15MAG2013
intervista

Interviste alla conferenza stampa di presentazione del Rapporto del Centro Europeo per i Diritti dei Rom

INTERVISTA | di Andrea Billau RADIO - 15:04. Durata: 20 min 56 sec

Player
"Interviste alla conferenza stampa di presentazione del Rapporto del Centro Europeo per i Diritti dei Rom" realizzata da Andrea Billau con Stefan Muller (direttore dei Programmi dell'European Roma Rights Centre), Marta Bonafoni (consigliere della Regione Lazio della Lista Per il Lazio).

L'intervista è stata registrata mercoledì 15 maggio 2013 alle 15:04.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Cassazione, Comuni, Criminalita', Diritti Civili, Diritti Umani, Discriminazione, Emarginazione, Emergenza, Europa, Governo, Informazione, Integrazione, Istruzione,
Italia, Minori, Monti, Nomadi, Roma, Salute, Servizi Pubblici, Servizi Sociali.

La registrazione audio ha una durata di 20 minuti.

leggi tutto

riduci

15:04

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale ci occupiamo di rom in occasione della giornata internazionale delle famiglie promossa dalle Nazioni Unite l'Associazione ventuno luglio
Ha organizzato una conferenza stampa per illustrare il nuovo rapporto del Centro europeo per i diritti dei Roma e noi
Abbiamo al nostro microfono Stefan Müller perché
Di questo centro il direttore dei
Programmi e allora innanzitutto vorremmo chiedere
A essa fa Müller e che cosa illustra in particolare questo rapporto di quest'anno
Sono cinesi di quanto è a rischio vuoti deve di signore porti lesiona distrettuale voti di scarto Valsport sperimentate con
Sotto il Toffano gli opposti Attis maturati sobria stelle lucroso fanno essendolo può tutelare poi focus sono esse cioè cinema se cosca aggiramento nel triennio la
Penso che a Roma ha sempre guardato a canna facciano il concluso un sì che non Rete Sette prese d'atto allora
Tech sessantotto campus salvo con se ci vuole del sacro che cito otto Comuni più proprie Cescutti settembre sottile studiato per l'altro tipo
E me ne avete Camossi sì proprio sul suo ex astrologiche sul
Trasferiti succedevano in celluloide Canzo fare la riforma Dini from infrastructure formulata fosse facilities esecutrice esplicito uno Judi soccorrendo è cresciuto a Roma
Okay quindi il riapre il porto si occupa di analizzato la situazione sia i campi
Ah tra Milano tre a Roma
Quello che si può che si evince Java già da adesso è che i campi costituiscono una forza segregazione fisica ma anche sociale
Soprattutto per quanto riguarda l'educazione distruzione del dei di minori e quant'altro oltre che creano gravi problemi di di salute parola per le persone che che sono confinate questi in questi luoghi
Allora vorrei chiedere poi il vostro è un centro europeo che si occupa appunto della condizione dei rom
In particolare in confronto agli altri Paesi europei come potreste definire la situazione del nostro Paese
Okay era l'assise di ordinanza entro marzo a siccome Meka compresso indecente sito e ce ne netta di guidatori Rho Pianca anch'esso
Paolo delle rigidità nel settore cinese specie aliena sangue
A frasi Stiffi calcio compera tifa incontri costerà forti fra
Sik Sik Sik recentissimo come che sotto gli occhi se poi sono stati
Okay è difficile fare una comparazione su tanti livelli tra così tanti gli attesi verso il parco ognuno purtroppo ha una sua specificità
Su quelle svizzeri fu sua spese richieste tirava per arrivare l'asporto romani proprie sulla Roma sentire come l'anti o no macro informo che entri eccellenti adozione possiamo sportivo recepì fuori Enterplast eccetera
Una una cosa comunque particolare della situazione italiana è che
Molti molti a Roma sono sono arrivati nel nostro Paese negli ultimi venti trent'anni
A sì ce lo state diverse
Sono che Marlon date a seguito della guerra dei Balcani piuttosto che ad una situazione in
In Romania in Bulgaria in altri in altri Paesi volesse ispessite che sprezzante che anzi sono tutte
