Buonissima fede
Nel rivendicare soltanto
Unali citazione
Che poi quella citazione sia stata impropria
Ascoltata dalle figlie di Tortora ascoltata dallo stesso Pannella fa parte di quella
Patria interiore delle sensibilità sulla quale mi fermo qua perché forse ho già fatto una gaffe
Dello stesso tipo nelle culturale
La partita del cuore delle figlie di tolto la parte del cuore di Pannella e via dicendo veniamo a cose più serie
E lei lei chiama requisitoria a quanto ho capito
Lazar dottoressa Boccassini da
Per accettato provato e documentato un sistema di prostituzione
Milanese
Al cui vertice
Avrebbe operato l'allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi
Non mi ha convinto penso che invece si debba
Maggiormente ragionare su un sistema di persecuzione milanese
Nel cui ambito non voglio dire al cui vertice ben figura la dottoressa Boccassini
Qual era l'altro spunto il prima della giornata è contento con tutto ciò che che all'esito ispirava dentro al gruppo P.D.L. Camera Senato
No molto più costruttivo entrambe queste vicende
Non sono comparse negli interventi devo dire che c'è sullo sfondo la giornata di Brescia la giornata di Brescia è stata francamente inquietante inquietanti e
Romolo usi sono stati i silenzi del Presidente del Senato del Presidente della Camera l'attenzione di ordine pubblico evidente e vistosa Zingari
Telegiornali li dell'una e mezza diciamo no
Probabilmente c'è stata
Qualche disattenzione
In termini di
Garanzia dell'ordine pubblico
Nel senso che probabilmente io non ero a Brescia quanto ho capito si è determinata da un certo punto una connessione
Di attraversamento del gazebo a cinque stelle che ha facilitato la concentrazione con
Il peggio intenzionati diciamo così di Sinistra ecologia e Libertà e dei centri sociali
Ma questo è un dettaglio la questione non può più essere non si può più porre in termini di ordine pubblico è in gioco la libertà di o parola la libertà di manifestazione
Politica in questo caso del senatore Berlusconi il Presidente Grasso capirà per tante ragioni
Perché né il senatore Compagna
Né nessun altro in quest'Aula può considerare l'ASS libertà di parola del senatore Berlusconi posposta subordinata a quella della collega
Puppato Mineo Migliavacca
E via dicendo probabilmente
Se
Da parte del Presidente
Del Senato fosse
Ben chiara
Questa convenzione così come
Dal Presidente della Camera fosse negata
Ogni
Comunità
Appartenenza di valori politici
A quelli che disturbano e dico di studiarli insieme opportunistico perché appunto i telegiornali abbiamo visto anche
Sangue nelle faccende alcuni militanti del PD
Io non credo che ci sia un problema di
Normativa
Lei no ma ci sono
Quanto ad alcune voci sullo sfondo dello sfondo dell'Associazione nazionale magistrati dell'indipendenza ed autonomia della magistratura
Indipendenza ed autonomia della magistratura implicano l'esercizio dell'azione penale nei confronti
Degli squadristi di Brescia speriamo di vederla nelle prossime ore ultima domanda
Sembra
Perché ci
Che è stata riferita telefonicamente essendo per strada che mito Palma abbia ha messo la
Diciamo non più
Là non estrema urgenza meno tale considerata della riforma in tema di giustizia il ritorno da fare sono in tema di lavoro dice e poi oggi non in questi minuti stanno parlando il premier e il vice premier
E raccontano di una riunione che mette le riforme costituzionali tutte quelle economiche soprattutto di giustizia si parla sembra
Poco questo perché con questo clima e con questo Governo non si potrà fare molto
Essendo realisti o forse troppo realistico il socialismo reale per intenderci oppure per perché davvero non è un problema mio
Ma ho l'impressione che qui c'è una sovrapposizione di voci o fosse soltanto di pettegolezzi il collega Nitto Palma ha partecipato alla nostra riunione
Non ha preso la parola illudere lato né ha contraddetto
Schifani e Brunetta che si sono più volte richiamate alle questioni della giustizia che sono
Il programma
Della centrodestra
Forse c'è una considerazione di connessione fra queste voci e queste pettegolezzi ed è se vogliamo con istigare storiografica quando l'allora Ministro della Giustizia Alfano parlo del Governo Berlusconi
Ebbe a presentare il suo
Pacchetto di formatore
è tutti notano che inviamo in parte era materia di attinenza e di profilo
Costituzionale
Dell'arresto è evidente che su quelle materie sulle quali
Parlo della legislatura due mila uno due mila sei
Fatte per legge ordinaria il centrosinistra ha avuto buon gioco nel cancellare o un'opposizione di centrosinistra a fare ostruzionismo
Parlo della responsabilità civile dei magistrati evidente che c'è un profilo costituzionale quindi da questo punto di vista non credo che la maggioranza abbia da indebolirsi in una
Attenzione prioritariamente i profili costituzionali grazie al senatore del PdL Luigi Compagna