23MAG2013
stampa

Corruzione: presentazione intergruppo parlamentare "braccialetti bianchi"

CONFERENZA STAMPA | Roma - 15:00. Durata: 21 min 55 sec

Player
Oltre 200 tra deputati e senatori hanno sottoscritto gli impegni della campagna "Riparte il Futuro", mobilitazione contro la corruzione promossa da Libera e dal Gruppo Abele.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Corruzione: presentazione intergruppo parlamentare "braccialetti bianchi"" che si è tenuta a Roma giovedì 23 maggio 2013 alle 15:00.

Con Claudio Fava (deputato, Sinistra Ecologia Libertà), Leonardo Ferrante (responsabile scientifico di Riparte il futuro), Rosa Calipari (deputata, Partito Democratico), Salvatore Micillo (deputato, Movimento 5 Stelle (gruppo
parlamentare)), Mario Sberna (deputato, Scelta Civica con Monti per l'Italia), Emanuele Prataviera (deputato, Lega Nord).

Tra gli argomenti discussi: Ciotti, Corruzione, Gruppo Abele, Libera, Mafia, Parlamento, Penale, Politica, Procedura, Riforme.

Questa conferenza stampa ha una durata di 21 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

15:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Stampa rappresentare l'intergruppo che abbiamo costituito questa mattina
Assieme
Questo tavolo sonoro sacralità del Partito Democratico Mario svernare sciolto civica
Salvatore vicino l'argomento Cinquestelle Leonardo Ferrante la
Gruppo dalla campagna
Dei braccialetti bianchi che partita come sapete alcuni mesi fa che ha raccolto fino adesso duecentotrenta mila adesioni alla quale hanno aderito anche molti dei candidati
Alle elezioni politiche di questi buon auspicio perché firmava più di trecento sono stati eletti e tre gli eletti più di duecento hanno immediatamente accettato di far parte di questo intergruppo dei braccialetti Bianchi
Che abbiamo voluto costituire oggi perché ci sembra un modo non liturgico non formale di
Il nostro contributo a ventun anni dalla strage di Capaci verrà
Ad una memoria che consegniamo non un rito ma un'occasione di impegno
E il modo per impegnare
I partiti che rappresentiamo non sono con noi hanno firmato in tempo
Emanuele Prata vieta della lega salato Torrisi del PdL assieme naturalmente come vi dicevo a centinaia di altri colleghi il nostro contributo vorremmo darlo in due direzioni la prima
è quella di impegnarci a rispettare il patto che abbiamo sottoscritto con
La campagna riparte il futuro e quindi entro cento giorni portare la discussione al voto in Commissione in Aula
Un disegno di legge che preveda la modifica dell'articolo quattrocentosedici ter del Codice penale possiamo raccontare due battute il quattrocentosedici ter come saprete
Punisce lo scambio elettorale politico mafioso ma prevede
Che il prezzo pagato in questo scambio sia un prezzo tra coniare ossia moneta sonante
Noi pensiamo lo pensa la giurisprudenza l'utenza l'esperienza giudiziaria di questi anni e lo pensa anche
Il buon senso che in questa trattativa non sempre quasi mai debba esser pagato denaro perché ci sia un contatto una collusione operativa
Tra il voto mafioso il richiedente è sufficiente spesso una promessa è sufficiente una corsia privilegiata in alcune
Pratiche amministrative pubbliche sufficiente la garanzia io l'occhio di riguardo in alcune gare d'appalto a volte sufficiente semplicemente un sorriso come dire da oggi siamo amici
E il codice punisce la dazione di denaro ma non il solito ciò che dietro quel sorriso sta
Questo questa riformulazione all'articolo quattrocentosedici ter intende punire lo scambio elettorale politico mafioso
Anche quando siano state date in cambio del voto altre utilità che non siano il denaro e lo consideriamo
Una un passo di grande civiltà giuridica soprattutto
Un passo in avanti estremamente significativo nella lotta contro le mafie e anche nella capacità di affrancare la politica di renderla autonoma
Rispetto a una subalternità spesso subita dello stesso partita nel rapporto con la mafia
Il primo obiettivo di questo Comitato
Di questo gruppo di questo intergruppo stato riunificare i progetti di legge chiedere e ottenere alla Commissione giustizia della Camera che vengano incardinate caratterizzati
E proporsi di rispettare i cento giorni che abbiamo assunto con impegno con Luigi Ciotti e con gli altri amici di fibre che hanno promosso questa campagna
