23MAG2013

Stati Uniti d'Europa: collegamento con Niccolò Rinaldi per la presentazione del convegno "L'Europa e l'Europa"

COLLEGAMENTO | di Dino Marafioti RADIO - 08:45. Durata: 5 min 35 sec

Player
Registrazione audio di "Stati Uniti d'Europa: collegamento con Niccolò Rinaldi per la presentazione del convegno "L'Europa e l'Europa"", registrato giovedì 23 maggio 2013 alle 08:45.

Sono intervenuti: Niccolò Rinaldi (parlamentare europeo, Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa).

Tra gli argomenti discussi: Bruxelles, Cultura, Evasione Fiscale, Parlamento Europeo, Politica, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.
08:45

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Si continua a parlare di europei di Stati Uniti d'Europa anche dopo la presa di posizione inedita della Presidente francese Olanda che ha invocato una
Unione politica nell'arco del continente europeo tanto questa se era a Roma si tiene un convegno dedicato proprio questi temi sulla identità e i sogni e gli appuntamenti mancati dopo duemila anni di guerra e civili
E allora hanno infine valiamo avesse una diretta con l'europarlamentare del gruppo liberaldemocratico eletto d'Italia e migliaia di valori Niccolò Rinaldi che seguiamo con giorno
Allora CdA un po'l'appuntamento di questa sera e soprattutto insomma speriamo meglio di che si tratta
Lo sconto abbiamo organizzato un ciclo sui dieci comandamenti allora attualizzazione nella nostra società e quest'anno invece ci siamo lanciati l'organizzazione di un ciclo di cinque
Appuntamenti per cercare di capire quello che il nostro rapporto con i cinque continenti abbiamo già fatto durante il Festival d'Europa di Firenze
Un incontro nella libreria delicata sanno bene che for docente ad Harvard che si rifiutano in America da antifascista sub noi lame dica su queste gelosie che noi abbiamo nei confronti dell'America si senso di superiorità e al tempo stesso di inferiorità sulle appartenenze comuni
E le differenze questo pomeriggio invece a Roma insieme alla Fondazione Ugo La Malfa organizziamo questo incontro per non parlare delle istituzioni europee dei progetti federalisti cose che
Abbiamo affrontato e continueremo affrontare in tante altre occasioni
Ma per discutere invece di quello che il rapporto intimo tra gli europei e l'Europa
L'Europa costituisce per noi un sentimento che so in patria ad esempio oppure la vediamo come spesso succede come qualcosa di terzo si dice e l'Europa come si dice piove no
Qualcosa di si impersonale
E intorno alla tavola abbiamo messo proprie persone che tali tassa Sempre hanno dedicato diciamo tutta la loro vita rapporto con con l'Europa
Proprio per capire quelli che sono
Di sentimenti degli europei quando si guardano allo specchio
Ecco io vorrei approfittare anche di questo di questo collegamento anche perché nelle qualche notizia più sul vertice europeo di ieri visto che qui se ne sta parlando molto
Ma perché c'è speriamo che abbia rappresentato una svolta almeno su un aspetto vale a dire alla lotta contro l'evasione fiscale una radice fiscale dove l'Europa potrebbe fare molto potrebbe diventare una dello strumento operativo di di lotta
E fino ad oggi invece è stata latitante e come parlamentare italiano sono stato
Tra i tre promotori del ricorso ingiustizia europea due anni fa contro lo scudo fiscale del del Governo Berlusconi all'epoca che a nostro modo di vedere violava le norme europee sull'antiriciclaggio sull'IVA e sulla libertà di concorrenza
L'Europa pur lentissimamente trattare quel dossier cinesi più di un anno dandoci ragione alla fine sul recupero dell'IVA che una decisione nutrizione europea poi
Agitata da un decreto del governo nel frattempo cambiato esterno Monti che capire predire la la prevedete la la
Il pagamento dell'IVA sul capitale Scurati soltanto in caso di accertamento fiscale
Quindi modo un po'un po'e coloro appunto tollerante in quel caso come devo dire che è stata molto tollerante nei confronti dell'ASI sarà nei confronti di Camerino nei confronti di altri paradisi fiscali
Molti Paesi o meglio alcuni Paesi come la Francia la Gran Bretagna Germania hanno intavolato delle trattative bilaterali presente con la Svizzera per cercare di avere una tassazione sui conti correnti perché i cittadini propri depositati nella Confederazione ma quanto sarebbe più efficace a venire una trattativa da parte dell'Unione europea
Quindi con rapporti di forza
In sede bilaterale assai
Assai più molto più vantaggioso
Non solo noi abbiamo anche proposto che il la lotta all'evasione fiscale con un parametro di riferimento diventi uno dei criteri di convergenza economica cioè noi chiediamo i nostri Paesi convergenza sull'inflazione sul debito e sulla deficit
Ma quanto sarebbe efficace ancora una volta se uno Stato membro fosse vincolato anche da da vincoli di convergenza economica a avere una soglia di tolleranza massima dell'evasione fiscale quindi a dover prendere dei provvedimenti per non incorrere in sanzioni
E da parte europea ecco nel tutto questo
Comincia estere masticato dal vertice europeo al Parlamento ne parla
Da da tre anni grosso modo la la storia recente non è molto incoraggiante però come è successo per altre questioni per fare la tassa sulla trattazione sulle transazioni finanziarie
Alla fine con qualche anno di ritardo anche i Governi cominciano a ragionare su questi queste nuove frontiere che l'Europa secondo me deve assolutamente parcare perché l'anno prossimo abbiamo le elezioni europee se non ci presentiamo con delle misure europee
Che e hanno un senso e cittadini figli
Istituzione che fanno lavorare anche per la giustizia
La giustizia fiscale in questo caso la giustizia sociale in altri casi credo che avremmo Parlamento dominato largamente dagli adolescenti soluzione Rinaldi la ringraziamo davvero molto strano molto esaustivo grazie e buon lavoro
A voi vorrà Gazzera Niccolò Rinaldi europarlamentare eletto con ma l'Italia dei ballo