15MAG2013
rubriche

Radiomigrante - osservatorio sul fenomeno dell'immigrazione

RUBRICA | di Andrea Billau RADIO - 18:02. Durata: 36 min 37 sec

Player
Trasmissione a cura di Shukri Said e Andrea Billau.

Puntata di "Radiomigrante - osservatorio sul fenomeno dell'immigrazione" di mercoledì 15 maggio 2013 , condotta da Andrea Billau che in questa puntata ha ospitato Shukri Said (segretaria dell'Associazione Migrare).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Clandestinita', Cronaca, Immigrazione, Integrazione, Lega Nord, Mass Media, Milano, Politica, Razzismo, Societa', Violenza.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 36 minuti.
18:02

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno ad ascoltatori di Radio Radicale benvenuti alla nuova puntata di radio migrante in collegamento telefonico come di consueto Shukri Said
Andrea Della o poi tornerò allora iniziamo
Con quello che un po'un
Un un
Tema che non vorremmo toccare perché ci pare così squallido
Che ancora una volta venga sfruttata una
Situazione dolorosa di
Qualcuno che compie un atto criminale per poter
Poi colpire un'intera
Un'intera collettività e in questo caso i migranti
Naturalmente ci riferiamo a quanto sta succedendo rispetto alla questione del picconatore ghanese di
Milano e come dire innanzitutto io vorrei iniziare da un'altra cultura un'altra situazione e per far capire come a a certe
A certe situazioni viene dato rilievo e ad altre invece meno per esempio qualche settimana fa tutti ricorderà asciutti c'era stato quell'senegalese
A a Firenze che aveva ucciso una donna e si è detto perché poi lo si è detto però non si è dato rilievo
Che poi si dà invece a quest'altra situazione
Per cui quella senegalese e Stato
Fatto trovare insomma dalla Polizia di Stato segnalato alla polizia proprio dalla comunità senegalese di Firenze infatti lì il
La procure carabinieri per esempio questo lo difendiamo da un articolo
Da del quattro maggio no del di Repubblica si diceva proprio dobbiamo ringraziare la comunità senegalese perché ci ha dato una mano a individuare l'assassino no dicono procure carabinieri questo segnalava Michele Bocci
Da da Castagneto Carducci in provincia di
Livorno
Scorgo detto Firenze mare appunto in provincia di Livorno ecco questo succedeva qualche settimana fa adesso c'è questa vicenda del picconatore ghanese tre persone sono morte
E naturalmente si è scatenata ancor di più che sulla nomina del ministro chiedo
La propaganda leghista e io però non mi vorrei tanto soffermare sulla propaganda leghista perché lei la migliore risposta a questa propaganda
Non sulla clandestinità quindi anche l'attacco alla ministra che in quanto R. era clandestina in quanto vuole cambiare Bossi-Fini in quanto vuole dare la cittadinanza
Appunto creerà una situazione di insicurezza generale queste argomentazioni sono veramente
Ridicole come abbiamo sempre dimostrato attraverso i dati non solo attraverso
Le opinioni buoniste come vengono definite bene la migliore risposta dicevo Shukri è stata data l'altro giorno
A Niguarda domenicali infatti
Ci riferisce l'Ansa
Aggressione a picconate lega contestata di quartiere leggiamo andate bene state speculando sui morti vergogna solo alcune delle frasi usate da un gruppo di abitanti del quartiere di Niguarda Milano
Teatro della follia omicida di un ghanese regolare che ha ucciso un uomo è mia feriti altri quattro a sprangate picconate questo è però chiaramente datato perché purtroppo sono morti tre
Però continuare a l'articolo dell'ANSA nei conti della contestazione nei confronti di alcuni esponenti leghisti che avevano allestito un banchetto per la raccolta di firme contro la cittadinanza facile agli immigrati nel quartiere altresì Dio
Hanno partecipato l'europarlamentare Mario Borghezio l'ex presidente del Consiglio regionale Davide Boni alcuni consiglieri comunali e provinciali
