26MAG2013

Filodiretto con Riccardo Magi, candidato alle elezioni comunali di Roma nella Lista civica Marino Sindaco

FILODIRETTO | di José De Falco RADIO - 21:02. Durata: 1 ora 3 min

Player
Registrazione audio di "Filodiretto con Riccardo Magi, candidato alle elezioni comunali di Roma nella Lista civica Marino Sindaco", registrato domenica 26 maggio 2013 alle 21:02.

Sono intervenuti: Riccardo Magi (segretario di Radicali Roma, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrative, Astensionismo, Comuni, Elezioni, Marino, Partito Democratico, Radicali Italiani, Referendum, Roma, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 3 minuti.
21:02

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Nove zero due ben trovati a Radio Radicale ai microfoni cosa De Falco al nostro ospite Riccardo ma oggi buonasera buonasera agli ascoltatori come anticipato notiziario apriamo uno spazio di
Filo diretto per sentire le voci di color dei votanti in tutti Italia sono oltre due lire duecento le amministrazioni che stanno andando al voto
Romane Ancona sono le
Dal punto vista amministrativo il città più importanti capoluoghi di provincia Roma anche capitale d'Italia che si sta recando alle urne
Il dato che emerge dall'iscrive dagli
I dati di affluenza delle ore diciannove segnalare livello italiano comunque un
Grande diminuzione del flusso elettorale poi possiamo anche vedere casolare commentiamo Conte Riccardo alcuni dati discordanti
Che le agenzie riportano solo su quello che sta venendo a Roma comunque dando volendo dare i numeri per qualche secondo per introdurre il Piemonte nel Piemonte ha portato al trentotto virgola ottantaquattro
Per cento nel contro il quarantanove virgola sessantasei non Bardi al trentotto virgola ventinove contro il cinquantuno virgola ventiquattro Veneto trentotto
Ridicola quarantatré confrontato cinquantadue Liguria trentacinque rispetto al trentaquattro
Emilia Romagna è stata data sette per cento contro cinquantadue la Toscana ha il trentatré contro cinquanta all'Umbria al trentacinque contro
Il quaranta Marche il trentatré contro il quarantadue il Lazio i votanti sono al trentuno virgola trentacinque per cento contro il quarantaquattro virgola diciassette certo so
Concludo ormai Abruzzo trentotto contro il quarantasette Molise trentadue contro quarantanove Campania trentasette rispetto a quarantatré Puglia trentacinque rispetto al trentanove Basilicata ventinove contro il trentasei
Calabria trentatré rispetto al perché la Calabria forse l'unica che a un incremento perché al trentatré virgola ottantaquattro per cento contro trentasette nella comunque scusate comunque in diminuzione controcanto del tre per cento
La Sardegna il trentacinque contro il trentasette quindi non c'è la classica dicotomia nord-sud
Vi è una dato omogeneo assolutamente parziale per il tipo di
Campione delle amministrazioni che sono a macchia di leopardo e non omogenee non direttamente raffrontabile ma comunque il dato e netto noi tra veramente fra un minuto apriremo le linee di zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno l'apriremo a tema in qualche modo sul comunque le elezioni per il Consiglio comunale
Consiglio comunale di Roma Riccardo magico ricaviamo è il candidato radicale che Caniato nella Lista civica per Marino Sindaco insieme all'UDC sono altri sei compagni Liri ricordo brevemente Paolo vizio
Nel primo Municipio Alessandro capriccio oli nel secondo Leonardo Monina lealtà al terzo Davide Tutino al VII Demetrio Bacaro al nono
Franco Giacomelli al decimo poi diremo anche c'è stata una modifica dei
Dei municipi nelle lo ha un mese dalle elezioni per
Complicare un po'alla vita i cittadini quindi questi municipi rappresentano la somma di di alcuni ex li ripeteremo la nota che di diamo sempre per Leonardo Molinari del terzo Municipio è opportuno scrivere il nome e cognome perché
Il caso ha voluto che la stilista sempre Lista civica per Marino vi fosse una nel caso di omonimia c'è lo stesso cognome c'era una
Un'altra candidata che porta il cognome Molinari se indicaste solo Molinari probabilmente
Verrebbero annullati perché non si sa a chi attribuire effettivamente
Il il cognome allora vi ricordo il numero cui chiamarci a zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno e Riccardo in questi giorni anche per Radio Radicale abbia avuto modo di spaziare su vari temi
Dell'attualità politica romana e di quello che rappresenta un po'la tua storia il perché sei candidato con la Lista Civica per Marino io prima di casomai riprendere i ritratti fondi
Caratterizzanti
Della tua candidatura vorrei commentare insieme a te sembra ci sono tre agenzie che certificano tutte un calo di partecipazione dei votanti sul Comune di Roma ma con delle differenze che senso
Si va ad un danno diciamo che l'ANSA rispetto alla gita dei dati di diversi quello che viene dato in modo univoco è la flessione
In tutti Italia come abbiamo visto e una
Flessione più vistosa una minore affluenza su Roma va beh diciamo anche che oggi pomeriggio c'era il derby
A Roma e quindi forse questo ha affatto posticipare molti l'andata al
Al seggio quindi comunque del ricordiamo che stasera si potrà
Votare fino alle ventidue e poi di nuovo domani la mattinata di domani fino alle ore quindici quindi forse questo questa
Ulteriore flessione rispetto alla tendenza nazionale dovuta anche a questo però
Al di là di questa di questo dato qui c'è anche un dato politico che secondo me è significativo e spiega anche era minore affluenza
Questa lo dicevamo già ieri è stata una campagna elettorale molto brutta in termini di contenuti e in termini di visione della città che
A è stata un'meglio non è stata espressa dai candidati è stata una campagna elettorale molto rapida molto veloce e al di là della
Polemiche o PoliMi cucce fisiologiche in ogni campagna elettorale non c'è stato un dibattito vero approfondito su nessuno dei temi centrali dei grossi temi centrali del governo della città
Questo per certi versi a livello televisivo non era possibile perché la maggior parte dei format
Ora ci sono questi format col confronto all'americana che per certi versi sono positivi perché consentono una valutazione se non altro dando un tempo varia tutti quanti
I candidati a tutti i concorrenti per altri avendo molti candidati i tempi di risposta da trenta secondi non consento morendo Biliato molto slogan listino esaurito non consentono di di argomentare alcune soluzioni e poi c'è è stato anche un modo
Di con cui i quotidiani i principali quotidiani hanno seguito questa campagna elettorale molto schierato da parte loro in una maniera tripartita diciamo si può dire chiaramente c'era la Repubblica che sosteneva ha sostenuto e sostiene Marino il Messaggero più Alemanno con dei tagli attacchi più duri nei confronti di marine il Corriere della Sera che è sembrato spesso e volentieri sfavorire in modo netto Marino i
