20MAG2013
dibattiti

Campagna elettorale non stop

DIBATTITO | Roma - 18:30. Durata: 1 ora 32 min

Player
Nell'ambito di Roma Incontra Ara pacis.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Campagna elettorale non stop", registrato a Roma lunedì 20 maggio 2013 alle 18:30.

Dibattito organizzato da Roma Incontra.

Sono intervenuti: Enrico Cisnetto (giornalista, ideatore di "Roma InConTra"), Gianni Alemanno (sindaco di Roma, Popolo della Libertà), Marcello De Vito (candidato Sindaco di Roma, MoVimento 5 Stelle), Enrico Cisnetto (giornalista, ideatore di "Roma In-Con-Tra"), Lorenzo Bini Smaghi (economista, presidente Snam Rete Gas), Jean Paul Fitoussi (professore Sciences Politiques de Paris, OFCE e
Luiss), Paolo Guerrieri (senatore, Partito Democratico), Maurizio Sacconi (presidente Commissione Lavoro del Senato, Popolo della Libertà).

Tra gli argomenti discussi: Amministrative, Amministrazione, Appalti, Austerita', Banca Centrale Europea, Banche, Berlusconi, Bilancio, Burocrazia, Casa, Catasto, Commercio, Comuni, Corruzione, Crisi, Debito Pubblico, Deficit, Diritto, Disoccupazione, Draghi, Economia, Elezioni, Enti Locali, Equitalia, Euro, Europa, Federalismo, Finanza Pubblica, Finanze, Fisco, Formazione, Fornero, Geopolitica, Giovani, Giustizia, Governo, Grecia, Grillo, Hollande, Imprenditori, Impresa, Imu, Infrastrutture, Istituzioni, Italia, Lavoro, Letta, Magistratura, Marchini, Marino, Mediterraneo, Mercato, Merkel, Movimento 5 Stelle, Napolitano, Occupazione, Parlamento, Partito Democratico, Patrimonio, Pil, Politica, Popolo Della Liberta', Precari, Primarie, Privatizzazioni, Quoziente Familiare, Recessione, Reddito, Riforme, Roma, Rutelli, Siena, Sondaggi, Spagna, Spesa Pubblica, Stato, Sviluppo, Tasse, Veltroni, Welfare.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 32 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

18:30

Organizzatori

Roma Incontra

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Enrico Cisnetto presenta Roma incontrare a Pacis più toccate meno show
Buonasera e benvenuti ad Ara Pacis il prossimo fine settimana quasi sette milioni di italiani saranno chiamate alle urne in cinquecentosessantaquattro comuni tra cui Roma si tratta del primo voto dopo quello del venticinque febbraio che ha sconvolto la politica nazionale
Ed è un teste che va ben al di là della dimensione amministrativa
Purtroppo questo è un Paese che da sempre in campagna elettorale permanente senza tregua
Negli ultimi vent'anni poi la ricerca ossessiva del consenso l'uso bulimico dei sondaggi il dilagare della presenza dei politici
Trasmissioni televisive sui giornali la pratica dell'effetto annuncio a discapito del rigore della CIA di governo sono tutti segnali dell'affermarsi di una politica
Che trova la sua stessa ragion d'essere solo nella competizione elettorale perpetua
Eppure ci sarebbero scelte decisive da fare presepio c'è da passare dall'austerità senza crescita che purtroppo è stato il tratto distintivo dalla politica
Europea e che per noi ha significato moltiplicare la dimensione gli effetti e la recessione
Alla crescita senza debito cioè trovando le risorse nelle pieghe di una spesa pubblica improduttiva inefficiente e nell'uso di un patrimonio pubblico che fin qui abbiamo lasciato marcire
Per esempio c'è da indurre l'Europa a superare le sue contraddizioni ancora nelle ultime ore abbiamo assistito a Olanda che assediato da una crisi senza precedenti sua della Francia si rimangia un po'di sciovinismo e apre all'unità politica dell'euro zona
Mentre la Merkel respinge al mittente ogni ipotesi di integrazione specie dei debiti preoccupata anche lei evidentemente tutto il mondo è paese dell'avvicinarsi delle elezioni tedesche
Ora se c'è un Paese che più di ogni altro avrebbe tutto l'interesse a spingere per la costruzione degli Stati Uniti Europa quest'è l'Italia
Ma è difficile per una cicala spiegare una formica in tempi di magra come ci si comporta se vogliamo giocarci la partita europea dobbiamo riconquistare la credibilità perduta e c'è un solo modo mettere apposto casa nostra
Ma come si fa se a tener banco sono le vicende giudiziarie Berlusconi problemi interni del PD il piccolo cabotaggio quotidiano come si fa se tutti a cominciare da quelli che occupano posizioni preminente del Governo pensano già le elezioni
Come si fa se tutti sono pronti a guardare ai risultati del voto del Campidoglio come termometro dell'eventuale elezioni politiche anticipate o a leggere il voto a Siena in chiave di equilibri interni al PD
Neppure un Governo di larghe intese è ideale per fare ciò che fin qui non si è fatto per questo l'esecutivo Napolitano letta così abbiamo chiamato fin dalla nascita il primo Governo presidenziale la storia Repubblica
Può e deve imprimere alla sua azione una ben diversa forza
Eviti la mediazione preventiva presenti le sue proposte emetta la maggioranza di fronte alle proprie responsabilità
Usando in modo risoluto e spietato l'arma del ricatto che non consiste tanto nella minaccia di letta di andarsene quanto in quella che il Capo dello Stato si dimetta riaprendo con la drammatica crisi istituzionale vissuta solo fino a qualche giorno fa
Ben sapendo che il PD non può permettersi di perdere i suoi due Presidenti salvo andare in frantumi definitivamente e ben sapendo che il PdL non può correre il rischio di ritrovarsi Rodotà o Prodi al Quirinale sigla
Doveva
Buona sera
Ben ritrovati allora
Domenica e lunedì si vota per il Campidoglio la nostra è una
Trasmissione nazionale ma è anche un evento che si svolge a Roma e quindi
Abbiamo trovato giusto che
Si potesse avere
Un incontro con i protagonisti principali delle elezioni romane non per una kermesse elettorale che non è nella
Nostre corde erano stati dentro lo schema più Talk Menosso
Ma appunto per a ragionare con loro come apertura per una trasmissione che poi avrà
Anche altri ospiti molto importanti abbiamo scritto la letterina tutti i principali candidati con il seguente risultato Gianni Alemanno sindaco uscente ha detto sì nelle colloqui
Ignazio Marino Ignazio Marino candidato del PD ha detto no
Alfio Marchini Caniato indipendente ha detto sì e poi l'ultimo cambiato idea peggio per lui Marcello delitto candidato del momento Cinquestelle dapprima detto no voi invece ha detto sì ed è qui e lo ringrazio
C'era una concomitanza di eventi poi siamo riusciti a
Mi fa piacere allora Alemanno lo sai cosa ci dice e sei
Fortuna non si dice fortunati dice un'altra cosa ma
Ci siamo capiti insomma perché dice che il PD è in difficoltà ha candidato un candidato che forse a Roma non era proprio quello giusto
Il PDL Berlusconi in particolare sono in grande spolvero
Loro sembrerebbe che oltre questo venti che per carità faccia poco ma insomma non vadano per cui
Anche alle nazionali ci davano al quattordici sì no io dico quello che si dice poi non so se sia vero è così cioè
Me e alla innanzitutto grazie sai da che lato B che ti sostiene
Dunque io ho avuto tanta di quella gliele in questi cinque anni che è un po'infortunato non sarebbe non sarebbe male dunque io non sono in una tollerare cioè appunto
Risulterebbe un luogo di rivedere il tempo per
La comunque diciamo che io non sottovaluto mai avversari questa è una partita quattro e fino a quando non avremo aperto le urne nella primo turno non
Non è non è assolutamente il caso di gongolano se su nessuna delle previsioni delle situazioni
Settima se si fosse candidato Renzi per esempio B serie Renzi Renzi ed è quello a Roma no dico faccio per dire no Dalben giace essendo già se c'è la zingara
E ti Enza ma era molto più dura non c'è dubbio sia che si può sono arrivati gente come Veltroni e Rutelli cosa sarebbe successo annoterei già successa no per questa ragione sospeso Rutelli a Veltroni pensano
Carte sono già molto ben conosciuta da parte dei
Cittadini romani credevo dicesse usurate va bene se sta come ci manca carta conosciuta carta nota si dice in questi casi comunque soprattutto i ceti più indebito in credito con opportuna
Diciamo che BO forse alla pari comunque europei con Roma reticenti il debito e credito
Bene io cioè non non partite su Roma senza che non Naro con la tu bisogna solo trovare di fronte a Roma si è sempre
In qualche alla fine dirò mai Seveso agraria elettorale ed no no ma aree no bisogna tutta quella viene fatto solo ma studiare il se non c'è centinaia di volte
Io penso che il mestiere di sindaco di Roma sia tra tutti quelli che un politico può fare quello più difficile da fare
Più faticoso è più difficile posso confermare ma
Andare a fare il ministro del Governo prorettore Navarm ma anche prima cioè io quando quando sorvegliato nel due mila otto
Berlusconi voleva che fossi e che entrasse nel governo noi no proprio dal due mila otto
E per un altro Sindaco alla richiesta e ipotesi c'erano altre ipotesi ma
Diceva presta dice
No va beh la si sapeva Gasparri era quello più più gentile più sponsorizzato in quel momento però io ho detto che anche se avevo già fatto questa prova il due mila sei
Era giusto riprovarci e rischiare che chiaramente perde due volte uno schiaffo sulla stessa partita sarebbe stato abbastanza brutto però
Dopo aver fatto per due anni l'opposizione in Campidoglio era giusto era giusto ritrovarci a quel punto
Berlusconi ha detto risiedete andava bene così sette delitto avvocato trentotto anni ho letto che si definisce esperto nel settore degli appalti pubblici
In che senso va bene debba così uno dice e
In quel settore agricolo in quel settore ho lavorato fatto pratica in uno studio che fa tratta esclusivamente quella materia qui a Roma vedo che c'è anche in che modo collega qui in in prima fila che sarà la questione sarà grazie tratta questa questa materia ho fatto questo vere per dieci anni ma siccome
Grande pubblico nuova conosciuti lei tiene
Va beh come come viene fuori sede per la quale l'uovo di Pasqua è uscito bene vengo fuori dalle dalle primarie del del Movimento cinque Stelle ho iniziato questa attività un anno fa quanti voti ha preso scusate
Beh io presi cinquecentotrentatré ma consideriamo niente quelli che sedici ammazza ma quelli quelli che votano on line
Sono gli attivi del movimento quindi sono persone che sono impegnate da danni in questo Comune movimento che ti conoscono e che hanno avuto modo
