17MAG2013
intervista

Intervista ad Innocenzo Cipolletta sulla concentrazione della ricchezza che penalizza i più poveri

INTERVISTA | di Stefano Imbruglia Radio - 16:51. Durata: 16 min 44 sec

Player
Abbiamo sentito Innocenzo Cipolletta - presidente dell'Università di Trento - a proposito di un interevento del Governatore della BCE Mario Draghi nel quale si sosteneva la necessità di avviare politiche di redistribuizione dei redditi a favore dei ceti più deboli per bilanciare la tendenza alla concentrazione della ricchezza degli ultimi venti anni, soffermandoci in particolare sulla situazione italiana.

"Intervista ad Innocenzo Cipolletta sulla concentrazione della ricchezza che penalizza i più poveri" realizzata da Stefano Imbruglia con Innocenzo Cipolletta (presidente dell'Università
degli Studi di Trento).

L'intervista è stata registrata venerdì 17 maggio 2013 alle 16:51.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Banca Centrale Europea, Capitalismo, Draghi, Economia, Enti Locali, Finanza, Fisco, Governo, Imprenditori, Impresa, Parlamento, Partiti, Politica, Poverta', Reddito, Societa', Tasse.

La registrazione audio ha una durata di 16 minuti.

leggi tutto

riduci

16:51

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale ci occupiamo adesso di economia e lo facciamo partendo da un delle dichiarazioni fatte qualche settimana fa dal il Governatore la manca centrale europea Mario Draghi che intervenendo
In un contro in congresso era detto praticamente in un convegno e l'ha detto praticamente che bisogna redistribuire il reddito che si è concentrata nelle mani di poche famiglie e non cerchiamo sentire una serie di opinioni e su questa via per capire se condividono i nostri vent'lo cultori questo opinione del governatore Draghi oppure insomma non sono d'accordo eventualmente come arrivarci e il primo interlocutore che avevo su cui se la sentiremo su questo tema e Innocenzo Cipolletta che un economista franoso è per il Presidente l'Università di Trento de collegato telefonicamente con noi benvenuto professore
Quel giorno allora no e lei d'accordo insomma con quanto affermato il governatore Draghi insomma solo sulla necessità di redistribuire in qualche modo il reddito che è concentrato input nelle mani di poche famiglie
Semmai di Mario Draghi riprende molte analisi che sono state fatte sia in Italia che limita i civili euro e altri Paesi
Europee macchie anche in altri Paesi come la Cina laddove
E dove si constata che in questi ultimi venti anni
C'è stata all'interno delle due Paesi Cunard l'istituzione del reddito a favore delle persone più ricche ma ci sono delle motivazioni a questo però ma da un lato c'è stata una grande ondata innovazione e l'innovazione passi alle
Coloro che riesce ad approfittarne per primi diventano indicata mestieri più degli altri ed attivando venderlo accertato Ragosta bolla finanziaria e come sappiamo tutti quanti
Quando c'è una bolla finanziaria c'è chi si arricchisce perché riesce a uscire dalla bolla finanziaria quando ancora i valori sono elevati e c'è chi invece perde tutto perché esce troppo tardi quindi c'è stato un fenomeno di redistribuzione poi abbiamo avuto
Una fenomeno di
Incremento dei replichi figli alcuni capitalisti e soprattutto nell'eccetera che governano imprescindibile educazione che
Solleciterà
Accaparrarci Brass reggino ben superiore a quella che era un tempo quindi siamo in una fase
Quindi grossa redistribuzione del reddito a favore delle ieri chi c'è c'è una polarizzazione significherebbe poter più ricchi e poveri senza scopo essi sono necessari politiche di redistribuzione
La prima politica quella fiscale mandasse non c'è dubbio che in tutti i Paesi civili e il compito delle tasse
Prelevare di più su chi è ricco dare i servizi egregi del sostegno al reddito acchiappi opera
Però c'era certo a noi abbiamo sentito fino a qualche tempo fa aveva fino a qualche anno fa insomma c'era invece in voga non solo in Italia anche negli Stati Uniti insomma altri Paesi europei l'idea che più si detta Savona e di chi e più perché questi soldi sarebbero stati invece comuni consumi