Sostenere in qualche modo Marchini questa
A
E e quindi questo ha creato una situazione come dire a non ha favorito poi alla fine l'emergere di un dibattito vero
Noi c'avevamo visto forse lungo possiamo dire perché noi avevamo pensato di
Fare questa campagna elettorale raccogliendo le firme sui referendum di Roma libera tutti i cinque referendum poi a causa del
Del ritardo dei tempi con il quale il Comune ha approvato il nuovo Statuto e quindi e noi dovevamo rientrare nel nel nuovo regime di approvazione con il nuovo Statuto della diminuzione delle firme con la nuova normativa quindi
Non e non siamo riusciti a a far coincidere la campagna elettorale con la campagna referendaria ricordiamolo a livello cittadino a livello locale non esiste quel divieto che c'è a livello nazionali far coincidere la raccolta delle firme
Sui referendum ma con la fase elettorale sarebbe stato un volano assolutamente sui temi che ci connotano io
Prima di ricordarli pure dare una la parola altre foto a Lecce che sta in attesa da qualche minuto regole certe
Finivo alterato Antonmarco da Lecce mentre senza aver ancora una volta per tutte covava e diciamo interne comunali
Ci siamo accordati col Partito Democratico senta con le politiche e non è stato possibile come modeste daremo si così
E questa divergenza qua
Grazie
Grazie Tommaso e credo che anche la sollecitazione sia coerente con i referendum che sta lì per descrivere quindi si può allargare
Il tema a quello che chiedeva Tommaso sì esatto abbiamo già detto nei giorni scorsi lo lo lo ripetiamo volentieri noi candidati radicali in questa lista civica per Marino Sindaco abbiamo
Avuto un un incontro una interlocuzione assolutamente non con il Partito Democratico
Sul
Sul quale tra l'altro voi se ci sarà tempo posso anche dire delle cose su come è stata condotta l'opposizione in questi ultimi cinque anni di di governo
Di amministrazione Alemanno ma abbiamo avuto un'interlocuzione con il candidato Sindaco
Marino Marino ha già aveva assunto sottoscritto l'estate scorsa i gli otto referendum di Roma si muove
Quindi quando non era ancora candidato della coalizione di centrosinistra
E noi abbiamo riproposto dopo aver ottenuto la diminuzione delle firme sui referendum cittadini da cinquanta mila ventinove mila con il nuovo Statuto abbiamo rilanciato quest'iniziativa referendaria
Proprio credendo come dicevo prima che fosse
Che l'unica o la migliore proposta politica di governo della città date le condizioni
Di regime di governo bloccato anche a livello cittadino potesse venire proprio con la spinta referendarie con la spinta della partecipazione popolare Marino ha voluto essere tra il mille promotori le mille firme che servono per depositare i referendum mai quindi alla fine di aprile a sottoscritto le cinque proposte referendarie e da lì è nata la sua proposta almeno la sua proposta di candidatura benessere nella sua lista civica
Con il Partito Democratico con la coalizione non c'è stato alcuna accordo politico né c'è stata una presa di posizione di tutta l'aria radicale rispetto a queste elezioni amministrative
Grazie c'abbiamo allora ce l'ha chiamata potenza prego
Sì sono Antonio vorrei cortecce debiti ed era candidato come mai continuate ad usare la parola compagno
Lei dovrebbe andava chiederne estremista di sinistra di ha pubblicamente dichiarato che la parola compagno politica prende una spruzzata vorrei sapere cosa ne bella cortese vende va bene grazie
Prendiamo anche una telefonata da Genova e poi speriamo entrambe prego
Buonasera
Sono salito a Genova quello volevo dire ma anche io sono d'opinione nell'arco che un liberale non si può mai chiamare compagni
Ma
Tra liberali lì non c'è nessuna norma vigente
Un liberale non caricava un altro compagno
Volevo dire anch'io quel fattore lì poi volevo dire delle zone di Colin ma
Mi sembra che ma
Speriamo in bene ma non credo a credere
Praticamente abbiamo scelto il cavallo poca attenzione contro
Praticamente abbiamo il bene come dico perché andremo pensato ci andrà al ballottaggio
Sono scaduti i tre sei secondo disposizione Ricard diamo il numero zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno ascoltatori che probabilmente ci richiamano
Il filo diretto di di venerdì scorso con il Segretario ma resta l'indice sulla stessa sollecitazione sulla
Sul sulla parola compagno io posso ricordare che
è stato ricordato che è una consuetudine radicale
Chiamarsi compagnie non non si è continuato a farlo proprio per
Per non lasciare questa parola a
Espressioni politiche che non che in qualche modo l'anno in anno tradita o comunque il resa nell'accezione comune
Per alcune persone non
Non la contrizione marxista che era che riportava bisogni chiamarsi compagni ma l'etimologia e spezzare il pane con
Spettare pare insieme e
Il probabilmente nella vita radicale è quella del benessere compagni questo senso mi sono allargato la realtà non so se Riccardo concordi io se proprio per questa etimologia mi sembra una parola bellissima anche
In alcuni casi rende esattamente
La quella che è la la condizione che si vive che si condivide di di lotta politica con
Appunto con i compagni che ti stanno a fianco e che conducono Conte quella lotta politica non capisco perché
Adesso se Vendola ritiene non dovremmo essere influenzati dal dall'opinione o dare un cambio di idea
Sull'uso della parola da parte di Vendola sinceramente
Contrazione radicali sarebbe proprio per questo non autorizza il testo eretti o incuriositi secondo il giornalista Vito scrittore Vittorio Messori l'abito dei chiamarsi compagno di sale gesuiti
Di Ignazio di Loyola etimologicamente il termine compagne rimanda al mangiare insieme dalla Dio medievale compagno compagno compagna significa Company se quindi colui con cui si spezza insieme il pane
Con una chiara non oggi ha quindi alla ritualità cristiana le carestia vedete la pezze radicale è una summa di precipitato culturale da ci scusiamo per l'attesa abbiamo due telefonate in
In linea prima Avellino e poi Roma prego
Evolversi verso noi Raffaele
Dunque io non so se andrò a votare perché ad Avellino devo andare a Roma quindi forse mi asterrò
Però se dovesse andare a votare e voterò per Marino e le forze allora la mia preferenza a maggio
Grazie allo Strehler Roma ricordiamo che non potete non vi chiediamo e non potete dirci la vostra intenzione di voto sono aperte le urne
Al massimo coloro che hanno già votato posso dire per cosa hanno votato queste sono le regole di preghiamo di attenervisi prego Roma
Non è caduta quindi avevamo un da stelle che diciamo indeciso
