14MAG2013
intervista

"Italia Futura 2.0". Intervista a Nicola Rossi

INTERVISTA | di Paolo Martini RADIO - 11:52. Durata: 10 min 29 sec

Player
""Italia Futura 2.0". Intervista a Nicola Rossi" realizzata da Paolo Martini con Nicola Rossi (ordinario di Economia Politica all'Università di Roma Tor Vergata).

L'intervista è stata registrata martedì 14 maggio 2013 alle ore 11:52.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Cordero Di Montezemolo, Crisi, Debito Pubblico, Economia, Elezioni, Finanza Pubblica, Governo, Italia Futura, Letta, Movimenti, Politica.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.
11:52

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

L'addizionale tutta Cordero di Montezemolo di Ferragosto inviano
Che si trova sul sito per la sicurezza è stato inviato
Tutti gli aderenti all'associazione quindi
Prossimi passi della stessa affermazione perché ci sono state elezioni politiche cioè soprattutto
Fu istituito il
Senta significa da una parte di tale figura
Valutati Italia contava partecipato alle elezioni politiche ma
è al di fuori dei partiti
Questa lettera professor Rossi
Tutto granché diciamo mi scusi le donne che subiscono i migliori specifica arriverebbero la prevenzione anche documentalmente come si dice chiaramente una lettera
E mai pensare di essere la corrente di un partito politico quindi
E poi diciamo la parte e elettorali ormai esaurita c'è un nuovo Parlamento un nuovo non questo moderno come dire in qualche pensare ottiene quanto avvenuto motivo per cui l'Italia futura
Abilità indirettamente dato una mano per bieca civica perché bisogna passare ad una patria diverta e metterci alle spalle l'ultimo ventennio estendersi diciamo questo perché non sarà mai tali titoli caratura poi tornare a fare il suo mestiere
Immettere Italia culturale
Fare politica non nel senso diciamo di appare attacco di quel più quel partito ma nel senso originario la parola politica significa discorso sulla pelle
Interessati di Chiocchetti il destino di questo Paese e dico che il futuro di questo Paese
Lei dice appunto da
Certo non concorreva le elezioni però oggi siamo nella bozza lettere rischio non vogliamo essere la corrente di nessun partito riguardanti in qualche modo un patto perché
Che cito che ci potesse essere il rischio che l'Italia sulla così scambiare debba correntizio intensificati resistenze corsi
Anche di dibattito sul futuro
Contributo
Nel momento in cui mi fermo
Questo rischio secondo lei derivato anche dalla
Donne esposizione diretta di Luca Cordero di Montezemolo del Piemonte Veneto forse sarebbe il caso che lo stesso che presenta
Secondo le
Inutilmente ambiguità
Gli obiettivi di
Liberare il campo da ogni possibile ambiguità
Penso ripeto che infrastruttura
Non non l'ho nemmeno per sua vocazione nella corrente di un partito mi permetto anche di natura ambizioni duri di produrre onestamente vanno
Quel
Direttore la corrente un parcheggio
Delle cose che deve lettere riguardano innanzitutto il
Pacchetto di misure di distinzione delle regole il nostro Paese diverso accurato leggi culturale e anacronistico
Di capitalismo prestazioni anticentralisti
Diciamo avrebbero
Per quello che è nelle sue dichiarazioni programmatiche eccetera ha ripetutamente autorevolmente
Dunque noncuranza non cambierebbe Bruguera alterni gradualmente perdiamo da questo punto di vista prendere un appunto
Cioè rispetto a quelle opere la necessità di mettere volontario dunque adesso è un funzionario a me
Ma sottolineo come Charles completamente il problema è un dato reale
Con pertanto rilevante a guardare
Brokeback ampiamente utopistico comprendere
All'idea di come posso dire avvio tutti progressivamente
Comprendendo duratura bene però è un problema di ridistribuzione aperta emblema
Quando più piccola ma credo che questo pericolo che è un pericolo
Letale per il Paese il bravissimo soprattutto per i più deboli qualcuno debba oggi parlare
Qualcuno debba quotidianamente ricordare agli italiani che così bene anche così non necessariamente deve essere
E che anzi è arrivato il momento di alzarsi in piedi diciamo contrastare questo pericolo con tutte le forze di cui siamo disponibili perché
Se non riprendiamo seriamente accrescere lo ripeto il primo a parlare di conto saranno proprio i più deboli
Crescere servono allentamenti dei vincoli del patto di stabilità e sale interna quell'Italia dalla procedura europea servono queste misure serve ridurre le tasse c'è stato anche
Alla fine ci sono posizioni di governo prenderà su