Di apprezzati di vedere il lavoro che hai fatto che in funzione di quell'anno votato quindi ritengono hanno letto un trafiletto né capita che che non ti conoscano che conoscono
Personalmente apro una parentesi perché
Oggi Finocchiaro Zanda cioè due esponenti importanti del PD dicono bisogna
Finalmente attuare sull'articolo quarantanove della Costituzione regolamentare i partiti
E e Grillo ha già detto glielo dico perché
Sottili scavalca diciassette due cose prima che voi lo sappiate ha già detto che
Che che insomma se per caso passa questa cosa Cinquestelle non si presenta più alle elezioni che forse magari anche l'obiettivo che proprio da quell'articolo nasce il fatto che io centrato nel movimento perché è nato il venticinque aprile due mila dodici quando
Il Presidente della Repubblica disse che non bisognava dà spazio al
Al demagogo di turno
E dividere la politica dall'antipolitica cosa che non ritenni giusta proprio in conformità quell'articolo che dice che ogni cittadino può associarsi liberamente in parallelo impartiti e concorrere democraticamente alla alla vita pubblica quindi
Volli vedere cos'era questa che
Veniva definita erroneamente antipolitica poi entrando essi
Me ne sono reso conto perché io ero
Ritenni che proporre l'abrogazione del finanziamento pubblico ai partiti come per una legge seria sull'anti corruzione come pure una legge sul conflitto di interessi che non è stato
Nonostante i tanti programmi di questi partiti mai normato
Erano concetti assolutamente di politica non di antipolitica
Senta ma
Lei Beppe Grillo conosce personalmente io ho conosciuto Aerospace ne faccia domanda per la maggior lo so dove vuole andare a parare quindi decisivo ne aveva nelle carte prima no no no non l'avevo letto nel pensiero dolore sono anzi ero alla bara Beppe Grillo l'ho visto tre volte per dieci minuti l'ultima la settimana scorsa ho visto che essa regionale volta allora l'otto aprile abbiamo
Quale malgrado insieme ho visto la votazione no non allo lo rivedo volentieri
Solo che adesso sull'impegno su Roma a Milano Sandro dopo sperando nell'esito favorevole delle elezioni
Non c'è alcuna direzione noi qui a Roma abbiamo deciso tutto i nostri candidati i programmi in cui vado ivi incluso questo ivi incluso il confronto l'altra volta sulla sette le nostre liste il nostro programma elettorale c'è una totale autonomia
Senta ma perché opinione sul fatto che la mano lo conosceva già prima no non lo conoscevo prima era quel tarda quotidianamente dei vari vibrare io le ho detto secondo me non ha fatto dei cinque anni positivi non centrava spot
Turnavano giacché il cinque anni chiesto cosa pensa del visto che prima dicevamo non sono allarmato una si vorrebbe dire quisque Faber fortuna le sue idee lui le sue fortune e non le ha fatte ha scelto delle pessime persone me avviso nei nei ruoli manageriali
E apicali di di questa città chiesto cosa pensa di Gianni Alemanno di un del Sindaco né mai Gianni Alemanno e che non ha fatto bene il suo lavoro in questi cinque anni poteva fare molto meglio personalmente non
Personalmente allorché lo conosco sinceramente quindi dare il un giudizio sollevati sale Alinghi si vede che lei mi rilievi siamo superficiali non mi va no no non era
Ha preso un giudizio super faccia così dal punto di vista umano
Rispetto a quello che l'idea che se l'ha fatta prima peggio o meglio
Non lo so dire non lo so però pappa parliamone rientra un po'democristiana magari accennato assenti che tutte le opinioni ti sei fatto di delitto o
Non ho mai conosciuto un bravo ragazzo ma nel senso che situata una Bono personali
Problema è che non esiste ha detto che io non ho prodotto io dicono di fare carriera slide Aloia
Quello di rispetto le sue scelte Sega
No lui dice
Che non abbiamo fatto scelte giuste che ho fatto gli errori eccetera tracci un fatto dalla criterio faccia annui verso il sia in chiave politica che
Insomma bisogna farsi un po'di di gavetta nella nella nella e conosce romanzo io in questi cinque anni e prima ancora di due anni di opposizione
Insomma di di di di fatica e di di di di lavoro sono affatto tanto può sposare fatto più o meno bene io credo abbia fatto cose molte qualche utilizzare scusa sembravano alloggi ce li danno dei cittadini non novità almeno mi apra in questa in questa trappola però
Il Senegal più Frezza negativo receda Cortina incontra ieri in un po'il moscerino guardiamo in casa serenità e tranquillità grazie per il rimborso
Grazie perché molti sono già ora prova Cisnetto attuare diamo anche la
Al
Bravo Brava dunque no romana sahariana Mariah pressante erogati
No dicevo che in realtà il problema di fondo è questo che mi trovo di fronte a tre candidati e tre avversari che con Roma in quanto entità politiche quando hanno poi dovuto che fare cioè nel senso che
E Marchini beato lui a passare pur essendo la famiglia abbastanza romana più ombra che Romano abbastanza romana
è è sostanzialmente è sempre stato in giro per il mondo beato lui a fare il capitano Aguas del della scuola di popolo Ignazio Marino
è stato ancora in molto all'estero può è tornato si è occupato di polizia vincente in sanità alcuni dicono non particolarmente bene ma questo non non soggetti chiare
Maglie-Otranto ma di Roma ma di Roma non si di organico non ho mai letto un articolo una o l'intervento di Marino o di Marchini su Roma c'è una critica un'articolata
Non vorrei cento sul resto ma non è una logica mafiosa comode da una pubblicità qui di solito si vuole intervenire un sedicesimo almeno dopo sin qui si è di solito si usa dire diamo una mano al PIL pubblicità
Bentornati a Roma incontra Ara Pacis siamo in compagnia per sindaco di Roma Alemanno del candidato Cinquestelle al Campidoglio De Vito
Prima di continuare vi faccio vedere una breve intervista che ho fatto nei giorni scorsi a Franco Carraro che è stato sindaco di Roma in una fase
In di passaggio un po'come questa politicamente parlando tra la prima e la Seconda Repubblica vediamo la quale contino anche cara
Franco Carraro settantaquattro anni il prossimo dicembre una volta è stato definito da un giornalista sportivo
Dopo Fidel Castro la persona che nel mondo a più potere da più tempo in effetti è stato tre volte Ministro altrettanto presidente della FIGC la federazione del calcio presidente del Coni ora parlamentari del PDL ma soprattutto stato Sindaco di Roma
Dal mille novecentottantanove al mille novecentonovantatré
Ma le priorità di allora erano diverso da quello che Antonino si realizza di fondo esattamente la stessa
E cioè
La necessità per la città che ospita il venti per cento delle opere d'arte del mondo che non
Ai quali come come come contenuti artistici di
Risolvere il fondo il problema del centro storico portando fuori gli uffici e e poi c'è il problema di fondo che è un problema culturale
A Roma una volta costruiva superata quello che esisteva naturalmente quando scavi trovi molte cose
Allora perché quando trovi qualche cosa
Disse scarichi fermi chiusi
Benché quando sta sottoterra non non viene utilizzato influito da nessuno pensi si conserva ma si conserva per chi
Non sarebbe meglio conservarlo in qualche modo magari altrove
Per renderlo fruibile a I romani agli italiani e i cittadini del mondo e consentire alla città di evolversi
Come voteranno i romani fra una settimana mi a me sembra che in questo momento Alemanno stia recuperando e forse mi sembra il candidato
Più probabile quindi si è avvalso ballottaggio per esempio le mando e Marino passerebbe ma io
Ripeto a me sembra che l'aria stia migliorandone per terra dell'anno le fermarci ed è una persona che conosce sicuramente Roma ma insomma paga il fatto di non di essere da solo
Dovendo dare un giudizio spassionato è stato meglio il Sindaco Carraro il sindaco Alemanno
Farei mai non sono assolutamente procedere
Io
Aggiunge nazionali impossibilitato giudicare me stesso persone allora facciamo tra Rutelli e Veltroni dicendo guardi forse ha fatto di più Rutelli
Il quale però ha beneficiato
Di due dati di fatto
Il Giubileo
E i danari che in occasione del Giubileo sono stati messi a disposizione di Roma
Io penso che per il nuovo Sindaco di Roma sia fondamentale
Che il Governo
Riesca
Dialogando con l'Europa e adottando delle misure economiche adatte a togliere l'economia italiana dalla situazione complicatissima nella quale perché in base al detto se lascia anche in quella che se il nuovo Sindaco di Roma si misura trovare a gestire una città avendo qualche è una disposizione potrà realizzare qualche cosa sette lo si avrà un Paese
Seduto anzi in ginocchio come attualmente l'Italia e credo che banca anche con la bacchetta magica Gallinari terreno e questa è la situazione grazie al Parco per
Allora lei voleva replicare si voleva aggiungere qualcosa su Marino condivido anch'io perché molte delle proposte che fa e evidenziano che non ha un'idea non è un progetto per Roma dire
Mettere i biglietti per i turisti a cinque euro significa non capire che cioè Roma il turismo deve essere una basilare che quei
Quegli undici milioni e sei di giuristi e che abbiamo li dobbiamo aumentare visto che siamo scesi al diciottesimo posto ha fatto a Napoli costa Marino sudare cinquecento euro giovanile cosa ne pensa
Ma penso che dobbiamo iniziare a garantire un reddito di cittadinanza chiaramente questo presuppone un taglio delle delle enormi spese correnti che al Comune di Roma per oltre cinque miliardi a fronte soltanto di due virgola cinque miliardi
Di di investimenti è reato di Marchini penso che
Che
Per quanto imprenditore valido un valido costruttore certamente proprio per questi due virgola cinque miliardi di investimenti reali
Possono configurare un problema un conflitto di interessi visto i poteri che al Sindaco del fatto che noi non siamo professionali a parte questo glielo contesto perché riteniamo di presentarci con un ottimo programma un'ottima squadra di governo anche
Gli assessori di sceglieremo fra le migliori eccellenze di questa città
Se poi i risultati sono quelli che avete ottenuto anche sotto il profilo della gestione del debito
Insomma comunque dei ma anche del mancato raggiungimento dei target che vi eravate posti brava ragazza Morgan contenti di
Dice devono esser problema collegato studiato nevose risultato del professionismo e questi ma sta studiando cioè dove non c'è dubbio cioè volevo ringraziare ancora un po'io guardo