Su cosa fate se voi convincerlo in qualche modo no bene modo per convincerlo sei Raffaele un radicale o se non è un radicale non è un iscritto ma conosce quale
La garanzia non solo per i radicali per tutti i cittadini di avere una presenza radicale all'interno di un'Assemblea elettiva è quello
Che è avvenuto alla Regione Lazio con la la presenza di di Rossodivita di Berardo nel Consiglio regionale corna il fatto che hanno reso possibile a tutti i cittadini
Conoscere qual era una prassi consolidata e che si aggravava sempre di più quella del finanziamento
Hai gruppi ma quello anche che siamo riusciti a fare noi qui a Roma stando fuori dal Consiglio comunale l'unico strumento di trasparenza che ha conquistato questa città negli ultimi anni nonostante la Giunta
Alemanno quello dell'anagrafe pubblica degli eletti
è stato conquistato non per una proposta arrivata dall'interno del Consiglio né da parte della maggioranza né dall'opposizione ma grazie a una delibera di iniziativa popolare cioè grazie al fatto che siamo riusciti ad attivare
Uno strumento con cui i cittadini possono inserirsi nella dinamica istituzionale siamo riusciti a fare in modo che ora tutti anche i giornalistiche utilizzano questo strumento per fare
Le famose classifiche sui quotidiani di quali sono i consiglieri più presenti di quanto guadagnano qual è il loro patrimonio essi sono contemporaneamente assunti da altre società che vengono rimborsate dall'istituzione
Questa cosa è stata possibile grazie all'iniziativa radicale allora se questo
Non rappresenta una garanzia per tutti i cittadini
Al di là del loro orientamento beh credo che valga la pena anche
Forse venire da Avellino ed esprimere questo voto radicale
Non solo per chi vota e residente adesso fuori sede ci sono delle agevolazioni che da sempre Ferrovie dello Stato garantisce per recarsi al luogo di residenza ecco ci si può avvalere anche di questo abbiamo altre due chiamate da Genova e Roma prego a Genova
Senza sentire l'obiezione che parlavano del del nove compagno meno
Si riferisce
All'Ottocento questo discorso scelte diciamo due lire capisci
Il mondo è cambiato
All'epoca il problema era che
Lavorando tutti morire di fame adesso lavorano in pochi produce di più di quello che serve per tutti anche con il mal distribuito
Poi il problema oggi è la distribuzione del reddito che infatti in maniera non perequata e sta creando una crisi
Grazie perché la gente che non ha i soldi non può consumare relativi invece circolo dovrebbe con la mia firma quindi bisogna lavorare su queste cose il discorso compagno compagno cioè carino
Ringraziamo ascoltatore a Genova devono a Roma
Ecco quanto è a Roma e ho notato
Abbiamo votato e gli altri abbandono la nonna Major pagare ad un progetto che aveva tanto madre al padre né quello campana il vostro candidato che alle nove abbiamo votato no Riccardo ma
Probabilmente comunque intendeva
Cioè ci hanno raccontato io volevo aggiungere ricordando il numero per chiamarci indiretta zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno che i Comuni al voto oggi sono cinquecentosessantaquattro coloro che avessero comunque un'impressione sul loro comune su questo lato amministrativa per ampliare anche il discorso
Alcuni titoli dei giornali attestavano oggi da prima teste elettorale su una stima strana maggioranza ecco forse anche questo è il luogo per per esprimere il proprio giudizio ricordiamo siamo facendo un filo diretto con Riccardo Maggi Riccardo magica e candidato radicale Lista civica per Marino a Roma con il Consiglio comunale di Roma la scheda è quella di usura
Chi ha avuto modo di sperimentare dei romani recarsi al voto è
Un simpatico foglio di circa un metro e venti
Per cinquanta centimetri che non è agevole aprirlo né gestire che la votazione però si troverete nella penultima facciata seconda
Che col così come viene visto nei siti in cui spiegano la scheda oppure mi riferisco alla quarta la quarta facciata del foglio stesso c'è scritto il il il candidato
In nel rettangolo nero i candidati sindaco e all'ATO vi sono dei singoli sono i simboli collegati
Noi di chiediamo con questo filo diretto diamo anche gli argomenti volendo poteva anche tre ovvero il candidato di
Fare una croce sul simbolo tali vista
Civica Marino Sindaco
E affianco scrivere Maggi Riccardo Maggi Maggi con una G come Re Magi ma opportunamente abbiamo troverete perché guarda la lista elettorale che abbiamo specificato detto anche
Riccardo Maggi detto anche Maggi perché molti romani probabilmente nella doppia si ritrovano di più abbiamo due telefonate in inattesa
Entrambe da Roma prego
Pronto prego
Senta la volevo sottoporre un piccolo problema io da un tranviere
è arrivato a viale Trastevere andando verso l'attuazione di relazioni Cederna gode orribile perché non c'era un'ala della Cassazione che nessuno è mai riuscito a non so perché porci rimedio ricorda
Poi arrivarono illustrati cose dette qualcuno l'aveva niente detrazioni spiegarla meglio
C'è una specie riparare un edificio venendo da viale però scrivere
Dietro dell'attuazione delle opere quando chiarirla c'è una
Questo barche hanno pure alzato che prima era un chiosco
Che cancellato
Bene ringraziamo il tranviere da Roma un po'difficile da identificare un problema specifico so che c'è un bar adesso vogliono questo anche come si chiama non vorrei Favia pubblicità ma c'è un Barresi però non ho capito il problema
Nel caso poi può scrivere talmente vale a dire al candidato speriamo consigliere comunale abbiamo alta adeguata a Roma
Entrambe sono riunite ai mi riallaccio alla alla parola compagno in quanto comunque
Anche nel partito socialista al quale vengano assegnate aperta non viene neanche vacanza ma come parola di benevolenza
E rivolgersi una con l'altro è chiusa anche colpi in maniera generica come il compagno di squadra
No comparto della scuola quindi tanta lariane ai accettiamola perché molto bella non dovrà mai essere cancellata dal vocabolario grazie di essere radicali comunque Luisa su Roma sicura di argomenti impressioni
E lei perché in generale in niente che eravate affluenza io appartengo la quattordicesima ex diciannove vittima non ci sono e radicali comunque affrettati era poca
Grazie ricordiamo il numero per chiamarci per interloquire su queste elezioni amministrative zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno vi risponde Riccardo Maggi candidato al Consiglio comunale analista civica per Marino ecco Riccardo
Già che ci siamo se tu vuoi fare una ricognizione su tutti i candidati radicali nella
Lista civica per Marino che diciamo al nostro la nostra Dream Team distacco i numeri che speriamo abbiamo l'esito migliori
