20MAG2013
intervista

"Il saccheggio. Consulenze d'oro e clientelismi. Ecco gli stipendi pubblici che hanno indignato l'Italia" (ed. Castelvecchi). Intervista a Daniele Autieri

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo RADIO - 23:43. Durata: 31 min 14 sec

Player
""Il saccheggio. Consulenze d'oro e clientelismi. Ecco gli stipendi pubblici che hanno indignato l'Italia" (ed. Castelvecchi). Intervista a Daniele Autieri" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Daniele Autieri (giornalista).

L'intervista è stata registrata lunedì 20 maggio 2013 alle ore 23:43.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alemanno, Amministrazione, Berlusconi, Comuni, Consulenti, Crocetta, Enti Locali, Giustizia, Governo, Libro, Magistratura, Minetti, Ministeri, Monti, Politica, Provincia, Regioni, Roma, Scandali, Sicilia, Spesa Pubblica, Stato, Stipendi.

La
registrazione audio ha una durata di 31 minuti.

leggi tutto

riduci

23:43

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale ci occupiamo di un tema che tornare sempre più spesso dottor nella qualità del dibattito politico vero quello degli sprechi del della pubblica amministrazione lo facciamo grazie a un passaggio che è stato pubblicato da Daniele Autieri che a un giornalista del di Repubblica dal titolo il saccheggio consulenze d'oro e chi ente l'ISMEA e con gli stipendi pubblici che indignano l'Italia il Libe si avvale della prefazione di Paolo Mondani ed è stato pubblicato da da Castelvecchi l'origine delle delle ditte libero
Possiamo dire che questo saggio nasce da
Anche da una
Una da una segnalazione anonima di o da un pacco che l'autore riceve che poi
è all'origine di un niente l'inchiesta giornalistica sugli sugli sprechi soprattutto sulle consulenze che benché soprattutto
Nella nell'ultimo decennio ha rappresentato un grave a
Conosco per per le tasche dei
Dei cittadini italiani innanzitutto con quello che ha scoperto facendo questo libero andava oltre le le sue aspettative più negativo oppure non è rimasto sorpreso dalla dalla mole di sprechi sia trovato nel nel corso della sua indagine sul saccheggio
Devo dire che andava oltre Evelyn chiamati appunto come lei anticipato da un un plico calmiere recapitata nella redazione di repubblica che contiene una denuncia una denuncia fatta dai dipendenti del Comune di Roma questo pliche proprio firmati i dipendenti del Comune di Roma
I quali raccontano di fenomeni di familismo e clientelismo che evidenti che hanno dentro al Comune
E quindi una rete di consulente i date una serie di incarichi affidati appigli di politici
Parenti e così via davvero ho cominciato a ad ampliare lo spettro d'azione fino allargarlo un po'in tutta Italia
Il Comune di Roma da lei e dalla mia inquieta emerge che Olimpia barche avvalso negli ultimi anni di circa mille consulenti su vario genere di vario tipo
Viene fuori che in tutta Italia ogni anno lo Stato quindi la pubblica amministrazione per cui repubblica mediazione noi perdiamo dalla Presidenza del Consiglio fino all'ultimo comune italiano ebbene la pubblica amministrazione italiana che appare di quasi cinquecento mila consulente i quattrocentosettantacinque mila voti in bocca
Che costano ogni anno alle tasche dei cittadini che poi vengono pagati con le targhe che noi
Veniamo allo Stato quasi due miliardi di euro
Quindi questo del il nucleo dell'inchiesta che parte proprio dei numeri e dai numeri eccezionali
E poi Pipitone ovvero affidiamoli ampia nelle storie nel senso che poi dietro ogni incarico
Dietro ogni spinta
Fatta dalla pubblica amministrazione viene fuori che studiando l'andando a fondo vedendo correggere
Quali sono le motivazioni che hanno spinto l'assegnazione quell'incarico c'è una storia tanto molto spesso Sipra per i soldi che potevano essere risparmiati
Molto spesso si tratta di