Ti posso dire questo io metro venti giorni so che nel due mila e sei sopra il due anni di opposizione in Campidoglio
Dove non ottenuto dall'altro atteggiamento ostruzionistico negativo come l'area centrosinistra in questi cinque anni ha cercato anzi di
Di collaborare per per il bene accettare accusato degne di essere troppo disponibile troppo voteremo troppo troppo colomba
E poi mi sono fatto così cinque anni sono gli dico che
Oggi
O o la visione completa e non e non credo di essere un cretino insomma voglio dire c'è bisogno dell'Ente di molto applicazione perché
è uno dei mestieri più difficile il mondo persino di Roma lo è perché e ci sono nel trovare le risorse le povere burocrazia che la macchina nel suo complesso la macchina comunale
è una macchina insomma che fa molta fatica rispetto alla nascita e la città e la più difficile del mondo veramente la più difficile manterrà lo dice senza soldi che il Governo tramite l'Europa può assicurare
Allora non si riesce a fare nulla Carraro dice ovviamente una cosa giusta ma c'è una cosa ancora più grave non abbiamo fatto tutta la battaglia di Roma Capitale per avere più risorse più spazio
E e abbiamo ottenuto abbia ottenuto dei risultati importanti o riforme Roma capitale però mentre avveniva riforme Roma Capitale succederà spegnere new
La stretta sul Patto di stabilità ecceda che levava tutti i Comuni e quindi anche a Roma risorse spazi al patto di stabilità noi abbiamo avuto
In cinque anni
Tagli per un miliardo e quattrocentocinquanta milioni solo parzialmente compensati molto parzialmente compensati dal gettito IMU
Per cui da questo punto di vista noi ci troviamo con risorse minori
E abbiamo dovuto compensare sul trasporto pubblico locale un settanta per cento in più del nostro contributo sospesa sociale un settanta virgola quattro per cento in più di nostro contenuto non per dare di più
Ma per compensare i tagli specifici fatti su questi settori quindi rispondo a dedita dicendo non guarda che
Quando quando vedrà ebbene tutto tutte le carte tutte le cose scoprì RAI che tutti quando arriva il seminario riservato accadono ma io non devo monete nominiamo intermedi numeri purtroppo presente ha toccato un punto la gestione di una società municipalizzata
Lo studio purtroppo lo abbiamo già fatto o il trasporto pubblico locale oltre che essere soltanto al ventotto per cento del trasporto complessivo mentre nelle altre capitali europee sa si attesta tra il cinquanta il sessanta il settanta
E sulla mobilità veramente dovremmo parlarne per dire quello che bisogna fare in questa città ma questa aziende sarà decisamente mal gestita
A chiudere gli ultimi bilanci con meno trecento
Meno centosettantanove novecentocinquantasei ma tu sai qual è il taglio Chiaravalloti ha fatto il Governo le Regioni hanno svolto pubblico locale lo conosce ingeneroso nonostante abbiamo di macellazione quanto ha tagliato tra tra Regione e i
Il Ministero il Governo quanto abbia avuto abbiamo di dirigere attigua valiamo quindici quindici milioni di euro alcuni seicentomila euro nel domicilio di allora questa è una società olandese rimarcando solista inducendo al massimo
In altre hanno eletto aspettai fammi finire volevo interviene su di me io non so se era un surplus o no questa società qui non si dice ma esternalizzano decine di milioni di euro di di manutenzioni
Laddove a tra i cinque del degli undici mila ottocentosettanta dipendenti via altre cinquecento gli ottocento manutentori quindi cioè decisamente qualcosa qualcosa che non demerito cosa fa la proposta siccome siccome come ho detto all'inizio
Non è una confronto elettorale è una chiacchierata cerchiamo di
Uscire da dalla dallo specifico e facciamo un ragionamento più generale allora
Però qualcosa l'ha detto su questa faccenda e per risponde finite questa cosa poi
Poi possiamo accantonare sulla politica nazionale allora rinviamo il Campidoglio noi abbiamo avuto un taglio cioè sul trasporto pubblico locale c'è un contenzioso aperto ma ormai da anni tra comuni è stato e regioni
Perché nessuna parte del mondo trasporto pubblico locale si paga solo quei biglietti c'è sempre un contributo pubblico
Allora il Governo ha cominciato il Parlamento ha cominciato a tagliare questo contributo in maniera parossistica fino al punto che
Tra Governo che tagliava in regioni divorato dalla spesa sanitaria noi siamo arrivati a un taglio del quarantadue per cento del trasferimento tra Stato Regioni quando c'è un taglio del quarantadue per cento dei fare i salti mortali Lecce lei dice De Vito
Sue sui dirigenti ed ero solo per un dirigente che in realtà aveva avuto il contratto fatto e tempi di Veltroni e talmente blindato che non la propria aumentare
Chiaramente anomalo che una società che si è arditamente Monai ma sulla tre bilanci come esplicitato meno indirettamente a mettiamoci mettiamoci d'accordo sentenze
Se centro più oppure no
E sulla questione della del del il tetto di tutti i manager del Comune di Roma non supera i trecento mila euro e spesso sono persone che devono gestire impresa da dodici mila persone noi vogliamo eh
Quindi dal punto di vista privato un privato e di maggio in privato e gestisce per dodici mila di a dipendenti che ci ha meno di trecento mila a euro di di stipendio
Completato per la parte fissa e parte variabile qui nel non è vera questa storia verso la prevenzione attenzione a dare questi Messina ci sia una parte variabile quindi bonus lo duecentocinquantanove allora l'altro di una somma
Perdevamo no no c'è un tetto massimo tutti i Consiglieri c'è un tè dopo gli altri poi della società e in terminata complessità in un voto ad una graduatoria e realizzazione di nuovi abbiamo salvato siamo anche attacca dagli sette quando siamo arrivati sta valide tribale somme sono solo Sgobio le persone da una parte mille dall'organo erogato una riduzione del personale non vogliamo neanche da dodici mila persone cinque persone di mille persone meno detentiva entro i tempi sono cinque mila ottocento utilizzi che sono pochissimi la concorrente Roma TPL rapporto uno a Torino al due mila trecento
Non dico venti al due mila duecento autoctone è già storia venerdì io sono nominati dall'odiato studiava andiamo a ripetizione magari sono troppo
Come influenza la politica nazionale le vicende di una città importante come come Roma per esempio
Le scelte sull'IMU
Sono scelte che se lei dovesse fare sì ma complessivamente considera
Uno strumento favorevole meno male che l'hanno fatto o no
Tanto per fare un esempio certamente sì anche se crediamo che sia un
Una scelta questa del del rinviare meramente propagandistica quindi
Sì sta soltanto soltanto sbotta spostando più in là il problema non crediamo che ci siano le possibilità di dagli altri alla mano ha fatto una scelta
Come pure propagandistico il messaggio che ha lanciato Alemanno
Un mese prima delle elezioni e dopo che in questo Comune ha elevato le addizionali Moon praticamente
Abbiamo trovato i soldi su un minimo abbiamo trovato con la revisione indicata Staino parliamo un attimo di questo punto qua perché sembrerebbe essere uno
Politica diversa rispetto a quella nazionale cioè anziché andare
A a ridurre l'IMU io modifico e le
Le rendite catastali e con questo per esempio ci sono quasi quattrocento mila
Famiglie che ne hanno avuto un beneficio
è una politica diversa rispetto a quella del Governo letta
Allora il la linea dura quella che chiede il PdL allora allora Governo ecco allora apparentemente anche così e non e se fosse non mi vergognerei perché
Io penso che dal punto di vista delle delle perequazioni bisogna anche magari atteso che stai bisogna stare attenti anche le famiglie più esposte ma anche da un contesto economico perché se vogliamo rilanciare i consumi
Dobbiamo cercare di mettere qualche soldo in tasca e quelle più esposte scelte un quoziente familiare cioè in base al reddito ad uno dei familiari
Non è così ancora meglio perché
Questi centosedici milioni sono usciti fuori che sono uscite fuori dal momento che rende catastale cioè dall'operazione di sono uscire fuori da un adeguamento allegata stabile spetta un sommerso che si era accumulato negli anni per cui degli degli all'unità immobiliari che erano state accatastate come di edifici fatiscenti sono diventati
In realtà delle delle abitazioni l'uso del negozio eluso erano state adeguate
Allora dopo un anno e mezzo di lavoro dall'Agenzia del territorio sono emersi fuori queste c'è il centosettantaquattro mila i unità immobiliare da cui sono cinquecentosedici milioni ce li potevamo prendere
E invece abbiamo detto no signori cerchiamo di stile cittadini ed è per questo che abbiamo appunto le dato l'incompleta mentre dal due mila tredici a trecento seria non ce la possiamo la propaganda
Visto che quest'anno si chiuderà con un disavanzo di meno duecento milioni quindi
Allora alla Grecia aumentiamo le tasse no noi dobbiamo ridurre le tasse e cercare o perlomeno
Fare in modo che tutto qua mi esce fuori dalla lotta all'evasione e all'elusione al sommerso non venga utilizzato per aumentare il volume complessivo di dj io penso ai ha utilizzato per ridurre le percentuali taceva rimane il flagello generale le solite promesse elettorali perché così sono più o meno se l'abbiamo già trovato delitto eh
Prima già approvato in Giunta sia quella di adesso e di equità peraltro neppure lo poteva fare il Comune questa revisione delle rendite catastali non era di competenza e una no no io ti sbagli ed esporre esporre del Comune a Decima adeguata in un centinaio avventurò agli altri colleghi abbiamo noi abbiamo deciso di ridurre richiamandosi possiamo forse in Commissione tributaria comunque no guai onestà e sbaglia perché è un protocollo che abbiamo firmato due anni fa con l'Agenzia del territorio e tutti i Comuni lo possono fare l'avvocato soltanto alcuni da alcuni Comuni
Se ora i testi dovrebbe essere obbligatorio per legge ma c'è una facoltà fatta alle così dette micro zone
Fatta per tutti i Comuni di fare un protocollo agenzie territoriali studiare renderà per stare
Il primo a fare fra il Comune di Lecce
Poi siamo gli altri Comuni minori Roma il primo grande comunicano Fabio per risolvere prima di già pagare questi questi spot dovremmo ridurre queste mano anche se è favorevole al contrario un certo numero nuove regole favorevole condivide invece dire che non si può ma non è tuttora in vigore le norme si presentano ragionata ormai negli aiuti Roma ladrona posso farla nuclei monogenitoriali camerino SUMAI ore