Allora sulla scheda rosa la scheda per eleggere il Presidente del Municipio il consiglio del Municipio potete votare nel primo Municipio cioè l'ex Primo e diciassettesimo centro storico e prati Paolo Izzo
Scrittore e giornalista radicale che conoscerete anche perché spesso autori delle lettere ai quotidiani
Che appunto tentano di inserire nei miei quotidiani le tematiche e le iniziative radicali
Nel II Municipio ex secondo e terzo Municipio molto grande che va dai Parioli salario piatta saper piatti Azzam Bologna arriva fino a San Lorenzo
Potete votare Alessandro capricci soldini blogger conosciuto anche come metile Parabellum appunto il suo blog e membro del Comitato nazionale di radicali italiani
Nel terzo Municipio ex quarto municipio potete votare Leonardo Molinari in questo caso è importante
Vivere anche il nome perché c'è appunto un caso di omonimia nella nella stessa lista e un giovanissimo militante radicale studente
Nel VII Municipio ex nono e decimo omicidio enorme che va da San Giovanni chiuso Appio Tuscolano fino a Cinecittà
Potete votare Davide Tutino
Anche lui un radicale storico in particolare si occupa di servizi all'infanzia quindi di delle problematiche legate agli asili nido e di assistenza domiciliare alle persone disabili
Nel nono Municipio ex dodicesimo quindi è urgente e le zone circostanti potete votare Demetrio Bacaro
Già Segretario di radio dell'associazione radicali Roma negli anni scorsi attualmente membro del Comitato nazionale di radicali italiani nel decimo Municipio che è l'ex tredicesimo cioè Ostia
Potete votare Franco Giacomelli anche lui un radicale storico e da sempre impegnato a Ostia nella
Nella battaglia per il mare il libero per il libero accesso e la fruibilità del mare ai cittadini
Tutti questi candidati sono candidati per i consigli dei municipi che vi ho detto nella lista civica Marino Sindaco la lista civica
Un a un simbolo con un Colosseo stilizzato nella parte superiore del del simbolo
E nella parte sotto c'è la scritta Lista Civica Marino in grande
Ha un colore e questo è importante dirlo rispetto a quello che dicevamo nei giorni scorsi nella stampa sulla scheda e sui manifesti che sono all'interno delle sezioni ha un colore diverso da quello che è stato diffuso perché ha un colore
Che
Che era molto più chiaro un fucsia e invece lì è un viola scuro quasi un colore vinaccia questo insomma per
Non sbaglia come dice ictu oculi è stato visto quando hai votato abbiamo due chiamate a Roma prego la prima
Prego
Ci sono tanti
Credo non ci sia sia accaduta
Ecco la seconda prego
Grappa si forte e chiaro
Pronto sì sì la sentiamo prego
Senta io sono stato sempre radicale ho sempre votato radicale però questa volta veramente almeno dopo con gli utenti
Quanto le alleanze veramente sono stati definiti dalle articolo uno come Marino
Sì a rilento ma che è del PD tiepidi ed è andato con Berlusconi veramente la memoria non ce l'ha fatta votare trattare questa volta purtroppo a malincuore
Che un radicale o cinquantasei anni ho sempre votato radicale da una vita ho fatto tante battaglie anche con voi
Ma questa volta veramente Diop
Ringraziamo il l'ascoltatore da Roma se voi convincere
Coloro che sono sfiduciati e ma si devono ancora legato al voto gli argomenti perché in questo caso la scelta radicale nella lista civica vi Marino la tua candidatura
Riteniamo è opportuno ma io credo che negli ultimi anni l'iniziativa radicale che abbiamo condotto a livello cittadino
Quindi sui temi dei diritti sui temi
Del testamento biologico del riconoscimento delle unioni civili cioè su cui chi è su quei temi su cui ci siamo scontrati
Chiaramente con la
Amministrazione Alemanno che l'altro giorno intervenendo proprio qui
Su Radio radicale il sindaco Alemanno a ha rivendicato di non aver
Nemmeno calendarizzato nemmeno accettato di discutere le delibere
Che proponevano quello che può fare a livello di di diritti e di rispetto per le scelte di vita dei cittadini un'Amministrazione comunale quindi istituzione del registro i testamenti biologici il riconoscimento delle famiglie di fatto per quello che riguarda le attività i servizi comunali
Noi ci siamo scontrati con l'Amministrazione Alemanno che in violazione dello Statuto nonna
Calendarizzato in una non si è presa neanche la responsabilità di bocciare quelle proposte perché il problema è che
Non è che c'è stata uno scontro politico c'è stata il rifiuto di aprire un dibattito su quei temi di che sono temi maggioritari anche nella città e su questo non abbiamo trovato il dialogo con il Partito Democratico io credo che abbia grosse responsabilità il Partito Democratico
Per il modo con cui
Ha fatto opposizione ad Alemanno in questi cinque anni e io
Ruolo lo seguito provvedimento per provvedimento molte volte ad Alemanno sono venuti più problemi per
Per i problemi interni alla propria maggioranza che non per l'opposizione tranne e sulla questione dell'Acea dove c'è stata della diciamo della dismissione delle quote
Di una parte delle quote comunali sull'azienda l'ACEA non c'è stata un'opposizione forte e dura è sempre presente al Sindaco Alemanno
Quello che abbiamo trovato con il candidato Marino è stata la condivisione di quei temi referendari e l'impegno
Nel merito nel merito su questi cinque punti qui che sono punti che sono trascurati
Dalle ultime Amministrazioni di ogni colore
E nel metodo perché lui ha dichiarato di voler fare di Roma anche la capitale della partecipazione ma non intesa come i referendum on line di cui non si conoscono le regole di cui non non si sa bene chi chi chi si esprime chi ha diritto di esprimersi
Ma la partecipazione intesa come effettivo esercizio dei diritti civili e politici dei cittadini siamo stati gli unici a farlo negli ultimi anni
è quello che continueremo a fare ed è
Quello che continueremo a fare anche con una presenza in Consiglio comunale l'abbiamo chiamata ad Avellino prego pronto prego
L'allegato non sopra richiamate
E non ho guardato qualche il partito allegato ma per un motivo molto semplice perché secondo me c'è Pannella
Il terzo è un po'da parte chiederne vendere martello credo che possa molto poco perché lui aveva compromesso una visita appalto tolgono il pane però va be'nacque un progresso ho avuto la vita politica del Partito Radicale ce l'avrebbe con la sinistra irradiata espongo il giusto avendo autore ed editore meritare un attimo volete vale il
Alla definizione dell'Atlantico appena ribattino dicendo i compagni del primo aprile con vari comparti
Ringraziamo l'ascolto dell'Avellino e io vorrei poi chiederti anche bellico Maniva c'è stato anche un sulla il problema è la trasparenza degli impegni precisi una carta che è un po'in molto in linea su quello che dicono i radicali ma noi abbiamo un graditissimo ospite