Il secondo obiettivo e quello di dar vita a un intergruppo che non intende esaurire la propria funzione la propria
Il proprio percorso istituzionale soltanto nel tener fede a questo patto ma che vorrebbe lavorare costruire una piattaforma di lavoro aprirla
Al contributo anche esterno di altri amici pensiamo non soltanto l'Associazione Libera mai tanti che sono in Commissione darci
Suggerimenti supporti sollecitazioni su questo terreno di impegno che complessivamente la lotta alla corruzione alla lotta
Alle mafie tutte le politiche che praticamente possano dare un contributo in termini normativi a un'attività di contrasto noi pensiamo che questa attività vada proseguite
Sarà compito del nostro intergruppo provare a compilare caratterizzare altre iniziative legislative in questo che il terzo obiettivo
Diciamo implicito è però significativo e che un punto alto d'incontro tra le forze parlamentari ed è un punto
Di rivendicazione che la politica che ritrovare una sua funzione e una sua utilità una sua trasparenza e anche una sua come dire condivisione
A questo intergruppo partecipano cinque gruppi politici al CONI in modo più come dire robusto con più senatore più deputati
Ma è importante che questo intergruppo comunque rappresenta una vocazione del Parlamento italiano si sottrae alla
Maria dinamica nel rapporto fra maggioranza e opposizione e troppo dal punto di vista del Parlamento e quindi degli eletti e quindi del popolo italiano al Comune norme alcune leggi alcuni percorsi
Come pensiamo siano urgenti e necessarie per evitare
Ritrovarci e tra un anno a ricordare il ventiduesimo anniversario dalla morte di Giovanni Falcone la moglie e dei suoi uomini della scorta soltanto con un atto di liturgia necessaria e vorremmo fra un anno e trovarci
Portando a beneficio della Nazione una serie di cose fatte
Di processi politici avviati etiche leggi che sono state approvati
Questa è la nostra intenzione questo è l'augurio col quale stiamo partendo e io lo darei la parola esso
Dai miei colleghi e anche
Murdoch Ferrante che rappresenta il gruppo che ha voluto organizzare questa campagna elettorale che qui
Rappresentando anche
Il contributo prezioso che in questo caso in questi anni ha saputo dare Luigi Ciotti a molte battaglie fatte in questo Paese attorno al tema della lotta alla mafia
Rosa Calipari Partito Democratico
A Leonardo prego
Allora io non posso che cominciare ringraziando
Ringrazio tutti quelli che
Hanno voluto assumersi questa sfida la sfida di ripartire il futuro
Che è una sfida nuova cioè mettere insieme le forze migliori delle istituzioni e le forze della società civile verso una nuova proposta di democrazia
Quella di portare avanti insieme
Delle istanze che parlano appunto di anti corruzione che parlano anche di lotta alla criminalità organizzata
Ecco perché il quattrocentosedici ter
Le istituzioni così come la società civile si sono rese conto che qualsiasi impegno di riforma sia in campo economico che istituzionale
Perdono di senso dal momento in cui non c'è un impegno nel garantire che i fondi messi a disposizione non si perdono nel gioco corruttivo
Quindi qualunque riforma deve cominciare da qui
Indipendentemente dalle scelte politiche che poi vengono messi in atto quindi la mia prima parole un grazie la mia seconda parola mancano trentatré giorni
Il mio impegno è questo quello di ricordare questa scadenza di ricordare questi cento giorni che passano e la mia voce è quella di
Ormai tre duecentotrentaquattro mila persone che con riparte il futuro si sono impegnate
In questo nuovo rapporto fiduciario fondato appunto sulla responsabilità politica è fondato sulla corresponsabilità
Molte volte noi opponiamo alla parola corruzione che vuol dire rompere con la parola corresponsabilità cioè essere responsabili con queste appunto la sfida di riparto il futuro quella su cui stiamo costruendo e vogliamo costruire insieme
Voglio in questo giorno importante anche
Ricordare appunto la memoria di Giovanni Falcone della scorta perché attraverso la memoria
Possiamo avere un'azione forte nel presente
E appunto con un impegno forte nel presente possiamo far ripartire il futuro questo il nostro desiderio questo la seconda questa è la seconda sfida di parte il futuro