Sullo striscione i militanti padani avevano scritto la cittadinanza agli immigrati il porta all'invasione del Paese
Momenti di tensione si sono verificati intorno alle undici quando darle decine di persone presenti in piazza Belloveso dove è stato aggredito Alessandro Carollo poi deceduto
Carolei scusate alcune hanno cominciato a contestare i leghisti andate via voi non siete del quartiere agente come voi Alessandro avrebbe sputato in faccia intervento della polizia ha riportato la calma
Il quartiere di riguarda che molti anni fa era un paesino alle porte della metropoli industriale po'inglobato come altri dall'urbanizzazione degli anni Sessanta e Settanta è una zona tranquilla qui siamo ex in i grandi o figli di emigranti ci sono anche stranieri così tutti che lavorano racconto maestro di scuola siamo preoccupati certo ma chiediamo sicurezza non discriminazione
E questo per far capire poi naturalmente ci sono state le risposte assurde no dei
Dei leghisti sono dei farabutti politicizzati ribatte un leghista è anche colpa di questi si evita che è stata rovinata e allora la risposta farabutti dove gli risponde uno ridata indietro i soldi che avete rubati rubato quelli della barca
E così Fear insomma
Quindi questa secondo me so che cosa ogni pensi cresciuti ma mi sembra la migliore risposta che è stata data
A questi speculatori politici no
Sicuramente perché questa risposta è avvenuta proprio le genti del quartieri addolorati che hanno ha avuto un quinto aggressivo nei attenta apparente e movente
E noi
Siamo solidali e piscine le famiglie delle vittime e
Apriamo anche noi addolorati come un
Barbecue
Rubare un gruppo nazionale che chiaramente abbiamo aperto senza motivo prende il gettone quindi
Questore e il contatto
Quello che certamente poche India IGP e Dini e quello di lottatori politici intorno attenti sulle problematiche delle persone che hanno portato
Qualcosa sul lastrico praticamente Italie
Loro hanno ingrassato loro e loro parenti
Che è quasi in totalità ma Italietta accumulati ricco anche oggi dei tempi che si è dato fuoco perché per dieci mila euro una cappa di una famiglia estratto metallari
E non c'è ventuno con priorità che è intervenuto che ha retto nato compera una famiglia che e famiglia che ha dato fuoco e anche due porta dell'ordine sono feriti da famiglie ferite tutti i giorni colpiti dal nord al sud
è una politica non in termini
Io nei diritti che dedicavano ora ebbene razzolavano male perché rubavano pure a loro erano accoglibili si dice
Formica e vorrei che e ha detto e ridetto uditivo tutti gli altri enti comprendono delle parti e altri
Che il tono orientati venti Pietole conti dello Stato che certamente avrebbero potuto levigare problema
Dei richiedenti Pittini quindi
Chi cantine hanno capito bene perché non è che gli italiani che fanno prendere in giro che
Vengono
Peculati una disgrazia etica tutti ecco che peraltro si poteva evitare perché questo signore
Carente militari che arresti precedente al Senato
Allora essa come hanno fatto richiesta
Hanno fatto bacchetta e sicurezza hanno fatto Bossi Fini hanno devastata torturato dove reggenti quei patti minore era adempimento non è che dovevano e Peretto bordo del nostro Paese
Ora metto o allora era e dici non è tappeto accadeva PEP il però era mio però
E completa quando io ho messo in libertà ammazzato avviene giorno leggendo
Quindi questi parla delle persone che devono a pacchi evitare di trovarci pari strada lampo vecchia in pieno anche antiche città veritieri piatte Ricci capissi allora italiani non sono appesi
E tibetano per poi magari politici perché colpiti nord motivatamente una parte
Ecco tra l'altro abbiamo detto la migliore risposta è stata quella degli abitanti di Niguarda ma la un'altra risposta
Altrettanto valida a livello politico è stato la settimana scorsa il deposito in Cassazione da parte dei radicali e con la presenza anche del Responsabile nazionale immigrazione CGIL soldini