Che ci ha chiamato in collegamento con noi Gianfranco Spadaccia
Buonasera a tutti maschera reca diciamo
Buonasera Gianfranco dunque ti ringraziamo per
Per per aver chiamato ecco Riccardo in apertura trasmissione stava ricordando le occasioni e il contesto in cui è maturata la candidatura
Con in queste elezioni amministrative come la Lista Civica per Marino al riguardo vorremmo sapere da un radicale che non necessita di nessuna presentazione
Quali sono quelli che lei si è fatto sulla compenso amministrativa romana in corso e poi sul del candidato Ricardo Maggi ma io devo dire con molta
Ciniche primo pomeriggio
Per la lista per Marino io ho votato Riccardo voi ho votato il mio nel nel Minervino Municipio non ci sono le abilità dei radicali
Ho votato a mandorli atipiche un giornalaio nella mia zona molto conosciuto nella zona costiera è un personaggio di riferimento
E che si presenta anche l'UE nella lista per Marino devo dire francamente che se non ci fosse stata Campiello di Riccardo Riccardi radicali e la Lista Civica Marino probabilmente questa volta io mi sarei astenuto
Perché mentre
Ma ho avuto attenzione per lo dico con molta franchezza
Mo'ho avuto molta attenzione anche
Qualche apprezzamento per
Il modo con cui Gentiloni ci avete offerto partito
Democratico la sua candidatura e mostrando di conoscere bene i problemi della città io in tutti e quattro nel Giori candidati di queste
E questo
Competizione non ho trovato
Ne una idea precisa di
Tarvisio dello sviluppo della città nei
Una idea forza che potesse caratterizzare il governo della futura Amministrazione naturalmente
Alemanno viene da una situazione di quattro anni di dissesto e quindi credo che giusto mettere tutti sullo stesso piano
Ma la cosa grave io che anche i parcheggi per la verità ho trovato questa visione una visione progettuale
All'altezza della situazione e quindi quello credo che
Scontiamo questo poi questa mediocrità della politica che poi registrate anche
Per la scarsa affluenza che noi abbiamo invece ho ritenuto importante e questo è sicuramente un merito comunque
Nel suo interno Marino ha di cui
Dimostrato di
Di arriverei la in una situazione di di vuoto che si era determinato della presenza radicale
La presenza di un radicale in una lista civica
Io non so se ce la farà Riccardo se ce la faranno i ritardi che si sono candidati nei collegi
Però so
Che nella maledizione che caratterizza la nostra situazione Rettore sempre fare i conti con l'assoluta mancanza di democrazia direi che
Risalta ancora di più
Se contrapposta a quella gigantesca che idea i vini appollaiata di tante liste evitando di candidature
L'assoluta mancanza di democrazia e il dovere da non violenti di ricercare ogni volta
Quando ne abbiamo la capacità ed è un po'di tempo abbiamo dimostrato
Di non aver la più
Le contraddizioni che ci consentono comunque di
Trovare uno spazio di agibilità politica ora Riccardo con nell'esperienza che ho avuto a radicali Roma
E con
Le e iniziative referendarie che prima delle elezioni per la campagna elettorale
Qualche modifica aveva lanciato e che avevamo guardi raggiunto avevamo guardi conseguito
Trapattoni all'etica informazione ottenendo quarantacinque miliardi e misure cinquanta mila firme necessarie credo che abbia
Niente si sia fatto ricorso
Correre sarebbe un consigliere comunale
Importante è importante e sicuramente come pungolo erano amministrazione di Marino De Marino incerte
Ma importante comunque anche a prescindere perché
Il radicale Maggi radicale dell'anagrafe
Dell'anagrafe per patrimoniale degli eletti e nominati
E e che quindi e e quel e il radicale delle richieste ossessive edili di accesso agli atti e quindi di controllo sulla Cecenia
Assoluto sulle altre persone sorga sulla sulla ma sulle altre società
Allora aziende municipalizzate
è il
Lo spreco difensore come tutti i radicali dei diritti ecco e credo che questo sarebbe
Che che questo è le
Le le le medicine ciò che ma
Allora a questa
Competizione elettorale
Grazie Gianfranco speriamo che con le tue parole anche quello ascoltatore che ci ha chiamato poco fa in qualche modo sia pentito di non aver potuto di non aver realizzato votando la Lista Civica per Marino non aveva espresso la sua preferenza per Riccardo Maggi
Ma molti di voi possono ancora farlo non sono ancora noti a votare possono ancora coinvolgere propri amici parenti e conoscenti e dare
Un'indicazione concreta spesso di un di occhi vacui e poi scorro la Scheda scorrono quelle centinaia di nomi senza una storia
E una
Morfologia edificazione ben precisa bene crediamo che
Anche questo spazio stiamo rivedendo Igor dando una una persona concreta che esprime tanto L'Espresso soprattutto fuori dal palazzo chissà
Dentro cosa riuscirà a fare Gianfranco noti ringraziamo veramente molte opere l'attenzione grazie a voi questo
Per questo sforzo che ha fatto il teste scherza questa prova che ha voluto affrontare io credo mi potesse di tutti se non di tutti nella maggioranza
C'è una maggioranza di noi in questo periodo grazie Gianfranco grazie a te
Grazie ciao Riccardo aerei e naturalmente rinnovo l'invito agli altri appare convincere che anche a votare prima e finiscono
Prina che finiscano le votazioni stasera e domani mattina soprattutto
Assolutamente questa sera fino alle dieci domani mattina fino alle domani fino alle tre e mezza del pomeriggio dalle quindici alle quindici e quindici del pomeriggio quindi ancora veramente si può aprire il cassetto prendere la Scheda
Che di in cui dove il certificato elettorale cui verrà apposto il timbro che vi si è recato alle urne
E potete realizzare la preferenza per Riccardo Maggi nel caso l'avesse smarrita c'è l'ufficio centrale elettorale che all'euro e la piazza esattamente una ricorrenza Marconi venticinque che vi rilascia all'istante ci sono andato io oggi perché la mia sorella che la non la trova
Rilascia l'istante la scheda è il caso in cui la veste smarrita non la trovate
Rilasciata vista immediatamente lo fanno anche
Le singole sedi uffici dei vari municipi quindi se le conoscete le più vicino potete farlo e potete vincere in questo modo ritrosia
All'andare al voto la ricordiamo il il numero per chiamarci zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno quaranta secondi indiretta e senza filtri come prassi storia di Radio Radicale
Riccardo nel frattempo di vorrei chiedere l'avevamo accennato il la l'impegno sulla trasparenza la carta su
Sottoscritto da Marino in campagna elettorale quanto e come coincide con
La trasparenza radicale come dicevo prima negli ultimi cinque anni in questa consiliatura è stato fatto davvero poco per la trasparenza quel poco che è stato fatto