Io vengo a Fannie Mae miope accanto si vuol far campagna bis in particolare veniva a Singapore d'Italia strategico dentro recita
Ma sento il collega anti
Tasso saputi sessantotto
Quindi questa mattina hanno avuto possibilità di visitare di diversi campi
E
La cosa che colpisce è che questi campi esistono solo su questo tipo di campi questo tipo di segregazione etnica mono etnica esiste soltanto dal nostro Paese soltanto in Italia
E la
C'è una forte contraddizione con quella che è la strategia nazionale di inclusione
Di rom e sinte camminamenti che assolutamente non supportati da dei campi ma
Al contrario propone altre alternative per andare oltre il campo stesso di dare al campo
Voss però se su queste sei secoli Celli vostre Stefàno ci si tratta continuato estetiche lei era stereo processi che cosa tocca Sons of Roma INEA
Assente
No queste tra le tre stessi sullo sterco del consenso fece un costo
Demenego se prendeva il prezzo nature mi dite se cioè sul patto detti sesta accanto assegno esoso sono invece spesso ci flettere
Un'altra cosa un altro aspetto specifico della situazione italiana i confronti a Roma è stato appunto questo decreto l'emergenza nomadi dichiarata al due mila otto da da Berlusconi
E il fatto che adesso a distanza di cinque anni finalmente si sia giunti ad una definizione in Cassazione recentemente a dicembre ha dichiarato ha confermato la sentenza del Consiglio di Stato quindi la sua legalità la sua infondatezza
è sicuramente un passo positivo una direzione positiva verso il futuro
Però già il fatto che un nell'argento nomadi sia stata dichiarata per la sola presenza
Di di un numero comunque limitato rispetto a quella che la popolazione italiana di nomadi è un aspetto molto particolare che andrebbe andrebbe affrontato il nostro Paese
Ecco un'ultima cosa dal punto di vista voi avete già molte volte fatto dei rilievi al nostro Paese appunto anche in passato rispetto appunto la situazione dei rom
E e poi appunto abbiamo detto c'è stata l'emergenza nomadi c'è stato il il piano del dell'ultimo Governo Monti di di cambiamento almeno a parole per la strategia di inclusione dei rom però quello che vorremmo adesso chiedere a stabilire le eccome secondo loro sempre tutto questo piano di di inclusione secondo voi va bene e come mai se va bene quindi se questi sono i suggerimenti e se ne avete altri sette se poi a questo punto Keiko vedi spiegate in realtà che non sia stato applicato e che Contini in realtà la politica degli sgomberi nelle nelle città principali città italiane
Spesso via Rossi saprò stanziando per strada mezza constato ecco
Nei consorzi Valditara situation letto Rosa anzi
Legate al turismo
Ammesso al durissimi a deve
L'International Strategy il cui finché sta qui strategie proposito corna che ti dà spezza
Guai dopo Warduni finché no e attenti Willy incrementi del sex di cose lì c'è una stilando Rice anzi
Kansas da fare e si dice che se ci sono anche altri suggerimenti che loro partite in più rispetto alla strategia di inclusione diritto risaniamo dal commentare allora va e sta cercando di bissare di una sua strategia ventoso
Sottrarre non quella scelta
A
Fra
E non c'erano tutti Tacconi membro senza firma quindi un atto una una sua storia c'è scritto devono braccando scusa varie cose ci frustrato
Perché a
D'Italia adesso approvato questa strategia in una non hanno una visione europea è stata la strategia è stata richiesta
Lungamente a lungo dal dall'Unione europea e finalmente anche in Italia come altri Paesi se sono adottata questo in un'ottica di un approccio paneuropeo del della questione da questo fronteggia questa una cosa positiva
Dicevo cioè dice cose d'Italia ma
E schiacciata
Chiede di farlo certi signor tutti Fante Mascio studi buona implementi suoli spesso il fixing minacciato a quel momento si faccia
Mette in sede Satya si omette proficua innanzitutto io Marcenaro patti flusso segni esplicarsi tutti liberamente sui arte sulla recinzione del nord è chiaro che i propri è nel mio show e ieri avete detto