Patatine c'è un'idea ovviamente alla quota davanti agli occhi sezionatore difficile c'è perché non è tassa diversa anche Ricci eventualmente
Una parte di verità questa seria non può avere
Uno dice io
Restasse alle attività economiche e più in grande espansione
Per quelle che sono più redditizia e quali possono crescere bene
Grazie e diventare un fattore di lavoro anche per tutti gli altri però onestamente è una affermazione un po'al limite tutti i Paesi del mondo c'è un'economia di mercato impianti dove c'è il collega di mercato il mercato eccetera
Istituzione del reddito
E lo Stato con le tasse corregge questa distribuzione del reddito schiera corregge troppo
Perché ero allora contento di Mele economica perché e a un certo punto tutti guadagnano da tutta la cifra qualsiasi cosa fanno ovvio tutti quanti ci metteranno a fare i conti più semplici e più inutili
Perché Catania nella stessa maniera quindi c'è un limite estremo nella ridistribuzione però lo Stato ha sempre avuto questo
Scopo di redistribuire il reddito da coloro che sanno di più a quello diciamo di meno senta quindi lei diceva che bisogna intervenire con una politica fiscale con che tipo di tassazione sarebbe opportuno insomma
Ecco allora paritarie italiano e cerchiamo di Alitalia e magari anche gli ascoltatori sono esatto allora
Noi abbiamo per lungo tempo trattato molto il lavoro il capitale
E molto poco abbiamo trattato la rendita
E che al significato che sempre più
E italiani si sono spostati ai per diventare reti reddito elenchi Pichierri c'è attenzione che vivono Costru i capitali investiti in titoli di Stato o in attività finanziaria oppure
Sulla carta affermando che il dieci allora io retro è quella immettere delle tasse è un po'più il patrimonio e un po'meno sul prestito grossi l'accesso di rovesciare accolto però per
La l'imposta sulla casa che è stata messa Lino è un'imposta correttissima che hanno tutti i Paesi
Che serve a far pagare anche quelli che hanno un patrimonio magari hanno o collettiva anche per il principio che spesso
Il reddito si nasconde ci sono gli evasori che riescono a nascondere relativa nascondere una casa e ancor più complicata la casa è un po'più complicato
E quindi è anche un pacco di giustizia di efficienza fiscale
Però lei punto portano adesso l'esempio di un sul limo però non siamo nelle diciamo che sui giornali continuamente in televisione sono praticamente questi IMU o è diventata l'ossessione insomma di una serie di politici anche di una serie di
Editorialisti di giornali eccetera insomma
Colleghi perché la c'è questo odio nei confronti dell'IMU quando oggettivamente insomma come quello che diceva lei insomma è abbastanza condivisibile credo un po'di buonsenso occorre Toma ed è condivisibile
Smaghi grazie uno ormai come dicevo prima penso che questo Paese ha favorito piuttosto la rendita dell'ordine il lavoro
Gli italiani sono diventati proprietari di casa all'ottanta per cento delle famiglie italiane almeno una casa
Il che significa che la casa diventa qualche cosa che se io dico non tratta della carta
Il relatore centraggio per favore
E quindi è un'operazione demagogica ma è una posizione che ai petto
E e non a caso alcuni partiti politici TLC sono saltati sopra e ci hanno che dire non passiamo la prima casa faccio contento si un po'tutti quanti però non è corretto non è giusto ad un ente non è una discrezionalità
Saggista e una riduzione da demagogo che è una riflessione tali ideologo perché in questo punto riprendo un consenso facile consenso
è che ci vuole molta dichiaro delle tasse non vanno pagate
Penso che tutti sono d'accordo con me senza poi alla fine bisogna anche capire
Come però ho l'impressione lo sa che le dico insomma persone impressione personale no siccome poi alla fine insomma noi da questa emittente lo diciamo da tanto tempo ciò la tassazione media e di duecentotrentaquattro euro in Italia per la prima casa quindi non non una ci fra esagerata poi fondamentalmente e incamminando insomma non io non frequento grandi salotti de della delle città bene però agente non vedo come problema principale l'immutabilità non so come farà pagare limo quindi credo che sia più un problema