Del un altro referendum sull'immigrazione il terzo
Che riguarda il reato di clandestinità allora intanto ricordiamo fare sentire interviste che abbiamo realizzato con la serietà dei Radicali Italiani Staderini e proprio con soldini
Nove maggio a Roma dalla cassazione radicali e non solo hanno presentato un nuovo quesito referendario che riguarda il reato di clandestinità abbiamo mosso microfono Mario Staderini Segretario di radicali italiano italiani a cui chiediamo appunto di spiegarsi spiegarci il senso di questa Giunta
Ma era uno dei quesiti che era stato già predisposto da insieme al professor Vassallo nell'ambito del partito che riguardava
L'immigrazione poi inizialmente ci siamo concentrati sul referendum che riteniamo molto importante esche riguarda esso da punto di vista sostanziale le condizioni dei lavoratori migranti sul lavoro che proprio e quelle che rendono
Molto più difficile per loro rivendicare diritti vendicare condizioni
Rispetto alla loro situazione di precarietà voti lavoratore in nero e il secondo era su qua ho puntato e quello sulle che riguarda i scie e che prevedeva una soluzione intermedia non potendo sia rare a livello giuridico con certezza l'ammissibilità di un quesito che abolisse i CIE in quanto tale avevo trovato una riduzione se essa diciamo che arrivava a limitare a sessanta giorni anzi duecentottanta la detenzione
Eliminare
Ma
Alla luce anche di quelle che sono state le riflessioni questi giorni di confronto e si settimane di confronto con le le associazioni credo che più si sono occupate in questi anni dei temi che riguardano i migranti è una parte i cestisti esserci se c'è stata sollevata una riflessivo diciamo una valutazione di opportunità rispetto al quesito sceglie in quanto non
Radicale e cioè inteso come abolite abolizionista decidere
E dall'altra ci è stata sottolineata l'importanza comunque di andare a colpire uno dei dei delle norme peggiori anche a livello di impostazione teorica sì lo so figlia di impatto anche l'immagine della diciamo del pacchetto sicurezza Maroni della Bossi-Fini generale cioè il reato di clandestinità quindi abbiamo a questo punto questa mattina
Deciso di depositare il il quesito era dei grandi sita in modo da
Abbastanza di poche ore confezionare confezionare il pacchetto definitivo di referendum del partito e poi
A giugno con la raccolta firme
Ecco gradita presenza questa presentazione questo il quesito è anche quella di Pietro Soldini che responsabile nazionale in l'azione della CGIL tu sei qui diciamo come sei adesso già con
Copromotore mi pare a Tito
Personale no
Sì a titolo personale io mi occupo di migrazione da tanto tempo penso che il reato di clandestinità sia una delle
Maggiori aberrazioni diciamo della delle norme italiane sulla immigrazione
Tra appunto la criminalizzazione dell'immigrazione irregolare della Bossi-Fini
E perfezionata dal pacchetto sicurezza appunto con il reato di clandestinità e ritengo che sui temi dell'immigrazione ci sia il Paese reale cioè l'opinione pubblica le persone
Che si misurano quotidianamente con i problemi reali diciamo di un Paese ormai strutturalmente multietnico
Sono molto più avanti di questo sistema politico che continua diciamo attenere fermo questo quadro legislativo che è assolutamente
Intollerabile
Quindi è la situazione classica in cui
Occorre diciamo una forzatura occorre una presa di parola
Della gente delle persone dal basso il referendum ha questo significato ed è per questo che io sono convintamente diciamo tra i promotori
Grazie
Grazie
Grazie a voi ricorderemo anche che al reato di clandestinità assume in Italia
In particolare anche rispetto al parola internazionale la caratteristica di criminalizzare alla fine una condizione piuttosto che una condotta cioè non c'è un atto
Quando si parla di reali senza vittima non c'è un atto
Che un immigrato
