15MAG2013
intervista

Intervista ad Andrea Marcucci sulla sua proposta di legge per abolire l'attuale legge elettorale

INTERVISTA | di Claudio Landi Roma - 00:00. Durata: 1 min 14 sec

Player
"Intervista ad Andrea Marcucci sulla sua proposta di legge per abolire l'attuale legge elettorale" realizzata da Claudio Landi con Andrea Marcucci (senatore, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata mercoledì 15 maggio 2013 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Finanziamento Pubblico, Governo, Legge Elettorale, Letta, Partiti, Politica, Riforme, Spese Elettorali.

La registrazione audio ha una durata di 1 minuto.
00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo ora qui con Andrea Marcucci del PD Presidente della Commissione cultura senatore Marcucci lei insieme con un gruppo di senatori del PD ha presentato se non ho letto male una proposta di abolizione del porcellum
Sì io credo che si debba provvedere immediatamente a togliere questa schifezza
Di torno si debba il senso che non abbiamo altre alternative tornare alla legge precedente quindi immobili Mattarella al Mattarellum partiamo di lì poi se ci saranno le condizioni di un accordo politico diverso bene ma intanto leviamo di torno il porcellum che l'aberrazione della democrazia anche perché sarebbe facile facile o basta una semplice cancella c'è una norma semplice secondo loro intera nostra interpretazione del nostro legislativo si c'è chi sostiene contrari
Ho l'impressione che sbagli no però questa è la seconda proposta diciamo così in campo politico e di riforma della politica perché lei mi pare che abbia sottoscritto insieme con altri senatore una proposta di abolizione del finanziamento pubblico dei partiti
Sì quello che
Abbiamo avuto diciamo la gioia di sentirlo anche nelle dichiarazioni programmatiche del Presidente del Consiglio
Ci auguriamo quindi che
Si proceda anche in quella direzione nella le parole fatto
E certo ringraziamo il Presidente non se ne comprende Marcucci del PD buon ascolto da Radio Radicale