Che comincia con il quattro sento se con il quattrocentosedici ter che può andare avanti in tutte quelle battaglie di lotta alla corruzione che in Italia occorrono
Affinché appunto
Questa forza che nasce in Parlamento quindi piccole attraverso questo percorso di miglioramento della democrazia rappresentativa
Possa continuare possa procedere appunto con questa cominciando con questa prima tappa mancano trentatré giorni buon lavoro noi accompagneremo vi sosterremo
Fuori quindi queste aule
Nel desiderio appunto di
Riuscire in questo compito grazie
Dunque debbo dirvi che sono molto contenta che alla giornata simbolica qui ricordare singoli ti di grandi battaglie civili come Giovanni Falcone oggi
Non vorrei dire Paolo Borsellino vorrei dire tante tanti interforze dell'ordine che in questi anni hanno combattuto ha dato la vita anche per
La lotta alla criminalità organizzata le mafie oggi è bello ritrovarsi qui insieme come diceva Claudio Fava
Con la voglia di far ripartire dal Parlamento nel Parlamento dalla politica da una politica
Fattuale da una politica concreta da una politica che vuole condividere trovare i punti di condivisione per il bene della collettività
Ritrovarsi qui e parlare di come
Diciamo di limitare questo cancro
Che la corruzione che in questo Paese Tessa fortemente anche sulla crescita economica le due cose sono strettamente correlate e il tanto più lo pensa nel momento in cui c'è una crisi così forte che dal due mila otto attanaglia il nostro Paese
Quindi
Da un lato acquisto ma dall'altro ridare un segnale anche a
I cittadini italiani di
Poter credere nell'importanza delle istituzioni democratiche nella
Importanza del Parlamento nella
Qualcuno prima però di corresponsabilità io direi nel
Anche responsabilità di chi assume non solo impegni nei confronti dei propri cittadini in campagna elettorale ma soprattutto che
Assume impegni chi poi deve assolvere i cento giorni sono una data simbolica ma sono una data importante perché ci dicono che quei tanti che hanno aderito alla campagna
Pecchia buona parte oggi e in questo Parlamento
Possono e debbono fare
Ma ci dicono anche che noi dovevamo riunirci perché a volte poi tutto sembra
Semplice e cioè che si può banalmente perché non trovare delle
Convergenze su un tema come la battaglia alla corruzione alle mafie e poi come abbiamo visto c'è stato una legge che è passata
Alla fine di questa legislatura
La legge anti corruzione che è stata
Come dire del
Depauperata dalla sforzarmi di strumenti che potessero combattere questo fenomeno quindi
Oggi un giorno che io ho definito stamattina ritrovandomi con il gruppo
Con i gruppi insieme ai miei colleghi un giorno anche di speranza ma della speranza che appunto ci sia
Una politica che superi le differenze
E che possa invece fare positivamente delle azioni concrete per il bene in tutto il Paese
Laica
Da tutti
Primo mio ringraziamento e ovviamente farà don Luigi Ciotti ai ragazzi di riparto e futuro qualcuno di loro mi stava ricordano prima che ha lasciato il proprio lavoro per
Immettersi in questa campagna di Walter future a loro va il mio più grande plauso
A don Ciotti che ho conosciuto in tutti questi anni tramite anche garanzie al coordinamento campano per i familiari vittime della criminalità organizzata
A tutti i presidi di libera che ogni giorno resistono sui territori in quei territori dove io sono nato e cresciuto
Tra Casal di Principe le Vele di Scampia
Quindi firmare oggi
Questa proposta di legge che abbiamo già depositato il dieci maggio dopo il sette maggio che era
Appunto la prima visita di don Ciotti alla al Senato abbiamo detto sia alla decenni corruzione sia al quattrocentosedici ter e sia tante altre iniziative che verranno in questa direzione
Si ricordava Giovanni Falcone io ho un carissimo amico che si chiama Salvatore Borsellino Eda
Tanti tantissimi anni sta cercando quella verità fra Stato e mafia che molte volte
In certi casi viene nascosta hanno ratifichiamo a tutte quelle vittime innocenti e tutte quelle persone che sono morte per la verità questo è un primo passo spero che il Parlamento insieme questo forse
Il primo termometro per capire quanto citi nel Parlamento alla legalità a tutto il resto grazie
Grazie Salvatore