Di suggestione creata dai politici e da alcuni giornali opinionisti quando non esiste nel Paese della
La gente preparata in questa maniera spesso non dice che
Che il loro non ce la fanno a pagare anche perché
Vergognatevi non accolte le preghiere però
Se poi lo paga alle consorelle allora non sono nella natura incontra Picena certamente
Quella povera vecchietta che a soltanto alla Carta
E quindi
Non era arrivare mai presso le rate perché
O
Non mi convince deve bisogna dirlo alla gente
Perché il piano diciamo attorno alla zona diciamo nel nostro piccolo dai contesti salvati ci sono tante cose
E dall'altro le faccio un altro esempio
Tutti sanno dicendo che però sulla prima data non va pagata limo allora cosa succede vince relazione carte una carta di vacanza siano quindi dei Comuni a far i piccoli che già a maggio in quattro carte con le prime case
Cosa che in questa in modo patata ai Comuni dove uno la paga morale
Cioè noi esoneriamo la gente da pagare da prima reca viene sulla prima casa ma la facciamo pagare sulla seconda anche di più finiamo per dare i soldi ai Comuni che stanno
Che hanno le vacanze cioè i
A quei Comuni dove il cittadino non prendere su un servizio punitivi no perché a maggio c'era da due tre settimane fa no perché nella città dove civile e due
Chi compra nei servizi elargita noi non diamo una lira e che totalmente assurdo se intende tale libertà bisognerebbe magari minimo laddove uno abita perché effettivamente consuma
Il servizio di quella città e magari paga latino allo staff di un posto dove va in vacanza quindi è molto irrazionali questa
Logica di risollevare minimo sulla prima casa
Ormai è diventato via ideologia politica lega io
L'assegno a quella di nove falsa bottarga imbattuta vanno contro queste operazioni spesso
Non stanno neanche perché ma è diventata
Una ideologia che rappresentato un emblema di ecologia
Privo di pensiero e lo stesso vale per il limo
Terzo agente contabile senza neanche sapere che cosa e perché ma perché lì sembra essere una lotta contro l'età
Però ecco c'è un effetto diciamo lei poco fa diceva citava la seconda casa eccetera sono io mi ricordo che c'è uno studio dell'ANCE lanciò associa Comuni d'Italia anche stima in un milione duecento appartamenti sfitti cioè ed è quindi il rischio noi abbiamo voglia di spettanza mancano italiani Rocco sono quasi l'ottanta per cento preveda di casa non so in l'Austria in Germania dove stanare economicamente un po'meglio di noi
Sono il quaranta per cento quindi noi abbiamo una ricchezza enorme che gliele bloccata
C'è quindi non e quindi questo è un danno per l'economia e da allora è norma
Se volessimo fare qualcosa
Penso alla
Percorrendo eliminare la tassa sulla compravendita
Perché
Quella è una tassa illogica cioè io ciò una Cacciari che ne so io odi quaranta cinquanta metri quadri e la mia famiglia cresce voglio comprarmi una casa di ottanta cento metri quadri
E io finisce che devo pagare una tassa quando la vende una tratta quando la compro quella nuova e questo sta bloccando la compravendita delle carte che non ha nessun significato nessun valore quindi noi dovremmo togliere le tasse sulla compravendita nelle case
E mettere invece della tassa di proprietà assimilandola fatta di proprietà quelli che sono i servizi che il Comune decida come in tutti i Paesi
Gliela con un piccolo aneddoto che nel processo un imprenditore che ho conosciuto mi ha detto dice ho comprato un appartamento a Miami ho pagato poco cinquecento mila
Dollari ebbene appartamenti duecentoventi qualche
Quanto paghi dita
Ripeto ma io le tasse locali ma hanno venti mila dollari l'anno ventimila dollari l'anno sottogamba chips quattordici quindici mila euro all'anno riguarda
Il mio non è
Gli altri cinquecento mila dollari hai pagato cinquecento mila dollari più prescriva dollari l'anno scritti che è impegnato a fare clinica medica che è un paese che liberale ove le tasse sprechi che tali pagare accendini meno possibile
Pagano comunque ad evitarle molto più competenti dell'Ulivo come ha detto lei agonismo mediamente duecento