Come dicevo lo abbiamo conquistato noi con l'anagrafe pubblica degli eletti
Però la nostra proposta cioè la nostra delibera quella radicale che abbiamo con una lunga campagna di radicali italiani iniziata nel due mila sette in tutti Italia sia a livello nazionale che a livello delle
Degli enti locali
Non venne accolta quella ma venne respinta bocciata e fu approvata un'altra delibera che
Era una versione monca della nostra
Di quella di questa delibera poi solo una parte è stata effettivamente attuata
L'impegno che ha preso Marino è quello di arrivare ad un'attuazione completa della anagrafe pubblica degli eletti
Il che comporta ad esempio anche la pubblicazione di tutti i dati relativi ai municipi quindi agli eletti nei municipi e non solo a quelli a livello di Amministrazione comunale
Ma ci sono anche altri punti molto interessanti uno che ci sta particolarmente a cuore perché eravamo anche inserito in uno dei quesiti di Roma si muove dei referendum di come si muove l'abolizione dei consigli di amministrazione delle società controllate del Comune quindi le società
Al cento per cento del Comune come sono attacca come ama
I
A Bologna indù i CdA c'è un risparmio immediato netto di alcuni milioni di euro perché chiaramente quelli sono i gettoni e le indennità dei membri dei consigli di amministrazione
Ma soprattutto si viene a scardinare un meccanismo che è alla base anche dell'inefficienza di queste società che poi controllano e gestiscono alcuni servizi fondamentali per la città perché nel momento in cui come avviene adesso i consigli di amministrazione rispecchia nona compositi nella loro composizione quella che la composizione del consiglio comunale quindi con delle
Di rappresentanza intera maggioranza e dell'opposizione
Questo fa sì che il Consiglio comunale che dovrebbe essere l'organo che controlla la gestione anche di queste societario di fattori in undici al proprio ruolo di controllo che che evidentemente avrà anche l'opposizione il proprio referente all'interno del consiglio di amministrazione questo gli permette di avere le proprie clientele e di
Come dire alimentare così i propri interessi appunto le proprie clientele e e di fatto noi non abbiamo mai sentito arrivare negli ultimi anni dal Consiglio comunale dall'opposizione
Una dura e puntuali critica alla gestione di queste società che pure spesso sono delle Società molte inefficienti con dei costi elevatissimi degli sprechi elevati anche quella che è stata parentopoli dell'ATAC in questa consiliatura
Non è esplosa perché l'opposizione ha potuto ha voluto fare il proprio compito di controllo sulla gestione dell'alta che è esplosa come un'inchiesta giornalistica
Da lì poi evidentemente stava cavalcata dall'opposizione ma ne non abbiamo mai avuto un'opposizione negli ultimi anni
In tutte le amministrazioni direi negli ultimi decenni che ha effettivamente ha avuto un ruolo di controllo su cui sulla gestione di società che sono al cento per cento del Comune
Poi continuiamo su questo sulle municipalizzate se si può sintetizzare con nello slogan chi è senza peccato scagli la prima pietra non è un caso che cane non morde il cane
Però abbiamo un'area ascoltatore va ascoltatrice da me l'hanno inattesa da circa tre minuti ci scusiamo per le
Il non ho delle foto dare il subito la parola prego
E niente io richiamo al timone Pasquale chiamato a metano e io Ignazio Marino non lo conosco pertanto non posso dare un giudizio
Però
Come si fa affidarsi del Partito democratico che è composto da una maggioranza dei traditori insomma
Nonché il PdL sia meglio per carità però andare a finire troppo ora aveva assicurato personale che tutto sommato al personale seria
Andare a finire nelle braccia del PdL che ha una banda incredibile cioè questo mi lascia molto perplesso difatti io non voterò mai più per
Ringraziamo ascoltato ed ameranno ricordiamo che il candidato Riccardo Maggi candidato nella lista civica Marino Sindaco
Ovviamente un tema che solleva credo sullo sfondo e quello là se quanto c'è trasposizione tra lì le vicende degli accordi gli equilibri politici del Governo nazionale e poi la competizione amministrativa in questo esercito erano nei prossimi giorni credo tutti i commentatori abbiamo anche una telefonata da Frosinone prego
Buona però poi farò prevede programma diciamo del finanziamento pubblico dei partiti penso che che verte agricoltore continuamente questi partiti con la uniformare il più piccolo ufficio
Pongo
I proventi aveva al popolo italiano dopo un'altra cosa per i piccioni giornali tutto io diciamo i mass media grande parlare a questo punto di tutti i bambini dose di responsabilità ci ha parlato di responsabilità coloro che venti anni e in ordine ebbe anche di più vanno partono diciamo rovinato il problema monarchico italiano quindi la vincerà nel testo il discorso politico ormai antico tempio guardo per questa mozione grazie un saluto
Quindi ringraziamo ascolto da Frosinone ricordiamo il numero per chiamarci indiretta senza filtri Radio Radicale quaranta secondi zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno Riccardo
Ma per quanto riguarda la
Discorso il Partito Democratico insomma ribadisco quello che avevo detto prima e aggiungo anche un'altra impressione netta che c'è stata in questa campagna elettorale che
Non c'è stato almeno fino ad ora poi vedremo come andrà a questo primo turno cosa accadrà poi nei giorni successivi ma non c'è stata una
Spinta compatta del Partito Democratico per sulla candidatura di Marino anzi in alcuni momenti si è avuta l'impressione che ci fosse
Che fosse molto frenata la campagna elettorale per come veniva gestita dal dal Partito Democratico questo anche un dato ripeto
Non abbiamo non solo non abbiamo avuto
Un'interlocuzione un accordo con il Partito Democratico né con la coalizione ma
Una interlocuzione con il candidato ne abbiamo mai risparmiato le critiche ha come ha condotto l'opposizione in generale alla politica che ha fatto a livello cittadino al Partito Democratico per quanto riguarda il finanziamento pubblico
Cioè questo è stato annunciato questo provvedimento governativo che però andrà definito non sia bene ancora capito in che misura è un'effettiva abolizione il finanziamento pubblico in che misura avverrà un invece una
Come dire un sostegno ai partiti e alla politica in termini di servizi messi a disposizione quindici ancora un provvedimento tutto da
Da chiarire da capire
Quello che è sicuro è che c'è un referendum ma invece radicale già depositato in Cassazione
E che ci sarà a breve un'Assemblea il primo giugno proprio per il lancio di questa iniziativa referendaria che dovrebbe poi partire il sette giugno
Grazie Riccardo abbiamo un'altra telefonata da Roma prego
Chiedono plauso da Roma