Clientele politiche proprio nella prefazione di Paolo Mondani cui lei faceva cenno precedentemente mondani racconta di un colloquio avuto
Anni addietro con Antonio Di Pietro e tempi ancora della sua attività di pubblico ministero nel quale Di Pietro racconta mondani che
La tangente conosciuta come un tempo fatta di soldi in nero non esiste più ed è stata sostituita dalla consulenza
La consulente moltiplicati diventa una sorta di tangente mascherata revoche è uno strumento legale con il quale vengono scambiati favori e clientele e in molti casi viene fuori purtroppo una realtà del genere andando a studiare il vincoli
Inibitori
Per quanto riguarda il Comune di Roma lei è riuscito a comprendere se diciamo
Questo malcostume diciamo un malcostume che è radicato nel tempo oppure se se è frutto dell'ultima esperienza politica di
Di DDA di Alemanno sappiamo che
Sub dal dalla seconda metà degli anni novanta in poi sono successe un po'di tutti di tutti i colori e poi volevo sapere qual è l'atteggiamento dei
Dei dei sindacati lei mia
Citato presenta una lettera dei dipendenti di questi che si sono firmati come dipendenti del Comune di Roma non sapere se i sindacati e diciamo svolgono un
Un controllo all'interno di questi di questi enti pubblici
Ma guardi il per quanto riguarda il Comune di Roma io mi sono soffermato agli ultimi anni non l'ho fatto per una ragione Daria ma perché tutta l'inchiesta
Va comunque è concentrata sull'attualità quindi in particolare richiamo dal due mila undici al due mila tredici lo stesso fatta in tutta Italia dalla Presidenza del Consiglio ai Comuni alle Province alle Regioni
Cioè cercare di raccontare oggi quanto su quanti soldi spreca lo Stato che potrebbero essere risparmiati come ristretta
In merito ai indagati devo dire che una forte spinta è un forte aiuto nella realizzazione dell'inchiesta mi è venuto dalla UIL in particolare la UIL all'interno a un Dipartimento di politiche territoriali che è molto attento nell'analizzare
Gli sprechi della pubblica amministrazione e quindi
Di i dati macro diciamo così sono arrivati poi in parte del loro studi oltre ovviamente ad altre fonti come il Ministero della funzione pubblica la Corte dei conti
E anche i singoli enti nemica atti specifici devo dire che il l'aiuto del sindacato non c'è stato vado più una ricerca mia personale
Fatta nei nei bilanci e nelle nei resoconti delle quelle delle pinete degli uffici acquisti della pubblica amministrazione perché
Dal due mila e undici ogni ente pubblico è costretto a riferire allo Stato quindi al Ministero della funzione pubblica tutti gli incarichi di consulente che affida quindi l'ammontare e la motivazione dell'incarico
E questo è stato strumento di studio ma anche diciamo di
Di di interesse più curioso perché poi anche le motivazioni di tanti di questi incarichi sono veramente mirabolanti
Ed hanno anche il segno di di di come vengono affidati detto questi incarichi di consulenza in Italia ecco per quanto
Per quanto riguarda per esempio
La Presidenza del Consiglio visto che lei nelle nel libro ha avuto modo di fare una comparazione tra quello che è successo nel Governo Berlusconi in quello e in quello Monti volevo sapere quanto è impenetrabile la Presidenza del Consiglio da questo punto di vista
E che tipo di usi e costumi diciamo hanno messo in evidenza queste due esperienze politiche molto diverso se quasi agli antipodi tra di loro sul campo delle consulenze e si sono dimostrate due esperienze politiche e diciamo sorelle
Ma la Presidenza del Consiglio di fatto l'organo amministrativo più potente che c'è in Italia il cervello insomma dello Stato italiano
Però ci si è sempre poco dedicati dal punto di vista delle inchieste giornalistiche
Ho cercato un po'di andare a fondo dedicando un capitolo ai allestiti della Presidente del Consiglio ma anche alla sua composizione
E parlando con alcuni dipendenti interni visionando le carte che mi hanno permesso di verificare sono emersi su sono emersi subito degli elementi curiosi