Però adesso non ricordo vado a memoria insomma nonna perché duecento tant'è vero è una stima e poi deve sono rivalere dai dati ufficiali dell'Agenzia delle entrate però ecco c'è una cosa impressione ne parlava di giustamente le compravendite no no però molte volte per anche insomma a costruttori edili proprietari degli immobili a conferite quando parlano cerca accusano spesso lignu di essere all'origine del crollo del mercato
Nove previo
Completamente sballata e lo sono anche perché l'ottanta per cento perché l'ottanta per cento degli italiani hanno la proprietà di casa comunque siamo davanti a un mercato maturo
Ma certo ed è un peccato solo il
Di compravendita e c'è un mercato dove io sono vedevo trasferire un'altra città cresce la mia famiglia
Voglio una carta riversa pendolari e ai concordo e dall'altra quindi la tassa sulla casa è una tassa esaltata sulla compravendita è una tassa odiosa
Perché impedisce la mobilità sia sociale che geografica delle persone nella parte patrimoniale eccidi assiduità alla tassa dei servizi devono ricevere al Comune è una tassa e normale
Certo a dire la verità non quello che dovremmo fare eh mettere la tassa sulla casa però credo che la tassa sul lavoro utili infatti non è quello che avevamo quella interna libanese
Bisogna bisognava quando abbiamo messo l'IMU contemporaneamente ridurre l'IRAP in particolare per i redditi più bassi se avessimo fatto l'operazione di questo genere cita il modo di presentare alla gente dicendo guardate
Abbiamo dato guardati reti ribassi che non pagheranno limo qualche anno
Da pagare i minori in più al non prendo perché hanno meno io aperta e lesivo è nient'altro che la tassa locale che uno deve pagare perché l'Aula dall'ente locale dalla città Ciari centodieci
Per l'illuminazione la polizia la pulizia delle strade e tutti identici che vorremmo fossero anche dei minori ma non possiamo proiettare dettano brutti servizi
Voglio non vogliamo neanche variabile senta io le faccio un'ultima domanda nel parlavamo di poco fa già ci sono gli
Accenni demagogia sul minimo però c'è un dato cerco di essere pratico c'è un dato di banca dicendo che in Italia esistono cinque milioni di famiglie
Venticinque milioni più riammettiamo daranno dieci milioni di elettori potenziali che vivono in affitto
Ecco Gianni praticamente secondo dati di Bankitalia avevano qual è il quadro è il quarantatré per cento di queste famiglie vada più del trenta per cento il proprio reddito
C'è quindi c'è un problema di emergenza affitti totalmente ecco perché
Spesso ci si concentra solo su su Lima ecco non si dice la parola magari per ipotesi non so sgravare gli affitti del reddito
Sistema quasi ha toccato un punto importante
Un tempo si diceva che noi siamo la Società dei due terzi
Per due terzi di persone sta bene al terzo va male e i due terzi di quelli che stanno bene signor ministro il Paese e fanno politica a loro favore
Il fisso interessandoci dal terzo mi fa male LA applaudo giustamente quelli che fanno in affitto
Saranno loro che spesso pagano il minimo perché
Pagandola piccolo festival né un immutabili anche
Successivo tutti i medici di base chi ha una casa e l'attività ad un altro gli scherzi era sopra del prezzo della piccola che leggo e quindi alla fine l'IMU la paga chi utilizza
La caccia quelli
Sono costretti a pagare non posso detrarre niente al Pincio adempire io dico che ci paga Lino sulla prima casa
Il minimo bisognerebbe poter detrarre gli affitti la propria dichiarazione di eletti ma come vedete perché entra in questo campo rapide ci deve cambiare tutto un sistema di fiscalità sulla casa che allora
Mi sembra che ha fatto bene il Governo a dichiarare e farà una revisione del sistema di tassazione alla casa
Al che accettare la sospensione dell'infanzia la prima rata e l'IMU
E questo impegno a cambiare entro il trentuno agosto io incrocio le dita e mi auguro che abbia il coraggio di farlo perché sennò l'OPA noi veramente coltiviamo avere un sistema
Che molto molto scorretto efficace i poveri
E Rini e privilegi
Va bene allora la ringraziamo il professor Innocenzo Cipolletta grazie grazie a voi