In qualche modo hanno segnato durante la campagna elettorale
Limitarsi
Letta e fa bene solo per chiuderlo togliere dirlo anche per esempio per titoli
Esenti richieste di servitù
Membro
Diciamo austerità come ormai la chiamiamo
Sull'avere ancora per certi versi sopravvalutato nel senso che
Nel caso italiano un tempo
Noi abbiamo un debito magari centotrenta per cento del prodotto manca usciamo da vent'anni non abbiamo serissimi problemi che riguardano noi stessi
Pensare di risolvere il problema scaricando la colpa sulla per diciamo io credo che sia nella non piccolo
Passando alle cose da fare qualunque cosa contribuisca ad oggi ad una riduzione della pressione fiscale naturalmente benvenuta purché naturalmente
Non si tratti di una riduzione della pressione fiscale fatta addebito quindi diciamo tali disponibilità quindi è un programma di privatizzazione sono al quadro che tali futura dice francamente da due anni
E che però se avessimo aperto due anni fa oggi non saremmo nelle condizioni in cui siamo
Però evidente che siccome c'è un ordine di priorità io l'ho trovata francamente molto condivisibile la posizione del Ministro dell'economia i quali cifra ce lo ricorda
Che colpisce non solo di mancate ma anche capannoni e che probabilmente i capannoni creano lavoro che ho indicato anche per le famiglie
Da questo punto di vista io vorrei che tutti ricordassimo che fra l'inno che dirà le imprese italiane prima di produrre come loro saremo di inutile
A me
Hanno in carico fiscale che non so quanti altri tante altre imprese nel mondo abbiano
Proprio sul
Sulla questione degli
Mancata crescita deviare c'è anche una questione che riguarda
I soldi ci sarebbe diciamo cento imprenditori
Limitandoci però molte risorse
Franco pubblicizzato inutilizzato
Investimenti
Proprio nonché gli ambienti ferroso persone associazioni soprattutto altre possibilità
Investimento Giuffrè
Diciamo un
Emergono in quantità di risorse in particolare pubbliche
Noi però signor futura e prossima ventura diciamo lanciamo prevedibili mascherando renderebbe particolarmente importante creare l'ambiente è necessario per fare arrivare qui capitare anche esterni
Quindi è evidente che si apre diciamo a tutto il capitolo delle cose che
In vent'anni di cui abbiamo solo parlato e non abbiamo mai fatto
A partire dalla certezza del diritto per passare alla concorrenza sono temi su cui ritaratura abbattuto ripetutamente
Inascoltata oppure ascoltata solo parole
Nasce detto con franchezza siccome si tratta di temi che hanno anche una valenza politica
Non piccola questo Governo sarà in grado di affrontarli io me lo auguro vivamente perché ne avremmo assolutamente bisogno
Ma a scemo questioni che questo o altri Governi non possono non avere allevia adempiono ripeto il mio vale ovviamente perché a questo Governo ad affrontare perché non possiamo perdere tempo
L'ultima domanda professore gliela faccio proprio sull'assetto Italia futura perché oggi voi per il vostro sito visto che
Ci sono più di settanta mila iscritti ad associazioni le formule istruzione per sollevare il più basso perché il servizio giustizia
Qualche Presidente
Partecipato attivamente all'attività delle sanzioni da questa situazione no una struttura pensare per esempio ad un congresso come funziona diciamo
Sì dello STIR
Voglio affrontare
Tale strutturale
Così
Argomento diciamo
Introduttivi più
Un ennesimo emendamento specifico per due questioni citazione bellissimi e
Ricaduta concreta sul dunque a tutti Bobbio meeting di Italia Futura
Fino all'anno scorso è quello di garantire una partecipazione dei iscritti in tutta la giornata
Molto inferiore a quanto sarebbe stata necessaria e quindi lo sterzo equiparazione maggiore proprio perché
Numeri sono quelli che dovrebbero però
Non è pensabile diciamo con quei numeri di garantire una partecipazione limitata lista delle opere
La più ampia possibile si farà in ma non è quello di venti
Anche ascoltando diciamo tutte le tecnologie
Che passa prospettate in questo caso dunque quando proprio perché io in quel periodo della situazione sia per le famiglie per l'intero centrosinistra via
Che ordinaria e contabile diciamo fare qualche comunità il Papa manutenzioni anni scorsi
Cioè diciamo di fare qualche cosa che abbiano una ricaduta concreta sulle condizioni
Di vita delle persone e qui credo che nei prossimi al personaggio più bene
Italia Futura diciamo qualche
Proposto in questo senso probabilmente riuscirà a farlo grazie al processo di
Braccianti