Qui tra virgolette clandestino commette e creando una vittima in Italia se non il semplice fatto di diciamo così di di esserci in Italia e desistere questo diciamo è la l'aberrazione giuridica che in tanti hanno sollevato
Quando fu introdotto e che ancora oggi differenzia proprio per le caratteristiche era obbligatorio dell'azione penale e quant'altro del nostro ordinamento rispetto anche agli altri Paesi che prevedono comunque l'immigrazione clandestina grazie a tutti e due
Ecco quindi dicevamo che queste questa risposta di presentare un referendum
Anche sul reato di clandestinità insieme agli altri due sulla Bossi-Fini sui CIE
Ci sembrano la risposta politica più efficace e Emily parleremo tra poco perché adesso vogliamo oltre a ad avere affrontato il
Il fatto più eclatante a livello di cronaca dobbiamo adesso affrontare il dibattito politico che è continuato
Nella settimana proprio sulla cittadinanza e con un affatto
Che come dire ce lo dovevamo aspettare ma speravamo di no cioè con le dichiarazioni di Grillo sulla cittadinanza che di andiamo a rileggere sono del dieci maggio
Non si si devono cambiare le regole sulla cittadinanza introducendo lo ius soli sia un referendum a stabilirlo
Lo scrive sul suo blog di Beppe Grillo che sottolinea come questa norma in Europa non sia presente se non con alcune eccezioni estremamente regolamentate
Dalle dichiarazioni della sinistra che la trionferà ma sempre a spese degli italiani non è chiaro
Quali siano le condizioni che permetterebbero a chi nasce in Italia di diventare ipso facto cittadino italiano lo ius soli se si nati in Italia da genitori stranieri si siete ininterrottamente sino a diciotto anni già un fatto acquisito chi vuole al compimento del diciottesimo anno di età può decidere di diventare cittadino italiano
Questa regola può naturalmente essere cambiata ma solo attraverso un referendum per il quale si spiegano gli effetti di uno ius soli dalla nascita una decisione che può cambiare nel tempo la geografia del Paese
Non può essere lasciata un gruppetto di parlamentari di politici in campagna elettorale permanente inoltre ancor prima del referendum lo ius soli dovrebbe essere materia di discussione di concertazione con gli Stati dell'Unione europea chi entra in Italia infatti entra in Europa ha concluso Grillo
Già questa Dichiarazione c'è stata
Una replica del segretario dei Radicali Italiani Staderini dopo che la politica negli ultimi anni ha escluso l'immigrazione
Al di là dell'emergenza securitaria dalla discussione pubblica i referendum servono eccome ma solo quelli abrogativi che abbiamo depositati nei giorni scorsi per cancellare le norme peggiori nella legge Bossi-Fini e del pacchetto sicurezza di Maroni
Hanno ad oggetto l'abrogazione del reato di clandestinità la disumanità dei CIE e le norme che costringono centinaia di migliaia di migranti ha ricatto continuo dei datori di lavoro o li spingono al lavoro nero o al servizio della microcriminalità
In attesa di una riforma costituzionale che consenta al referendum propositivo
Sulla cittadinanza degli stranieri nati in Italia proposto da Beppe Grillo
Sarebbe intanto cosa buona e giusta se fosse calendarizzata in Parlamento la proposta di legge di iniziativa popolare su cui la Campania Italia sono anch'io ha raccolto centodieci mila firme
Confido il Movimento cinque Stelle riesca a imporre presso la modifica dei regolamenti parlamentari per dare tempi certi alla discussione e votazione delle proposte di legge d'iniziativa popolare avendone subito l'insabbiamento delle proprie
La scelta oggi è tra proseguire lo scontro ideologico che non porta nulla oppure porsi obiettivi di governo dei flussi migratori che rimangono opportunità negata contro questo stallo confermato dagli so pedale aggressioni verbali
Subite dal ministro chiedo su facciamo appello perché si apre in queste ore un fronte ampio di forze politiche sociali che divengano protagoniste