Gattuso e di altre due linee in ed extra europei a strutture ma non ci piove perché era un input chi attenenti elezione Mascia sono rotti esportazione scende ma texani proprio sono infondate e ASPI
Consigliere Fantini pietra ogni giorno per
Terry il Ricciardi imperitura unica sotto risolto vice Matteo sul contratto il carcere in cento Urgesi cioè centristi ex nunc Erminio si incastra reciso comunque Santimonti
Ministro del testo Carlucci contrattuale Conte sì consecutivi
L'approccio ENEA specialistiche su sono scritto secco che tazze sì ci penso e mi ha stupito connesse aprioristica insediarsi cioè cinese Nicastro mette
L'ordine ha favorito da questo comma che altro questo Maccione fattispecie mia stima cioè c'è ci mettano Weah a volte se ce ne sono procede Testazion cioè inaspettatamente attese esatti e anti fra Freccero
Noi Comuni foto Roma potevano sostare
Poiché quindi la strategia certamente ha degli aspetti positivi perché è illustrato i verso attività come abbiamo detto anche prima va oltre la logica dei campi la logica degli sgomberi che invece ha caratterizzato la situazione in Italia negli ultimi decenni
Positivo che ci siano
Diverse attività che sono illustrate però questo resta soltanto un pezzo di carta un pezzo di carta che serve
Che il Governo le autorità italiane hanno utilizzato un po'per mostrare all'Europa ok stiamo facendo qualcosa franosa finché resta sulla carta finché non viene implementata
Giorno per giorno con un'attività di monitoraggio e di valutazione di follow-up proprio quotidiano sul campo questo resta soltanto un pezzo di carta
E bisogna lavorare non soltanto sulla sulla
Comunità rom ma anche e soprattutto sulla comunità italiana sulla maggioranza degli italiani
Questo perché
La comunità Rom vive in Italia e se se l'acquistavamo diventi in un modo più umano accettato più integrato tutti ne abbia ne beneficiano non soltanto io non stessi ma tutta la comunità italiana quindi carcassa importante
Che la strategia non resti soltanto un pezzo di carta ma che venga implementata con un impegno concreto reale da parte dell'autorità quello che finora non ha purtroppo non si è visto
Da questo punto di lista importante anche il ruolo dell'informazione perché poi per poi facilitare appunto l'implementazione di questa terza regia bisogna forse cambiare anche il ruolo dell'informazione rispetterò ma che in tutti questi anni è stato criminalizzando
Ok a
Crolli nord sud centro include si trascina offrono Caminiti sei metri importante su datasheet in altri miti approcci
La approdo CDS di silicio piccolo sforzo fornendo Aldiss plastiche x
Migliaia con l'ESA Prost Roma scriminato Sen espropriante Losanna trascorso
Penso sua guardare in cornice oneroso
Holising potevo nomadi
Agro romano Massimo l'anno nuovo
Era su quattro Ucte strabico e questo a mio marito
Poté Menosso box più che di silicio si facesse istanza scampi costano morì dato uno Statuto non è un capitolo ad hoc per tornare in Consiglio
Soltanto il suo consenso con risorse impone stizza cautamente insomma occhi ha destato inneschino rende Scala e corretto poco poco più
Io Artemide settimane tesa ad hoc sulla
Bene al famoso tutte Valotto e appunto nel sempre collegati antisimiche superati offrono su Milano UE a tutti gli stessi cioè su un atto di questo tipo Antibes Living avverto il rischio di arresto europeo
So
Il tendina felice noi comunicazioni
Benissimo e nord e ARCEA sopra vicende prezioso letterine evolutive al mondo Morandini
University istruite suppellettili cassette delle comprendono tutti gli stessi giudici aumenta e comuni Monrif se nel suo famoso quindi dovuto illustrare eccetera ritenne sanciti x Onlus che si trovano sax assunte
A uso in modo senza perdita rientranza
Su quanto il nucleo credibilmente Yusuf sua Ricci è fondamentale se sposo dunque anche stimolato io stesso in sé perché se si applica opportuno estinzione su insomma ex ante e nello infranto infondate