Se ad accogliere la domanda lei in qualità di cinque miliardi di euro faccia fare una domanda se lei fosse sin da domani mattina dovesse andare a negoziare col Governo
Sul Patto di stabilità
Interno quello che blocca le spese dei comuni come si atteggia avrebbe cosa chiederebbe al Governo su quali punti chiederebbe nell'eventuale deroga come sarebbe il suo atteggiamento nei confronti del Governo
Di opposizione perché lei non è una posizione a livello nazionale certamente certamente no quindi cercherei di di ottenere di otto in
E delle deroghe delle del delle deroghe principalmente su su quello che sono i punti che vogliamo realizzare per questa città quindi
Una riforma della della mobilità
Sul per quanto riguarda il piano il piano rifiuti
Roma è un livello bassissimo di differenziale al trenta virgola quattro quindi dobbiamo cercare di aumentare questo differenziale di costruire di aumentare questa differenziata portarla nel giro di cinque anni al
Settanta per cento costruendo gli impianti
Alemanno fai conto di fare una telefonici abbiamo in linea Befera sì che gli dici
Io dico avverte neanche caro befferà abitarono eccetera
Tra l'altro befferà si è sposato recentemente in comune cui officiato la non officiata però ha lasciato la fascia un suo amico per cui gli ha dato la delega all'amico quindi ci sono ottimi rapporti con un accordo signor destra però
Io penso due cose che Equitalia sia come su tre a livello locale si è come sparare con un cannone contro un moscerino ecco perché siccome dal dal primo luglio tutti i Comuni possono scegliere quindi finisce né che abbia fatto una cosa
Che non potevamo fare finisce la possibile lo obbligò di utilizzare Equitalia prepariamo scegli o di continuare con Equitalia o di fare una gara esterna Codice arrivava una realtà ancora più aggressiva
Per la riscossione oppure di internalizzare il servizio abbiamo scelto di internalizzare il servizio
Per avere una riscossione che sia più flessibile più intelligente che si faccia dall'altro lato una persona non può pagare una famiglia non può pagare un'impresa che chiude se io arrivo lì e gli faccio pagare tutte quante le multe con l'aggio altissimo di dirgli
Italia o quali interessi quindi magari quest'anno hanno avuto una multa di mille euro e si trova molta in cinque mila euro un due anni dopo io ammazzo il tessuto provocava possiamo la cornice veramente siamo favorevoli a dicembre all'abolizione di una virgola
Alemanno pista ma qualcosa chiaramente sono d'accordo nel tentare di alleggerire di svincolarci da questo patrimoniale contro Equitalia in Italia siamo ancora
Trenitalia sorprendente che incanalare in un ente che Sandro estrema che ancora non ero ancora persona condivido che alle diciannove all'ANAS lo facciamo alleanze
Sorprendente che obblighiamo non era il PdL dopo che Equitalia è stata come dire introdotta dal istituita dalla dal Governo Berlusconi dopo che i romani sono stati versarsi veneziani complessa indagine nell'equità
Però sappiamo che
Segue la ceramica di guidare vedere Ciavarella pioniere radere saldo nelle Marche eh no non sorga una c'era anche l'esatta delle prime eccetera già avuto immediatamente la numerosa e mezzo siamo favorevoli alla a risolvere il contratto con la guida senta se
Per caso facendo tutti gli scongiuri eletto che tutto quello che non c'è da toccare non arrivasse lei al ballo tra loro non consideriamo questa ipotesi di una riunione saranno esattamente a un problema che sarà la
Già ci sarà tempo e modo di ragionarne eccetera e tutto il tempo è ma quelli facciamo votare siamo ventisette maggio è successa fra azionista sorgere una domanda annui
Una domanda sui derivati ha posto un problema serio sui derivati siamo venuti incontro ecco prego
Beh diciamo che prossimo anno mi candido la questione non è in grado Sindaco
Contumace noi parliamo Napoleone volentieri perché Pianciani ha già usare nominati questo un altro esempio laterale diciamo all'invasione genovese ad accedere agli atti
Genovese poi Grillo di avvisare in maniera unitaria precise Nejme volevo andare sì praticamente
Verso le generazioni sono Codego
I tratti del tutto aleatorio in cui ci hanno impegnato le precedenti Amministrazioni di amministrazioni di sinistra il sindaco Alemanno certamente dal nostro punto di vista
è colpevole perché
Ha omesso di parlarne alla cittadinanza non ci ha detto quanto vogliamo di interessi sono nove contratti derivati del valore fattiva
Fatti dall'avere dalle precedenti Amministrazioni ma alle precedenti dalle precedenti amministrazioni di sinistra se non vado errato dal due mila due l'abbiamo fatto due distinti accessi
Alias quindi ed il Commissario straordinario ce l'ha negato quindi due di questi contratti non abbiamo visti
Il sindaco Alemanno due giorni prima delle elezioni dopo che per cinque anni giorno ne ha parlato
Non ne ho parlato alla cittadinanza ora visto che arriva al Movimento cinque Stelle che scopre le carte
Ci consente ci consegnò accorciare un avvallo ascritto nazionali non è tra quei lavoratori sa solo per chiudere sette di questi contratti derivati il commissario straordinario pagato una una penale di
Su questi svolto di recente un allora non è di lasciare il posto a gente molto più serio ricorderà l'avvocato no la guarda quel su questa cosa cosa che provveda forse non sa l'abbiamo già mandato tutto quanto la Corte dei Conti alla Procura
La la Procura non aperto lo sapete un fascicolo con lasciato perdere
La Corte dei Conti ha aperto un fascicolo va avanti da qualche anno è siamo in attesa di sapere da qui non abbiamo nascosto nulla fra cinque anni ne riparliamo Beha abbiamo cercato di introdurci io ho cercato di evitare che fosse elettorale questa cosa ma
Ma mancano pochi giorni Renzo espulsioni non parliamo all'espulsione no no no devo dire che sono più che soddisfatto del
Del della cosa allora nel ringraziare il sindaco Alemanno e il candidato delitto
Sicuramente arrivare al ballottaggio sono poi dice che è colpa mia se non ce l'aveva
Ci arriviamo al colpo do la sua
Abbiamo detto che qui non sarà sicuramente al ballottaggio diamo una mano piccola pubblicità quei ci rivediamo con una scena diverso fra poco da
Bentornati a Roma incontra la pace isola come avete visto ha la scena è cambiata i problemi purtroppo no sono i problemi di cui abbiamo parlato per una città come Roma sono i problemi dell'Italia sono i problemi dell'Europa
E sono molto contento che a parlarne ci siano due ospiti illustri Lorenzo Bini Smaghi economista Presidente di SNAM Rete Gas già membro del board della BCE autore di un libro per il Mulino che si chiama morire di austerità
Che
Alcol Fitoussi economista sia la LUISS che a Parigi LUISS di Roma che a Parigi e quindi un
Ormai italofrancese possiamo ovvio Franco Franco e
Di o franco italiano italo francese italo francese preferisce
Allora
Allora Bini Smaghi qui c'è un problema
Partiamo dall'Euro perché poi via via arriveremo all'italiana
Tu sostieni che sarebbe stato meglio rimandare
Il sarebbe stato logico rimandare alla partenza dell'euro ma dice anche se la se fosse stato fatta questa scelta forse poi l'euro non sarebbe mai ripartito io facevo parte di quella del gruppo dei
Degli euroscettici detti anche euro disfattisti da quelli che ce l'avevano con me con noi che dicevano perché io dicevo attenzione nella storia dell'uomo non è mai nato prima
Prima una moneta di uno Stato prima cioè lo Stato per la moneta vi facciamo gli Stati Uniti Europa e poi facciamo la moneta o no o almeno facciamolo contemporaneamente
Vent'anni dopo quelli che dicevano beve RAI che è fatta l'ho fatto l'euro poi sicuramente arriverà anche ora unità politico istituzionale e l'Europa
Così non è stato chi aveva ragione no che avesse un po'più complessa
La cosa
L'Europa si è costruita nelle crisi cercando di mettere insieme quello che non funzionava quando era gestito a livello nazionale
E dopo la crisi del sistema di Bretton Woods alla fine degli anni sessanta
Abbiamo visto l'Europa ha cercato di creare una stabilità monetaria e non c'è riuscita abbia avuto tante crisi l'ultima nel mille novecentonovantadue quando lire uscì dello snack
E in quella in quella fase in quegli anni Capi di Stato si pose il problema come possiamo
Fare un passo avanti e misero insieme la moneta
E tanti dissero effettivamente se mettiamo insieme la monete ma non mettiamo il resto non non non non costruiamo qualcosa che è ben equilibrato
Però aspettare avrei dovuto dire aspettare per anni perché se non ci si rende conto che c'è bisogno di un passo avanti anche per esempio il settore bancario nel settore fiscale
Non si fa questo passa e quand'è che ci si rende conto c'è sempre nei conti è un conto ora dunque non è pronto i professori conoscevano subito queste pietre peso allora viene così è stato nel punto né io né in passato l'Europa come diciamo nei si fa con la crisi importante avere una struttura decisionale che è in grado di fare dei passi avanti
E questo è grosso tema siamo in grado di fare un passo avanti piuttosto che tornare indietro resiste le euro senza questo passaggio politico istituzionale l'integrazione
Ce la fa un problema e non nell'Euro il problema è l'Europa
L'euro e un una monumentale
Un uno spumante e io vorrei sottolineare che
Nel l'Europa ha risolto quando è stato creato un problema
Che era quello della speculazione sui mercati dei cambi o che che avevano la stessa conseguenza che la speculazione su i titoli pubblici
A un mandando i quando c'era il serpente monetario oserei ed era enorme
In Francia era
Al abissale aveva ha raggiunto
Un livello di centro per cento il tasso l'interezza del quotidiano dunque c'era la necessità
Se volevamo costruire l'Europa di avere una moneta unica
Ma era
In terzo che
Dopo la moneta unica bisogna di avere a un'autorità fiscali e uno
Queste significa di avere un Governo
Perché è un'autorità fiscali e un Governo
E avremmo avuto la possibilità di vuotare la speculazione ha anche sì un in mercati dei titoli di Stati tracciando un Titolo unico
Ma il problema è piena i Paesi non hanno gli stessi interessi a corto termine
L'anno a lungo termine io sono sicuro perché l'interesse della Germania per l'esame oggi
E di avere nel ruolo in chiaro