Nella campagna referendaria
Anche qui Shukri non so se sia d'accordo adesso ti darò la parola per il commento anche questo momento mi sembra molto opportuno da parte di Staderini poi vogliamo segnalare a proposito
Di
Quindi un sassolini anche la presa di posizione però del Presidente del Senato Grasso che la riprendiamo dal
Manifesto di mercoledì otto maggio dall'articolo di Gilda ma mossi eh
Starei attento a parlare di ius soli perché il rischio di vedere una gran quantità di donne venire in Italia a partorire solo per dare la cittadinanza i propri figli meglio uno ius soli temperato dalla ius culture
Non possiamo fare in modo che l'Italia diventi un Paese dove sbarcano le quali opere
Per ottenere la cittadinanza italiana dei figli
Nel Parlamento che sostiene il governissimo succede anche che il Presidente del Senato Pietro Grasso in quota PD esprima le stesse perplessità della lega
Riguardo la proposta della neo ministra se si ritiene in uso certi toni sono decisamente diverso ed è pur vero che al mondo c'è un solo Paese gli Stati Uniti dove non a caso il welfare di stato praticamente
Non esiste che per dispensare lo Stato si cittadino richiede null'altro che mettere il primo vagito in loco purtroppo però da noi sui diritti della seconda generazione gli immigrati si continua a battere il solo tasso della paura
E non contino l'articolo perché mi interessava poi ci sono altre dichiarazioni mi interessa in particolare riferire di questa di Grasso adesso ti do la parola Choukri
Grazie andare allora io persone Grillo e io non ho dubbio che se non ho mai avuto un più che Grillo non non è un innovatore
è una cosa conservatore anche dei sì ero e autoritario batterie vere riflettori e lui a dei parlamentari della Repubblica che tono del tuo movimento come vengono trattate
Lì non li riconosci nemmeno ai parlamentari cinque per me che merita e non ripeto decorosi parlamentari vengano trattati eccome rischiai nelle antichità neanche i servizi
Venivano trattati in questo modo invogliati della loro facoltativo legiferare e di
E di interloquire sul dibattito politico derivati di andare talk show fronte nel contemperamenti imbarazzante
Secche uomo diretti Santa o quasi tre anni che usano come un metà può no ordini e di fortissime stamparli istituzioni quindici una dei forte in queste motivo era quello che non si è alleato con Bersani perché Bersani
Aveva promesso di fare via Russoli che altri misure innovative tant'è che adepto movimento reclaim ed è andata perduta irrilevanti
Perché quanto due partiti però richiedono qualità abbia detto non ebbi un indispensabili e Cappato berbere anche un'operazione di cambiamento che nonni avremo a breve
Detto questo e quell'altro dichiarato
E comunque in ogni caso una atteggiamento o col permette ricche perché prima di tutto non abbiamo nessuno pregare abita utenti come in America verranno in Italia partorire delle cliniche
Il nostro Paese per prendere le cittadinanze Italia
Stanno andando a pochi i nostri
Coincide Dini figuriamo e chiede a noi voti a mettere
Considerati ma magari
Quindi questa è una e che pronti
Conclude il perché non serve poi anche questo per quei toni e Garato obiettiva anche Berlusconi perché fraterno che non è in un
Innovatore tutto qua
Ecco a proposito di cittadinanza vogliamo anche ricordare le la meritoria iniziativa dell'Unità che sull'unità punto it ha lanciato una
Petizione italiani subito e quindi naturalmente sottoscriviamo insomma questa iniziativa
De L'Unità punto it adesso Montisci rimane molto
Tempo o vogliamo proporvi però su questa vicenda su Grillo e
Su anche Grasso su tutta la situazione il una importante intervista con nella portavoce
Di un'associazione autorganizzativo degli immigrati Christian prendiamo la parola Mercedes Frias
Radio radicale siamo collegati telefonicamente con la Mercedes Frias
Già deputata e Presidente nazionale dell'Associazione