Ma io ottavo chiusa Riccardo
Fulgore
E mi auguro possono svolgere
Dietro posso svolge il suo lavoro però
Io ritengo la cosa sinceramente voglio parlare della questione dei Rom
Proprio un quartiere periferico prendo l'autobus potere partire
Io capisco per carità non voglio l'artista con le tasse però effettivamente quel settore creo riferì procure perché dei metri cubi uscire veramente una cosa che invece
Queste persone sporcano occidentale il proprio futuro Pegorin supporta
Cerca di risolvere questo problema o fare qualcosa riversano scontato nella Roma una Brescia
La complessa
Forse è caduta e non è caduta mamma sì è caduta la telefonata bene deciso torniamo al problema Lu a mi sembra invece che ci sia prego Brescia
Pronto per Laura ascoltiamo prego malinconiche che Radio Radicale pagano
Un un falso collega un falso contatto si potrebbe dire allora Riccardo rom
E allora la questione dei Rom ma è certo che si creano dei problemi si creano problemi quando c'è
Cioè la povertà ci sono condizioni indiciamo invivibili in cui queste persone
Vivono e quando c'è un'Amministrazione come quell'Alemanno che ha speso qualche decina
Di milioni di euro una sessantina se si considerano tutti i soldi del Piano nomadi più quelli utilizzati per gli sgomberi per
Aggravare le condizioni di queste persone e quindi rendere ancora più difficile la convivenza allora bisogna intanto invertire assolutamente la tendenza con quei sessanta milioni di euro si sarebbero potuti fare degli interventi di integrazione
E degli interventi fondamentali che riguardano la scolarizzazione quindi riguardano il futuro di questa comunità e la possibilità di integrazione migliore e
Soprattutto avviare una logica di superamento del campo
In tutta Europa le politiche di integrazione riguardo ai rom vanno in questa direzione l'Italia è stata negli ultimi anni proprio con la dichiarazione dello stato di emergenza
Il Piano nomadi varato dal Governo Berlusconi e
Con grande
Con grande entusiasmo portato avanti dall'Amministrazione Alemanno Belviso è stato l'unico tra i Paesi europei che ha moltiplicato dicendo a parole di voler
Togliere di mezzo gli accampamenti e i campi in realtà li ha moltiplicati ha moltiplicato dei micro campi abusivi
Che hanno rappresentato un peggioramento delle condizioni di vita di questi cittadini italiani perché per la stragrande maggior per la maggior parte sono cittadini italiani
E ha reso quindi anche più difficile la convivenza con
Con i cittadini romani dei vari quartieri
Va vanno utilizzati in maniera diversa i fondi sono stati buttati fondi dal dal Sindaco Alemanno e va superata l'idea del campo
Rammento ricordiamo il nostro numero per chiamare indiretta zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno e ti volevo chiedere anche a la mettendo a frutto quello ci siamo detti sui rom nelle scorse fili diretti e l'obiezione che viene fatta ma non sono gli stessi
Rom che vogliono i Campicelli testare in comunità fare quel tipo di comunità
No non solo non è così questa è una fa parte di una di una certa idea e di un pregiudizio che c'è
La maggior parte dei rom sono assolutamente disponibili ad intraprendere dei percorsi di superamento di abbandono del campo e quindi di inserimento in politiche abitative diverse ripeto sessanta milioni di euro
Potevano essere spesi
Proprio per cominciare una diversa politica abitativa ri rivolta alla popolazione rom
Di Roma che non è più una popolazione nomade perché sono sette mila tra l'altro cittadini numero
Relativamente basso in una città di tre milioni di oltre tre milioni di abitanti e basta guardare alle esperienze che sono state fatte in altri paesi la
I due punti principali dovrebbero essere questi politiche abitative scolarizzazione
Tratta relativa scolarizzazione livelli e le Onlus che si occupano il settore sono è oggettivo la regressione della quantità di
Gli studenti di Regione esperto perché a causa degli sgomberi che sono stati fatti dall'Amministrazione Alemanno sono stati interrotti tutta una
Serie di percorsi di scolarizzazione faticosamente costruiti negli anni passati sia dall'Amministrazione comunale precedente con tutti i soggetti
Che lavoravano cooperative associazioni che lavoravano in questo senso quindi possiamo dirci contrarie campi comma di proprio noi proprio radicali sarà in questo senso come superamento inclusione totale della
Nel tessuto sociale abbiamo tre farà da vicenza prego
Ora però sono Andrea aggettano sono o Veneto ma ho vissuto diciott'anni
Comandi posso dire al riguardo fanno
Lo chiedo io una persona che non è Romano a Roma non ha mai dato come persona albergo patrimoni dal ribasso lavorato un figlio che vive a Roma
L'idea
In una di una vera e propria città cioè dalla capitale
Dal
Dalla nostra laddove il problema non sicuramente come diceva l'avvocato di prima di Roma laddove abbiamo seri problemi Luisa che ti dice per avere problemi né di un articolo di ricco il primo non credo che il problema io papà Alemanno
Voglio smuovere ogni tanti milioni di cui ogni volta dell'epoca
Ringraziamo l'aspetto dell'ascolto e di vicenza previsto mi sembra
Sia collegato a quello che diceva Gianfranco prima cioè
è mancata negli ultimi anni e ed è mancata anche in questa
Campagna elettorale una visione di città una visione di città che noi
Tentiamo in qualche modo di rilanciare con i nostri cinque quesiti referendari perché ci sono dei problemi
Che vanno superati delle questioni che vanno affrontate e a seconda del modo in cui si affrontano si rilancia appunto una visione di città i problemi della
Assetto urbanistico e quindi dello stop al consumo di suolo
Sono ad esempio strettamente legati al problema della mobilità il problema della mobilità a Roma è difficile da superare perché c'è stato uno sviluppo
Della città assolutamente caotico disordinato e quindi non c'è stato di pari passo uno sviluppo
Della mobilità pubblica e del trasporto pubblico allora quando mi diciamo stop al consumo di suolo approvare un piano per lo stop al consumo di suolo e una revisione del Piano regolatore contemporaneamente diciamo Investimenti
Volti a rendere possibile per i cittadini romani abbandonare
Il trasporto privato a favore di quello pubblico perché non si tratta di imporre
Filas di non utilizzare più l'auto privata nel momento in cui non si danno alternative però bisogna subito avviare delle politiche che rendano possibile a breve nel più breve tempo possibile per i cittadini optare per il trasporto pubblico e allora c'è
Tutta la questione della metropolitana ci da rivedere da riaprire c'è una enorme dibattito da aprire su quello si sono spesi tre mila
Vi è mezzo di euro e non si sa ora che fine sarà di quelle norme opera con vuole uno dei più grossi cantieri aperti in Italia