Anche se ho letto che vorrete un sondaggio dice che il venticinque per cento e un quarto dei tedeschi sarebbero per tornare a Marco ma se si fa reiterando sull'Europa nel modo in cui la classe politica parla dell'Europa
O si braccioli internalizzando i successi europei
E
Come dire è uno di pagare
Di Sky impieghi difende evidenti nazionali e e così dunque
E dunque in questo modo turgide Ferrando che si svolgeranno in Europa diranno no all'Europa ma non è questo
La verità il programma il problema è che l'Europa da ai cittadini quello che i cittadini si aspettano dall'Europa hanno sofferto un morto durante la fase di costruzione
De la tradizione verso l'euro è stato molto duro e adesso sono ciò frantuma morbido durante la tradizione verso un l'una Unione fiscale
E e con esso avvenne l'Europa dei sacrifici
Bisogna spetterà
Lorenzo si dice che che è il la BCE con le decisioni prese
Ultimamente durante la crisi abbia di fatto comprato tempo cioè abbia dato i Governi il tempo che altrimenti non avrebbero avuto di fare le riforme strutturale che l'Europa deve fare
Il darsi una decisione quello che vi scrivo anche mille se c'è stato un errore forse nel disegno nelle aspettative
Era sul fatto che l'euro avrebbe creato un incentivo per i Governi a fare le riforme in realtà sono esattamente l'opposto
Perché le riforme da fare per inserirsi questo nuovo mondo globale sono molto difficili molto complicate politicamente impopolare impopolari anche perché se deve togliere a qualcuno ed era da altri
Si vede ammodernare un Paese e l'euro in realtà con questa stabilità finanziaria a tolto uno dei fattori di pressione sulla politica che sono instabilità
La speculazione come la chiama
Fitoussi togliendo la speculazione
I Governi in molti Paesi europei si sono un po'rilassati
Solo quando lo spread ora che è tornato questa speculazione tratta questo lo spread non più attraverso i cambi solo attraverso lo spread si ricreano attenzione
Sul per agire rapidamente il problema è che quando si aspetta che lo spread salga e poi si prendono le misure più facile più semplice e cioè di misure di austerità
Dunque paradossalmente più facile incluso in questo parere Paese votare
Un aumento di tasse piuttosto che la liberalizzazione del mercato del lavoro però è un dato che si morde la coda per la relazione redatta azionasse se non ce l'aveva più scomoda lo spread
I Governi si rilassano pensano al consenso se c'è la pista dello spread agiscono sotto l'emergenza e fanno le operazioni
E abbiamo visto che si muore di asserita sino a riorganizzare essere d'accordo che si no che è un rischio che si voglia no ma io saranno
Per vietare le armi la relazione Valmelaina stonata fuori che avevano una pistola sonnoveglia tra prima credo che
Il problema attuale dove c'è
Una disoccupazione di massa
Dove abbiamo una crisi da almeno sei anni
Il problema attuale intende essere risolto Sanza a aumentare vinse Courir tenerezza di sicurezza si dice sicurezza del delle persone
E no era oggi parliamo della riforma strutturale con me un metodo per aumentare
L'ICI di insicurezza di tutti
Insicurezza dei pancia e nati l'insicurezza per i lavoratori no ci dovrebbe essere un altro modo di fare delle riforme strutturali che sono svolte aumentare il benessere verde i popoli dunque
Io quando si parla di riforme strutturali e voglio sentire di Chieti chi parla
Si parla di fare lo stesso errore che abbiamo fatto per i mercati finanziari con la deregolazione e la flessibilizzazione
Vogliamo portare questi errori
Massiccio sui gli altri mercati o vogliamo aumentare il benessere della popolazione non dico che sono aperti leciti un'azione di Ranica dico bene che bisogna
Sapere che il day time determinante essenziale
Del
Cioè la qualità di vita
Indi un popolo e la sicurezza economica
E l'occupazione decente non è un'insicurezza economica dovuto a dai tagliola proprio annoverare nel benessere se la diciamo il il punto di partenza il titolo del libro di mini sguardi cioè
Bisogna evitare di morire di ostilità sei quale il modo con cui si evita di morire di austerità allora Bini Smaghi come è facile trovare consenso dobbiamo creare lavoro
Chi crea lavoro io non penso che il lavoro lo crei lo Stato poteva creare l'impresa allora dobbiamo chiederci come ma perché le imprese non investono in questo Paese dove ci sono una serie di motivi
Sono tutte le imprese straniere macchine per italiane presente la certezza del diritto questo è un tipo di discorso italiano ma
Ma il ragionamento vale per tutto normale vale per molti se uno guarda le graduatorie per esempio del World Economic Forum dell'OCSE sul
Fare business no perché così complicato investire in Italia sono muti molto simile a quella Spagna della Grecia perché non c'è la certezza del diritto allora io
Ritengo che questa è una delle prime riforme da fare no forse qualcheduno ci starà peggio in particolare i giudici forse che ci mettano anni per far sì
Però il resto
Del del paese ci starà meglio la burocrazia no investire Italia complicatissimo per motivi burocratici dunque semplificazione burocratica
La tassazione sul sul sul lavoro questo è il Paese un Paese dove rispetto a tutti gli altri europei tassa più il lavoro e meno le rendite
Tassa più il lavoro farò polemica più il lavoro e meno le case
E dove sono scelte che vengono fasulle non sul sull'IRAP questo prendo per dirne una ma ci voleva il bilancio quelle vengono dopo secolare vorrei con le parole dopo ci sono delle autovetture nel sistema economico nazionale che penalizzano
Lavoro e dunque secondo me
Dobbiamo affrontare questi problemi
Il il difficoltà politica che affronta questi problemi
è complicato politicamente difficile e dunque alla fine aspettiamo aspettiamo di cosa si parla oggi di tasse però scusami nuovi riforme questo il problema faccio l'avvocato del diavolo obiezione tutto questo riguarda l'Italia è vero che l'Italia
Crediamo riguardava la Spagna la Spagna è un sistema dove c'era c'è la scala mobile
Ancora c'è la scala mobile in in Spagna per difendere alla fine ha penalizzato
Ma anche l'onorevole Scilla non è ancora in Paesi i Paesi più forti quelli che tutte queste riforme per esempio l'hanno fatto e la Germania l'Olanda Nania la dieta ma diciamo il confronto se la Germania ha inciampato persino sull'export all'Avana ragionano Peña ultimo dato alla Germania ora
Rispetto all'inizio della crisi ha un PIL più alto che gli Stati Uniti questo è vero è uscito mai a derive cioè diciamo tanto prima riforma deve approviamo l'ultimo c'è sicuramente se l'Italia la Francia andando male anche la Germania Gran male dunque importante che questi cambiamenti
Avvengano in tutta Europa
Questo fondamentale
Ma venire cerchiamo di guardare chi sta meglio e cerchiamo di imitare ci sta meglio il sistema di welfare del nord dell'Europa e migliore di quella su di loro cerchiamo di cambiamento e direzioni proteggiamo
Il salario il reddito dei lavoratori e non il lavoro che inevitabilmente e deve cambiare perché deve cambiare la la la distribuzione
Dei del di la competitività globale l'Italia e specializzate in settori che moriranno difendere quei settori a mio avviso
Non ha senso e poi ci costerà sempre di più dovremo trovare i fondi e il dibattito politico è sempre dove trovare i fondi o però se facciamo un ragionamento proprio perché poi sull'Italia contro
Concentrarmi nei passaggi successivi ma non ci raggiungeranno anche altri due ospiti Fitoussi il tutto come si fa perché Bini Smaghi sta dando alcune ricette
Che però richiederebbero un'integrazione europea cioè richiederebbero il fatto che
I Paesi avessero vi facciamo delle politiche convergenti siccome però ciascuno fa i fatti a fare i suoi ed è inevitabile nel momento in cui i Governi rispondono le alle alle opinioni pubbliche nazionali e devono prendere i voti solo da quelle
Da quei cittadini e non da tutti i cittadini europei
Due punti il primo è che concordo con Lorenzo per dire che c'è un problema di
Securitas giuridica
Che impedisce in destinando
In una parte del sud
Ma non concordo sul fatto che il mondo a un problema
E se il problema uno va il mondo ha un problema ed Europa e
La non Terna rossa dall'Europa dunque di io direi che non è per cause specifiche italiani
Ci sono e delle cause generale che hanno questo difetto sull'andamento dell'economia europea e sappiamo se
Mettiamo le misure giuste che pesanti io quello che considerato come un successo per la Germania che ha un PIL che aumentato
Non di più
Dagli Stati Uniti
I in il PIL perché capita e ha un vantaggio
Poca di più pro capite è aumentato e di più ma perché la popolazione tedesca sta
Di mimando non è perché il PIL generare ammantato di più ma se avevamo un'altra misura Ceresa ampio il la felicità e il benessere
La felicità lasciamo cadere il benessere anche lo sappiamo saltuaria del fil no scusate carovana andava via
Sappia sappiamo bene che la povertà e aumentato in Germania molto di più
Nella media europea sappiamo che una parte dei salari e in Germania sono molto bassi
Meno di cinque euro all'ora sappiamo che la disuguaglianza e ho mandato in modo tremando è aumentata in Germania più negli anni due mila più
Che negli Stati Uniti dunque non è un una storia di un successo totale la Germania
E dico per rispondere a lei che dobbiamo convergere facciamo l'Unione da sessant'anni lamenta ieri che facciamo l'Unione europea l'abbiamo cominciato dopo se la seconda guerra mondiale
E adesso diciamo Sandrone è troppo tardi bisogna di ancora molto più di tanto quando ci sarebbe disegni di tampone duecento alle interamente torni
Ma da allora bisogna avvertire la popolazione le cose a Unione concerne era in ipotesi di alloro venivo atti non loro setta ma lei ci crede alle aperture che ha fatto Olanda proprio ultimamente su
Perché vogliono oggi voi francesi sull'acqua cessione di mi sono letta non è che non siete stati terremoto disponibilità io che le dove l'amante che c'è una sola soluzione e di aver un Governo federale
Tale chiamo chiamiamo un gatto un gatto bisogna di un federalismo vero europeo questa è la soluzione non c'è altra soluzioni di qua e là ma la strada forse sarebbe difficile ma possiamo
A farla in modo cioè ciclico all'Europa siamo avere un federalismi tamponare un rosario non ha risposto la domanda però
Che
Intero lavoro autonomo Olanda ragione di sottolineare la necessità dell'unione politica
