21MAG2013

Iniziativa referendaria di Torino Sì Muove: collegamento con Giulio Manfredi

COLLEGAMENTO | di Dino Marafioti Radio - 09:00. Durata: 2 min 42 sec

Player
Collegamento realizzato durante il notiziario del mattino.

Registrazione audio di "Iniziativa referendaria di Torino Sì Muove: collegamento con Giulio Manfredi", registrato martedì 21 maggio 2013 alle 09:00.

Sono intervenuti: Giulio Manfredi (membro del Comitato Nazionale, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aglietta, Associazioni, Comuni, Democrazia, Iniziativa Popolare, Radicali Italiani, Referendum, Torino.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.
09:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Oggi ho potuto ascoltare da voi
Ma credo che l'azione dei radicali nelle città sia anche quella di fare venire fuori di utilizzare al meglio gli strumenti di democrazia diretta Pietro consentiti dagli statuti comunali
Non ci avevo provato a Torino abbiamo fatto i criteri giudico popolare accedono approvare i revisori decrementi biologici unici militari operi pubblica degli eletti e ora ci poniamo con i referendum consultivi comunali
è una novità per Torino credo ce ne sia stato solo uno dei lontani anni Ottanta dello scorso secolo
Riaprendo comunali consuntivi sono sei sono sulla città metropolitana di consumo di suolo meglio contro il consumo di suolo
Sulla legalizzazione della prostituzione sull'ENAC colossale territori cioè i tossicodipendenti
Il road pricing di fare del pedaggio di entrata per alle auto che arrivano in certo Torino appena finanziare la seconda linea della metropolitana e i servizi pubblici
E ultimo una una cosa un po'più lieve la quota panoramica Valentino Rossi o no su quel sito il consigliere comunale Silvio viale elettori cioè il PD IVA
Ok gli ascoltatori conoscono bene il presidente di radicali italiani
A quel tentato una delibera di iniziativa di una delibera in Consiglio
Che deve essere ancora messa all'ordine del giorno e e naturalmente la nostra richiesta e di fare andare a votare i referendum consultivi
A niente audizioni europea ed erano portico avete attualmente per risparmiare anche i soldi dei contribuenti
Su questo in appoggio a sostegno di referendum comunali consultivi abbiamo attivato la pura petizione popolare dello fiammata trecentosessantuno cittadini
E oggi ci spetta il cosiddetto diritto di tribuna cioè il
Gli uffici comunali hanno ove titolo una conferenza stampa
In cui
Idea quindi firmatari della petizione
Io Igor Boni poi si vede la situazione era ricada Italietta e Gigi D'Alì chiara verso nazionale anche per la città esporranno esasperando le ragioni dei sia referendum
L'appuntamento Etra due ore alle undici e trenta
Municipio di Torino tale dei capigruppo al secondo piano appunto per questa
Concrete stampa a cui sono stati invitati anche
Tutti i consiglieri comunali e gli assessori la città di Torino bene allora grazie e buon lavoro a tutti voi
Grattacielo ne frena o