Se ne stanno per spendere altri ottocento per la tratta da San Giovanni il Colosseo
Bisogna valutare se quell'opera ancora senso in queste condizioni non perché siamo contrari alla metropolitana ma perché in nessun Paese si avvia un cantiere così grosso e così costoso senza sapere il Progetto definitivo senza sapere i tempi di consegna
Molto si può fare con investimenti in tram vie ci sono dei progetti già definitivi che si possono recuperare e che renderebbero a alla città una Rete
Di base di di di tram
Che può già migliorare molto le possibilità del trasporto pubblico
Il problema dello stop al consumo di suolo è collegato con la riqualificazione delle aree noi abbiamo un immenso patrimonio del Comune di Roma un patrimonio immobiliare del Comune di Roma
Che però ancora non è neanche conosciuto perché in violazione delle prove delle proprie delibere il Comune non lo ha mai messo on line sono quindici anni che si deve ancora terminare
E pubblicare il censimento del patrimonio immobiliare del Comune questo significa aree che possono essere riqualificate
Per istituire o ad edilizia popolare o che possono andare a creare un risparmio venendo utilizzate come i difficile ad uso istituzionale invece ancora oggi ad diamo il Comune di Roma che spende milioni di euro per affittare delle sedi per le proprie uffici istituzionali le sedi delle Commissioni o le sedi dei Gruppi consiliari abbiamo sollevato questa questione
Siamo stati in quel caso ripresi da Sergio Rizzo sul Corriere della Sera
Dove c'è un caso molto simile a quello che Rita Bernardini sollevo per quanto riguarda gli edifici della Camera riguarda la stessa società la stessa Milano novanta di Scarpellini che riceve annualmente milioni di euro dal Comune di Roma
Per delle sedi istituzionali in cui sono le Commissioni del Consiglio comunale in cui sono i gruppi dei vari
I vari gruppi del Consiglio comunale tutte queste questioni sono legate sono questioni che sono legate da un filo che è quello della legalità della trasparenza intesa come conoscibilità per i cittadini e quindi per tutti e quindi possibilità di dibattito sulle politiche cittadine
Pertanto abbiamo telefonato da Roma i co ricordo che il numero per chiamarci a zero sei quarantotto ottantacinque quattro uno ne potremmo prendere soltanto una altra o al massimo altre due perché il tempo a nostra disposizione sa scadere Stansted scadere alle ventidue e zero cinque questa trasmissione
Terminerà per poi passare la linea alla replica della trasmissione della consueto appuntamento della domenica pomeriggio la conversazione di Marco Pannella con Massimo Bordin e prego Roma
Buonasera io un po'molti anni fa mi ricordo che c'erano le ultime che circola illustra
Il circo vederci Valentini fra andavano dal dal Cal
La porta a maggiori andavano un tutto intorno a Roma
E chi fermavo nottate Risorgimento ed erano molto efficiente insomma c'era un rapporto veramente occhi voci voglia andare in qualche tributo ora quello che è stato che hanno fatto diversi piccoli pacchi
E i rischi sono completamente diciamo Peppe tutte quante le
I vantaggi e e dire eletti ed il che il traffico di tentato caotico un'altra volta
Tutto qui
Ringraziamo ascoltatore da Roma ora Milano
Qualche discorso polli buon senso risulta pacco terribile
Dando campo libero I demolitori strategici della Costituzione che passando da Licio Gelli
Coraggio per terra e Gaetano Quagliariello crocchette corsie con Enrico Letta anziché abolire soglie di sbarramento e premio di maggioranza
Sfide che l'erario scendi scendi presidenzialismo effettivo al TAR permetterà esistenti corso sull'articolo quarantanove
Io ecco dall'esterno che offende la democrazia sui parcheggi composti Fornace Cascio Cecchi ripianamenti
Ringraziamo l'ascolto del da Milano chiudiamo il figlio le chiamate perché perché dai tempi
Risponderà Riccardo Maggi e poi fare l'ultimo appello al voto urne ancora aperto è un altro giorno per esperire delle
Le preferenze per Riccardo Maggi Lista civica Marino Sindaco Pischedda blu magico un raggi come i Re Magi ricordiamo spesso per semplificare io ricordo anche che ricco è stata interlocutrice la scorsa IBA il proprio ieri cioè un'altra radicale che concorre in una competizione elettorale comunale e Giulia Sini che è candidata nella lista
Siena rinasce per il Sindaco Eugenio Nieri proprio ieri con Giulia abbiamo ripercorso la situazione di particolare che sta vivendo sia in ambito salire a livello nazionale anche con
Il tutta la vicenda Monte Paschi anche quella la realtà amministrativa molto complessa e delicata anche lì si può fare una scelta radicale
Riccardo ascoltatore fece chiedeva le circolari l'altro ha fatto il reale sostanzialmente si nasconda dure di Roma che parla
Ha delle circolari esattamente quello che intendevo prima parlando di trama appunto dall'inizio del Novecento l'abbiamo ricordato
Più volte fino a agli anni Settanta Roma aveva una rete
Di trame efficiente poi è stata via via ha smantellato a perché è stato favorito all'introduzione degli autobus quindi a motore visti come dei mezzi più elastici in qualche misura ma all'epoca ancora non c'era il traffico
Che c'è ora e quindi adesso invece in realtà bisognerebbe proprio puntare tornare a puntare su una modalità di trasporto di superficie su ferro
Che a una realizzazione Riva abbastanza economica e che soprattutto anche pulita
Poi c'è il problema della rete ferroviaria regionale quello andrebbe risolto con un accordo tra Roma Capitale la Regione ma appunto per quanto riguarda gli investimenti in trame una chiave fondamentale da rilanciare
L'appello al voto tempo tiranno
Sono le ultime ore di possibilità non solo per votare ma anche per contattare i vostri conoscenti i vostri amici potete farlo attraverso le e-mail chiamandoli attraverso gli sms avete trovate sul mio blog Riccardo Maggi punto blocco spot punto it una serie di testi di sms di mille già preparati che potete copiare inviare a tutti i vostri
Contatti
è importante avere una presenza radicale nel prossimo Consiglio comunale è importante perché negli ultimi anni sui temi dei diritti dei cittadini dei diritti civili
Delle libertà nelle scelte di vita della trasparenza della conoscibilità dell'Amministrazione siamo gli unici ad aver lottato e ad aver ottenuto dei risultati
L'importanza di un radicale all'interno di un'Assemblea elettiva la conoscete è una garanzia per tutti i cittadini non solo per i radicali dunque
Sfiora avete un potere con cui esprimere la Val parte sarà il vostro voto Riccardo Maggi scheda azzurra Lista civica per Marino Sindaco
Noi ringraziamo per la l'assistenza tecnica restando tra Dorin regia un saluto a cosa De Falco risentirci