E qua crea abbisogna deve sottolineando però il problema il problema è che a
La Francia era per il governo economico
Io non non mai saputo quadro che significa un governo economico
Governo economico da un Governo slogan c'è un Governo va dunque la la Francia perché ci sono il sapere misti non voleva parlare di unione politica e qui c'è un vero cambiamento nel discorso e viola
Che ha avuto il coraggio di parlare di unione politica dunque
Di federalismo dunque
Che ha messo da parte tutte il madri del suo partito che erano Sovereign misti
Mi faccia chiedere a Bini Smaghi se invece
Al di là delle posizioni francesi il
La linea di confine di quello che succederà in Europa è datata ventidue settembre prossimo cioè quando ci sarà l'elezione in Germania
Ma è è un percorso abbiamo pochi secondi prima è un percorso sicuramente Nando dobbiamo capire cosa vuol dire federalismo vuol dire che il bilancio
Dello Stato una parte del bilancio dello Stato di questo Paese verrà deciso si dagli europei
E italico dirà che l'Italia parteciperà alla discussione sul Bilancio tedesco
Questo vuol dire ecco dobbiamo anche imporre questo domanda in Italia vogliamo questo
Basta negativamente discutere
Punta renderà cediamo sorella relatore deciderà che solitario AGEA Vespa intanto diamo una mano al piccola pubblicitarie state con noi perché ci aggiungono altri due ospiti importanti e continuiamo la nostra discussione a fra poco
Bentornati a Roma incontra rapaci se allora ci sono giunte due ospiti che mi presento subito sono il senatore del PD nonché professore di economia la Sapienza di Roma Paolo Guerrieri
E il Presidente la Commissione lavoro del Senato senatore del PdL Maurizio Sacconi
Allora Sacconi ci siamo occupati di Roma come
Epifenomeno diciamo nella di umano un ulteriore momento ulteriore appuntamento elettorale in un'Italia che
Fatica scrollarsi di dosso l'idea che ci siano elezioni sempre giorno dopo
E poi diamo cominciato a a ragionare su quelli che sono le condizioni dell'Europa e di vincoli e le opportunità
Il fatto che abbiamo imboccato una strada diversa rispetto a quello degli ultimi vent'anni cioè un Governo di larghe intese poi c'è qualcuno che
Che lo vedevo con la benedizione pochi io sono tra questi e qualcun altro invece
Dice va bene erano state necessità c'è tocca ma insomma al di là aveva nell'approccio questo Governo e questa questa
Diciamo nuova moralità politica è in grado di interloquire con l'Europa più e meglio di prima e di negoziare e che cosa dovrebbe negoziare
Credo che ho obiettivamente si debba riconoscere come questo Governo nel momento in cui è appoggiato dalle grandi forze politiche possiamo dire tradizionali anche ormai per quanto riguarda la mia
Alla capacità di negoziato in Europa migliora una capacità migliore che in passato per questa forza che le viene dal consenso parlamentare non solo
Nel periodo precedente soprattutto l'esperienza del Governo Monti vitali appariva i nostri interlocutori un Paese lacerato
Un paese che esportava le proprie divisioni che
Una parte di questo Paese girava anche per Cancellieri e
Va a parlar male della della terra dei padri
Questa questa tregua che caratterizzato larga parte del confronto politico non è assoluta ma
Come sappiamo consente a questo Governo dati questo Governo un mandato
Che in alleanza con altri credo soprattutto con i Paesi dell'Europa mediterranea in modo particolare con la Francia di proporre soprattutto all'Europa una visione europea e non pance manica
Quello che mi spaventa di più è
Uno sviluppo europeo rapito intorno al Baltico
Che è una
Previsione che qualcuno aveva fatto devo dire qualche anno fa il mio amico De Michelis in più occasioni aveva coniato suoi pioli aerolinee real Frasca ska
Dove stai lì e aveva proprio coniato il termine verrà tra pigmento Baltico
Dei qualcuno come lo stesso annunci menta in un bellissimo discorso al Congresso dalle spende poco più di un anno fa paventato un'Europa appunto
Tarata solo sugli interessi e dalla Germania e quindi avrà tra Peter nelle proposte a quel tipo di crescita queste allora visione però questa visione chiedo scusa volevo dare questa visione di sviluppo integrale che comprende la sua fascia mediterranea che comprende
Quindi la capacità di relazioni verso sud ancor più verso est ma anche nella dimensione transatlantica
Quest'Europa ha bisogno di infrastrutture ha bisogno di prodotti finanziari comuni che sostengono quelle infrastrutture transnazionali è una visione
Se ci fosse qua un tedesco ti direbbe ma dai su
Gratta gratta sotto cioè la possibilità di sforare il tre per cento di fare altro debito siete le solite cicale e poi ci chiedete a noi
Formichine di pagare il conto
Ma io credo che la visione non escluda la disciplina di bilancio ne siamo entrati in una dimensione nella quale
Obiettivamente tutti i Paesi sono pronti a praticare una disciplina di bilancio purché ragionevole e purché consentita da dal da una crescita
Quanto più condivisa
Mi non m'credo che anche il nostro avanzo primario sia uno strumento idoneo a dimostrare la nostra
Volontà di partecipare ripeto della disciplina di bilancio ma di chiedere una crescita a trecentosessanta gradi per l'Unione
L'Unione compete con altre grandi aree geopolitiche AGEA economiche e questa rinuncia a sviluppare per esempio grandi progetti comuni
Fa perdere tempo prezioso in favore di altre aree che tra poco arriveranno con le loro infrastrutture deviando flussi commerciali naturali
Dal loro dal loro alveo
Io penso non so penso alla portualità penso alla
Per quanto ci riguarda alla alla portualità del nord est così baricentrica rispetto
Al Mediterraneo e a famiglie commerciali che vengono da noi generando fame chiederà guerrieri e se abbiamo fatto bene a
A mettere
A importare nella Carta fondamentale
Il
L'obbligo del pareggio di bilancio se il fiscal compatta
è uno strumento giusto cioè tutto quello che che ha a che fare con il controllo che non necessariamente deve tradursi in austerità
Che di cui parla Bini Smaghi ma che però come dire obiettivamente nella premessa abbiamo fatto male a accettare avevamo alternativa nel caso avessimo
Ha avuto voglia di fare diversamente
Ricordiamoci come siamo arrivati innanzitutto a stabilire insieme agli altri Paesi perché l'Italia come sappiamo è un grande Paese europeo fa parte dei
Grandi Paesi europei
Non è nel novembre del due mila undici eravamo in una crisi
Evidentissima uno spread le stelle
Difficoltà che si profilava ma di accesso al mercato perché non dimentichiamolo che questa è una crisi che può poi portare
Allora irreparabile cioè quando io non trovo più sottoscrittori dei miei titoli del debito pubblico non ci siamo stati vicinissimi
Il Governo Monti a diciamo operato nei primi mesi e quindi sono stati mesi in cui sono riscritte poi queste regole il fiscal compact le regole diciamo del che poi oggi sono le regole della governance
E da questo punto di vista noi oggi non possiamo che non solo ribadire che rispetteremo questi vincoli ma dobbiamo in qualche modo mostrare di esserci in grado di farlo
Quindi lei domandata prima il Governo come si presenterà a Bruxelles
Sulla carta certamente e più forte però dipenderà dal grado di coesione uno delle forze che lo sosterranno
Perché certamente non è che da Bruzzano Bruxelles non si leggano i giornali italiani non si ascoltino informa che modo quello che succede nelle televisioni quindi primo fatto fondamentale le forze diciamo le due maggiori forze devono dare
Piena consapevolezza di essere
Cosciente ideali momento importante che sta attraversando il nostro Paese e di quanto importante sia questa partita a Bruxelles quindi primo dato fondamentale secondo quello che dicevano prima Bini Smaghi Fitoussi
L'Italia deve continuare a fare quelle riforme che sappiamo sono state in qualche modo messe in campo ma che devono essere continuate
Se questo diciamo avverrà allora noi potremmo andare a Bruxelles come stiamo andando
Per non chiedere
Ma un questo punto pretendere che come noi abbiamo fatto i compiti a casa e stiamo facendo i compiti a casa l'Europa deve fare i suoi compiti a casa
Che si chiamano per esempio misure per la crescita che sono quello che chiede fiducia ci sono no quelle che l'Europa nel giugno dell'altro scorso si chiamava guru Compart non c'è solo il fiscal Coppa
è un'altra cosa che si chiama guru compatta che eroga dal passato però qui non va bene spaventano conoscono non va bene che l'Europa si impegni solo nel rigore e deve farlo
L'Europa deve anche impegnarsi nelle misure per rilanciare la crescita dell'Europa e dei Paesi che ne fanno parte quindi
Noi andiamo buona chiedere ma noi andiamo in qualche modo insieme agli altri Paesi a far sì che l'Europa onori questo impegno
E metta in campo quelle risorse che un anno fa norme diciamo due una settimana dieci del ha detto che avrebbe stanziato
Da questo punto di vista però per chiedere questo noi dobbiamo rispettare i vincoli europei altrimenti si indebolisce la nostra posizione così però nel mondo altresì hanno scelto strade diverse
Gli Stati Uniti Mahdi molto di più ancora il Giappone che ha scelto di stampare moneta
Eppure aveva il duecento e rotti per cento di rapporto tra debito e PIL se ne è fregato ha stampato moneta pare che stia funzionando almeno nel breve momento la reazione c'è
E allora si ci si domandava non è che l'Europa ha sbagliato completamente quindi che non è un problema di dosaggi di
Auspico di diciamo di controllo del del debito si però facciamo anche un po'di crescere proprio di linea completamente diversa
Lei l'agguato centrale giapponese no lei
No lei ha ragione io sono
Per la democrazia democrazia significa un Governo dalle scelte non governo dalle regole
Governo dove il popolo dove i Governi fanno le scelte
Assumono un valore
E Nanni lavorando adesso sotto regole e dicono al popolo sono siamo obbligato di fare queste queste regole no non va non da questo fa di noi
Popoli di Europa
Metà cittadini
Abbiamo i diritti per valutare se la interrompo abbiamo direi di votare alle elezioni nazionale ma non è un diritto di votare però quelli che si sono esercitati euro a quelli che s'già messi insieme
L'annualità in tasca una matricola e Loredana nome lì dove vanno a fare ciascuno una certa rilevanza bisogna capire anche che c'è un secondo aspetto questo