Come ad esempio il fatto che circa cinquecento dei dipendenti della Presidenza del Consiglio sono in realtà dei militari quindi appartengono alle forze dell'ordine
Sono dilettanti dalla Presidente del Consiglio cosiddetta posizione di comando c'è la Presidente del Consiglio invece di
Aggiornare il proprio personale con dei giovani
Richiede alle forze dell'ordine di destinare al suo interno alcuni dei loro funzionari
O militari semplici che sono di troppo diciamo così quindi una sorta di caserma
Qui ce ne sono tantissimi ecco quasi cinquecento la cosa mi ha incuriosito che il piano a lavorare a Presidente del Consiglio ovviamente non vita negate nell'equivoco alla Presidenza del Consiglio a Roma circa l'in piedi non è solo l'ardire di Palazzo Chigi ci sono tantissime sedi amministrative
E allora interno poiché anche questa pletora di consulenti che devo dire sono in effetti molti
Tra Berlusconi e Monti devo dire c'è stata una netta differenza nel tanto la spending review che il Governo Monti avviato in Italia ho avuto dei riflessi anche all'interno della Presidenza del Consiglio
Molte consulente sono state tagliate verrà fatta una sorta di razionalizzazione delle scritte anche all'interno detto questo la Presidente del Consiglio ha un bilancio ancora ricchissimo
Che su quelle due miliardi di euro ogni anno solo il funzionamento della Presidenza del Consiglio come organo amministrativo ogni anno vale circa quattrocento milioni di euro quindi parliamo di tanti tanti soldi ecco queste specie dettano state in parte dagli aree dal Governo Monti rispetto al Governo Berlusconi di circa cinquanta milioni di euro che invece vogliamo vedere i capi singoli dall'inchiesta sono emersi dei casi
Eclatanti per quanto riguarda la Presidente del Consiglio guidata da Silvio Berlusconi
Faccio solo qualche esempio il Piano processo Ruby
L'avvocato che perché dipende
Rubini
Avuto una consulenza dalla Presidenza del Consiglio guidata da Silvio Berlusconi una consulenza da dieci mila euro
L'avvocato si chiama il
è un avvocato milanese adesso
Non ricordo il nome non è un importo però insomma è un modo avvocato milanese che tra l'altro gli in sede parlamentare non parlamentare no no no non parlamentare
E ecco Piermaria Corso a metà strada la memoria è un avvocato milanese tra l'altro gli inquirenti
Stanno studiando portano analizzando dei passaggi di denaro traffico Berlusconi
E Nicole Minetti
Per il pagate rivede il pagamento degli o dell'onorario proprio di questi avvocati certa a quanto pare Silvio Berlusconi
Avvocato dei soldi a Nicole Minetti il giorno dopo sono finiti per pagare le parcelle degli avvocati tra cui anche questa avvocato qui oltre a cui perché poi su cui gli inquirenti stanno indagando certo questa vicenda della consulenza affidata dalla Presidenza del Consiglio che in effetti
è molto più qua è molto curiosa insomma
Dicati ce ne sono poi altri che riguardano l'ex presidente del Consiglio e sono tutti racconta il libro però come dicevo
Il le l'elemento politico è un po'e questo è stata fatta una razionalizzazione però la Presidenza del Consiglio alle tasche degli italiani costa ancora moltissimo
Dieci i ministeri si avvalgono di questa di questo strumento in che termini e qual è diciamo il Ministero più
Chiuso puttanata da questo punto di vista ma i ministeri tipi avvalgono entrare oltre al due mila undici del due mila dodici hanno speso circa venti milioni di euro in consulenze anche lì ci sono tanti cardine
Il ministero che che probabilmente ha speso di più e quello delle infrastrutture unito allo sviluppo economico sottolinearne il nel nell'ultimo anno prima dell'attuale Governo letta quindi quando era gestito dal ministro passerà
Perché precedentemente quando era divisa infrastrutture sviluppo economico anche qui ci sono dei dati eclatante insomma come il