Prendiamo la parola un'associazione di persone immigrate o di origine è straniera con lei innanzitutto buonasera emerse adesso
Vogliamo parlare con te di questo inizio di legislatura e della formazione
Del nuovo Governo naturalmente ci occupiamo di immigrazione e tra l'altro
Proprio giovedì nove maggio voi come prendiamo la parola avete
Come tenuto una conferenza stampa a Milano che aveva come titolo siamo tutti tutte Cécile Etienne se vogliamo partire proprio da qui
Noi abbiamo riprendere Parolari fa
Parlò in alta voce
Perché e in questo cartone aperta attaccando una persona per quello che il rischio per quello che ha fatto ma per quello che
Fior da una donna Lera dell'Africa impoverita
è però l'ha fatta diventare
Il bersaglio PD
Tantissime persone che pensano che
In Italia Fiaccone Nader italiani veri anche a capire perché per non correre noi indurci a Marco Luchetti riusciamo accanto a lei
Per difendere lei per riprendere
Lineari un'Italia in cui italiano è che questo Paese lo ama che lascia un po'che quando si lavora che qua riproduzioni produce
Ecco a proposito di questo quindi entrambe
Diamo subito al alla sostanza poi
Al di là quindi del della persona del ministro delle e delle politiche che bisognerà implementare in questo Parlamento e quindi
Upfront amo questo tema della cittadinanza io vorrei iniziare ad affrontarlo contee partendo dalle dichiarazioni di
Di oggi di Grillo che come dire sembra con queste sue dichiarazioni ricca care le posizioni della lega
Per esempio sullo ius soli dice che si deve decidere attraverso un referendum perché altrimenti si accetta che i politici cambino lui la definisce la composizione geografica capiamo bene geografica che cosa vuol dire del del nostro Paese che ne pensi
Penso che Grillo non è nuovo accorto che i voti presa di posizione nei confronti degli immigrati e delle immigrate non ha fatto su tantissime cose a volte anche con l'eluato piuttosto colorito
L'unica pensa l'Europa bene nella maggior parte dei Paesi europei nascere stranieri o umbra una contraddizione è un paradosso
Italia rimane con una legislazione Eccher fatta per
Io migranti italiani che uscivano che non tiene conto che è l'Italia cambiata
Che non tiene conto del fatto che qui
Dicono dei bambini che non conoscono altro che l'Italia a loro va riconosciuto come un diritto territoriali e i patti
Noi stiamo parlando dello ius soli perché pensiamo che
Parto millennio il diritto alla cittadinanza datata sul sangue
Su quasi un concetto verrà fatta
Dovrebbe essere superato e
Cariche lo abbina Michelangeli che civili ecco apro questo proposito non so se ha avuto modo di leggere le dichiarazioni del
Segretario di radicali italiani e Mario Staderini chi
Appunto evidenzia no come e ci sia poi una contraddizione anche nella nella forma nord per quanto riguarda
La dichiarazione di Grillo rispetto a questa questione perché egli lo si è sempre lamentata una più sue proposte di iniziativa popolare non non venivano
Discusse e ce n'è una che è proprio quella di Italia sono anch'io che ha raccolto centodieci mila
Firme proprio per la cittadinanza quindi come dire se attento alle forme della democrazia dovrebbe
Lui stesso sostenere una la discussione di questa di questa proposta di legge no
Questa è la vittoria delle presa di posizione di Grillo invocare Europa quando lui fa comodo l'Europa spinge anche tante altre cose dell'Europa
Dà mandato agli Stati membri di riconoscere qualche modo di partecipazione alla vita democratica traversa ricordo per esempio
Ed è incerta antichi mentre cornee che riguardano l'inclusione
Dei migranti delle donne dei finti ed è contro quelle però Grillo sempre pronunciato
Effettivamente c'è stata una campagna la proposta di iniziativa popolare che ha raccolto più di cento mila firme
Visto che lui era uno tanto amante della democrazia diretta che ha tante volte invocato qualche meccanismo che faccia più forza perché siano calendarizzate discusse