Perfetto
Tu hai parlato di grosso comparti
Ma
Questo
Era una cosa non reale
E mi mi ricorda quando ruspa ha firmato il patto di stabilità dicendo prima che non l'ho firmata nera mai
Ha avuto il successo di aggiungere a patto di stabilità e di crescita e ha ottenuto un quarto e come un l'onda aveva detto che
Lui non
Firmerà
Il fiscal comparti ha avuto questo
Regalo
Che era chiamato Idros combatte non aveva niente a fare con il libro appannare accresce Bini Smaghi nella crescita in euro ipotesi già porre un'ipotesi pericolosa quello che è successo in Giappone fantastico perché
Hanno il nuovo Governatore della Banca centrale interrato aprile no se non sbaglio
E
Avuto un impatto sul PIL del primo trimestre no cioè mi sa che stiamo negli atti Zanda un po'troppo
Quello che è avvenuto anche perché non sappiamo quanto di queste misure poi non stanno creando la base per la prossima crisi
E quindi a sé molto ad un'altra bolla è un'altra bolla perché oggi se vedete come sta andando il mercato azionario
I titoli di Stato in alcuni Paesi che rendano meno dell'un per cento io credo che qui stiamo andando su una strada molto pericolosa allora io credo che
Bisogna andare in Europa con delle proposte concrete personalmente non credo che questo brusco a un parte sia
Forte tratto queste infrastrutture poi bisogna realizzarle
Galasso problema in Italia che poi
C'è magari la mia sapeva nemmeno come come
Costruirle il gronda grossa sfida il grosso problema dei loro con i prossimi anni la disoccupazione giovanile e su questo c'è molto poco è stato fatto credo che dopo l'unione bancaria bisogna affrontare il problema
Di come
Creare un aggiustamento per tutti questi giovani che si ragazze che non hanno un posto di lavoro come a finanziarla perché sono gli Stati chiaramente si ricrea il loop debito eccessivo e poi finanziari e su questo sia un po'a corto di idee
Forse qualche qualche proposta in più
Magari il cambio di di riforma in cambio di qualche cosa ma costruire Europa nel fondo Luni Lunik due dice che ne hanno parlato di Udine fino ad ora e la espelle tedesca
Che come proposta che nei confronti del resto d'Europa bisogna lavorare su questo perché so che cosa succede Saccone tube fatto il Ministro del lavoro ho visto oggi che tu hai dichiarato ma una posizione che nei giorni scorsi
Che se è favorevole a rivedere alla legge Fornero e Giovannini che per quanto riguarda
Meno Ministro del lavoro che per quanto riguarda l'educazione giovanile ha parlato di
Una diminuzione di otto punti di questo trentotto per cento trentacinque trentotto secondo me nelle circostanze di disoccupazione giovanile
Non è che sono come milioni di posti di lavoro cioè ci illudiamo che in realtà poi l'occupazione sia semplicemente figlia della crescita cioè se c'è sviluppo la disoccupazione se li assorbe sennò politiche specifiche
Poca attenzione e le politiche del lavoro un tempo si ritenevano politiche distributive
Di una crescita altrimenti generata distributive attraverso un salario attraverso posti di lavoro ma oggi sono esse stesse politiche per la crescita
Nel momento in cui una regolazione è semplice e certa dello da parte dei rapporti di lavoro incoraggia la propensione a intraprendere affare ad allargare l'attività
Quanto accade il contrario che è una legislazione incerta complessa
Scoraggia per questa propensione
E tra l'altro Marco Biagi diceva sempre una
Ricordo bene anche i momenti in cui lo diceva
Un non esiste incentivo finanziario che possa compensare un
Si incentiva o normativo bella legge Fornero contiene molto obiettivi normativi anzi è un concentrato straordinari incredibile
Di disincentivi normativi che hanno prodotto effetti devastanti in atti lettura in pochissimo tempo
C'è accordo nella maggioranza per
Cambiarla significativamente per sempre con un approccio pragmatico senza scomodare grandi principi ma
Rendendo le regole più semplice e certe
E questo è un primo contributo che diamo soprattutto a ai più giovani ai primi contratti che spesso sono inesorabilmente contratti a termine tanto più in un tempo di aspettative incerte
Considero il lavoro nero per per capirci è stato quello di
Di dire
Io di faccio del
Regole più elastiche per chi
Ha un lavoro a tempo invieremo per compiere indeterminato
E un po'più rigide per quel per quelli per gli altri grandi ricconi morire camion Rio non ha dichiarato quello c'è stato per nulla ma al di là di come giudichiamo gli interventi sull'articolo diciotto le sue norme non hanno creato nuove certezze
Da hanno mantenuto con una un carattere di incertezza alla regolazione
Sui licenziamenti e allo stesso tempo hanno terribilmente appesantito la regolazione in entrata
Disincentivando la disincentivando fortemente
I contratti che in questa stagione sono
Più praticati soprattutto da
Da da da da non richiedere ai guerrieri se se il PD su questo punto visto che
Le discussioni ci sono sempre state e le le linee dentro partito sono sempre state abbastanza diverso e poi di chi non è uscito è andato a voce alta civica ma insomma c'è tutto un filone libera perché pensa in un modo è un filone molto più
Diciamo di sinistra radicale che la pensa in un altro rischiate di spaccarmi su questo tema qua o no non penso proprio di no perché c'è una convergenza
Senatore Sacconi ha parlato di manutenzione non abbiamo usato il termine di usare il cacciavite cioè non si vuole assolutamente alle sorride
Mettere in discussione
Se la riforma per ci sono degli interventi necessari che vanno fatti questo per esempio di rendere meno rigida l'entrata soprattutto per i contratti al termine dei giovani eh
Un possibilità di intervento che va attuata al più presto però mi lasci dire che è molto importante sono assolutamente d'accordo la crescita è fondamentale perché se no la domanda di lavoro
La la rilancia il rilancio della crescita
Però misure per l'occupazione dei giovani sono importanti perché la crescita del resa più inclusiva
Abbiamo avuto l'esperienza del passato dove anche tassi di crescita non in Italia ma in altri Paesi relativamente elevati poi lasciavano fuori soprattutto giovani e donne allora come rendere più inclusiva
Parlavate prima di usare gli esempi che in Europa funzionano
Beh qui dobbiamo citare la Germania in positivo
La Germania non ha disoccupazione giovanile non ce l'ha
Nel senso che la disoccupazione dei giovani certo che equivale a quella ecco allora bisogna forse di Lippi liberamente prendere l'esempio del che cosa fa la Germania la Germania non lascia soli i suoi giovani
Quando in qualche modo escono dalla scuola quando sono dentro l'università peste molto più soldi sulla scuola invece stasera non arriva a Monaco smantellato come noi le scuole professionali le ha in realtà
Ammodernate pezzi quindi questo è un altro diciamo utile insegnamento ma soprattutto la Germania ha delle politiche attive
Nei confronti dei giovani che noi dobbiamo assolutamente copiare
Nel senso che dobbiamo mettere in atto a una serie di interventi che permettano a un a un a un giovane che sta finendo la scuola che stanno in università di incontrare il mondo del lavoro
C'è una cesura io faccio fatto il professore universitario fino all'altro giorno e quindi sono la la la divaricazione nei da che c'è tramite il mondo come dire degli studenti e il mondo del lavoro mi lasci dire questo però qui l'Europa non parte da zero
C'è un programma che si chiama aiuti arrangino usiamo garanzia per i giovani
Che sta per essere finanziato per sei miliardi di euro perché aveva Ruis è pochissimo sentisse ricevere finanziamenti sei miliardi di euro per per cinque sei anni sono in materia esatto quindi intravedere alla ecco allora come dobbiamo
Dobbiamo riempire di contenuti il piano per la crescita
Dobbiamo riempire di contenuti del piano per i giovani noi vogliamo l'Europa che offre l'opportunità non solo l'Europa dei vincoli
Questo è possibile sì l'Italia insieme ad altri Paesi avrà come dire la possibilità a Bruxelles per esempio su questo di chiedere più risorse e si può fare globale del suo romanzo agricola
Soprattutto importante lo diceva anche relazione quello che potrebbe dire posso Bini Smaghi
Infondo sui fondi europei hanno avuto una gestione molto formale molto burocratica il fondo sociale in modo particolare è stato gestito con la logica del cofinanziamento come gli altri fondi dovevi spendere per averlo
E spendere sulla pensando alla rendicontazione cioè costruire il progetto sulla rendicontazione da fare dopo a prescindere dagli andamenti accorda gli andamenti del mercato del lavoro
E la con questa vera e consentire un uso flessibili Simo del Fondo sociale europeo che sono molte più risorse di quelle del programmino voglio scadenti
I soldi ci sono tanti o pochi come io come dicevo su su questo punto che è un
Veramente un
Il problema dell'Europa
Il futuro è fondamentale d'intervento e credo che il che sia
Sia fattibile
Credo che ci sia anche per un problema culturale in questo devo dire
Accusare sempre la politica toglie la responsabilità anche a una società come quella italiana dove il rapporto per esempio tra istruzione e mondo del lavoro e consigliato un tabù
Bancari cioè lei l'entrata nel mondo del lavoro è consigliato è un problema per dopo il rapporto tra pubblico e privato è considerato un tabù
Nell'università nella gestione e la cultura questo deve essere un cambiamento culturale
Fondamentale per poter consentire all'Europa di venire in Italia che non la vogliamo l'Europa per certi versi
Non la vogliamo nelle infrastrutture lavoriamo nel punto nella
Della modernizzazione non del lavoro e poi ce la prendiamo con l'Europa perché non c'è però non non da me soluzioni l'euro e noi dobbiamo creare è un grande alibi ci fermiamo ancora
Un'ultima volta per dare una mano al piccolo pubblicità e poi ci vediamo per l'ultima parte di
Roma incontra l'APPA ci sarà fra poco
L'età bentornati a Roma incontra rapaci se ultima parte
Nella nostra trasmissione
Ama vista ricevono c'è un'agenzia che dice e che rimaneva cani che ha detto che va assolutamente aumento ha evitato l'aumento dell'IVA che ribelle ripercussioni negative soprattutto sull'impresa e sul commercio ecco la Sacconi
è il Governo a partorito
Un decreto
Diciamo parziale sull'IMU perché
C'è un rinvio non è
Una intervento strutturale ha rifinanziato per quel che poteva la cassa integrazione in deroga