La Libraccio detto di Tremonti Marco Milanese la sua la sua compagna
Nel due mila e undici quella con cui milanese fece il famoso viaggio
A New York per di Capodanno per il quale un pentito un imprenditore pentito raccontò di aver pagato lui stesso viaggia milanese la sua compagna quella compagna
Ha avuto l'incarico dal di consulente dal Ministero dell'economia resta da vedere che in concomitanza o prima molto probabilmente lei già lavorava precedentemente col Ministero dell'economia però ecco per dire che c'è un po'un un chilo di poltrone un giro di nomi che sono da impediti
Se il Ministero delle infrastrutture ad esempio c'è un consulente un professionista che ricopre incarichi di altissimo livello da circa venti anni
E ancora nel due mila e undici è riuscita a strappare una consulenza dai centocinquanta mila euro
Quello l'errore in cui non bisogna incorrere pensare che queste consulenze esistono degli sprechi dovuti a una mala gestione della pubblica amministrazione affidati a degli emeriti sconosciuti
Non è così questi queste consulente del sono due il l'altra faccia del della cattiva politica che con lo strumento di la consulenza affidata a degli amici o a delle persone che poi possono ridare indietro degli incarichi
Ampiamente ben retribuiti come si rintracciano allora io immagino che per fare una consulenza c'è bisogno di un contratto in carta intestata al Comune ordine giunge in affidamento di questa consulenza attraverso un documento firmato dove si trovano questi documenti la pubblica amministrazione è tenuta
A tenere questi documenti in forma pubblica se
Sì un cittadino dovesse presentarsi in uno di questi enti e chiedere una inserimento in merito a delle consulenze di cui ha sentito parlare potrebbe ottenere questi documenti con quali difficoltà
Ma il all'interno degli enti sicuramente no però come dicevo prima gli enti sono tenuti a riferire
Al al Ministero della funzione pubblica tutti gli incarichi che hanno affidato il loro ammontare la loro motivazione inoltre sono tenuti a inviare anche tutti questi dati di spinta come per tutto per tutto il resto per tutte le voci di spesa alla Corte dei conti
Della Corte dei Conti ovviamente chiamata ad un controllo su questi filamenti
C'è da dire che considerata proprio
La vastità del fenomeno come abbiamo detto circa quattrocentosessanta mila incarichi all'anno anche la Corte dei conti
Ha indubbiamente norme difficoltà realizzare un controllo capillare su questi incarichi ed è proprio su questa difficoltà che poi si gioca gran parte delle consulenze inutili
Cioè la consulente utile quando aggiunge la pubblica amministrazione una competenza
Che a lei manca
In molti casi purtroppo queste competenze non servono io insomma mi sono capitati dei casi di consulenti
Chiamati per la gestire il benessere degli animali ho ancora dei consulenti chiamati per collaudare i loculi cimiteriali
Cioè quelle che facevano si mettano dentro loculi per vedere se si sta bene io non coloro come l'hanno fatta aperto con l'altro sinceramente non li invidio
Però la il fatto sta che alcune amministrazioni hanno dato soldi a persone per
E fornire dei servizi di questo genere che ecco a parte sull'opportunità e l'utilità di un servizio del genere ma poi penso che qualunque Pubblica amministrazione abbia al proprio interno delle competenze valide per fare
Una cosa del genere e quindi ecco in molti casi oltre alle elemento grottesco è anche divertente dei certificati di
Di alcuno di molti incarichi che sono poi raccontati nel libro c'è anche l'opportunità della pubblica amministrazione può spendere soldi
E diciamo in questo caso possiamo dirlo di sprecare soldi per incarichi che esprime quel genere ex lei entra visto dei frammenti di Minnie otto Grazia in queste consulenze
Ma guardi questo non
Ci sono dei casi
Diciamo che non non chiudano ovviamente
Gli episodi del bunga bunga io posso dire che ci sono dei casi di persone