Qualche iniziativa popolare e qual è l'unico una cena
E lì basta che la vuoti e la Corte a metano e tre non è controproducente referendum comprovato contro che cosa forte l'UNIFIL perde anche nel linguaggio nella conoscenza reca alcune questioni particolari
Certo che il fondo tra referendum abrogativo e propositivo probabilmente comunque
Però prendo la bici lui a
Denota una mancanza di conoscenza totale su le istituzioni democratiche
Sì sì anche se poi ha detto sì che che vuole proporre il referendum propositivo però diciamo ecco che su questa cosa tra l'altro volendo proprio parlare di referendum l'altra questione che solleva Staderini chi pensa di di cui tu sei informate anche la proposta referendaria avanzata si in primo luogo dai radicali ma anche adesso punto cercherà
Di avviene insomma dei consensi dei Coppo motori per quanto riguarda proprio le leggi la legislazione sull'immigrazione quindi lì i tre referendum che sono stati depositati quello contro insomma le norme che riguardano
Il legame permesso di soggiorno lavoro nella Bossi-Fini il diciotto mesi di detenzione nei CIE e il reato di clandestinità che ne pensi
Io da donna immigrata non posso che essere grattare i radicali al presidente Staderini per qualche iniziativa
Perché è una questione dei
Civiltà
Il diritto con la P maiuscola che non
Terre e per sempre legata a noi a doverci sempre referendaria spiegare che siamo esseri umani a spiegare che vediamo qua
Ecco per una forza politica con la tradizione che camminare cani abbia certo qualche iniziativa non parta che perché i cantieri cioè l'ICI in questo
In quarta Ventola Tione dal punto di vista dei diritti che a cui abbiamo assistito in questi giorni anche con gli attacchi alla ministra dunque noi saremo qui premiato ottenere e a mobilitarci per queste per quel che referendum perché effettivamente vanno a toccare i conti nevralgiche ci fanno disuguali miranti alla esce il reato di clandestinità la corpicini complessivamente
E tutto il contenuto e quello del decreto famigerato decreto sicurezza degli errori ecco tra l'altro come dire no e chiede sono stati dati
Positivi il fatto dell'elezione a Presidente della Camera di Laura Boldrini ministro per integrazione chiese però diciamo che il clima parlamentare appunto
Ancora dei notare come si è vista appunto poi da lei azioni da quelle più violenta quelle anche semplicemente politiche il clima insomma ancora in questa legge la sembra non essere ancora favorevole forse quindi anche lo strumento referendario può essere quell'elemento che può insomma fare anche chiarezza in cui esistono
Ma guardate
Anche aspre preconfezionato brillante Grasso controllo di titoli che
è un po'curioso visto che lui pertanto eletto nelle figlia dello stesso partito da cui proviene la ministra clienti e sono
Delle contraddizione quel partito a deriso come partito alla campagna Alitalia sono anch'io
Che ricordo il primo punto e lo ius soli poi gli attacchi dipendono da tutte le tasche per cui mi
La limiti a privare i radicali ancora ancora un maggior valore non solo dal punto vista simbolico me è
Sul tavolo della discussione su quell'azione dell'IRI fondamentali questore quel quello che il valore per quello
Non posso che esprimere la mia soddisfazione e l'impegno a lavorare ci sono
Bene allora io intanto ti ringrazio avremo modo di ovviamente di risentirci e di seguire anche il lavoro della vostra associazione l'abbiamo detto prima prendiamo la parola è un'associazione importante però che vuole come dire da è un'autorappresentazione tra l'altro agli sia i migranti sia anche i cittadini italiani di origine straniera anche se voi spendere una parola in finale anche per raccontarci un po'più di questa associazione
L'associazione nascerà un lungo percorso di confronto ci siamo messi insieme e immigrati quindi si diverte