Con la cifra anche relativamente contenuta si pone il problema
Di non far scattare punto d di varia di aumento di IVA che vuol dire altri due miliardi che si diceva è difficile trovare
Fassina proponeva di tassare le proprietà immobiliari di importanti per una cifra equivalente a questo non so se se sia
Poi ripeto dove si mette dove si mette la riga perdente del De marcare quelle importanti quelle ricche da quelle meno ricche ma insomma
La sensazione è che alla partenza sia
Non all'altezza delle aspettative di un Governo che dovrebbe avere quelle caratteristiche dicevamo all'inizio cioè non avere la conflittualità politica che
Che lo disturba
Ma se guardiamo le politiche di governo in senso proprio una non ma per siamo conflittualità in seno al governo stesso e anche alla quale dico che bisognerebbe c'è ancora faremo qualcosa di più tale credo che un po'di cautela non faccia male che la coniugazione tra una serie di azioni
Che sono state convenute e la disciplina di bilancio
Richiede qualche fatica
Nel caso della tassazione sulla casa siamo tutti convinti che debba essere ridisegnata che vada in qualche modo spezzato il circolo vizioso
Che aveva accelerato il Governo Monti con l'intervento in modo particolare sulla casa noi siamo una una spugna uniti siamo una società di proprietari come nessun altro Paese abbiamo il doppio
Almeno il doppio di proprietà di proprietari di prima casa della Germania
E l'effetto è stato devastante depressivo della
Tassazione praticato dal Governo Monti nei modi nei termini con cui
Quella tassazione è stata realizzata ora dobbiamo ma ridisegnarla con l'intenzione di escludere la prima casa larga parte delle prime case
I muri disegno come vedremo in che termini questo si produrrà
Così come sappiamo di dover varare un pacchetto di provvedimenti sull'occupazione ma sempre restando nella disciplina di bilancio nei tempi segnati sono brevi
Contemporaneamente sappiamo di dover
Seguire il percorso di uscita dalla procedura di infrazione europea
Non perché dal giorno dopo si possa fare quel che si vuole ovviamente ma perché vi è un appuntamento comunque importante nel nostro rapporto con l'Unione
Io non vedo particolare difficoltà nell'azione di Governo pur necessariamente faticosa
Le vedo più nel contesto esterno vedo forze che vogliamo far saltare il banco
Quando si reintroduce parlava a nome e cognome vent'anni beh quando si ripropone dopo vent'anni l'ipotesi di contestare la legge la legittimità dell'elezione di Silvio Berlusconi
è evidente che si vuole lanciare un candelotto nel mezzo della
Nel nel nel mezzo della stanza di governo
Ma
Noi abbiamo i nervi saldi
Fitoussi se si facesse un'operazione
Di perché le lei giustamente ha scritto o ha visto che ha risposto a interviste nelle quali lei dice
Attenzione perché ridurre la spesa pubblica significa poi ammazzare le riempiva Mazza le possibilità di crescita
Però siccome la caratteristica della spesa italiana sono di essere il cinquantaquattro per cento del PIL quindi è elevata ma di essere praticamente tutta spesa corrente non spesa
Conto capitale per investimenti se prendessimo un bel pezzo di quella spesa corrente la trasformassimo
In Investimenti sarebbe molto meglio


Audio minoritaria dei media in merito e nella tassazione ahimè un suggerimento costruire
I futuri investimenti voi non io io vede lo deve fare insomma ma io vi dico anche resterà ci liberiamo una risorsa in Francia la spesa pubblica il cinquantasei
Incrociando dunque è più alta che in Italia dunque senza il rilievo a livello di noi diciamo ma diciamo il problema è che
Da un po'di tampone già l'Europa non investe più
Investì mante pubblico parlo neanche prima della crisi perché è stato molto più
Facile di tagliare la spese di investimento perché la spesa e quaranta
è sempre così e adesso siamo a all'incrocio delle strade o continuavamo a novanta investire e dunque Anna
Preoccuparsi del bene del futuro o
Abbiamo una struttura diversa della spesa pubblica che favorisce
La spesa di investimento dunque questo il nord o delle situazioni ma
Questo che chiaro è che Sanza investì mantenuto e anche senza un piano di investimento massiccio
Non si risolvono alla situazione europea né quella della crescita né quella della disoccupazione giovanile che è un programma terribile per Paesi che invecchiano come mai
Bene in paesi che
Diventano più vecchi
La risorsa umana viene disoccupata il giovane i giovani dunque c'è un problema di atteggiamento anche strutturali
Per l'occupazione giovanile ma che passa per l'investimento che passa per
Al spesi
Anche le spese pubblica
L'educazione questa e invece i maggiori spese corrente varò investimento questa abbiamo sbagliata
Bini Smaghi
Ma se per investimenti si intendessero Investimenti non nazionali
Ma continentali finanziati attraverso gli eurobond tu sei a favorevole di pensi che sia probabile Fini ma io sono favorevole
Penso che non cambierebbero poco francamente
Anche perché in Italia un problema a farli questi investimenti
Beh se lo fanno gli altri nove diciannove così o che noi invece la rivalità che io presiedo costruire i tubi Vegas è un problema enorme per l'opposizione di amministrazioni locali la burocrazia è
Ed nel non è quelle ore in questo momento
Per tornare al problema politico
Le difficoltà bilancio nel dibattito politico e che non c'è stata l'inizio come tutti gli altri Paesi un negoziato per definire punto per punto l'accordo tra i due partiti
Non c'è stato perché si è perso due mesi non c'è stato un miracolo che si facesse il proprio pieno però
Negli altri Paesi si mettono lì seduto in una stanza e non escono fino a quando non hanno
E dove non si può alzare il Tizio di turno dicendo questo sì questo no che crea la politica degli annunci
Che crea poi enterococco vi vivere in Germania quando c'è stato il mio Governo ma dal due mila nove sono chiusi questa dovrà presiedere Schroeder tra l'altro sempre il Capo dello Stato e degli se no perché
Si conta CDU e CSU insieme per cui la Merkel fu nominata Sinisa di due mesi chiusi in una stanza TAR definire il programma preciso e solo quello che era nel programma si poteva
Realizzare ed è stato un Governo stabile e se invece ogni giorno qualcuno si alza e dice questo sì questo no e crea incertezza anche nel
Nel alla fine qual è il rischio che l'accordo fra i due sia
Sull'ostilità
Cioè
Noi
L'unica cosa che sappiamo sicure è uscito dalla procedura di bilancio essere dei disagi cioè rispettare il tre per cento questo è quello che tiene insieme
E non è che c'è l'idea per esempio come fu fatto con la Germania
Quando fu dato due anni in più alla Germania grazie vitale grazie alla Francia in cui alla fra Germani si disse tua in due anni di in più per rientrare però devi fare una serie di cose
Allora noi avrei avremmo il
Il coraggio di dire vanno invece diventa sotto il tre per cento quest'anno rientriamo l'anno prossimo tra due anni però nel frattempo facciamo
La legge sulla certezza degli investimenti sulla una legge contro la corruzione
Una legge per facilitare gli investimenti infrastrutturale queste tre o quattro cose
Nella ritenga non erano l'Italia e la riforma elettorale la riforma
Ecco
Non
A avremo la forza di fare una cosa del genere
Quelli del no e allora noi diciamo sarebbero cento primario e la scelta della signora io sinceramente provoca un po'
Io sinceramente per ora vedo adesso al di là del delle
Come dire il
Mettere poi a a regime questa macchina che è partita però io vedo adesso quattro aree di intervento molto ben delineate
C'è il problema di questo ingorgo fiscale non si può in qualche modo penalizzare una domanda tra immotivata TAR essa e quant'altro quindi bisogna intervenire e capire razionalizzando c'è un problema di
Credito alle alle piccole e medie imprese sono strangolata e dalla mancanza quindi bisogna intervenire per cercare di rafforzare sistemi di garanzia sistemi di c'è il problema della disoccupazione giovanile e ne abbiamo affrontato c'è il problema
Dei restituzione di questi famosi crediti delle imprese nei confronti la cui amministrazione
Perché fermarsi a quaranta miliardi venti quest'anno quando la maggioranza un misero agli anni ho già detto ormai danese Rolfi raddoppiate le perché nel due mila e quindici non si potranno più fare queste sono quattro aree dell'emergenza
Se cominciamo come il piano il passo giusto
Queste misure perché diciamocelo chiaramente questo Governo potrà fare delle cose che il centrosinistra per il centrodestra di per sé non sono in grado di fare questa è l'auspicio che certo oggi possiamo fare
Allora se si parte adesso su questa emergenza col piede giusto io credo che accordi in qualche modo più ampi siano
Possibili altrimenti non avrebbe senso come dire adesso fare questo investimento così
Così importante politicamente del ruolo e il mondo avrebbe senso e qui concludiamo la nostra missione
Fare un'operazione politica in cui
Le forze
Fino adesso dica ricavate anzi addirittura l'un contro l'altra armate che per vent'anni se sono fronteggiate si mettano insieme non è per fare il mio mo'comun denominatore per fare il massimo
E per fare il massimo significa fare quelle cose che separatamente non si è stati
Capaci di fare quindi non solo i voci le altre cose che abbiamo chiamato emergenza
Ci vuole ben altro perché queste cose hanno a che fare diciamo colonna l'analgesico con la Tachipirina ma poi per dare salute all'economia italiana
Bisogna fare
Benna altre cose
Bisogna fare in Italia bisogna farle premendo perché l'Europa scelga un'altra strada prima che i rigurgiti nazionalistici
Vengano fuori perché io
Ho visto che in Germania lo dicevamo prima un quarto dei tedeschi sono contro le euro e volevo tornare al marco visto che c'è un partito un neonato partito euro furbo
Fondato da un professore di economia che si chiama Berna look perché ha già superato il cinque per cento nei sondaggi questo signore dice beh facciamo fuori subito dall'euro Grecia Cipro Portogallo Spagna e Italia forse anche la Francia
Poi facciamo una fase transitoria di quattro cinque anni in cui ci sono sia l'euro che le monete nazionali e poi basta euro torniamo le monete nazionali al massimo al marco
Lo apriamo agli austriaci agli olandesi i finlandesi siccome io di queste cose ho paura caro letta sbrigati a battere un colpo a lunedì