Che hanno tenuto degli incarichi senza avere alcuna competenza
Che ne giustificata ad esempio all'interno del Ministero della difesa quand'era ministro l'onorevole Larousse
Da sono stati etichettati degli incarichi ai soubrette assieme a me è capitato un'interrogazione parlamentare in cui era stato affidato una consulenza o Ara borselli vi è quella Lando discussa in Aula
Esistente né parlare anche ampiamente nel libro lei comunque una a un'attrice una
Una a una donna di spettacolo che a un certo punto viene chiamata dal Ministero della difesa
Per gestire alcune manifestazioni legate alle celebrazioni dei centocinquant'anni dell'Unità d'Italia
Su questo ovviamente tutti penso che stiamo
In grado di poter dire che forse la Portelli non aveva tutte le competenze necessarie verrà
Svolge il ruolo del genere o quantomeno
Sicuramente vi sono in giro delle professionalità più adatte al volgere ruoli del genere
Ecco come in questo caso il Ministero della difesa ce ne sono altri il punto è proprio qui no la mancanza delle competente
Che viene superata in nome o di un'amicizia o di un'utilità o di un rapporto clientelare di qualche
E credo
Il Ministero della funzione pubblica deve raccogliere questi atti di dire delle del delle consulenze
E PPP quel terribile chi chi è che materialmente poi arriva questo diciamo questo questo materiale
C'è un
All'interno del Ministero della funzione pubblica c'è un ufficio
Vecchie proprio istituito per questo la legge è stata fatta dal ministro pro dall'allora ministro Brunetta e la legge sulla trasparenza
Degli atti dei pubblici uffici e all'interno del Ministero c'è un ufficio che raccoglie tutte queste informazioni e che poi
Ovviamente con una certa lentezza ma dovuta anche alla I tempi necessari per raccogliere tutto le mette in rete da qui insomma al c'è quindi uno volendo del li trova
Il sette e si alcune cose perché io sono un po'datate perché magari risalgono al due mila e undici o all'inizio del due mila dodici poi i tempi per la legge sulla trasparenza ogni ente
Dovrebbe sul proprio sito internet pubblicare all'interno di una voce trasparenza
Gli incarichi gli affidamenti le spese sostenute quindi facendo un lavoro certosino anche
Sui siti internet dei vari dei vari enti del delle delle Province dei Comuni che riesce a tenere anche questo
Il problema però quello con cui mi sono scontrato io facendo questa inchiesta
Non è tanto avete il numero quindi riuscire a capire quanto è stato speso quando eccome ma è aggiungere acque capiti elementi delle storie
Cioè quando si trova un nome scritto si trova un incarico curioso il fuori una cifra quaranta mila euro
Io ovviamente questo desta scalpore ma detta ancora più scalpore sapere che poi quella persona contenuto l'incarico magari qualche nodo perché è il genero del Presidente della Provincia
O poveri o perché è l'amico della sorella dell'Assessore
Ecco questo ovviamente non c'è scritto da nessuna parte rally il giornalista insomma con le sue fonti che deve riuscire a
A reperire questi elementi che sono ancora più completi insomma ne da trovare iniziata visto che nel suo libro lei è stato molto buona nei confronti delle delle Province noi siamo abituati anche qui ad
Di radicale assentite diciamo giudizi tranchant ti negativi nei confronti delle province come se rappresentassero la pietra dello scandalo di ogni spreco italiano lei che cosa ha detto nel suo libro
Ma il è stata fatta una battaglia aveva sull'abolizione delle province come anche le Province fossero
L'unico male dell'arte Coppoli italiana sicuramente i risparmi abolendo le province questo eccetto però le Province
Costano molto meno rispetto a tutti gli altri enti e
Sulla strada della spending review
Sono gli enti che più di tutti gli altri hanno ridotto le loro spese