Proveniente siamo venti cioè nazionalità rimarchevoli perché non c'è più non era settantadue a diciotto anni connivenza variante immigratorie apparente professionale di vita abbiamo vicino
E
Non parchi più interpretarli parlare no in prima persona come collettivo e qualcosa
Che stiamo provando a fare
Speriamo per questo aiuti che
A modificare l'immaginario al PAN per dire
Una voce di chi vive una pari al trentatré per i vini
Molto bene grazie allora ammesse ed esteri asse Presidente nazionale dell'Associazione prendiamo la parola grazie risentirci a presto raccattare arriveremo
Ecco abbiamo sentito Mercer esperire ASS di prendiamo la parola che anche
Aderito ai referendum radicali e invece nei so
Vogliamo dare una notizia importante cambiando decisamente argomento che non avevamo dato la settimana scorsa per mancanza di tempo che riguarda i rom
La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso del Governo italiano su dell'emergenza nomadi questo è stato il ricorso era
è stato presentato il quindici febbraio due mila dodici dal Governo italiano con il quale si richiedeva di cassare la sentenza del Consiglio di Stato che nel novembre due mila undici aveva dichiarato l'illegittimità dell'emergenza nomadi sul territorio italiano
E quindi secondo l'associazione ventuno luglio la chiusura della stagione emergenziale sancita definitivamente dalla Corte di Cassazione chiude una delle pagine più buie dei diritti umani delle comunità rom e sinte in Italia il periodo delle l'Agenzia aveva scandito la nascita di diversi piani nomadi attraverso i quali in alcune città italiane politiche discriminatorie segreto negative adoro causato sistematiche violazioni di diritti delle comunità rom e sinte dietro la giustificazione di un presunto stato deve sa le autorità delle città è interessata in deroga alle normative vigente hanno promosso politiche segnate da schedature elettriche costruzioni di mega campi mono etici azioni di sgombero rafforzato la storica sentenza di o oggi
Conclude l'Associazione ventuno luglio ci dice che è giunta l'ora di voltare pagina per fare uscire dall'alveo dell'emergenza le politiche indirizza delle comunità rom e sinte da cinque anni ricondotte esclusivamente a un'ottica securitaria anche
Amnesty International ha detto che è una grande vittoria nella lotta contro la discriminazione dei rom in Italia la sentenza con cui la Corte di Cassazione ha dichiarato illegittima la cosiddetta emergenza nomadi
Programmata dal governo italiano al ventuno maggio due mila otto ammessi dice che il Governo italiano deve dare seguito alla sentenza e porre fine agli sgomberi forzati alla segregazione nei campi all'esclusione dalla sei l'azione delle case popolari l'organizzazione per i diritti umani inoltre chiesto alle autorità italiane di fornire rimedi efficaci rispetta tutte le conseguenze negative derivate dall'attuazione della cosiddetta emergenza nomadi
Questa era una notizia importante di Roma ceda torneremo occupare nella prossima puntata perché ci soffermeremo
Su
Un documento importante che verrà presentato questa settimana ed è Choukri io siamo arrivati a conclusioni vorrei anche segnalare un un appuntamento per domenica diciannove maggio a San Giuliano Milanese
Un'Assemblea dei e delle migranti che al titolo siamo pronti
Per dire basta la Bossi-Fini vogliamo i nostri diritti e la nostra libertà si intitola a al sottotitolo qua
L'Assemblea e si chiede al centro sociale etero doppia in via Risorgimento ventuno a San Giugliano milanese
E con questo abbiamo concluso nostro uno spazio di tempo io
Ringrazio Sucri ricordo come entrare in contatto con radio migranti attraverso il sito
L'ira di radicare punto it attraverso la sezione che Carlo nella sezione rubriche nessuna di emigrante oppure attraverso un sito tra associazioni migrare di cui Shukri segretaria
Pongo ai voti punto migrazione Polito è un grazie