Allora il ruolo dei media certamente molto importante per quanto riguarda la questione della destra e a Roma
Un esempio che possono fare sin da subito quello che
Io non sono chiamati normalmente nomadi
Anche la sua se l'Agenzia nomadi quando errate stanno ma di non sono non sono più solo un piccolissima percentuale demonizzare nessuno davvero nomadi
Però questo questo termine serve a giustificare certe politica ovvero quella di canti
Si dice sono nomadi non vogliono stare in un posto in modo permanente quindi si dà un campo di transito perché così è la loro cultura così
Come a loro piace vivere quindi
Certamente in media hanno cercato e continuano purtroppo a giocare un ruolo fondamentale nella criminalizzazione nella
Sbagliata interpretazione nella misconoscere Enza dal questo mezzo a questo e rom
E un altro aspetto che che però si vuole sottolineare qui è che la stessa strategia era sta mostra tanti esempi di comunità locali municipali municipalità diverse città d'Italia
Che hanno sviluppato progetti positivi progetti che possono chiamare di successo e quindi ci si chiede come mai altre città non guardino questi esempi positivi cercando di dire produrne e come mai in media non
Poi se non la loro attenzione da un occhio sono su quelli che sono anche gli esempi positivi di integrazione ma soltanto su quelli di criminalizzazione
Bene allora io ringrazio molto se fa Müller che direttore dei programmi del centro europeo per i diritti dei rom grazie rifiuti cioè se grazie anche al nostro d'autore
Prima della presentazione qui all'ordine dei giornalisti del rapporto del Comitato roba per i diritti Veron ma l'Associazione ventuno luglio ha organizzato una visita ai campi romani in particolare
Alla campo della Cesarina erano presenti garante per infanzia dal Spadafora e la consigliera Meo consigliera regionale
Per retta nel listino non del del ti Zingaretti Marta Bona foni e a lei che abbiamo al nostro mica fa vogliamo chiedere di raccontarci un po'questa visita
La visita iniziata con la buona notizia della sentenza della Corte di Cassazione che ha bocciato l'emergenza rom a livello nazionale dunque connessa il Piano nomadi di Roma devo dire che l'entusiasmo si è fermato lì nel senso che in particolare la visita che abbiamo fatto al campo di Cesarina
Ciò ha gettato nello sconforto di una situazione già difficile che negli ultimi tre giorni è caduta in un'emergenza vere ulteriore poiché alla Cesarino da tre giorni manca la luce manca l'acqua
E manca anche la vigilanza che è una cosa che i rom c'hanno sottolineato rispetto a una gestione già molto delicata delle presenze dentro quel campo
E che adesso a quanto pare a delle crepe e loro in particolare le donne sono molto impaurite siamo arrivati il giorno dopo una
Piccola mobilitazione che le donne Romano fatto all'interno del quarto municipio che nel municipio di competenza che è una notizia nella notizia perché
è stato una delle prime azioni in cui sono uscite dal campo per denunciare questa situazione abbiamo incontrato
Bambini malati malati di asma che non possono fare l'aerosol da tre giorni perché sono senza luce ma anche che non possono guardare la televisione che in certe situazioni è l'unico svago che viene loro
Che viene loro dato sono arrivati dei bagni chimici che abbiamo visto ma ci sono anche raccontato che sono arrivati soltanto ieri c'è un cassone dell'acqua che stazionava all'interno del campo dopodiché è una situazione
Peraltro non sorprendente ma
Confermata di di grande emergenza dal punto di vista della vivibilità del rispetto dei diritti di quelle persone
Abbiamo anche visitato se così si può dire quelli che erano i bagni che sono
Devo dire un monumento a come i diritti umani possono essere violati a due passi dalle case dei romani non rom che sono lì vicino e che sono diventate delle latrine accessibili anche da questi bimbi che chiaramente giocano lì intorno
Ecco che tra l'altro questo è un campo non abusivo cioè un campo del il Comune di Roma e quindi