Quindi diciamo che dei Comuni o tutte le Regioni dovessero inaugurare una strada virtuosa di risparmio e di gestione più oculata della cosa pubblica dovrebbero guardare a cosa hanno fatto le province italiane
Detto questo
Se poi fossero abolite ci fossero ulteriori risparmi tanto meglio
Io non sono per il mantenimento delle Province dico solo che nel libro l'ho raccontato anche riportando alcuni
Studi realizzati proprio recentemente che le Province negli ultimi anni hanno tagliato e di molto la spesa pubblica certo
Perché le le mentre noi vediamo i sindaci che si lamentano sempre del del patto diritti di stabilità vediamo che le Regioni continuano a spendere e spandere e a a rubare Amman bassa non si contano gli scandali che abbiamo visto non so recentemente in Basilicata meno recentemente il limite in Liguria nel nell'azione hanno portato al crollo di intere giunte per non parlare di quella del
Dell'azione che cosa diciamo perché le le Regioni continua ad avere ancora il portafoglio odora fregarcene di tutto e di tutti
Ma nei giorni hanno più soldi dei Comuni
E soprattutto avendo in in pancia
Il l'obiettivo dello sviluppo economico hanno più possibilità di spendere questi soldi anche solo il fatto consideriamo della gestione deputata alle Regioni
Dei fondi europei per lo sviluppo già quello una leva di tirare una leva finanziaria messa a disposizione delle Regioni
Enorme che i Comuni non hanno e sappiamo poi come molte Regioni ne facciano un uso scellerato perché molto spesso questi fondi non vengono utilizzati appieno
Detto questo le Regioni di conseguenza rispetta i Comuni
Che hanno pochi soldi in cassa ma anche poca possibilità di spenderli come detto per il patto di stabilità le Regioni invece hanno una libertà finanziaria maggiore che gli vale proprio dallo Statuto
E quindi nel momento in cui hanno la possibilità di fare una delibare idee
Per lo sviluppo di spendere soldi per le iniziative iniziative di vario genere all'interno di tutte queste attività si può annidare gli anni
Piano forme di clientelismo e di spreco
Che poi hanno portato a quelli che sono i casi che sappiamo
Però ecco i singoli casi come quello dell'ATC della Lombardia
Sono appunto legati in quel caso alla alla alla gestione politica proprio alla tra virgolette la cupola agli organi di guida politica delle Regioni
E queste cose avvengono anche nei Comuni diventa invece il la gestione amministrativa ed economica delle regioni
Dove non dimentichiamo che l'intesa crea hanno anche
Il il l'obbligo l'onere non e l'onore di gestire il servizio sanitario
Ormai spetta alle Regioni e quindi anche lì sono centinaia di milioni di euro per in quella regione quindi miliardi di euro a livello di ed è stata nazionale di trasferimenti
Che finiscono in due regioni per gestire richiamata militari e poi in molti casi come quello laziale sappiamo come è andata a finire con dei debiti
Superano i media il miliardo di euro lei ritiene che con come scelta in Sicilia e se arriva dalla nuova primavera siciliana oppure
è una nuova fase del capitolo degli degli sprechi e delle consulenze
Ma il colpire sembrata il nuovo Governatore partito molto bene è riuscito a mettere d'accordo anche l'anima del Movimento cinque Stelle che crede nella nell'Assemblea della Regione Siciliana noi sappiamo storicamente che tutti i più grandi cambiamenti
Che sono avvenuti in Italia in parte sono iniziati in Sicilia
La Sicilia un grande laboratorio per l'Italia e a mio avviso anche questo di Crocetta può essere considerato un esperimento molto utile
Che deve essere messa alla prova poi sui risultati noi stiamo aspettando quelli
E
Teniamo conto che Crocetta come molti altri nuovi governatori in Italia
Parte da una condizione di calibrata e dico agiata vero che anche le carte alla Regione di Cilia come quelle della Regione Lazio
Del piano in in una grave difficoltà
Lei ritiene che l'era delle consulenze sia per per tramontare anche grazie alla trasparenza degli atti degli atti pubblici oppure crede che