Grazie portò anche subito allora le do una un parto da
L'esempio personale due cose soltanto del
Molti anni fa era novantuno
Giovani pieni di speranze partito per un Paese dall'America latina per alcuni anni di volontariato convinto di
Di vivere come poi di fatto si era dimostrato i in uno dei Paesi più corrotti del mondo ma pochi mesi dopo
Da questa
Da questa favela da questa periferia del mondo scoprivo
Che che i bassifondi dalla storia stavano in casa mia era l'Italia uno dei Paesi più corrotti del mondo la differenza tra circa che quel Paese dall'America latina la corruzione la battute vinta questo Paese c'era ancora nel sangue
Nelle
Viene che scorre e scorre anche lo sappiamo anche dentro il Parlamento per questo è
E è straordinario io credo che
Che che una richiesta dalla società civile come
Siccome l'iniziativa di riparto il futuro abbia trovato
Queste persone che stanno oggi qui a rappresentare
E anche coloro che in questo momento non sono qui a rappresentare una una integrità
Di
Di voglia di cambiamento che che non ci può davvero che che darà una grande speranza
Noi sappiamo che
Abbiamo molto da lavorare a sparare per fare il bene insieme anche
Sia a livello di intergruppo appunto i partiti verso ma se ci pensate anche all'interno dagli stessi partiti insomma basta basta basta fare un esempio credo che tutti coloro che sono
Seduti a questo tavolo abbiano fatto addirittura una campagna elettorale io compreso quindi no per esempio contro quella
Quali inopportuno e inutile gigantesco spreco che sono gli altri trentacinque pur all'interno del mio partito proprio
Un ministro di centocinque allievi afferma anche l'Italia i partiti evidentemente ci sono delle differenze da colmare
Del del
Dei temi da da da prendere da prendere in mano ma
Esempi come del resto ci dicono
Che possiamo davvero trovare trovare più quello che ci unisce di quello che ci divide soprattutto dare una risposta perché anch'io come tutti voi sogno
Che tra dieci anni tra quindici anni potremo dire il nostro non è un Paese corrotto sogna con tutti voi grazie
Grazie Mario questa l'intenzione sulla centralità della lotta alle mafie
Come pilastro dell'iniziativa di questo intergruppo dell'impegno parlamentare di ciascuno di noi duecento parlamentari non sono pochi sono
Il presupposto perché si possa lavorare presto e bene mi sembra significativo che
Dopo sessanta giorni si sia arrivati quattro progetti di legge presentati riunificata in un solo testo di legge già calendarizzato con la discussione prevista in Aula
La Commissione giustizia tre poco tra qualche giorno un relatore già individuati e il segno che quando uno vuole la politica sa anche assume autonomia e rapidità di scelta che è di percorso politico
Questo è il nostro impegno nostro spirito se ci sono domande
L'intergruppo si io vi era a partire né a questa
Passaggio sul quattrocentosedici ter periodicamente con una certa frequenza ci auguriamo ci siamo dati coordinamento che rappresenti un po'tutte le forze politiche
Che attraverso parlamentare hanno scelto di
Aderire a questo percorso coordinamento che il complesso interfaccia tra il lavoro
Da una la proiezione esterna i duecento parlamentari naturalmente l'iscrizione intergruppo riaperta resta aperta per cui nelle prossime settimane già oggi
è l'ultima ora abbiamo ricevuto altre otto iscrizione pensiamo che buona parte di quelli forse tutti quelli che hanno sottoscritto l'impegno
In campagna elettorale aderiranno e forse anche chi non l'aveva sottoscritto ma si rende conto della
Utilità della limpidezza di questo impegno
Vorremmo cominciare a vederci con una certa periodicità e in modo
Utile esattamente come utile è stato
Questo a Brivio questo primo percorso cioè cominciano a misurarci anche assieme a ad amici non presenze al Parlamento
Su una serie di priorità a mettere al centro la nostra attività legislativa abbiamo scelto il quattrocentosedici ter perché era il primo punto l'impegno assunto perché era semplice da realizzare
Perché la altamente simbolico perché rimette al centro il dibattito per troppo tempo messo emerge dal quarto anno di filtro quattrocentosedici ter in poi
E ci sono molti passaggi che vanno
Che vanno particolare attivi che vanno calendarizzate vanno consumati nel modo migliore su questo penso che potremo lavorare bene
Salvatore credo che abbia qualche informazione più precisa invece sulla angolazione giustizia nel Presidente di Commissione voleva calendarizzare il prima possibile ovviamente anche quando
Ieri abbiamo incontrato il Ministro Cancellieri anche lei si è detta molto disponibile alla modifica del quattrocentosedici ter quindi credo che ci siano tutte le possibilità rende
Prossime settimane possa essere tranquillamente calendarizzare discusso
E mi permetto di aggiungere che non è casuale non è una coincidenza che nell'arco di ventiquattro ore siano normative si siano trovati esito incrociati e due
Proposte parlamentari così diverse tra loro e naturalmente in modo del tutto casuale da una parte la costituzione di questo intergruppo l'impegno che abbiamo assunto sulla modifica di questa norma del Codice penale dall'altra
Un disegno di legge presentato e poi rapidamente ritirate che prevedeva
Il dimezzamento delle pene per coloro che sono accusati di concorso Renna esterne associazione mafiosa e qui sono due come dire punti di vista abbastanza
Conflittuali due idee diverse della funzione la politica fosse anche due idee diverse il modo in cui va combattuta la mafia a partire dal lavoro del Parlamento
Non ci sono altre domande vi ringraziamo e ci vediamo nell'imminenza del voto su questo su questa legge grazie