A proposito di questo io vorrei chiederti
Che cosa ne pensi perché adesso si poteva Roma di questa campagna elettorale in cui appunto questo argomento non viene toccato se non
Per vantarsi degli sgomberi fatti
Hai ragionissima io sono molto spaventata da come questo argomento
Non si è emerso nel senso che è uno degli interrogativi che mi ponevo stamattina in pullmino andando prima salone poi a Cesarino esse preferivo quando c'era lo scontro
Sia pure con quell'aura Lippi Lante gestione dei toni delle argomentazioni che anche il centrosinistra ha operato in questa città nel due mila otto
Oppure questo silenzio forse mi spaventa di più il silenzio perché c'è
Una specie di rimozione no ad un tema che invece appunto galoppa nella sua emergenza su sui diritti umani dei bambini siamo nella giornata
Per le famiglie quanta retorica si fa sulle famiglie lì ci sono famiglie che vivono in una condizione
Veramente inaudita e credo del silenzio sia peggio e devo dirti che in avvicinamento al voto che ormai arrivato mancano insomma due week end la cosa che mi ha colpito di più è stata la polemica che qualcosa di diverso dallo scontro
Ed è una secondo me delle manifestazioni della degenerazione della politica
La polemica sul voto dei rom perché indipendentemente da quello che sia successo in quel campo noi ci dobbiamo sempre ricordare che dobbiamo essere felici se a Roma votano il voto il primario noi esattamente due primarie cioè lì la polemica ha preso una piega dove nessuno è riuscito a fermarsi un attimo a dire accidenti ma forse un successo sia a Roma votano invece non si passa neanche più dal riconoscimento di quella che dovrebbe essere punto diritti e doveri e il voto quello eh no è la massima espressione
Per meccanismo democratico
Non siamo più capaci neanche a a trovare le parole per dire quello che un tempo era scontato quindi sono preoccupata di questa campagna elettorale
In merito e Roma
Sì ricordiamo anche perché magari non si ascoltatori non ricordano però questa
Polemiche nata dal fatto che le primarie del Pd ci sono stati e non ce l'ho votato e nello stesso Pd al il tra avversari c'è stata la cosa poi ripresa dal candidato Sindaco del Movimento cinque Stelle che però abbiamo saputo oggi realtà sott'ho scritto quel documento che gli è stato proposto dall'Associazione ventuno luglio dove l'unico insieme alla candidato
A San Donà e
Giusto sia con la riassunto che è fatto secondo me dice il dell'impazzimento che probabilmente ha una grande mano nella crisi no perché
Secondo me una delle chiavi di ed è ad esempio della conferenza stampa che abbiamo finito di ascoltare insieme è proprio quello che ha detto sta solida di ventuno luglio ça va bene allora i diritti umani non interessano più proviamo
A pensare al lato economico quanto spreco di risorse oppure a quello della interesse sociale di non creare focolai di
Di tensione ma anzi di spenderli no forse è questo che noi dobbiamo imparare a fare a questo punto e poi magari arriveremo nuovamente ad approntare il grande discorso dei diritti umani un po'mi sto interrogando anche la Regione come sapete a un livello di di debito
Pazzesco abbiamo ereditato un buco di più di venti miliardi insomma sono cifre astronomiche forse a partire da
Dalla fine della stupidità della mini trazione perché c'è anche tanta stupidità in come oltre la cattiveria che peraltro il nostro ex ministro dell'interno Maroni arrivate leggera categoria politica cioè la stupidità ecco io penso che
La responsabilità quello istituzioni siamo stati chiamati oggi da ultimo in conferenza stampa ancor prima di fronte a quelle facce a quello schifo che abbiamo visto
Se proprio di finirla di essere stupidi provare una volte per tutta mettere a regime il buonsenso che poi arriverà anche a riconoscere quello che dovrebbe essere invece alla base il diritto dei cittadini
Italiani romani di questa Regione a vivere una vita dignitosa di dignità io stamattina non ho proprio vista
Grazie a Marta buona fonica voi