Che questo fenomeno non abbia seguito la linea della che della crisi economica e finanziaria del nostro Paese il sistema delle consulenze se risente di questo clima
In parte ricadente ma solo in parte in realtà
La consulenza proprio per
Della libertà che riconosce all'ente pubblico di affidamento
E quindi anche in questa difficoltà nel controllo proprio perché si tratta di una ragnatela IVA quindi una ragnatela vastissima gli incarichi
Permettete coi gli amichetti continui ad abitare
Questo fenomeno del clientelismo questo fenomeno dello spreco con molta difficoltà di controllo quindi il
Almeno dall'analisi che ho fatto dall'inchiesta che io ho fatto
I casi sono talmente tanti gli affidamenti sono così
Esagerati in molti casi o come importo o come
Motivazione dell'affinamento che mi fa pensare che la lotta alla consulenza del Baggia darà veramente una dottor dura da vincere per
Lo Stato italiano proprio perché poi
Ogni che ogni
Nuova amministrazione chiarezza centrale che locale
Si porta con sé un suo nuovo spicco l'esercito di consulenti che sono coi quel quelle in Turandot cioè quell'insieme di persone
Hai quali fare differimento o magari e qualità e promesso qualcosa in cambio una volta eviterebbe raggiunto il potere
E quindi è un è una guerra molto difficile sa bene io
Mi fermerei qui anche perché poi non vorrei togliere agli ai lettori il gusto di di legge nel suo libro che è anche un'appendice con documenti dei del delle delle regioni con curriculum insomma atti amministrativi che riguarda no queste consulenze io onta la ringrazio ringrazio veramente Autieri le volevo fare un'ultima domanda primari di di ringraziarlo allora dunque lei come nel nell'introduzione a questo mi aveva un po'colpito aveva espresso ha espresso anche dei dei giudizi positivi nei confronti di alcuni uomini di alcuni uomini politici individuando lì come il segno del del cambiamento posso anche citare i nomi Nicola Zingaretti Pisapia i presidenti dei due rami del del del Parlamento perché
Sanciamo manifestato tutta questa fiducia nei confronti di questi esponenti politici per lo so faccio l'esempio di
Thinking reti che è stato anche al centro di un di un caso polemico perlomeno alla sede della
Del della Provincia la nuova Provincia di Roma senza per questo far polemica ancora una volta sulle
Sulle Province volevo chiederle il perché farvi dicono va tradotto privata prima
Pisapia e rispetto alla al suo predecessore a letizia Moratti abbattuto le scritte delle consulenze del Comune di Milano del settantacinque per
Per cento e questo mi è sembrato un atto
Molto importante anche di immagine
Lo stesso Presidente Zingaretti subito dopo la sua nomina affatto tagliare gli stipendi della Giunta gli stipendi dell'Assemblea regionale
Attagliata alcuni vecchi enti ha avviato una razionalizzazione delle società controllate dalla Regione Lazio
Nell'ottica appunto di un risparmio di un di una
Di una gestione più oculata della cosa pubblica per quanto riguarda le le la secondo è la terza carica dello Stato
Quello diciamo è più un giudizio politico cioè la tentazione che
Il nuovo corso della politica aiuti è un po'a favorire un certo cambiamento ovviamente siamo all'inizio poi bisogna vedere se questo cambiamento ci daranno citerà
Il i nostri il nostro giudizio finale lo potremo valutare solo a un bilancio delle cose
Sicuramente l'auspicio è questo che le cose comincino a cambiare
Partendo magari già da questo cominciando a risparmiare questi due miliardi di euro che ogni anno lo Stato spende per i suoi contro consulente
Da domani l'altro giorno allora io la ringrazio e ringrazio Daniela Ottieri out autore de il saccheggio consulenze Doro i clientelismi accogli Stipe enti pubblici che indignano l'Italia che si avvale della prefazione del giornalista Paolo Mondani edito da Castelvecchi Grazia grazie a voi